Benvenuto, Ospite!

Registrati, sarai in grado di discutere, condividere e inviare messaggi privati con gli altri membri della nostra community.
Avvisiamo l'utenza che per poter accedere al forum, in seguito agli aggiornamenti effettuati, bisognerà inserire tra i dati di accesso il proprio nickname e non più il nome scelto durante la registrazione.

Bianconero dentro

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    5481
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

416 Excellent

Su Bianconero dentro

Profile Information

  • Sesso:
    Male
  • Scrive da:
    Vietri sul Mare
  1. Manca Pjaca.
  2. 4 milioni l'anno, una miseria
  3. Diciamo che dispiace averli persi, anche se per motivi diversi, ma il giudizio comprende anche i loro addii, anche se tecnicamente rimpiango molto di più la partenza del Viterbese, Schick era più che altro una bella scommessa.
  4. Stanno rifacendo "Colpo Grosso" o mi sono perso qualcosa?
  5. Ma quest'anno, considerando anche le dolorose cessioni fatte, abbiamo la squadra dei titolari e quelle delle riserve che possono tranquillamente lottare per lo scudetto
  6. Comunque 45 per Bernardeschi sono veramente troppi. Come sono troppi i soldi sia per il cartellino che per l'ingaggio di Morata. E sono troppissimi anche 130 milioni per M'Bappe. C'è un pompaggio di valutazioni verso l'alto veramente eccessivo e attorno ai giocatori c'è troppa gente che deve mangiare.
  7. Per me o prendi Bernardeschi o un altro...Bernardeschi e un altro è improponibile, anche economicamente...a meno di qualche uscita.
  8. Si, però non ne possiamo tesserare 40. Abbiamo Pjaca, Cuadrado, Douglas Costa, Dybala, Mandzukic, Higuain e se arriva Bernardeschi...direi che 7 tra ali e attaccanti bastano.
  9. Secondo me, preso bernardeschi, le priorità sono: CC - difensore centrale - terzino destro. Però sarebbe quasi ora di vendere qualcuno in mezzo.
  10. Mo' è urgente un CC, altro che. Se arriva Bernardeschi, là davanti siamo in metà di mille.
  11. Come mai l'avete girata a Sogni di rock and roll? Depressione? Rassegnazione? Accettazione della dura realtà?