Benvenuto, Ospite!

Registrati, sarai in grado di discutere, condividere e inviare messaggi privati con gli altri membri della nostra community.
Avvisiamo l'utenza che per poter accedere al forum, in seguito agli aggiornamenti effettuati, bisognerà inserire tra i dati di accesso il proprio nickname e non più il nome scelto durante la registrazione.

immortalex

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    793
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

96 Excellent

Su immortalex

  • Livello
    Juventino El Cabezon
  • Compleanno 19/11/1964

Profile Information

  • Sesso:
    Not Telling
  1. Neppure io dimentico. Proprio per questo godo come un p***o nel vedere affondare 'stemmierde che sono stati fra gli artefici di quelle nostre disgrazie. Noi non saremmo mai caduti in basso, né i prescritti avrebbero mai avuto immeritata gloria e successi, senza farsopoli, mentre la m.e.rda che adesso ingoiano è tutta farina del loro sacco. Pertanto sono situazioni del tutto incomparabili e non capisco come mai vuoi raffrontarle.
  2. In effetti il loro ciclo, guarda caso, è stato chiuso giusto il tempo per farsi cacciar fuori dalla Juve, per riaprirsi dopo pochi giorni. Sarà stato chiuso per ferie?
  3. Io contro il Bayern ho visto comunque una grande squadra, indipendentemente dai favori arbitrali. Hanno punti deboli, soprattutto tatticamente , ma la qualità tecnica è indiscutibilmente elevatissima.
  4. Come ai tempi di Stramouccioni!
  5. Tohir è un f***** genio! L'unico al mondo capace di metterlo al chiulo ai cinesi!
  6. Ma ha ragione pure lui! Esistono forse squadre al mondo ridicole quanto la plesclittese?
  7. Sarebbe ora!
  8. Sostanzialmente che la sfuriata contro la squadra dopo Crotone (dove lui era assente) era una stronxata
  9. Ma neanche più di tanto. Kassai ha sbagliato in entrambe le direzioni, anche se più a favore del Real. Atkinson ed Eriksonn ( mi pare questi fossero i nomi dei 2 arbitri del doppio confronto fra Juve e crucchi) fecero porcate solo a danno nostro!
  10. ma magari! Godrei un cifra a vedere lo united ingroppato e fuori dalla CL con tutta la loro spocchia da ricchi scemi. Quanto a Tolisso non credo che la cosa influirebbe.
  11. Prima va allo Stadium, poi risponde per le rime a quel manichino di Ausilio, infine mette il like per la nostra vittoria. Sembrerebbe quasi una strategia per farsi vendere e lasciare prematuramente una squadra dove ha capito alla svelta che non vincerà un caxxo di niente..
  12. Per me caressa sa perfettamente che i plesclitti sono gli unici tifosi al mondo che possono credere a simili stronxate, anzi che aspettano solo di sentirsi raccontare baggianate ignobili pur di alleviare le loro (meritate) sofferenze. È come uno spacciatore di crack. I plesclitti vogliono sballare per non vivere la dura realtà: lui propina loro spregiudicatamente ciò che richiedono.
  13. Sicuramente sono gli stessi che trovano normale portare i bambini a tirare calci ed inveire contro il pullman della Juve.
  14. Ma in realtà la Juventus del Trap segnava moltissimo e con tutti i giocatori. Però è vero che in trasferta spesso adottavamo un atteggiamento troppo prudente rispetto alla qualità tecnica straordinaria di cui disponevamo. A parer mio abbiamo gettato al vento la Coppa Campioni 86 per troppa prudenza nei quarti a Barcellona (per dire un esempio eclatante)
  15. Sicuamente Cabrini e Scirea erano molto presenti in fase offensiva, ma non dovete credere che Gentile non passasse mai la metà campo e rimanesse fisso in marcatura. Magari ciò avveniva quando il Trap gli affidava una marcatura particolarmente impegnativa, ma di norma spingeva abbastanza regolarmente sulla fascia destra, sebbene il suo piede non fosse certamente paragonabile a quello vellutato di Cabrini. Poi c'era Brio che avanzava in area avversaria sui calci piazzati, situazione nella quale costituiva una vera sentenza. Per certo i nostri difensori segnavano moltissimo, a dispetto dell'impostazione tattica spesso fin troppo prudente adottata da Trapattoni. Per quanto riguarda Bettega, ricordo invece, che nella Juventus 83 aiutava in fase difensiva, eccome! Svolgeva un ruolo abbastanza simile a quello odierno del Manzo, ovviamente con i ritmi più bassi del calcio di allora.