Vai al contenuto

MadJ1897

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    14994
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

936 Excellent

Su MadJ1897

  • Livello
    Juventino Le Roi
  • Compleanno 06/10/1978

Profile Information

  • Sesso:
    Male
  • Scrive da:
    Littoria
  • Interessi:
    Sociale,Musica,Calcio Moise,get back....

Visite recenti

6997 visite nel profilo
  1. Immigrazione e integrazione sociale in Europa - Topic unico

    E' dimostrato che c'è che gente itagliana, che ha preso fin troppo "a cuore "()questi problemi... Insomma, il cuore notoriamente a sx(vedi mafia capitale) e il portafoglio a dx, come raccontano le tante cronache....Quindi il compito del ministro(il suo partito deve bei soldini allo stato..cosi come Pd etc)è far si che paraculi, come questo di Riace, vengono smascherati con tanto di pernacchie....L'integrazione poi è un qualcosa, di troppo più grande per confonderlo, con i mezzucci utilizzati a Riace.....
  2. Immigrazione e integrazione sociale in Europa - Topic unico

    Quella vicenda la trovo davvero penosa(commenti da zulù ok)per certi versi.....Mi fa ripensare ai tempi del militare, dove c'era un ragazzo lombardo, che faticava ad integrarsi con noi, laziali,campani siciliani etc..E chi parla, se ne guarda sempre bene dall'etichettare questo paese, come xenofobo, soltanto perchè la sua parrocchia non riscuote più consensi........In ogni caso,bisognava verificare se quelle famiglie, possedevano effettivamente dei redditi, nel loro continente, e soltanto dopo regolarsi di conseguenza....
  3. Immigrazione e integrazione sociale in Europa - Topic unico

    Il sindaco di Riace, è venuto meno ai suoi obblighi(Salvini è un sequestratore.pluricit), anche grazie ad alcune politiche scellerate portate avanti fino a pochi mesi fa..Dopo sulla vignetta, può anche non piacere.....#degustibus
  4. FIGC, Agnelli propone Moratti come nuovo presidente

    MILANO 10/10/2018 - D'improvviso fu Paciopoli. Dopo almeno 20 anni, quanti ne sono passati dal fallo di Iuliano su Ronaldo. «Calciopoli? Rimane di per sé la vicenda, ma non il rancore». Lo afferma Massimo Moratti, e vale parecchio. Il tempo lenisce, smussa spigoli e inimicizie. Poi i nuovi assetti del calcio impongono altre visioni, altri equilibri. La mano tesa di Andrea Agnelli a Moratti era stato il segnale, anche se il petroliere non rappresenta più l'Inter, almeno non direttamente. Ma il fatto che il presidente della Juventus avesse provato a convincere Moratti, cioè colui che con le sue denunce innescò l'infernale macchina di Calciopoli, ad accettare la candidatura in Figc poi declinata (addirittura implorandolo, si sussurra a Milano), aveva sancito la cesura col passato. L'ex patron interista commenta la cosa con i suoi aggettivi preferiti a Rmc Sport: «E stato molto carino e coraggioso da parte sua, una mossa simpatica che poteva trovare il disaccordo dei tifosi. Invece questa cosa può cancellare le arrabbiature di Calciopoli. Continuare con la polemica era abbastanza noioso. Poi conosco Andrea da quando era ragazzo, abbiamo un rapporto civile e affettuoso». Magari per l'affetto si deve attendere, ma instaurare rapporti civili tra Juve e Inter è necessario, e lo sanno per primi i dirigenti in capo. Andrea Agnelli, certo, ma anche i vertici cinesi del club nerazzurro, che del resto delle nostre antiche beghe non sanno che farsene, non le capiscono e se ne fregano, le considerano cose dell'altro mondo (e lo sono, a tutti gli effetti). Pensano ad altre questioni, loro, badano ad aumentare i ricavi, allo sviluppo del marchio, alla penetrazione nei mercati internazionali, perché ormai a quello si deve guardare se si vuole stare nel calcio di alto livello, mica ai rancori di zii e padri. Non a caso è vivo l'interessamento dell'Inter per Marotta, appena uscito dalla Juve per affidargli un ruolo da dg, proprio quel Marotta che nel 2014, dopo il fallito scambio Guarin-Vucinic, tuonò: «Mai più affari con l'Inter». Quasi cinque anni fa, e il tempo, come s'è detto, attenua e lenisce. «Marotta? Lo apprezzerei moltissimo all'Inter», il giudizio di Moratti. Calciopoli è lontanissima, e ormai pure Moggi. Sempre che qualcuno creda a Babbo Natale e alla Befana insieme, cioè al fatto che Lucianone sia davvero uscito dal calcio e abbia smesso di elargire consigli e altro a chi gliene chiede, e sono sempre in tanti. Da quel punto di vista, Calciopoli era finita da un pezzo (rep) Qui, non si tratta di rancori tra padri e ziì nooo In questa faccenda, c'è chi non ha mai avuto giustizia(Magistrati al soldo di qualcuno.)e chi da latitante si continua a "travestire" con abitini candidi..Il tutto con una federazione, che a distanza di anni se n'è fregata di sanare quella ferita.......Detto ciò, comprendo che alla nuova proprietà(nerazzurra), non vada molto a genio questo clima preistorico tra i due club, ma come disse qualcuno a suo tempo:"Non ci può essere pace, senza giustizia"....Detto da uno, che aveva rispetto per quel club ai tempi di zenga,kalle,spillo etc... Ps: sull' Eca,fa parte del gioco.. Ha scelto, di fare carriera all'interno delle istituzioni pallonare e gli tocca dibattere anche su quella formidabile annata per i nerazzurri...Il problema non nasce da quello, ma dal togliere stelle e dal far sparire Moggi&co .da musei e cronache gobbe....Questo si che brucia, pur considerandolo il miglior presidente possibile per la nostra società..
  5. FIGC, Agnelli propone Moratti come nuovo presidente

    Prima di esprimermi su questa vicenda... Voglio aspettare e contare fino a 1000000000000000000000........Certamente se fosse un ipotesi reale(?) dovrebbero volare le sedie nell'assemblea degli azionisti, e anche qualcos' altro...Tralaltro, il personaggio in questione, non ha avuto manco la decenza(il tempo lenisce ..dicono)di correggere il tiro col tempo..E' ancora il bambino odioso, che scappa col pallone per non dover ammettere di aver perduto.......#aliensisback
  6. Altri mattoncini in un campo dove non è mai facile.....#tiamocampionato FINO ALLA FINE!
  7. Altro livello..#vedifirma
  8. Mario Mandzukić: il vero leader della Juventus

    Non ho visto la gara, ma in compenso ho visto mandzukic, ridere.....
  9. Asia, e una di più.... Quest'arrivismo prima o poi si ritorce contro..C'è poco da fare: E lo dico col massimo rispetto verso il gentil sesso eh....
  10. E' evidente che fuori dal confine ci guardano male... Il real, cmq quest'anno si attacca al ca........
  11. Pensi al campo... E florentino&soci..che se ne facciano una ragione.....Non è con questi mezzucci, che intralceranno la strada verso la vittoria .....
  12. "Bisogna lavorare su noi stessi, mettere il paraocchi come i cavalli e andare, senza guardare chi ci sta intorno." Avrei schierato Perin..... Altro bel dubbio tra Cancelo&cuadra......#ForzaRaga!.. ...............................Perin.............................. De sciglio.........Benatia...Chiellini.........Alexs .................Ecan..........Pjanic........................ ...Cancelo/Cuadrado?..........Dybala............Cr7. ............................Mandzukic...................... Szczesny,Kean,Berna,Cancelo,Matuidi,Bentancur,Lb,Barzagli,Pinsoglio
  13. Il trucco è che all'apparenza queste vigilie sembrano tutte uguali(bravi anche i ragazzi a far sembrare tutto maledettamente normale da 7stagioni)ma non è cosi no......Faccio questa premessa, non perchè abbia poca fiducia dei nostri, ma semplicemente perchè non è mai tutto in discesa come vorrebbe far credere qualcuno ....Dopodichè, servono anche delle letture corrette da parte di tecnico e giocatori, sulla gestione dei momenti di gara e sulla tenuta nervosa(non cadere alle provocazioni, non reclamare ai falli non fischiati etc)che è quasi più importante dell'aspetto tecnico tattico....Anche se questa Udinese, è molto figlia anche della visione "progressista" del proprio tecnico, che sicuramente proverà a fare la propria gara, non curandosi di piazzare l'autobus davanti la porta..........
×