Vai al contenuto

Tutte le attività

Auto-aggiornamento attivo     

  1. Nell'ultima ora
  2. La follia del ministro Lotti sui diritti TV

    Infatti per me non può essere la politica a decidere come far spartire i ricavi di aziende private, secondo me se dovessero muoversi i club a livello di giustizia europea otterrebbero l’annullamento. Peró se i criteri predominanti saranno risultati sportivi + share e numero spettatori, credo che saremmo a buon livello (anche se bisognerebbe parlare di % di riempimento, perché altrimenti chi ha stadi enormi è avvantaggiato)
  3. Topic politico [necessario leggere primo post]

    bè, da uno che è passato con nonchalance dall'insulto a chiunque abitasse a sud della toscana alla ricerca spasmodica di voti in sicilia, non è che mi aspetti chissà che coerenza
  4. Rizzoli fa un bilancio sul VAR: "Meglio del previsto"

    generalmente non lo faccio, volevo solo vedere i gol in generale, errore mio
  5. Bomba Rai: Dybala passa a Raiola e lascia la Juve

    A me sembra il solito articolo fantasia che riguarda la juve.. comunque pensandoci filosoficamente, noi non possiamo far nulla nel caso in cui la societá per qualche motivo decidesse di venderlo.morale della favola, non ci penso e me ne frego
  6. La follia del ministro Lotti sui diritti TV

    Bisogna vedere quanto "vale" lo share nel pacchetto... comunque resto dell'idea... libero paese, libera impresa, libero mercato... ognuno dovrebbe fare per conto suo e basta...
  7. Topic politico [necessario leggere primo post]

    Si è visto ben di peggio a livello di satira/sessismo, specialmente con le donne del centro-destra (Vauro, Spataro e la Ministronza Meloni). che poi capiamoci: è una vignetta che ironizza sull’uso che la Boschi ha fatto del sessismo. Poi che sia uscita male son d’accordo.
  8. Foto con Totti, la Procura indaga su Giacomelli

    La Lazio mi è più simpatica della roma Ma sempre di quell'ambiente sono Quelli che assalirono la casa di De Santis a Tivoli dopo Juve-Parma 2000 sono sempre alcuni di loro. Mediamente il laziale può essere più sportivo, fintamente sportivo, più decoroso Ma l'indole der complotto c'è, del resto loro stessi dicono di essere nati prima...quindi nati prima con tutti i pregi e i difetti del piagnisteo romano.
  9. Topic politico [necessario leggere primo post]

    Intanto a Torino licenziati 28 dipendenti della fondazione musei.
  10. Foto con Totti, la Procura indaga su Giacomelli

    L'arbitro D'Amato con la sciarpa dellinter invece andava bene
  11. Cmq ci vuole coraggio a seguire programmi sportivi della Rai... E' come se chiedessi a quelli di raitre o Parenzo, cos'è il comunismo....
  12. Contro il Bologna due italiani in campo oggi

    che poi di fondo era quella che Marotta disse un paio d'anni fa quando parlo di capire cosa significa giocare a Frosinone. Forse a molti non sarà piaciuto, ma in fin dei conti l'80% delle partite le giochi in Italia, quindi devi comunque sempre coltivare un certo approccio, per me non è provincialismo, l'importante è sempre avere il giusto mix, mica devi giocare con Floccari e Meggiorini in attacco, però ecco nemmeno far giocare spesso 15-16 giocatori presi come Sandro,Morata, Costa, Khedira,Mandzukic,Llorente ecc ecc tutti grandi giocatori ma nemmeno direbbero una parola d'italiano in mix zone che dovrebbero anche avere dei mesi di adattamento anche comprensibili, pensa aspettare 15-16 stranieri alla prima esperienza in Italia Il vero Costa lo stiamo vedendo solo ora, non sono tutti Tevez in questo mondo. Poi per carità in il carisma dei giocatori e il linguaggio tecnico fanno poi la vera differenza, il campo è lungo uguale per tutti i paesi Ma Dybala,Higuain,Pjanic,Benatia, Cuadrado già giocavano in italia ecco, per ma ha avuto grande valore gli stessi Lichsteiner e Vucinic 6 anni fa. Naturalmente guidati dai tanti italiani che abbiamo sempre avuto compreso i Pepe e Storari che erano uomini spogliatoio anche con 10 presenze l'anno.
  13. Topic politico [necessario leggere primo post]

    Non saprei Ma se si è mossa in prima persona per ambiti istituzionali estranei al suo ruolo, è gravissimo (più che altro in base al conflitto che sorge in quanto figlia di uno degli amministratori coinvolti nella vicenda Etruria). All’estero ste cose ti stroncano la carriera, qua passano in cavalleria.
  14. considerando che da quasi due mesi gioca pietosamente, e i problemi sono extracampo, mi pare logico che sia cosi. se dybala è un ragazzo intelligente ( e nulla fà supporre il contrario) si rimetterà in carreggiata presto. l'entourage del giocatore non fà niente senza l'approvazione del giocatore. la prova la abbiamo quando mino raiola fu messo a tacere da nedved che non voleva andare all'inter di mou. se i rapporti tra dybala e agnelli sono ok, non esiste problema. per me è l'ennesimo articolo basato sul niente, voci di corridoio senza una precisa fonte, ecc.
  15. Marchisio: "Ho passato 2 mesi difficilissimi"

    Fortunatamente problemi legati ai tuoi commenti non ne ho, ci mancherebbe solo quello magari qualche "problema" nell'analizzare le cose lo avrai tu in quanto mi spari ste frasi auliche, affermando (nel migliore dei casi) che "quest anno è sempre stato inutile ecc ecc" quando ti ho ricordato che un mesetto fa si è sparato una tripletta (ricordami per favore dall'alto delle tue conoscenze calcistiche altri centrocampisti che hanno portato a casa il pallone con la nostra casacca) in una partita in cui eravamo in difficoltà e in inferiorità numerica..
  16. Anche per Roland Freisler quello della Weisse Rose non era corretto e li ha condannati tutti a morte... ma nessuno si sogna di dire che fosse una sentenza con un barlume di valore di qualsiasi tipo tranne che arbitraria e politica... il concetto di giusto non rientra lontanamente in questo caso... magari quelli di ottusità, odio, connivenza da parte della federazione etc. ... non certo di giusto... è solo l'ennesimo caso del "per gli amici si interpreta per i nemici si applica (ottusamente alla lettera senza se e senza ma)"...
  17. Foto con Totti, la Procura indaga su Giacomelli

    Foto con Totti, la Procura indaga su Giacomelli L'arbitro triestino nella bufera dopo il misterioso screnshot comparso su un profilo facebook. Una settimana dopo la partita tra Lazio e Torino, vinta dai granata tra le furiose polemiche di tifosi, squadra e società biancoceleste per le decisioni dell’arbitro Giacomelli (rigore negato alla Lazio per fallo di mano di Iago Falque ed espulsione di Immobile) scoppia ufficialmente il caso legato al direttore di gara triestino. Secondo quanto riporta l'Ansa sarebbe infatti imminente l'apertura di un fascicolo da parte della Procura della Figc per verificare l’attendibilità delle notizie stampa circolate subito dopo la fine della partita riguardante la presenza, sui profili social di Giacomelli, di una foto di Francesco Totti dal dischetto del rigore con l’arbitro giuliano sullo sfondo. Le foto sono comparse su un presunto profilo facebook di Giacomelli sotto falso nome, la cui immagine di copertina sarebbe stata modificata il 29 maggio, all’indomani dell’addio al calcio di Totti. Immediate le reazioni scandalizzate dei tifosi della Lazio, ora la parola passa alla Procura presieduta da Giuseppe Pecoraro. Sportal.it -
  18. Serie Tv

    A me tocca aspettare la mia compagna
  19. Il problema è che la "giustizia sportiva" si basa su due principi non ufficiali... essere completamente arbitraria con tutto il meccanismo orientato a favorire amici & co. ed il potere, se possibile, inculare la Juve e tutte le squadre "deboli"...
  20. I rapporti sulla digos però rientrano nell'ambito ordinario. Il comportamento della Juventus da quel punto di vista è stato riconosciuto coerente e non è stata punita neanche con una contravvenzione. Per la giustizia sportiva quel comportamento non è corretto, e digos o non digos giustamente ti ha sanzionato. Alla digos interessa mantenere l'ordine pubblico, tecnicamente sarebbe complice ma di quel che rischia dalla giustizia sportiva se ne frega. La stortura da parte di Pecoraro è stato mescolare pere e mele (mafia e violazione della norma di vendita dei biglietti) per ottenere sensazionalismo e ricavarne in questo modo la luce della ribalta. Sappiamo benissimo i motivi per i quali la Juventus si è comportata in quel modo, e non è l'unica società che lo fa. Cerca di pararsi il c**o dalle conseguenze di quell'abominio che è la responsabilità oggettiva, che la tiene sotto scacco da parte dei propri tifosi più "esuberanti".
  21. Serie Tv

    Dark sempre più bello e coinvolgente, mi mancano 2 puntate.
  22. Il problema non e' la giustizia in se' per se' ma l'ingiustizia sportiva che e' una bestia differente.
  1. Carica attività successive
×