Vai al contenuto

Jesper Olsen

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    1322
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    1

Jesper Olsen last won the day on February 20 2015

Jesper Olsen had the most liked content!

Reputazione Forum

336 Excellent

Su Jesper Olsen

  • Livello
    Juventino globetrotter
  • Compleanno 08/06/1971

Profile Information

  • Sesso:
    Not Telling
  • Scrive da:
    Oslo
  1. TAVECCHIO si è dimesso

    performance da grande caratterista della commedia all'italiana ma com'è possibile che questo qui sia stato eletto personaggio completamente impresentabile sotto ogni aspetto. piano con le esultanze per le dimissioni, perché se è stato eletto questo è evidente che la voglia di avere personaggi migliori non c'è non oso pensare chi gli sarà fatto succedere
  2. I film della Pixar

    ne ho visti pochi, ma Inside Out è un gioiellino
  3. Topic esistenziale sull'universo femminile: volume IV

    o forse il contrario, che chi avrebbe divorziato perché non sentiva più quello che sentiva una volta magari scopre di essere ancora innamorata del maritino come il primo giorno e forse ancora di più?
  4. Terremoto in Iraq

    terremoto o esperimento nucleare?
  5. Italia - Svezia 0-0 - Nazionale fuori dal Mondiale

    Eliminazione meritata. La Svezia non ha rubato nulla. Nella sua scarsezza ha fatto tutto quello che doveva fare, con compattezza e ordine. L'esatto contrario di quello che ha fatto l'Italia, con forse un pizzico in più (molto teorico) di qualità e esperienza, ma senza idee, senza ordine, senza sapere cosa fare.
  6. Italia - Svezia 0-0 - Nazionale fuori dal Mondiale

    premetto che della nazionale non me ne frega nulla e quindi la seguo poco ma mi chiedo alla fin fine se questa partita sia davvero così importante come viene pompata cioè, chiaro, andare ai mondiali, la russia, il volga, olga, svetlana, etc etc ma a parte questo, una nazionale esprime lo stato di una scuola calcistica nazionale, e qui siamo evidentemente in un momento di stanca con giocatori mediocri e una filosofia di calcio assente. Per dire, la Svezia, mediocre quanto si vuole, ma ha una sua fisionomia consolidata. Solida, 4-4-2 dalla notte dei tempi, disciplina tattica. Più o meno sono sempre i soliti. L'Italia oggi...non ha più il gioco all'italiana tradizionale, non ha qualcos'altro. Non ha i talenti della Spagna e neanche una fisionomia più realistica. Si naviga a vista. Manca sia qualcosa su cui continuare se si va, e manca qualcosa da cui ripartire se non si va. E' questo che mi sembra più importante, perché senza quello che si vada o no cambia poco
  7. Topic esistenziale sull'universo femminile: volume IV

    povere stelle, che provvedono a informare il mondo di quanto son belli i jeans nuovi che hanno comprato oggi e poi oltre ai "uuuuuuuuhmasseiibellissiiiimaaaaa" delle amiche e dei friendzonati di turno si ritrovano pure i commenti idioti di qualche arrapato da battaglia si stringe il cuore proprio l'inutilità chiama inutilità se poi credi davvero possibile un mondo di x miliardi di persone in cui commenta solo un'arcadia di beneducati, auguri
  8. Topic esistenziale sull'universo femminile: volume IV

    Infatti non erano dalla parte del torto. Ognuno commenta secondo propria cultura e inclinazione. Non li giudicavo allora, e figurati oggi 30 anni dopo. Erano e sono certamente una parte del mondo da accettare, perché come chi lavora a contatto con il pubblico sa bene, il pubblico è quello. Per me sono ignoranza volgarità e stupidità anche le foto in perizoma e pure quelle delle grigliate in giardino, quindi sinceramente trovo che indignazione e pietà siano da provare per ben altre situazioni. O sarà che odio i social e ho bassa considerazione di chi li usa. Volete vivere sul palcoscenico? e allora arrangiatevi quando invece degli applausi arrivano le uova
  9. Topic esistenziale sull'universo femminile: volume IV

    ma guarda che esporsi sui social non lo ordina mica il medico, e la vanità ha un prezzo si puo' andare avanti in eterno, ma non è una questione di donna, uomo o scimmia guarda, da ragazzino quando internet non esisteva ho avuto un periodo in cui andavo in giro con le camicie paisley tipo Byrds (fine anni 80 nella provincia italiana, mica San Francisco e neanche Manchester). Uscivo fuori e mi sentivo dare di F****O, sentir dire che ero brutto, ridicolo e le ragazze mi ridevano in faccia. Me ne sbattevo totalmente i co*****i e mi mettevo le camicie che mi andava. E ci andavo pure ai concerti punk. Me ne fosse fregato qualcosa, mi sarei messo i levis e la maglietta come gli altri. E' tutto lì. Non vuoi i commenti? non pubblichi. Se invece la vanità dei like prevale, allora ti tieni i like e i commenti che arrivano da quello non si esce
  10. Topic esistenziale sull'universo femminile: volume IV

    ma insomma, si torna alla parola chiave: pubblica. Pubblica, espone al pubblico, si espone al pubblico. Che non è composto solo da miti gentleman ma anche e soprattutto da cafoni ignoranti. A maggior ragione nel web. Se hai cervello lo sai e ci pensi prima. non è che il problema sia nato con il web. Al mondo c'è di tutto, anche i cafoni e gli sprecatori di ossigeno. Una donna sa benissimo che arriverà il complimento educato, nessun complimento, o il commento cafone. Se ne frega e va avanti. Un uomo a sua volta incontra tanti/e imbecilli nella sua vita. Se ne frega e va avanti. E poi: per quale ragione una pudica e sensibile signorina posta una foto delle minne se poi resta scioccata se Giggi o'zozzone se ne esce con qualche commento? il complesso della suora p*****a forse non lo hanno solo gli uomini?
  11. Un problema può essere Torino

    Uscendo da Dani Alves e i suoi deliri, che non mi sembra neanche il caso di perderci tempo e commenti. Il ragionamento in termini globali ci può stare. Se pensiamo di uscire dall'italia e fare il salto a brand globale del calcio, dobbiamo contare anche l'appeal globale di Torino. Città bellissima e piena di attrattive, ma diciamo un po' da "intenditori". Londra e Parigi sono Londra e Parigi. Barcellona si è costruita un appeal hipster. Manchester si è costruita un'identità pop tra football e musica. Torino...è un po' nondescript nella percezione globale. Una città in Italia, apprezzatissima da chi la conosce ma difficile da definire per chi non la conosce. Un dato di fatto comunque è: i brasiliani a Torino non si ambientano. Io smetterei proprio di prenderli alla Juve di tutto principio, figuriamoci.
  12. Topic esistenziale sull'universo femminile: volume IV

    sì, ma la stessa cosa chiediamocela allora ogni volta che circola uno screenshot di Pistocchi
  13. Topic esistenziale sull'universo femminile: volume IV

    Il punto è questo una volta che una cosa è pubblicata, è pubblicata non è questione se lo fanno i ragazzi, le ragazze, o quelli mezzo e mezzo la questione è molto semplicemente che quando pubblichi qualcosa in un'arena aperta a tutti che sia un profilo pubblico di un social, un articolo sul giornale, o la bacheca della proloco, poi ti prendi commenti e eventuali divulgazioni future così come se pubblico un libro poi non posso pretendere solo che circoli tra chi mi va a me, lo stesso vale se pubblico le foto della mia fava se vuoi il privato lo tieni privato, se vuoi pubblicare, ti esponi al pubblico con quello che ne consegue
  14. Topic esistenziale sull'universo femminile: volume IV

    se sono pubblicate sono pubblicate, al limite a essere precisini bisognerebbe citare la fonte ma la foto dell'amica con le minne all'aria vale quanto il meme di bonucci, c***i di chi pubblica avere il cervello di pensare a cosa pubblichi
×