Vai al contenuto

ragazzo non sono stato io

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    348
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

26 Excellent

Su ragazzo non sono stato io

  • Livello
    Juventino Soldatino
  1. [ Serie A TIM "4° G. And." ] U.S. Sassuolo Calcio - Juventus F.C. 1-3

    Dopo queste dichiarazioni, spero che Allegri menta spudoratamente ai giornalisti. Perché essere convinti che giocando come nel primo tempo di Barcellona possiamo provare a giocarcela su tutti i fronti è assolutamente fuori discussione. Abbiamo giocato in maniera mediocre nel primo tempo. Un tenore di gioco che va bene giusto per strappare qualche pareggio contro squadre di quel livello. Domani c'è il Sassuolo e magari ci va ancora bene, per il resto della stagione, ahimè, la vedo mooolto male. Stagione già scritta con queste premesse. Scudetto se va bene, il nulla in Europa. Anzi, prepariamoci ad altre umilianti brutte figure. Non impariamo proprio mai. Altro che. Quest'anno la Champions mi sembra di livello più alto, per cui se non sterziamo in mentalità, faremo certamente peggio dello scorso anno. Inviato da una Juventus senza paura utilizzando Tapatalk
  2. L' interpretazione dei ruoli : Juve vs Resto del mondo

    Non sono per niente d'accordo. Le squadre europee più forti al momento, con la sola eccezione del Real e forse del Manchester UTD (Mourinho è il "peggior grande allenatore" degli ultimi 50 anni insieme a Capello), si basano sul gioco corale oltre che sulle iniziative dei singoli, anche in fase di possesso: Barcellona, Bayern, Atletico Madrid, Manchester City, giusto per citare le prime, mi sembra chiaro che abbiano una manovra di ben altra qualità rispetto alla nostra. Inviato da una Juventus senza paura utilizzando Tapatalk
  3. L' interpretazione dei ruoli : Juve vs Resto del mondo

    La Juve di Allegri gioca male tutto l'anno. A settembre più del solito. Ma non cambia negli altri mesi. E non parlo di estetica. Parlo del fatto che è una squadra palesemente basata sulle iniziative dei singoli in fase di costruzione. Quando poi a quei singoli chiedi anche di rinculare in difesa, pur essendo scarsi tatticamente e fisicamente "leggeri", la frittata è fatta. Ed è sempre la stessa, comunque la si rigiri. In campionato funziona sempre, in coppa alle volte "la frittata si brucia", perché i singoli di pari o superiore livello ce li hanno anche gli altri, che però hanno manovre offensive più razionali e meno "a strappi dati dai singoli".
  4. L' interpretazione dei ruoli : Juve vs Resto del mondo

    Sta li l'errore secondo me. Pensare di aver fatto un buon primo tempo. Non abbiamo fatto un buon primo tempo. Pochissimo possesso (tipo 35%), nessuna presenza in area avversaria, giuato un paio tiri da fuori più iniziativa dei singoli che frutto di manovra. Se quello è un buon primo tempo... Inviato da una Juventus senza paura utilizzando Tapatalk
  5. L' interpretazione dei ruoli : Juve vs Resto del mondo

    Il discorso delle sovrapposizioni è sacrosanto. Ma Mandzukic e A.Sandro le fanno molto bene. Se ci pensi, in finale contro il Real abbiamo fatto bene in fase offensiva solo ed esclusivamente dal loro lato. Secondo me, la sconfitta col Real, ampiamente ripetibile se insistiamo solo sulla tecnica in fase di possesso, è dovuta alla nostra "inconsistenza" nel pressing alto, sia nel portarlo, che nel subirlo. Per farlo, servono chili oltre che tecnica in avanti. E dato che Higuain, Dybala e Pjanic sono fuori questione per queste mansioni (altrimenti li spompi), possiamo contare solo sul resto dei giocatori. Se eccettui Matuidi (che nel frattempo dovrebbe anche aiutare a fare da schermo dietro quando la palla viene persa, aiutando il povero Pjanic) gli altri sono tutti leggeri e/o tatticamente mediocri (D.Costa, Cuadrado, Pjaca stesso). Solo Mandzukic e Bernardeschi possono aiutare, avendo le caratteristiche giuste. Inviato da una Juventus senza paura utilizzando Tapatalk
  6. L' interpretazione dei ruoli : Juve vs Resto del mondo

    Mah... Con tutto il rispetto, spero che Allegri non la pensi come te. Secondo me se mettessimo D.Costa a sinistra, magari con Cuadrado a destra , avremmo fatto una squadra per giocare solo di rimessa, una squadra "Mourinhiana" se ti viene fatta bene (ho anche qualche dubbio che si riesca, con Pjanic a metacampo). Cambia nulla anche se al posto del colombiano mettessimo un centrocampista in più, tra quelli già in rosa almeno. Con una squadra del genere, in Europa, al momento perdi secco con Real e Chelsea ad occhi chiusi, forse anche con il Bayern. A mio modesto parere, se vogliamo arrivare in semifinale/finale al massimo e poi ciao, va più che bene lavorare su di un progetto del genere. Per andare al top, ci serve intensità e intelligenza tattica, cose in cui quelle che ho citato eccellono tutte, ergo oltre ad avere al nostro pari giocatori di gran tecnica in rosa, ci sovrasterebbero sul piano del gioco, per cui, a meno di loro fortunose serate storte, un altro anno di ciao con la manina alla coppa.
  7. L' interpretazione dei ruoli : Juve vs Resto del mondo

    Secondo me è più adatta perché non abbiamo centrocampisti completi a parte l'infortunato Marchisio ed un Bentancour ancora da svezzare. I nostri due migliori sono due "specialisti": Pjanic è un regista e Matuidi un "mediano guastatore". Dobbiamo aumentare l'intensità ed alzare il baricentro per "alzare l'asticella". Non possiamo farlo con Douglas Costa, Higuain e Dybala tutti insieme in campo. 3 giocatori che non difendono e non pressano più Pjanic non li regge nessuno in Europa. Al contempo, non possiamo continuare a puntare su Cuadrado titolare che in fase di manovra, a parte le transizioni offensive, è incapace di fare il salto di qualità (non manovra bene con i compagni nello stretto, è troppo solista e riesce bene solo negli spazi e diventa inutile contro le difese schierate). Bernardeschi invece ha forza fisica oltre che tecnica, mettendo lui da un lato e Manzukic dall'altro, viene fuori un 4-4-2 corretto, con due che fanno davvero i tornanti sulle fasce. Cosa che non può fare Douglas Costa, che invece sarà un sostituto di Dybala (infatti secondo me è stato un aquisto "eccessivo", per quanto bravo, il brasiliano, ma questa è un'altra storia).
  8. L' interpretazione dei ruoli : Juve vs Resto del mondo

    è la stessa che ho messo io. E' la più equilibrata in tutti sensi. I giocatori si completano tra loro ed hanno forza fisica a sufficienza per supportare il pressing alto, senza perdere nulla in termini di qualità pura. Spero di vederla presto, è una specie di 4-4-2 cmq, come ha detto giustamente l'altro utente.
  9. L' interpretazione dei ruoli : Juve vs Resto del mondo

    Chiaro. D'accordo sul fatto che senza Bonucci si può. Anzi, si deve alzare tutto il baricentro della squadra. Prego che anche Allergi sia della stessa idea e ci stia lavorando su, certo ancora i risultati non si vedono... 4-2-3-1/4-5-1 -------------------------Buffon----------------------------- De Sciglio--Rugani--Chiellini--Alex Sandro -------------------Pjanic----Matuidi--------------------- Bernardeschi-----Dybala-------Mandzukic -------------------------Higuain---------------------------
  10. L' interpretazione dei ruoli : Juve vs Resto del mondo

    Giusto. Ha prodotto i suoi frutti finché non trovavamo una squadra capace di pressare alto. Il tutto è legato al fatto che: A. la palla la riconquistiamo sempre troppo bassi; B. siamo lunghi quando attacchiamo Secondo me, se si guarda la finale di Cardiff si capono tutti i problemi "impostazionali" di questa Juve. E' una squadra che difende bassa col vantaggio di poter così sfruttare gli strappi in fase di transizione offensiva, ma che pressata alta appena avviene la transizione (riconquista nostra) è semplice da fermare, perché i nostri spesso hanno a disposizione solo linee di passaggio "complesse" (poca cura della fase offensiva in seduta tattica secondo me), e alrettanto facile da "bucare" perché appena passata la transizione offensiva siamo sempre troppo lunghi. Mi spiego meglio: l'apparente forza di questa squadra, ovvero il difendere in 11, è anche la sua più grossa debolezza, dato che in fase di possesso non riusciamo essere corti: Allegri non ha mai provato a giocare con la difesa alta, forse anche perché Bonucci non era un gran che ad applicare la tattica del fuorigioco. Se vuoi giocare corto con efficacia, devi esserlo in entrambe le fasi, altrimenti esponi debolezza in fase di transizione offensiva, che poi è quello che ci succede 9/10 quando prendiamo goal.
  11. L' interpretazione dei ruoli : Juve vs Resto del mondo

    Sarà. Mi piacerebbe tanto tu avessi ragione. Secondo me, continuiamo a non capire che per essere protagonista con continuità in Europa bisogna cambiare attegiamento. Secondo me, giusto per fare un esempio, un punto di inizio sarebbe ammettere che nella prima mezzora ieri abbiamo giocato male, dato che non eravamo il Chievo che giocava contro la Juve allo Stadium. Non basta fare due ripartenze e due tiri da fuori area per dire che abbiamo giocato bene, se poi fail il 37% di possesso, riconquisti palla sollo sulla tua linea di difensori e non riesci quasi mai a gestirla quando ce l'hai. Non è mentalità vincente quella. Il semplice pesnare di aver fatto tutto bene fino all'uno a zero è l'inizio della fine.
  12. L' interpretazione dei ruoli : Juve vs Resto del mondo

    purtroppo è così. Fotografia di quello che è il gioco di Allegri da sempre. Anche quando gli altri ti lasciano qualche spazio (vedi primi 20 min ieri) davanti siamo pochi (per scelta come hai detto tu) e messi male (per cattiva organizzazione in fase di possesso), quindi non segni e appena cambia il vento perdi.
  13. L' interpretazione dei ruoli : Juve vs Resto del mondo

    Si chiamano atteggiamento e mentalità. Semplice. Si dice "Ehuilibrihio" si legge "dietro la linea della palla tutti quando ce l'hanno gli altri, davanti ci pensino i giocatori forti che abbiamo comprato, io non ho idea di cosa fargli coralmetne fare quando c'è da impostare". Allegri è un allenatore che: "prima non prenderle, poi davanti ci devono pensare loro". Non c'è niente di male, ma è così e non cambierà. Speriamo solo in super forma dei singoli e niente infortuni in concomitanza come ieri.
  14. [ UEFA Champions League - 1°g. gir. and. ] F.C. Barcelona - Juventus F.C. 3-0

    quando si tratta di tifo e in generale amore da indirizzare a piacimento, volere è inutile.
  15. [ UEFA Champions League - 1°g. gir. and. ] F.C. Barcelona - Juventus F.C. 3-0

    L'unica attenuante erano le tante defezioni, chi ha giocato ha giocato anche benino dal punto di vista individuale, tranne forse Higuain e De Sciglio (troppo grave un passaggio in orizzontale, da girato verso la porta, verso il centro con gli attaccanti del barca in agguato: come vedi tu le partite...). Io (ma probabilmente anche tu) ho la "sfortuna" si fa per dire, di aver vissuto anni in cui il Napoli faceva il gioco delle squadre di Allegri (difesa e contropiede), mentre la Juve faceva spettacolo. Vorrei poter cambiare squadra fin quando Allegri è sulla nostra panchina ma non riesco.
×