Vai al contenuto

Shardna

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    2868
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

159 Excellent

1 Seguace

Su Shardna

  • Livello
    Juventino Pinturicchio
  • Compleanno 12/04/1985
  1. Elezioni Politiche 2018: e tu, per chi voterai?

    non c'è su carrabusu!!!!!
  2. Giovane "patriota" va a caccia dello straniero a Macerata.

    che lo sappia tu non vuol dire che quanto ho detto io non sia vero... l'impatto della notizia non é stato lo stesso, a parlare della ragazza di Milano é sopratutto chi, come me, pone a risalto il diverso trattamento riservato alle due vicende. che lo sgomento e la rabbia generate siano le stesse é falso.
  3. Giovane "patriota" va a caccia dello straniero a Macerata.

    ma non é vero... di questa ragazza uccisa a milano in quanti conoscono il nome? pamela era nelle tendenze twitter per giorni..
  4. Giovane "patriota" va a caccia dello straniero a Macerata.

    ma basta pensare al minor clamore destato dall'omicidio della ragazza 19enne di Milano, sempre in questi giorni. il colpevole, italianissimo, a quanto ho capito é un maiale viscidissimo e ha ucciso intenzionalmente questa povera donna perché non ha ceduto alle sue avances. uomo già noto alle forze dell'ordine per stalking! é meno grave del reato di cui é accusato il nigeriano di macerata? allora come giustifichiamo la diversa enfasi data a questi due avvenimenti? l'unica risposta é il razzismo...
  5. interessante... pero nel mondo antico non era proprio così inusuale, in molte famiglie, specie di alto rango, era la prassi.. tipo i faraoni che sposavano le sorelle..
  6. sai che è meno schifoso?
  7. che schifo porca miseria!!!
  8. Giovane "patriota" va a caccia dello straniero a Macerata.

    Ieri sentivo che per ogni rimpatrio si potrebbe arrivare a spendere fino a 4000€!! spesso oltretutto i Paesi d'origine non hanno alcuna intenzione di venirti incontro, riaccogliendo coloro che sono fuggiti via. il punto scandaloso e che poco viene evidenziato è che questa politica d'integrazione prodotta dal governo non è in grado di assolvere al compito preposto: si stanno arricchendo solo alcuni privati italiani con quei famosi 35 € al giorno.. e questo non lo dice nessuno.. si spediscono questi ragazzi ammassandoli in centri spesso privi degli strumenti per favorire la loro integrazione, spesso si tratta di agriturismi dove si ritrovano decine di persone di Paesi e religione diversi.. ci sta connivenza tra stato e privati, gli amici degli amici si rifanno economicamente prendendo un tot di migranti.. e per tot intendo numeri anche grandi, in barba alla legge.. il personale che dovrebbe essere assunto, mediatori culturali e compagnia, non viene assunto perché i fondi non ci stanno mica per queste sciocchezze (e che opportunità di lavoro potrebbe essere!). il tutto senza magari parlare con il Comune dove si trova il centro, che si trova a dover far fronte a situazioni critiche senza ricevere in cambio alcun aiuto economico. e questi ragazzi sono abbandonati a loro stessi..
  9. Giovane "patriota" va a caccia dello straniero a Macerata.

    mi sono sempre chiesta quale sia il limite tra follia e ragione. ai nostri giorni con la prima si finisce spesso per giustificare azioni inumane e particolarmente cruente. è cosa corretta?? voglio dire, a vedere i filmati d'epoca e a leggere quanto ha realizzato, anche Adolf Hitler tanto normale non doveva essere... si dice fosse un consumatore abituale di sostanze psicotrope. questo lo rende forse meno responsabile?
  10. Giovane "patriota" va a caccia dello straniero a Macerata.

    io ho sentito ufficialmente no... gli era stato diagnosticato un disturbo da una amica che studia psichiatria...
  11. Giovane "patriota" va a caccia dello straniero a Macerata.

    il giovane patriota ha tentato di uccidere 6 persone.. che non ci sia riuscito non é frutto di ripensamenti ma solo di una mira deficitaria. il pazzo per il momento é accusato di un reato orribile ma minore... vedi un pochino..
  12. Giovane "patriota" va a caccia dello straniero a Macerata.

    una cosa che mi manda in bestia: coloro che parlano a nome di altri.. i parenti della ragazza orribilmente uccisa, gli unici che probabilmente dovrebbero avere voce in capitolo nella vicenda, hanno espresso parole ben differenti, lucide, anche in un momento così drammatico.. ed escono fuori fascisti dichiarati e meno che si permettono di dare un senso logico alla vicenda giustificando un assassino col cervello pieno di M***A.. e non sopporto che questo coglioncello abbia agito a nome dell'Italia.. fossi stato in uno dei Carabinieri che lo hanno arrestato, per amore del Paese che servo, non gli avrei permesso di tenere il tricolore sulle spalle davanti alle fotocamere.
×