Vai al contenuto

inos

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    171
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

34 Excellent

Su inos

  • Livello
    Juventino Soldatino
  • Compleanno 13/06/1966
  1. Torneo Mondiale «Manlio Selis» Under 13 in Sardegna, semifinale Real Madrid-Torino 3-2 giocata stamattina. Vi giro il commento di un padre che ha assistito alla partita.... Caro Torino nel girone a Golfo Aranci mi chiedevo: “ Questi ragazzini sono già dei piccoli professionisti, corretti, leali, silenziosi, rispettosi delle regole” però mi chiedevo pure “sarà giusto?” Oggi contro il Real Madrid ho visto dei ragazzini che se perdono si ricordano di essere ragazzini, “ brutti gesti al pubblico, lamentele esagerate a fine partita con gli arbitri e il capitano N.4 e il N.3 che fanno dei gesti irripetibili verso i genitori del Real.” Ma loro sono diversi....
  2. Quarti passati con rigore al 184° minuto; semifinale passata con paperazza del portiere avversario +almeno 2 errori arbitrali a favore; finale vinta con 2 gol del portiere e l'unico fuoriclasse degli avversari ko dopo 20 minuti.... Se il Real Madrid comperasse 10 biglietti della lotteria vincerebbe I primi 10 premi....
  3. Il Liverpool ha un gioco basato sulle ripartenze pur avendo una qualita' complessiva (a centrocampo) non certo superiore alla nostra....ecco, fatta salva la nostra compattezza difensiva (assai preferibile alla loro), mi piacerebbe vedere un gioco che punti dritto alla porta avversaria, sfruttando al meglio le doti tecniche, indubbie, degli attaccanti
  4. Per l'anno prossimo mi sarei aspettato un cambio di guida tecnica e (per dirla alla Sacchi) un calcio "piu' propositivo". Anche perche', nel calcio moderno, cicli vincenti di 5 anni sotto la stessa guida tecnica non ne ricordo. Visto che cio' non e' avvenuto sono rassegnato a rivedere (magari con qualche altro protagonista in campo) un calcio giocato sottoritmo, poco pressing e un un atteggiamento -in generale-attendista, partite sbloccate da giocate dei singoli e poi "controllate" ed almeno 100 passaggi all'indietro ogni 90 minuti
  5. Raglio d'asino non sale in cielo
  6. che record ci rimane da battere in Italia?

    Il record di fegati spappolati....
  7. Il buon Dio non lascia mai niente al caso. Oggi ci ha dimostrato che anche il toro serve a qualcosa....
  8. ma quando si lamenta della disparità di trattamento, Antonello si riferisce alla mancata ammonizione per questo fallo?
  9. Allenatore 2018/19

    Per dare una risposta sensata bisognerebbe conoscere la situazione contrattuale di ognuno dei candidati, cosa che personalmente non conosco. Quindi ho votato "di pancia", ed ho votato Klopp, la cui filosofia "ignorante" e' - nel calcio vince chi fa piu' gol - I gol si segnano nella porta avversaria - la porta avversaria e' "di la'"..... - corriamo a tutta verso "di la'"... L'esatto opposto del nostro gioco attuale.
  10. La famosa preparazione "marziana"

    Queste scuse lasciamole ed un Mazzarri (o ad un Sarri). La verita' e' che giocando su Marte era difficile garantire la contemporaneita'. Scherzi a parte il problema secondo me e' mentale prima che fisico; puoi essere preparato ed allenato finche' vuoi, ma se sei mentalmente scarico le gambe non gireranno mai... E se prendi 2 gol di testa dal centrale avversario su, corner (Bonucci +Koulibaly), se prendi 2 gol decisivi a tempo scaduto (nel passato, anche recente, quanti ne abbiamo segnati noi...perche' ci credevamo sempre), se tieni in campo 10 minuti un infortunato piantato a terra e gli passi continuamente il pallone (vedi azione della doppia ammonizione di domenica e l'azione immediatamente precedente) puoi avere gambe e fiato da maratoneta kenyano, ma non ci seI proprio con la testa, di conseguenza perdi fiducia nei tuoi mezzi anche per gli impegni futuri. Altro discorso, invece, riguardo agli infortuni, specie la prevenzione di quelli muscolari, la cui incidenza da noi e' oggettivamente superiore a quella di altre squadre....
  11. Max Allegri é il mio allenatore

    Esatto. O forse avrebbe fatto meglio la societa' a congedarlo dopo Cardiff, comunque fosse andata.
  12. Disse esattamente "Noi contro loro e' un po' come gli indiani contro I cow-boys. Spero che, per una volta, vincano gli indiani" Profetico sia quel "per una volta" (ma proprio una di numero, come Cavallo Pazzo vs Custer) sia il fatto che, proprio come gli indiani, loro sono in via di estinzione. Comunque avversario degnissimo e sempre stimato, competente e mai sopra le righe, cultore del gioco all'italiana e lontano da quegli atteggiamenti da guru che fanno tendenza. Riposi in pace
  13. E' che, forse, mancavano Krol ed Hulshoff....
  14. Davvero lo ha detto? Ministro dell'istruzione, subito!
  15. Non riguarda la Juve, ma e' emblematica del livello dei telecronisti RAI..... Il nuovo Ministro dell'Istruzione, Roberto Rambaudi, durante la telecronaca di Milan-Inter.... "Un giudizio sulla partita dI Gagliardini?" "Eh, ha sbagliato molti errori..."
×