Vai al contenuto

- Domenico -

Amministratore
  • Numero contenuti

    21422
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

842 Excellent

1 Seguace

Su - Domenico -

  • Livello
    Dave...
  • Compleanno 25/03/1993

Profile Information

  • Sesso:
    Male
  • Scrive da:
    Napoli
  • Interessi:
    la Juventus

Visite recenti

9779 visite nel profilo
  1. Uno scudetto che va perso

    Sì, certo. Chiudo.
  2. Insigne: «Come una finale? Juve abituata a perderle»

    Povera scimmia ignorante.
  3. Juventus vs Bologna

    Cerco un biglietto in Curva Sud / 1° Anello per Juventus-Bologna, solo a prezzo di listino. Ho la Tessera del Tifoso.
  4. Dopo 22 anni Arsene Wenger lascia la panchina dell’Arsenal. A darne l’annuncio lo stesso club londinese, che sul proprio sito riporta anche le parole dell’allenatore francese: “Dopo un'attenta riflessione e dopo le discussioni con il club, sento che è il momento giusto per me di dimettermi a fine della stagione. Sono grato per aver avuto il privilegio di servire il club per tanti anni memorabili. Ho gestito la squadra con il massimo impegno e integrità. Voglio ringraziare lo staff, i giocator e i tifosi che rendono questo club così speciale. Esorto i nostri tifosi a stare dietro al team per finire in alto. Amore e sostegno per sempre." (gianlucadimarzio.com)
  5. E Igor Tudor ne fa 40

    L'attesa per questa figurina. Grande Igor.
  6. si apre lo stadio ai napoletani...

    Perlomeno, questo coro acquisirà un senso:
  7. si apre lo stadio ai napoletani...

    Decisione assurda e inconcepibile. Spero si ravvedano.
  8. Moriremo di politically correct.
  9. È stato fin troppo signorile. Crozza suino.
  10. Miglior attacco, miglior difesa

    Non si spamma qui dentro. Provvedimenti.
  11. "Se voi signorine finirete questo corso sarete un'arma, sarete dispensatori di morte, pregherete per combattere ma fino a quel giorno siete uno sputo, la più bassa forma di vita che ci sia nel globo, non siete neppure fottuti esseri umani, sarete solo pezzi informi di materia organica comunicamente detta merda". L'attore Ronald Lee Ermey, noto ai più per aver interpretato il brutale sergente maggiore Hartman nel capolavoro Full Metal Jacket, è morto all'età di 74 anni. A dare il triste annuncio è stato via Twitter il suo manager di lunga data, Bill Rogin: "È con enorme dispiacere che mi duole informarvi che R. Lee Ermey (The Gunny) è morto questa mattina a causa di alcune complicazioni dovute a una polmonite. Mancherà moltissimo a tutti noi". Oltre che per il suo ruolo più famoso nel capolavoro di Stanley Kubrick del 1987, che gli è valso una nomination al Golden Globe come Miglior attore non protagonista, Ermey era conosciuto per aver vestito i panni anche di altre figure autoritarie. È stato il sindaco Tilman nel film Mississippi Burning - Le Radici dell'Odio del 1988, il capitano di polizia in Seven del 1995, il capo ufficio Frank Martin in Willard il paranoico del 2003, il sadico sceriffo Hoyt nel remake di Non aprite quella porta diretto da Marcus Nispel e ha prestato la sua voce al Sergente, il comandante dei soldatini verdi di plastica nella saga di Toy Story. (continua: http://www.repubblica.it/spettacoli/cinema/2018/04/16/news/e_morto_ronald_lee_ermey_maggiore_hartman_in_full_metal_jacket_-194000271/?ref=RHPPBT-BH-I0-C4-P1-S1.4-T1 ) Riposa in pace, sergente.
  12. Ma nessuno che lo corca di botte, quella sottospecie di rifiuto umano olandese?
  13. LO STOP — De Sciglio si è infortunato in avvio della sfida di Madrid contro il Real, costringendo Allegri a sostituirlo subito. Nel pomeriggio di ieri la Juventus ha diramato il primo bollettino medico sulle sue condizioni: "Il giocatore ha riportato una sospetta lesione della fascia plantare del piede sinistro per la quale verranno effettuati ulteriori controlli nei prossimi giorni", si legge su Juventus.com.
  14. La Juventus è matura per vincere la Champions League?

    Provvedimenti. Vediamo di darci una calmata.
  15. Umore oggi

    Mi sono alzato - dormendo poco e male - e mi sono fiondato in palestra, sfogando così la rabbia. E ancora non mi passa.
×