Benvenuto, Ospite!

Registrati, sarai in grado di discutere, condividere e inviare messaggi privati con gli altri membri della nostra community.
Avvisiamo l'utenza che per poter accedere al forum, in seguito agli aggiornamenti effettuati, bisognerà inserire tra i dati di accesso il proprio nickname e non più il nome scelto durante la registrazione.

ivan (delpierino x sempre)

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    304
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

13 Good

Su ivan (delpierino x sempre)

  • Livello
    Juventino Soldatino

Profile Information

  • Sesso:
    Not Telling
  1. Mi sembra di essere tornato a qualche anno fa con i post "La posizione di Diego?" Quando un giocatore non rende si comincia a trovare qualche giustificazione e la regina di tutte è "la posizione in campo" E non è un bel segno Mai visto un giocatore che "non trovava la posizione in campo" poi improvvisamente trovarla Questo è il giocatore, ne più ne meno, non so cosa vi aspettiate
  2. No Pjanic, tu non ti sei nemmeno mai adattato al calcio moderno, figurati a quello della Juve Un giocatore di certi livelli nel 2017 non può permettersi di giocare a certi ritmi Ai tuoi ritmi giocavano 30 anni fa Lascia perdere
  3. una squadra che gioca a ritmi di un calcio di 30 anni fa, e non da oggi
  4. Uno come Camoranesi non lo lasci fuori MAI Uno come Cuadrado spesso e volentieri SI
  5. Lemina ed Hernanes possono giocare assieme tranquillamente L'importante è che lo facciano da un altra parte
  6. Che ci trovate di forte in un giocatore che fa un fallo ogni due interventi e quando calcia o passa, il pallone si mette a urlare.... mah!
  7. E cmq tornando a Cruijff, oltre ad essere stato un fuoriclasse, assieme a Rinus Michels è il vero inventore del calcio moderno, ma non quello degli anni 70/80 ma proprio quello di oggi. Il progetto che ha portato il Barcellona a diventare quello di questi anni è partito da quando è arrivato lui ad allenare i catalani. E' stato lui a riorganizzare la struttura canterana che poi ha prodotto i vari Xavi, Iniesta, Busquets, Puyol oltre allo stesso Guardiola. Progetto che prevede una filosofia di gioco che va dai pulcini (o come si chiamano in Spagna) fino alla prima squadra che impone che tutte le categorie devono avere l'allenatore che le fa giocare allo stesso modo e che ogni giocatore della prima squadra a scalare all'indietro deve avere un "sostituto" con le stesse caratteristiche (dove possibile, chiaro che Messi non è sostituibile) in modo da poterli sempre rimpiazzare senza cambiare filosofia di gioco. Negli anni 70 lui e Michels erano avanti di 40 anni
  8. In un certo senso si... so che la visione è ristretta ma è la mia visione del calcio... inutile che vado a togliere un uomo dal centrocampo (perchè col trequartista così è) per fare dei gol in più se poi la squadra soffre dietro e ne prende più di quelli che mi segna col trequartista Perchè è questo quello che succede quasi tutte a quelle squadre che hanno in rosa i giocatori che hai elencato A meno che non hai IL FENOMENO davanti che tiene in apprensione 2 o 3 giocatori avversari (non necessariamente il trequartista, anche un centravanti) e allora le cose si riequilibrano Rimango della mia idea, che si deve giocare col trequartista solo se c'è l'uomo giusto e le condizioni giuste altrimenti è solo un danno Ricordo quando Lippi al posto di zidane squalificato faceva giocare Davids tra le linee... non era proprio la stessa cosa
  9. Non esiste nel senso che è un ruolo non contemplato dalla didattica calcistica Un "ruolo" che è un investitura per chi ha doti fuori dal comune, per i fuoriclasse (quelli veri però, non quelli da media o da youtube) Quei giocatori "senza ruolo" perchè non classificabili in quanto dotati di capacità calcistiche fuori dal comune Zidane era classificato "trequartista" ma era TUTTO, Messi è TUTTO, C. Ronaldo è TUTTO, Nedved era TUTTO, Platini, Maradona ecc. ecc. Non decidi di giocare col trequartista, lo fai o perchè qualche talento ti sboccia tra le mani (Pogba per esempio potrebbe se sboccia) o perchè "cacci li sordi" e ti vai a prendere Messi Sennò a mio avviso non ha senso... imposti la squadra in altro modo, ci sono un sacco di modi per far giocare bene una squadra Nessuno dei nomi fatti farebbe la differenza realmente a livello europeo (snobbo l'Italia perchè è a livello del campionato Slovacco)
  10. Il trequartista è un ruolo che NON ESISTE Un ruolo che fai fare quando ti trovi tra le maniun fenomeno, uno che ti fa vincere le partite (tante partite, soprattutto quelle importanti, non 5 o 6 in una stagione) Chi gioca li deve saper fare tantissime cose benissimo (passare, tirare, dribblare, contrastare, crossare) o una o due sole ma meglio di chiunque altro al mondo Il trequartista è un uomo in meno a centrocampo quindi o soddisfa almeno una di queste due condizioni o finisce solo per creare tanti problemi E tra quelli che hai nominato non ce ne uno che soddisfi almeno una di queste condizioni
  11. Per me a questo piace troppo prendere per il c**o a destra e a manca Nessuno me lo toglie dalla testa
  12. io mi sono rotto il c**** di USCIRE A TESTA ALTA e questo messaggio dovrebbe arrivare chiaro e forte in società ma soprattutto in PROPRIETA' invece viene vissuto come un successo non so veramente che farmene
  13. Criticare il ragazzo per la prestazione di ieri è da folli Pure Nesta e Cannavaro avrebbero faticato e non poco con quel centrocampo impresentabile Uno che resiste in campo e stringe i denti per 120 minuti con i crampi va solo sostenuto ed elogiato Fare il difensore a 20 anni non è come fare il centrocampista o l'attaccante, è molto più difficile e il processo di crescita è più lungo, ci vuole tantissima pazienza (anche da parte sua) e passa anche per errori e prestazioni balbettanti Non so se diventerà un campione ma sinceramente in giro a quella età non vedo molto di meglio