Benvenuto, Ospite!

Registrati, sarai in grado di discutere, condividere e inviare messaggi privati con gli altri membri della nostra community.
Avvisiamo l'utenza che per poter accedere al forum, in seguito agli aggiornamenti effettuati, bisognerà inserire tra i dati di accesso il proprio nickname e non più il nome scelto durante la registrazione.

vlataskaaaa

Moderatori
  • Numero contenuti

    6972
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

1947 Excellent

3 Seguaci

Su vlataskaaaa

  • Livello
    nonvaccavallate

Profile Information

  • Sesso:
    Not Telling

Visite recenti

7805 visite nel profilo
  1. Tutto sacrosanto. Il punto però è che tutto parte da un assioma; si può tranquillamente compiere qualsiasi tipo di azione nei nostri confronti mandando avanti la cavalleria della merda mediatica che ci metta contro l'opinione pubblica, che non incontrerai MAI non dico una nostra benché minima reazione ma neanche un benché minimo cambio nella politica comunicativa. Noi reagiamo in 2 possibili modi: 1) subendo passivamente tutto, a pecora. Sembra quasi ci piaccia 2) tramite Marotta che povero Cristo invece di pensare a far quadrare i conti (quello può e deve fare) settimanalmente si auspica tipo Cobollo di abbassare i toni nel 2006. Non abbiamo tifosi nelle varie redazioni ai quali "delegare", la TV istituzionale ricalca (ovviamente) le orme societarie e ne segue (ovviamente) la politica. Non abbiamo nulla (nessuno si azzardi a citare tuttojuve, altrimenti dimostra di non sapere cosa sia tuttojuve), siamo soli e bersaglio dell'Italia intera. La società questo lo sa benissimo, e malgrado questo non fa NULLA. quel che è successo da decenni ad oggi ha un responsabile principale; la Juventus FC, la sua negligenza, la sua miopia, la sua indifferenza, soprattutto la sua vigliaccheria (confusa con il termine " stile"). Il suo non aver capito in quale contesto si è immersi e come ci si comporta in questo letamaio (perché di questo si tratta, ma se vuoi disputare la Serie A ti ci devi immergere, lo so bene che fa schifo ma siamo in Italia e si è iscritti alla FIGC e la situazione questa è). O ancor peggio, averlo capito benissimo, ma non avere la voglia/le palle/l'interesse nell'agire di conseguenza, lasciando la Juventus ed i suoi tifosi alla mercé di ogni maiale che vuole riscattare agli occhi dell'opinione pubblica la sua immagine e far felice le masse di capre La colpa di quel che accade è della Juventus FC in primis. I maiali che partecipano come attori alle schifezze compiute in questi decenni non sono cause. Sono effetti. Se da ora in avanti non cambierà pesantemente la loro politica, beh, penso che molti tifosi inizieranno a fare determinati ragionamenti. Da ora in avanti si vedrà che intenzione ha la Juventus FC per il suo futuro
  2. in ogni caso questo è il punto di non ritorno. in un verso, o nell'altro se a Torino si renderanno conto che da almeno un ventennio la partita principale si gioca sui media, sulla comunicazione, e sul modo di porsi e di comunicare... e che non sono immersi in un normale contesto di libero mercato con dei normali competitors... allora ok se anche dopo questa volta torneranno alla loro politica tipica di una azienda produttrice di bulloni... a quel punto PER ME potranno definitivamente farsi sodomizzare dagli orango, ed inizierà il mio definitivo distacco, perché sprecare tempo dietro a chi ti considera un ebete utile solo ad aumentare ciò che a loro interessa ovvero il fatturato aziendale, beh, anche no
  3. si ma figli miei sembra che cadiate dalle nuvole Cosa vi aspettate da Repubblica? Ma dal 2006 (anche se la cosa nasce da ben prima) ad oggi, mediaticamente, non avete notato nulla?
  4. gomblotto contro Il Mattino, contro Posillipo, contro il folklore, contro il babà, contro Scampia, contro la pizza fritta, contro la Camorra, contro il Vesuvio, contro il mandolino, e contro la napoletanità tutta funiculí funiculá
  5. Da Camorra Town nessun grido allo scandalo stavolta? Nessun articolo scritto da qualche subumano che grida allo scandalo ed all'offesa contro la napoletanità tutta? L'allenatore dell'Atletico Pummarolangopp frignerà come una puttanella in conferenza stampa anche per il divieto di trasferta ai Gobbi?
  6. La cosa più logica è lasciare Cuadrado dove sta perché è più bravo a strappare dritto per dritto, e molto meno a rientrare e fare il regista esterno avanzato. In caso di necessità può però giocare anche alto a sinistra
  7. Cuadrado può assolutamente giocare in quella posizione. Il punto é che per noi il centrocampo a 3 è attualmente pura emergenza, perché con Marchisio ancora al 50%, Lemina che non matura mai, Sturaro che invece di crescere tecnicamente regredisce, il centrocampo a 3 puoi farlo una volta ogni morte di papa. A meno che non vuoi scompare di nuovo Khedira e Pijanic. Rincon ha sempre dato il meglio giocando con 2 centrali Questo succede quando costruisci una rosa per il 352, e per sufficienza sbagli il centrocampo e lasci la rosa monca e mal strutturata (pur se piena di singoli fortissimi). Poi se di colpo Marchisio torna al 100% e Sturaro e Lemina maturano all'improvviso, allora ok, e me lo auguro di cuore
  8. noi non dovremmo fare niente. In primis non tocca a noi farlo. In secundis non ne abbiamo (intesi come tifoseria della Juventus) ne i mezzi ne le capacità. Siamo la tifoseria più fragile, la più debole, la più facile da colpire. Chi ha AMPIAMENTE i mezzi (svariati) per reagire a questo massacro è la società. Non lo ha mai fatto, anzi, più ha subito più si è SEMPRE messa a pecora, accettando passivamente TUTTO, e provando talvolta a rispondere semplicemente con metodologie che andavano bene negli anni 60 per una fabbrica di pastasciutta. Se non lo hanno fatto è dovuto (a mio modestissimo ed ignorante avviso) al fatto che nell'universo della proprietà la Juventus non è mai stata una priorità. Deve vincere, certo, deve vincere il più possibile... ma senza rompere troppo le palle, e senza andare ad intaccare pericolosi equilibri che in questa nazione malata si son formati dietro al gioco del calcio (il palese oppio dell'ignorantissimo popolo italico, e per questo da sempre in mano all'alta finanza o a chi ne fa da prestanome). Vedere la Juventus perennemente a pecora (scusate il francesismo) sporcandone storia e dignità, ed i suoi tifosi massacrati e denigrati, non è per loro un dramma, finché fattura (e nel calcio si fattura se si vince eh). La società/proprietà Juventus potrebbe massacrarli, se solo avesse nei vari decenni voluto. Non lo ha mai fatto. E non per malafede (sono tutti Gobbi, a modo loro), ma perché non è una priorità. Questa è la mia umilissima opinione da ignorante. Di tutto questo, io ne ho le paxxe stracolme. L'amore per la Maglia mi ha fatto sempre superare tutto, ma non so fino a noi quando potrà durare. Ora hanno toccato direttamente AA, e sono stati a reagire (vedremo come andrà, credo bene). Ma per la prossima volta, quando magari non sarà messo in mezzo un componente della famiglia, nessuna illusione
  9. La foto postata sopra merita la massima diffusione Detto questo, la Juventus sta ottenendo semplicemente ciò che con il suo atteggiamento, con la sua indifferenza, con il suo disinteresse, con la sua miopia... merita di ottenere. Ed il brutto è che sarà sempre peggio. Ma contenti loro, contenti tutti. La tifoseria, a causa della sua disomogeneità, del suo essere sparpagliata per la penisola, e per il mostruoso numero di marmaglia che si porta dietro, non è in grado di opporre nessuna resistenza, anzi. Questa tifoseria va "guidata" passo dopo passo. Toccava alla società rendersi conto del del contesto (unico e totalmente anomalo dal punto di vista che a loto interessa, ovvero quello aziendale) nel quale operavano ed erano immersi, toccava a loro capire che non dovevano battagliare con dei "normali" competitoes in un "normale" contesto di mercato, ed agire di conseguenza dal punto di vista comunicativo. Ma 20 anni fa (almeno), non adesso (certo se QUANTOMENO dall'avvento di AA ci fosse stato un cambio di rotta sarebbe stato meglio). Ormai è tardi. Tanto a pagarne le conseguenza son la Juventus (intesa come storia e dignità) ed i suoi tifosi. In questo caso specifico si ci è trovato di mezzo personalmente AA, ma la prossima volta toccherà ad altri o cmq non ad un membro diretto della famiglia, ed il massacro tornerà ad avere nessun tipo di reazione, così come è stato fino ad oggi
  10. Direi che può bastare così
  11. )con tutto il rispetto, la rassegna stampa sulle porcherie che quotidianamente ci vomitano addosso è esclusiva di altri lidi. Allegri (CHE PER MARCHISIO SBAVA) non sa più come ripetere che al momento non regge al meglio atleticamente. Tra 2 minuti si chiude il topic
  12. Siamo contati in attacco. Contati. Inoltre abbiamo mezzo reparto che tornerà tardissimo dal sudamerica Kean è ormai aggregato stabilmente alla prima squadra e farebbe comodissimo sia per qualche spezzone sia negli allenamenti Ovviamente, in base a ciò, viene aggregato alla primavera per l'INUTILISSIMO torneo di Viareggio. Ed ovviamente si rompe. Complimentoni
  13. ma questo è il giornale che deve vendere notizie ai napoletani medi. ripeto, ai napoletani medi già è tanto che non scrivano " è colpa di Mazzini, jamme ja, evviva 'o babà"
  14. ma la away ha i pantaloncini blu?
  15. e fu così che a suon di: "più bravazzo a fare il fuorigioco", "idiosincrasie", "bidonazzi", "cessi".... e roba immonda simile... fu così che anche questo topic crollò a livelli di Cro Magnon Se magari si iniziasse PER UNA STRACAXXO DI VOLTA ad evitare di rispondere ai SOLITI utenti, magari dopo un post con il quale provano a sfogarsi, vedrebbero che non li calcola nessuno e la finirebbero li. Ma è tempo perso