Benvenuto, Ospite!

Registrati, sarai in grado di discutere, condividere e inviare messaggi privati con gli altri membri della nostra community.
Avvisiamo l'utenza che per poter accedere al forum, in seguito agli aggiornamenti effettuati, bisognerà inserire tra i dati di accesso il proprio nickname e non più il nome scelto durante la registrazione.

colmax

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    300
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

27 Excellent

Su colmax

  1. Assolutamente orrendo. Un logo deve essere semplice. Qua nom si capisce nemmeno cosa sia... una P e una D? E la maschera, quale sarebbe? È troppo cervellotico.
  2. Sicuramente la verità sta nel mezzo. L'autore del topic ha sicuramente estremizzato il concetto, perchè è ovvio che qualcosa in allenamento si faccia. Tuttavia ultimamente, vedendo la Juventus giocare, anche io mi chiedo su cosa si basi l'allenamento di Allegri. In campo non si vede uno schema. Uno solo. Per me la squadra si muove in campo (almeno in fase offensiva) senza un'idea che sia una, solo improvvisando. Nel disordine più totale. Poi ripeto, siamo primi e quindi può andar bene così. Sinceramente però, non capisco i paragoni con Roma, Napoli e le altre squadre, quando è acclarato che la nostra rosa è ampiamente più forte e completa delle altre. Bisognerebbe fare un'equazione "gioco-rosa-allenatore-punti".
  3. Sono daccordo. Su tutto. Ero uno dei pochi a dire che affidarsi ad Asamoah era una cavolata nonostante lo si facesse passare per un giocatore ritrovato, fisicamente integro e dalla classe cristallina. Io sono pessimista e ho sempre paura del peggio, quindi lo so che i campionati vanno giocati fino all'ultima partita, ma di contro non mi aspettavo di soffrire costantemente con la maggior parte delle squadre incontrate finora (anche dove abbiamo vinto).
  4. Ricordo. Mi riferivo in realtà all'anno in corso. E' da quest'anno che sono partite le critiche al gioco di Allegri sopratutto alla luce delle dichiarazioni di voler puntare in alto (champions) e sulla base della campagna acquisti faraonica (ma incompleta). In estate si diceva che avevamo indebolito le avversarie e che era tutto facile. Quanti di noi erano sicuri di dominare a mani basse la serie A? Quante dichiarazioni dopo l'arrivo di Higuain sul fatto che il campionato poteva anche non iniziare?
  5. Io veramente non riesco a capire perché “scazzottiamo” tra di noi tifosi sulla questione Allegri. Mi sono sempre chiesto il perché sia possibile muovere delle critiche ai singoli giocatori, ma non sia consentito criticare i vari Dirigenti (Marotta in particolare) ed il Mister senza finire per attirare le attenzioni dei difensori ad oltranza; Detto ciò, tornando ad Allegri. Sostengo da sempre, nonostante la finale di Champions, che la Juve con il Mister Allegri abbia quasi sempre giocato al di sotto delle proprie possibilità. Ricordo a memoria poche partite giocate bene (altre magari le ho dimenticate) ma ad ogni modo ritengo che dopo due stagioni e mezzo il gioco espresso sia di basso livello. Un anno c’è stato un grandissimo Tevez, che diciamolo, nei momenti più difficili ha vinto le partite da solo, l’anno successivo stessa cosa con Dybala e Pogba. Quest’anno??? Vedremo.- Per quanto riguarda invece la gestione di tutto il contorno, le conferenze stampa, le interviste, il rapporto con i giocatori. Qui nulla da dire. Su questa parte Allegri probabilmente non è secondo a nessuno, soprattutto nel saper gestire le interviste con la dovuta leggerezza. La mia opinione personale è che Allegri non sia adatto alla panchina di una squadra che vuole vincere in Europa e che soprattutto vuole affermarsi stabilmente tra le prime del continente. Spero di essere smentito ma la mia sensazione è che per riuscire a rimanere nelle Top 4/8 bisogna avere un gioco collaudato con un ordine tattico ben preciso (nelle interviste precedenti Allegri cercava quasi di far passare il “disordine” tattico come un’arma in più (follia, perché i giocatori in campo non sanno che fare).- D’altra parte però (in Italia almeno) i risultati danno ragione ad Allegri, ma in questa Serie A la Juve è come una macchina di Formula 1 che gareggia con delle Ford Fiesta. E’ prima e probabilmente vincerà la corsa, ma è sempre tallonata dalle altre macchine quando in realtà non dovrebbe neanche vederle dallo specchietto. Per me è difficile non dare la colpa al pilota.
  6. Mah.. dice che non abbiamo un modulo fisso, ma il 352 cos'è? poi sta cosa del "siamo meno ordinati" che sarebbe un vantaggio.... mah...
  7. Ora tutti dietro. mi raccomando.
  8. Fosse per me Dani Alves farebbe panchina fino a marzo se l'atteggiamento deve essere questo...
  9. Questo Lemina è fantastico comunque...
  10. Puoi avere anche i migliori al mondo in ogni ruolo, ma se non riesci, da due anni e più, a dare un gioco alla squadra, a che servono. Per me il problema è in panca. Negli ultimi anni (anche l'ultimo di Conte) i problemi sono sempre stati risolti dal singolo e raramente dal gioco di squadra.
  11. Non avere uno straccio di gioco è preoccupante. Qui o risolve il singolo o non si va da nessuna parte. Apero entri higuain e quadrado al posto di lichtsteiner e manzo.