Vai al contenuto

mofise

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    2964
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

258 Excellent

Su mofise

  • Livello
    Juventino Pinturicchio
  1. L'importanza e la grandezza di Sami Khedira

    Denigrarlo gratuitamente no, anche perché è un calciatore della Juventus e va sempre sostenuto.Però è inaccettabile che per il 90% della stagione giochiamo con un centrocampista che non fa assolutamente nulla. Non sta nel vivo del gioco, non crea e non distrugge, non si prende mai una responsabilità a centrocampo, mai un rischio. Cosí è troppo facile! Marchisio in quel poco che ha giocato per carità, si vede lontano un miglio che non è in forma, ha perso tanti palloni… Però quantomeno ci ha provato! Ha corso, si è preso la responsabilità di un minino di creazione di gioco e di passaggi…Khedira proprio il nulla....Poi, per carità, è un formidabile calciatore d’attacco e fa cinque/sei partite all’anno da 10 in pagella (ovviamente solo per quello che fai in attacco, comunque 10 in pagella rimane), ma per il resto dell’anno è di un abulico impressionante. Cerchiamo di capirci… Non sono un ragazzino sprovveduto che ama solo i calciatori che fanno le rabone o che corrono e scattano tutta la partita… Insomma non amo solo i calciatori “appariscenti”! Però qua siamo di fronte veramente a una situazione ai limiti dell’imbarazzo. Parliamo tanto di calcio moderno, guardatele le mezzali che ritenete “moderne” che gioco fanno.
  2. Dybala in campo anche con una gamba sola

    La risposta è una. Per fortuna alla Juve c’è gente che capisce di calcio più di te. Datti all’ippica
  3. L'importanza e la grandezza di Sami Khedira

    Oramai è soltanto un calciatore d’attacco… Nel campionato italiano, dove spesso ci troviamo ad attaccare fa sempre una bella figura in quanto anche se non combina niente a centrocampo (non interdice, non fa passaggi illuminanti, non sta nel vivo del gioco, non si prende responsabilità di alcun tipo, insomma il nulla più cosmico), però fa valere le sue grandissime qualità in quanto a inserimento e freddezza sotto porta. Ritengo che in Champions League, quando incontri squadre che fanno il proprio gioco e ti fanno arretrare il baricentro , non possiamo assolutamente permetterci un centrocampista iperpassivo come lui… Nel campionato Italiano, soprattutto con squadre di medio bassa classifica,dove può far esplodere la sua capacità a livello offensivo ,penso quasi l’opposto… penso che ci può togliere anche le castagne dal fuoco in varie situazioni in quanto, ripeto, le sue capacità balistiche sotto porta e di inserimento sono veramente importanti.
  4. Cosa ha insegnato Cardiff

    Guardate la campagna acquisti che abbiamo fatto quest’estate e avrete la risposta. Cardiff ha insegnato che in Champions ci vuole un gran centrocampo e li avremmo dovuto investire pesantemente.
  5. Vi aspettavate Higuain di nuovo sul dischetto?

    Gonzalo ieri sera ha fatto una grandissima partita, ma è palese che non sia un rigorista. Non avere un rigorista di qualità in Champions è un suicidio, senza Paulo (che anche lui qualche volta sbaglia i rigori, ma è nettamente superiore a tutti gli altri) il rigorista di questa sta squadra deve essere, se gioca, Bernardeschi, altrimenti Pijanic.
  6. in Ucl se vai in inferiorità numerica a centrocampo non c'è niente da fare prima o poi i gol li becchi...quei due li da soli in mezzo non ce li possiamo permettere.
  7. molto male la conferenza di allegri (che adoro). nettamemte sulla difensiva. sembra il classico allenatore in uscita. peccato
  8. Abbiamo avuto più occasioni di loro. Abbiamo preso il 2 a 2 per una cappella di gigi. Giocavamo senza Paulo Dybala. Loro hanno fatto un girone a pieni punti (guardate con chi) me ne frego del fantomatico bel gioco, con un po’più di concretezza avremmo potuto vincere 4-1 con una squadra che ha dominato il girone con il real. ridatemi cuadrado, matuidi e dybala. questo è io problema.
  9. Paulo è uno dei più grandi calciatori del mondo. NON DIMENTICATELO.
×