Benvenuto, Ospite!

Registrati, sarai in grado di discutere, condividere e inviare messaggi privati con gli altri membri della nostra community.
Avvisiamo l'utenza che per poter accedere al forum, in seguito agli aggiornamenti effettuati, bisognerà inserire tra i dati di accesso il proprio nickname e non più il nome scelto durante la registrazione.

Haran Banjo

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    16445
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

337 Excellent

Su Haran Banjo

  • Livello
    Juve:Immagina, puoi!

Profile Information

  • Sesso:
    Not Telling
  1. Il tifoso interista era definito dai milanisti il baüscia per il fatto che in origine i tifosi interisti fossero i medio-alti borghesi Guardate la definizione di baüscia e capirete tante cose Baüscia indica in senso ironico anche una tipologia di piccolo imprenditore poco aperto alle innovazioni, egocentrico, che non ama collaborare o condividere potere e decisioni. Tipicamente è un soggetto che vuole decidere e intervenire anche nelle aree aziendali di cui non ha competenza. La trasformazione in baüscia avviene soprattutto quando la piccola impresa ha una crescita e si industrializza necessitando così di diversificare e diramare i processi. Fonte Wikipedia
  2. oh... e che cacchio!! Basta! L'hanno punito. STOP!!! Se era scazzato mica lo si può crocifiggere?
  3. ma che due grandissime palle... ma questa è una guerra non una partita di calcio.. non se ne può veramente più di tutti questi rosiconi schifosissimi
  4. D'Ambrosio strattona a sua volta Lichstainer e di solito si da fallo a favore di chi difende
  5. Mi fa pena È solo un vecchio che vive di ricordi di tempi che furono
  6. Sky è juventina come Cicciolina è vergine
  7. L'Italia è un paese di pecore Dovremmo ribellarci a tutto questo Civilmente, con il voto, con gli scioperi... Ma non si può andare avanti così È possibile, ma un operatore di un qualunque istituto pubblico, che sia il 115, il 117, 118 o forze dell'ordine è tenuto a verificare la notizia. Non può liquidare in due parole una richiesta di aiuto, altrimenti tanto vale non mettere i numeri di emergenza
  8. Sono sgomento! All'eccezionalità dell'evento frutto di due eventi distinti e congiunti, si unisce l'incuria dell'uomo, la cattiva gestione dei fondi, la quasi totale mancanza di prevenzione ovvero la manutenzione delle linee elettriche, delle strade, la potatura degli alberi e altro ancora. È allucinante che dopo 36 anni c'è chi ancora vive nei container in Irpinia. È allucinante che a ridosso dell'inverno ci siano persone già vittime del terremoto abbandonate senza case Tutto ciò è scioccante! Probabilmente sarebbero morte lo stesso delle persone, ma di certo molte altre si sarebbero potute salvare senza problemi
  9. Purtroppo il gioco latita Ed è in dato di fatto... E anche questo è un giocare con il fuoco
  10. sì, può essere. Però è difficile giocare se non hai schemi. E Higuain non è Tevez. Marchisio non è Pogba e Rincon non è Pirlo
  11. Ho visto passare abbastanza primavere da sapere che il pallone è tondo. Oggi si vince domani si perde E prima o poi la Juve avrà un calo Detto questo la Juve ha comunque una forza e un bagaglio tecnico tale da poter vincere questo campionato in scioltezza Però c'è un però. Stiamo sottovalutando l'aspetto emotivo, la cosiddetta garra che i nostri avversari posso riversare in campo se capiscono che siamo in difficoltà Infatti inconsciamente quando il tuo avversario stravince sempre e comunque, sei indotto ad essere rinunciatario. Di contro quando intravedi uno spiraglio di debolezza, ricevi una spinta nervosa tale da poter colmare (avvolte) il gap tecnico-tattico. È un poco quello che accadde alla prima Juve di Conte, inferiore al Milan ma dotata di una rabbia e di una spinta nervosa che ci portò in cima contro ogni pronostico Ecco perché penso che pur non essendo ancora al "moriremo tutti", i nostri stanno giocando con il fuoco. Stanno lasciando troppe gare agli avversari e stanno inconsciamente alimentando le speranze degli avversari Attenzione, perché c'è il serio rischio che Allegri si faccia impallinare per la seconda volta. Ma finché lo ha fatto con i colori rossoneri poco me ne fotte Ma se con questa squadra si fa soffiare uno scudetto a sua ampissima portata, stavolta c'è da incacchiarsi di brutto.
  12. RIP