Vai al contenuto

Bradipo76

Vincitore Games
  • Numero contenuti

    44980
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    89

Bradipo76 last won the day on May 22

Bradipo76 had the most liked content!

Reputazione Forum

7856 Excellent

4 Seguaci

Su Bradipo76

Profile Information

  • Sesso:
    Male
  1. Secondo me tutta fuffa.
  2. Accadde oggi

    I suoi genitori sono di un paese qui vicino. Chissà che fine ha fatto. Dolore tremendo.
  3. Quelli di Italia 1: Conte vero il Milan.
  4. Girone E, Serbia-Svizzera

    La sorella, non la moglie.
  5. Girone E, Serbia-Svizzera

    A kiti kaka esordisce la Naingolana
  6. Resisteva da quarant'anni, una vita fa. A sottolineare l'impresa di quel piccolo gigante con il nome di Pietro.
  7. Girone E, Serbia-Svizzera

    Che bella vita quella dell'inviato che fa servizi che non servono ad un cazz
  8. http://www.sportmediaset.mediaset.it/altrisport/atletica/atletica-tortu-nella-storia-9-99-nei-100m-e-record-italiano_1221387-201802a.shtml Il 20enne abbatte il record di Mennea al Meeting di Madrid. Mennea corse in 10"01 nel 1979 in Messico L'italiano più veloce di sempre da oggi ha il nome di Filippo Tortu. In una serata storica per l'atletica leggera italiana il 20enne nato a Milano ha stabilito il nuovo record italiano nei 100 metri, abbattendo il muro dei 10 secondi: al Meeting di Madrid Tortu ha corso i 100 in 9"99, giungendo dietro al cinese Su Bingtian (9"91). Il precedente primato apparteneva a Pietro Mennea, che corse i 100 metri in 10"01 nel 1979 in Messico. Felicissimo, ma non sorpreso. Ha scritto la storia, Filippo Tortu, primo italiano a correre i 100 metri in meno di 10 secondi. È Madrid a finire sui libri dei record italiani, cancellando il primato nazionale di Pietro Mennea che resisteva da quasi 39 anni, 10.01 a Città del Messico il 4 settembre 1979. Tortu aveva vinto la batteria correndo in 10"04 (vento -0.1), poi in finale (vento +0.2) il velocista delle Fiamme Gialle si è arreso solo al cinese Su Bingtian in 9.91, ma ha abbattuto il muro dei 10 secondi."Sono veramente contentissimo, è quasi indescrivibile la gioia. Sapevo di potercela fare, ma per me il record di Mennea è sempre rimasto un sogno da quando ero bambino e adesso sono veramente felice. Devo ringraziare tutti quelli che sono venuti qui, che ci credevano forse anche più di me. L'obiettivo della stagione restano gli Europei, adesso non penso al tempo che ho fatto e mi concentro su Berlino. E facciamo il tifo per Fabrizio Donato".
  9. Girone E, Serbia-Svizzera

    Si segnala intanto il primo italiano a scendere sotto i 10" sui 100 metri.
  10. Girone E, Serbia-Svizzera

    Finita. Serbia abbastanza nei guai.
  11. Girone E, Serbia-Svizzera

    l'è stata dura. Che sudata.
  12. Girone E, Serbia-Svizzera

    cavallo goloso
  13. Girone E, Serbia-Svizzera

    Mostra pure il pisello
  14. Girone E, Serbia-Svizzera

    Ce l'ha fatta la pippa.
×