Vai al contenuto

HHH 79

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    371
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

32 Excellent

Su HHH 79

  • Livello
    The King of kings
  • Compleanno 05/04/1979
  1. Che bello parlare di calcio ... Oddio, pulito tecnicamente si, scolastico però e poi perdonami ma pure io e te al posto di Chiellini usciremmo meglio con la palla ... ma è intelligente, sta zitto e impara ... anche se, consentimelo, e a Scanzo non me ne vogliano, ma a 24 anni secondo me ha margini ma non tantissimi... mio parere ... cioè se nella gestione del giro palla, la verticalizzazione, linee di passaggio, posture, zona luce e altro e sei nella juve, i margini non sono tantissimi... migliorabile si, ma io non mi sarei aspettato chissà cosa ... Ti dico questo perchè Rugani ha la stessa età mi pare e tutti lo etichettano come non da Juve titolare, per cui progetto fallito ... Cancelo diventarà un mostro D'accordissimo con te e ti dico di più ... occhio che passano al 3-4 (quello che vuoi) ... ed ecco che Bonucci ha più senso ... Can mi piace ma voglio vederlo in Italia, non ha l'intelligenza di Khedira, sia tecnica che tattica ... è uno che sa fare bene un pò tutto ma non eccelle in niente, ad oggi ... vedremo ... Come vedi Dybala con CR7 ... io ho dubbi ... curioso di vedere come giocherà Allegri...
  2. Caro Chrim, bentrovato, posso essere d'accordo su tutto, non è che io condanni o accetti un pensiero piuttosto che un altro, e so bene che per un tifoso può essere anche difficile accettare certe operazioni. La juve è però sempre stata lontana dal tifoso, sin dai tempi di Boniperti, per poi passare a Moggi e infine a questa dirigenza, ma perchè la proprietà è sempre degli stessi che oggi fanno del business la prima leva per valutare un'operazione da fare o meno... capisco sia difficile accettarlo, magari comprenderlo ma è cosi. Io ho solo citato Calciopoli perchè lo citava l'utente a cui ho risposto, lui sosteneva che questa operazione l'ha depresso come nel periodo di calciopoli: io invece penso che oggi siamo in una realtà completamente diversa, abbiamo prospettive, obiettivi, strutture e fatturato diversi e comunque un tifoso deve essere orgoglioso di chi siamo e dove siamo. Bonucci non si è comportato bene, d'accordo (anche se non la sapremo mai tutta), ma oggi è un nostro giocatore e va sostenuto se amiamo la juve e magari provare a perdonarlo o dargli l'opportunità di riscattarsi .. magari proprio come la moglie/fidanzata che ti ha tradito ... difficile? ok, ma se siamo innamorati della juve si può... Per quanto riguarda l'aspetto tecnico, rispetto come sempre il tuo parere e sai che mi piace parlare di calcio con te, ma Caldara è soprattutto un marcatore, costruttore di gioco deve ancora crescere parecchio ma migliorerà certamente. Anche perchè lo conosco bene, è di Scanzorosciate (vicino a casa mia e dove ho molti amici), conosco quasi tutti i mister che ha avuto fino alla primavera dell'Atalanta e se c'è una cosa dove tutti sostengono debba migliorare è nei tempi e nella gestione della palla. Sicuramente è un grande prospetto, poi ragazzo ECCEZIONALE, penso che per la sua crescita sia stato meglio cosi...
  3. Ti invito a leggere il post e quello della persona a cui ho risposto, vedrai che non c'è nulla da commentare
  4. Forse non hai capito il senso di quello che volevo dire, mi riferivo al fatto che si paragonava questa operazione allo stato d'animo di calciopoli, tutto qua ... cosa che non c'entra nulla con quello che ho scritto sopra.
  5. Complimenti, questa è la vita, lo sport e purtroppo spesso anche il business ... io sosterrò Bonucci perchè ha avuto le palle di tornare, voltare le spalle alla società che lo aveva fatto capitano e simbolo della rinascita per tornare in una società che aveva bruscamente abbondonato Sa benissimo cosa lo aspetta, e nonostante questo lo ha voluto fortemente ... ha sbagliato, ok, ma si da sempre a tutti la possibilità di riscattarsi ...sempre, se siamo uomini ... impariamo a perdonare e mettiamo via l'orgoglio ...
  6. Posso comprendere il discorso "umano" su Bonucci, non lo condivido perchè i giocatori sono professionaisti e sono pagati per giocare a calcio, e quando vi metterete in testa che la juve è da anni entrata in questo discorso e che vuole abbinare risultati, business e bilancio avrete la risposta a tutto. Stadio, continassa, centro medico, prima Higuain ora Ronaldo ... logo nuovo, sono tutte operazioni in questa direzione e a tale proposito dico la mia su questa operazione: - Su Higuain, capisco dia fastidio che sia andato al milan, ci sta, non piace neppure a me, ma è l'unica offerta che avevamo, e DOVEVAMO cederlo per motivi tecnici e di bilancio (e per apparecchiare la prossima operazione) per cui non ci possiamo fare nulla, ci siamo levati 45 mln lordi di ingaggio nei prossimi 3 anni e 54 mln che era esattamente la cifra a bilancio Perchè il Milan per Caldara e Higuain ci ha dato Bonucci e 54 milioni consentendoci di scaricarne 45 di ingaggio lordi. - La juve cercava un centrale DA AFFIANCARE A CHIELLINI (non ci sono dubbi che Caldara & C fossero al momento riserve), Godin non è stato possibile, Bonucci è il migliore che potevano prendere sul mercato, ditemi uno migliore di lui disponibile sul mercato ... inoltre serviva uno con le sue caratteristiche tecniche, altra cosa non facile da trovare, cosa che alza e di molto il tasso qualitativo della costruzione, e qui l'anno scorso erano innumerevoli le critiche al fatto che da dietro si faceva fatica e che Pjanic doveva abbassarsi troppo per impostare ... - Caldara è arrivato per meno di 20 mln, ceduto a 40 mln senza aver mai giocato e con una valutazione da giocatore affermato che oggi oggettivamente non è ... abbiamo ceduto un nostro centrale di riserva per 40 mln, altra cosa OGGETTIVA e che genera pure un'importante plusvalenza, perchè se non erro, Caldara era già a bilancio l'anno scorso. Dal punto di vista tecnico Caldara è un marcatore, non è un costruttore di gioco e con Chiellini si abbinava male; ottima promessa, sicuramente diventerà uno dei migliori in Italia, ma OGGI, ripeto OGGI, tra lui e Bonucci nella juve di CR7 che deve provare a vincere la champions tutta la via Bonucci, senza discussioni. Ringraziate a vita questi dirigenti per quello che hanno fatto in 8 anni, ripeto 8 anni, cose incredibili e sempre in autofinanziamento ... ma quale calciopoli, la formazione che metteremo in campo quest'anno è tra le più forti di tutti i tempi e non è ancora finita ...
  7. +++ COMUNICATO UFFICIALE SUGLI SCAMBI MILAN-JUVE +++

    La juve ha la necessità assoluta e urgente di cedere Higuain, per cui ha trovato nel solo Milan la società disposta a prenderlo a determinate condizioni perchè 18+36 fa 54 e farebbe plusvalenza l'anno prossimo. Allo stesso tempo tornerà nostro, cosa difficile, ma non essendoci probabilmente l'obbligo potrebbe pure capitare. Inoltre scaricano 15M lordi di ingaggio, allucinanti per una riserva e preparano il colpo a metà campo dove oggi qualcosina va messo. Dispiace per Caldara, ma da quello che so, prima cosa hanno dei dubbi a livello fisico (schiena), secondo se prendono Bonucci (ed è il rinforzo in difesa, poteva essere Godin o chi volete voi), 31 anni, per cui minimo 3 anni a buon livello, e non esce Rugani, Caldara purtroppo è di troppo (benatia non interessa al milan e comunque è più pronto di Caldara e ricordiamoci che se hanno preso Ronaldo il futuro per i prossimi 2 anni almeno può aspettare). Inoltre Caldara è plusvalenza importante, oro per le attuali casse. Parere personale: su Higuain c'è poco da fare, operazione tutto sommato buona sotto diversi aspetti Caldara OGGI non è Bonucci, ha limiti evidenti in fase di impostazione e quest'anno avrebbe visto più panchina che campo, 40 milioni di valutazione sono una buona spinta a farlo andare, anche se mi dispiace
  8. Max Allegri é il mio allenatore

    Capisco benissimo tutte le critiche dopo le evidenti oscenità a cui stiamo assistendo, anche se la Juve francamente non gioca a calcio ormai da tempo e con l'uscita di Bonucci e la mancata acquisizione di un esterno destro con qualità hanno abbassato la qualità tecnica in uscita dal basso. Se guardiamo alle mezzali, venuto meno Marchisio e ceduto Pogba, sono entrati Matuidi e come primo cambio abbiamo Sturaro, per cui ancora meno qualità. Se vuoi giocare a calcio, la qualità tecnica è indispensabile e facciamo una fatica tremenda a costruire e ad arrivare nella trequarti avversaria; basti vedere dove Dybala e Costa venivano a prendersi i palloni ieri sera. Per cui se da una parte Allegri ha le sue colpe, mi sento di dire che se in tre anni sei passato da Pirlo Vidal e Pogba (più il vero Marchisio come cambio) a Pjanic, Matuidi Khedira (e Sturaro - falso Marchisio e Betancourt primi cambi), se il tuo terzino è ancora Lict, bè anche altri hanno delle colpe. La cosa che veramente contesto ad Allegri è la totale mancanza di un'identità, che spesso sfocia nel giocare "sull'avversario" e sullo snaturare le caratteristiche di diversi giocatori in nome di un equilibrio tattico che non è mai proporzionale a quello tecnico... Infine ha depotenziato quella che è la sua vera forza, Dybala e Higuain ieri non sono mai stati messi in condizione di essere lontanamente pericolosi, sembravano estranei alla squadra, e a volte pure frustrati. Un pensiero a latere: per il nostro calcio, il nostro povero calcio, vedere due squadre che hanno identità di gioco e qualità come il Napoli e la Roma è un bello spot per tutti; dimostra che la programmazione, il lavoro e la qualità della proposta a volte possono superare il fatturato e le individualità.
  9. Personalmente invece noto con amarezza, che ci sono tifosi della Juve che se non si vince è un fallimento ... questa è tristezza; arrivare in finale di Coppa dei Campioni è un onore, prestigio e figlio di diverse battaglie vinte con avversari magari anche più forti di te (3 anni fa il Real, l'anno scorso il Barca) ed è chiaro che nella partita secca a quei livelli si può anche perdere e sottolineo che abbiamo perso proprio con le due che ad annate alterne avevamo eliminato e che ho ricordato in parentesi. Le due finali le abbiamo perse senza dubbio da sfavoriti, specie la prima col Barca e la seconda a detta di Zidane e molti giocatori il Real ha disputato la miglior prestazione della scorsa stagione, per cui è fondamentale per crescere avere raziocinio e cultura sportiva. Capisco l'amarezza e l'avere questa etichetta di perdenti nelle finali, ma altri non potranno nemmeno forgiarsi di averle disputate e ricorderanno le serate a gufare seduti sul divano sperando nelle nostre sconfitte ... a me frega un c**** di quello che pensano gli altri e noi tifosi dobbiamo essere orgogliosi di quello che la nostra Juve ha fatto in questi anni e dove siamo arrivati oggi e come siamo considerati in Europa... Allegri ha ragione, troppa negatività, troppo pessimismo non aiuta di certo la squadra... torniamo a tifare e sostenere la squadra indipendentemente dal risultato... questo è tifare e amare i propri colori, e non in base al palmares ...
×