Vai al contenuto

alexthelegend10

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    8280
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    1

alexthelegend10 last won the day on April 16 2015

alexthelegend10 had the most liked content!

Reputazione Forum

840 Excellent

Su alexthelegend10

  • Livello
    Juventino Le Roi
  • Compleanno 24/10/1988

Profile Information

  • Sesso:
    Not Telling

Visite recenti

2815 visite nel profilo
  1. Sì ma il discorso non è se il baseball sia bello o meno, godibile o meno, il discorso è che anche questa volta qualcuno ha voluto 5 minuti di visibilità accostando il suo nome a quello della Juventus. Allegri non ha offeso nessuno, nè parlato male di nessuno sport. Chissenefrega di quali sport vi piaccono o meno, sinceramente.
  2. Ci ci ci le le le .... Fuori.... Maledetti.

    Pensavo che con Sampaoli almeno il problema del gol lo avrebbero risolto, invece segnano meno del Chievo. Alla prossima chiama Castro.
  3. Delaurentiis:"La Juve è preoccupata li capisco"

    Lui non li avrebbe venduti, a Leo avrebbe proposto un ruolo da protagonista in "Natale a Oporto".
  4. Cordoba chiede il VAR per il 5 Maggio

    Sul mio stesso volo di ritorno da Barcellona questa estate. A un certo punto si alza per andare in bagno e si crea una fila di gente che lo aspetta all'uscita per chiedergli una foto, così la mia vicina di posto mi chiede "ma chi è questo qua?" e io "un ex giocatore dell'inter" e lei "ah....e vola Ryanair?" Comunque Simoni ha la parziale giustificazione dell'età, questo neanche quella.
  5. Buffon, inizia il viale del tramonto?

    Beh se ti ricordi è da almeno l'anno di Del Neri, quindi sono 7. Per quel che mi ricordo io. Io credo che abbia dimostrato ampiamente di essere ancora competitivo, altrimenti certi ricnoscimenti li avrebbero dati ad altri più meritevoli. Questo non significa che è infinito, non significa che non faccia errori, non signfica nemmeno che le debba giocare tutte (infatti già con Neto ha iniziato a riposare frequentemente) ma francamente finchè sarà a disposizione io alla sua classe immensa non rinuncio. Riguardo a domenica, più che l'errore sulla punizione di Gomez a me non è piaicuto quando aveva la palla tra i piedi, sembrava sempre insicuro. E il fallo (per me inesistente, ma vabbè...) della punizone del 1-2 nasce da un suo disimpegno con i piedi fatto male e in ritardo che mette in difficoltà Chiellini. Forse può incidere in questo la difficoltà generale della squadra ad uscire palla al piede da dietro a differenza di quanto aveniva con Bonucci. Però ecco, se devo soffermarmi su un aspetto negativo del Buffon attuale, mi soffermo su quello che ti ho citato.
  6. Buffon, inizia il viale del tramonto?

    Ogni anno qui c'è un topic simile a questo. Ogni anno da credo quasi una decina. Se ne sono lette tante, alcune anche molto divertenti, ma dire che non si può mettere in discussione quando c'era gente pronta a sbolognarlo per Storari è forse ancor più divertente.
  7. https://www.tuttojuve.com/primo-piano/matuidi-sono-in-un-grandissimo-club-giocare-nel-psg-e-nella-juve-non-e-da-tutti-390537 MATUIDI: "Sono in un grandissimo club. Giocare nel Psg e nella Juve non è da tutti" 03.10.2017 20:10 di Alessandro Vignati articolo letto 10893 volte © foto di Daniele Buffa/Image Sport Intervenuto nella conferenza stampa odierna dal ritiro di Claire Fontaine, il centrocampista della Juventus e della Nazionale francese Blaise Matuidi ha parlato dei suoi primi mesi in bianconero: "Mi sento veramente bene. Sono arrivato in un grande club con molto rigore e ambizione. Come a Parigi, questo club vuole vincere tutti i titoli per i quali è in gioco. Sono in un club enorme. È un orgoglio. Ho avuto la possibilità di conoscere il PSG e ora Juventus. Non è una cosa qualsiasi. Se ho questa opportunità, nonostante i miei piedi quadrati (ride ndr.) è perché ho le qualità per permettere di crescere in questo club. È un club che ha ambizione, che vince. Sei scudetti, il rigore, la cultura della vittoria, è ciò che rende Juve un club enorme”.
  8. Qualificazioni Russia 2018: Albania-Italia 0-1

    Sì con Gasp si è rigenerato dopo la storiaccia del calcioscommesse, aveva fatto bene anche con Ventura stesso a Bari. Cristante è stato vittima della poca lungimiranza del calcio Italiano attuale: Allegri lo aveva fatto esordire a 16 anni o giù di lì (tra l'altro in Champions se non sbaglio) poi il Milan una volta esonerato il mister l'ha dato via senza neanche pensarci per l'irrincunciabile cifra di 6 milioni, per riempirsi, nel corso degli anni, di pippe dal nome esotico tipo Sosa, Traorè e compagnia. Il ragazzo si è perso al Benfica e in prestiti vari in squadracce senza capo nè coda. Menomale che ci ha pensato l'Atalanta a riportarlo in Italia. Tra l'altro hanno il diritto di riscatto a soli 4 milioni la prossima estate. Caldara non vedo l'ora di vederlo con noi. Comunque altro discorso da fare, gente come Chiesa deve stare in nazionale A. Punto. Quelli forti all'estero non vanno in Under 21 fino a 23 anni, per lo più in un momento storico in cui di fenomeni non ne abbiamo. Invece no, noi li diamo a Di Biagio che non ha raccolto un risultato degno di nota che fosse uno in questi anni. Ma c'abbiamo il logo nuovo, tutt'apposto.
  9. http://www.juventus.com/it/news/news/2017/chiellini-top-ten-presenti-bianconero.php Chiellini nella Top Ten dei più presenti in bianconero Contro l'Atalanta, Giorgio ha raccolto il suo 441° gettone con la maglia della Juventus, diventando il decimo di sempre in solitaria Contro l'Olympiacos, mercoledì scorso in Champions League, aveva raggiunto quota 440, eguagliando Antonio Cabrini per numero di presenze: dopo essere sceso in campo da titolare contro l'Atalanta, Giorgio Chiellini ha raggiunto quota 441 ed è ora, in solitaria, ufficialmente il decimo giocatore di sempre per numero di partite ufficiali giocate con la maglia della Juventus! Un grande traguardo per l'iconico difensore bianconero, che entra a tutti gli effetti con ancora maggior definizione nella gloriosa storia del nostro club. Diventato ufficialmente un giocatore della Juventus nel 2004 e tornato alla base dopo una stagione in prestito alla Fiorentina per esordire il 15 ottobre 2005 (Juventus-Messina 1-0), Chiellini è cresciuto indossando questa maglia, diventando uno dei migliori difensori del mondo, parte integrante della retroguardia bianconera (e azzurra) di queste stagioni, e dando un contributo fondamentale alla conquista dei sei, leggendari, scudetti consecutivi. Ora sono soltanto sei i gettoni di presenza che distanziano Chiellini da Franco Causio, nono bianconero di sempre a quota 447, e nove quelli che mantengono il vice-capitano bianconero alle spalle di Sandro Salvadore, ottavo di sempre a quota 450. Tra i giocatori in attività è, ovviamente, Gigi Buffon il recordman con 630 partite ufficiali in maglia bianconera (l'ultima proprio contro l'Atalanta), alle spalle del solo Alessandro Del Piero. Ecco la Top Ten dei giocatori più presenti con la maglia della Juventus:
  10. NBA - Offseason 2017/18 & Draft

    0 punti e 2 rimbalzi La cosa davvero bella comunque è rivedere Tonino in lista, pensavo ci mettesse di più a rientrare.
  11. Qualificazioni Russia 2018: Albania-Italia 0-1

    Beh se si parlasse solo di rendimento e quindi di meritocrazia, anche Masiello meriterebbe di essere preso quantomeno in considerazione.
  12. Qualificazioni Russia 2018: Albania-Italia 0-1

    Zaza in Spagna sta segnando meno solo di Messi. . Poi è quasi un anno e mezzo che cerca un regista e lascia a casa uno dei migliori del campionato, boh ma davvero boh. Sono contento per Cristante perchè da quando è a Bergamo sta facendo benissimo.
  13. Serie A Tim 2017/18 - Settima giornata

    Speriamo non sia grave
  14. Serie A Tim 2017/18 - Settima giornata

    Ma Belotti che si è fatto?
×