Vai al contenuto

leroimichel1986

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    274
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

46 Excellent

Su leroimichel1986

  • Livello
    Juventino Soldatino

Profile Information

  • Sesso:
    Not Telling
  1. Ronaldo e le sue vicende "americane". Parliamone qui.

    Una personalissima impressione su come sia andata:tra i due c'è stato un rapporto consenziente nel quale lui in alcuni passaggi ha fatto o tentato di fare qualcosa a lei sgradito.Finito il tutto lui si è sentito abbastanza in colpa/in torto da non negare seccamente le accuse,con lei ben poco traumatizzata in realtà.Tutto quello che è seguito negli anni successivi va sotto la voce RICATTO. In più mi viene in mente che il Nevada è l'unico stato USA in cui la prostituzione è legale,quindi la tipa magari ha come prima e unica idea fissa l'equazione scopare = tanti tanti $$$ ...insomma sarei mezzo tentato di darla in pasto ai cannibali della Nuova Guinea,ma forse sbaglio io
  2. Svincolati 2019 : non mancano nomi eccellenti

    A parte Martial che per me ha le stimmate del fuoriclasse , nessuno qui si è calcolato Angel Correa,uno che in Argentina e con l'U20 argentina mi strapiaceva...a 0 può essere un colpaccio. Nell'Atletico ha deluso non poco ok, ma considerate che di suo è un trequartista o punta esterna e lo hanno fatto sempre giocare esterno di centrocampo di un 4-4-2, che con il Cholo significa praticamente fare il terzino aggiunto;più in generale l'Atletico gioca un calcio che penalizza assai i giocatori di grande qualità, eccetto quello che gioca da 2a punta(e come sappiamo quello slot è occupato da uno con cui è difficile competere).Infine tenete conto che un'ala sx che rientra sul destro non ce l'abbiamo attualmente.Poteva essere Pjaca,ma sapete com'è andata...
  3. A.A.A. Cercasi campionato allenante...

    Boh quando ho letto il titolo del topic mi son detto bene,un tema interessante,ma poi vedo qua che molti utenti lo hanno un tantino travisato(almeno rispetto a come la vedo io),in pratica sostenendo che non abbiamo avversarie all'altezza,che il livello medio del campionato è una ciofeca e via dicendo...oltre ad essere un tantino immodesto e portasfiga(sgrat) non ha molta ragione d'essere.Mi spiego:complessivamente la serie A è un po' squilibrata in nostro favore,ma non più degli altri campionati: le varie Barcellona PSG e Man City potrebbero dire "eh a chi lo dici", mentre Bayern e Real stanno attraversando una fase di transizione,ma in ogni caso hanno degli organici 10 categorie sopra tutte le altre eccetto un paio. Allora,in che senso la serie A non è allenante?Per come la vedo io il calcio giocato almeno dalle 10 del lato destro soffre del "complesso di Nereo Rocco" ovvero la tentazione irresistibile di parcheggiare il pullman davanti alla porta,quindi di rinunciare a giocare .Insomma,finita la partita col Frosinone giocatori,allenatore ecc. devono dirsi a chiare lettere "al di là delle Alpi si gioca un altro sport",che pone altre difficoltà nè maggiori nè inferiori in generale,ma diverse. In Europa anche una piccola squadra del rango tecnico dello Young Boys cerca comunque di importi il proprio gioco e ti pressa fino alla tua trequarti, ovviamente esponendosi a rischi enormi in difesa ,come in effetti è stato. Detto altrimenti nel resto d' Europa la difficoltà non sta nel passare sotto o sopra il pullman, ma nel dominare il centrocampo,facendo valere tecnica,organizzazione,intelligenza tattica ecc. Da questo punto di vista la serie A è non tanto "non allenante" ma casomai un po'fuorviante,perchè il catenaccio ad oltranza in genere non si pratica più...certo puoi beccare il Cholo o il Mourinho di turno(e noi lo stiamo per beccare). Comunque non mancano anche da noi allenatori e squadre di medio-alta levatura che provano a giocare a calcio pur con i propri limiti: Spalletti,Di Francesco,Giampaolo,Gasperini solo per citarne alcuni.Ecco la partita col Napoli per esempio è stata MOLTO allenante(ed equilibrata). I partenopei peraltro hanno dimostrato ancora il proprio valore in settimana.Dato che ho visto la partita devo ammettere che Ancelotti l'ha preparata in modo impeccabile: in realtà l'1-0 gli sta molto stretto. Dall'altro lato si è confermato che i Klopp boys diventano una squadra + che abbordabile quando non sono al 100% della forma fisica(e per chiudere il discorso si stanno giocando la Premier con altre due squadre,quindi anche come campionato non dovremmo avere complessi d'inferiorità,almeno con gli albionici).
  4. Joao Cancelo

    Piano,capisco che stasera ci ha dato un 'eccitazione quasi erotica ogni volta che toccava il pallone(a me per primo), ma senza andare troppo lontano il primo Alex Sandro era comunque fantastico seppur con caratteristiche un po' diverse. Difatti quello che mi dà rabbia è che mentre a dx siamo messi d'un bene da non credere,a sx abbiamo (teoricamente) il terzino brasiliano iper-offensivo che però in pratica sembra di vedere un centrale adattato a terzino: la fase difensiva la fa pure bene ma in avanti il nulla. P.S. Può darsi che la mia prospettiva sul brasiliano sia un tantino parziale nel senso che ho visto solo il secondo tempo;ho letto che nel primo (un pochino) ha attaccato pure lui...
  5. Joao Cancelo

    Addirittura meglio dell'Alex Sandro del primo anno...qualcosa di meno in fase difensiva(meno ordinato soprattutto), ma in attacco straripante quanto un'onda di piena dello Yang-Tse-Kiang...piedi da trequartista,corsa da maratoneta e non perde un tackle...cosa vuoi di più un Lucano?
  6. Piatek , bomber rivelazione del Genoa

    In quanto ad attaccanti che si manifestano al mondo in modo "esplosivo" mi è venuto in mente un piccolo amarcord: autunno '95,un attaccante della Samp alla sua prima stagione in A,reduce da una stagione in B appena discreta,tale Chiesa Enrico segna non 8 reti in 6 partite,ma 7 RETI IN 3 PARTITE,di cui 2 alla Juve di Lippi; a seguire un'intera stagione in cui sembra Mandrake mettendo a ferro e fuoco le difese (allora)più forti del pianeta.Infine un europeo in cui riesce a segnare un paio di goal pur entrando dalla panchina. A partire dall'anno successivo quella saetta che non la si fermava neanche col bazooka non c'era più... era rimasto un buon attaccante valido per una squadra italiana di fascia medio-alta(difatti approderà al Parma) che comunque verrà ricordato come "uno dei migliori della sua generazione", ma come sappiamo gli attaccanti top di allora(venduti per cifre astronomiche,per quei tempi)furono altri. Ora,indipendentemente da dove possa arrivare(non lo so anche perchè non l'ho mai visto giocare),penso che il buon Piontek oggi ci metterebbe la firma per fare la carriera di Enrichetto Chiesa. P.S. Se i poteri del forum sono quelli che penso,questo post basterà per farne il nuovo Cavani,giusto per tenermi basso
  7. Juve al secondo posto su 20 per Rapporto Falli e Cartellini Gialli

    Mah non mi sembra il caso di protestare + di tanto per essere al 2o posto,visto che al vedere quella classifica tutto verrebbe sovrastato dai piagnistei dei riommici che sono quarti e soprattutto napolesi che sono sesti. Comunque alla luce di tali dati oggettivi per i nostri cari anti-juventini complottisti questa è d'obbligo:
  8. Più che guardare chi al posto di Marotta,posso dire, per quel poco che ne so,quale scenario auspico: un dirigente simile a quelli delle big inglesi,probabilmente non italiano e teoricamente pure proveniente dalla galassia FCA-Exor, che anche se non sa molto di calcio sa come si fanno i $$$ ,e questo si occuperà della parte extra-tecnica:in particolare accrescere la voce commercial nei ricavi, direzione peraltro già intrapresa da tempo,su questo c'è ben poco da ridire sulla gestione attuale.Per aumentare i ricavi da stadio forse occorre anche incrementare la capienza di quei benedetti 15000 posti,ma in ogni caso sono proprietà e management che devono valutarne attentamente l'opportunità o meno...se è per averli il più delle volte vuoti anche no. Infine passiamo alla parte tecnica : sempre come mio auspicio si dovrebbero dare pieni poteri a Paratici sul mercato,ovviamente con un budget ben preciso.Nel fare mercato anch'io penso che il migliore degli ultimi anni sia Tare,senza se e senza ma,considerando i pochi soldi spesi e i tanti talenti scoperti e valorizzati.Non mi fa impazzire invece uno come Sabatini che considero un DS mezzo matto anche se non privo di fiuto(e con degli agganci in Sudamerica che pochi altri possono vantare). A conti fatti,per il mercato mi tengo volentieri Paratici;la maggior parte dei talenti "monitorati"(e quasi tutti poi accasatisi altrove)si sono poi confermati gente di grande valore,e che ci avrebbe fatto assai comodo (certo a parte Lucas Piazon e Januzaj che rimarranno una ferita nei nostri cuori ). Casomai si deve invertire il rapporto allenatore-management:fino ad oggi è stato del tipo:Marotta pesca un po' quà un po là quello che ritiene "il meglio che ci si può permettere" senza badare troppo alle caratteristiche del giocatore e l'allenatore "assembla" il materiale fornito in un modo che assomiglia più ad un CT della nazionale che non a un allenatore di club...e capite come in queste condizioni sarebbe difficile anche volendo dare un'identità di gioco alla squadra.E in più spiega perchè ci troviamo in rosa 740 mezzali box-to-box abili ad inserirsi (pure Can fa parte del lotto,anche se come pivot davanti alla difesa se la cavicchia) e 1 solo centrocampista di qualità o perlomeno doti di playmaker(2 se mezzaliamo Bernardeschi). Mi auguro che si prenda un allenatore giovane e rampante con un'idea di gioco ben precisa,come fu il Conte del primo anno, e che Paratici,scegliendo in mezzo a tutti i talenti che "monitora",porti quelli funzionali all'idea di gioco di cui sopra e per riprendere l'affermazione di AA, che siano nati dal '93 in su. Salvo ovviamente casi particolari come CR7 che cmq resta principalmente un'(audace)operazione di marketing,innanzitutto...poi sta cominciando a dare pure discreti frutti materiali sul campo Per chiudere,se non si è capito ho piena fiducia nella società. E grazie di tutto al sig.Beppe che ci ha accompagnati nella rinascita e in questa ha oggettivamente grandissimi meriti.Poi in questi anni qua dentro l'ho criticato spesso aspramente,ma se guardiamo fuori tolto l'Atletico Madrid,il Bayern,il BVB o il Red Bull Lipsia le società di un certo livello che si muovono veramente bene sul mercato sono pochine...
  9. [ Serie A TIM "7°G. And." ] Juventus F.C. - S.S.C. Napoli 3-1

    Non così brutta però...si sono visti un discreto numero di palle-gol e finalmente una Juve che fa' la partita almeno per un'ora ; poi considera che per i due rispettivi tecnici il bel gioco non è esattamente una priorità e che siamo ancora a inizio stagione per cui è già tanto vederli corricchiare; allora c'è da fare i complimenti ai giocatori(specie i nostri) per lo spettacolo più che decoroso. P.S. Sarà mica che dopo 2 anni di 3-5-2 contiano e 4 di halma-halma allegriana sono diventato di bocca buona pure io
  10. Alex Sandro non è tornato....

    In effetti ha una decina di presenze,ho controllato su trasfermarkt,ma la sostanza è che anche il miglior Alex Sandro se la dovrebbe vedere con il totem Marcelo e Filipe dell'Atletico che comunque è più quotato per un fatto di esperienza.Per provare a scalare le gerarchie doveva mantenersi su quegli standard per + stagioni,mentre invece per come ha giocato l'ultima stagione,mondiale di Russia... per la Selecao finora è stato tutt'al più un "riservista" da convocare per qualche amichevole (e se continua così manco quello). P.S. Che sia un mediocre che ha fatto una stagione della vita con noi "questo non creto"...si era già affermato a livelli altissimi in CL col Porto e prima ancora aveva fatto discretamente col Santos di Neymar...tra l'altro è uno dei pochi sudamericani per i quali le recensioni internettiane di chi lo ha visto giocare agli esordi corrispondono esattamente al giocatore ammirato in Europa,sia per potenziale espresso(ahimè ora non +) che per caratteristiche.
  11. Idee per aver la meglio sui muri difensivi

    Intanto giocare a ritmi un tantino più alti perchè altrimenti agli avversari viene ancora + semplice fare le barricate; poi : 1)sfruttare i tiri dalla distanza.Ovviamente non da 35 metri,ma dai 20 ; per dare l'idea se vi ricordate la remuntada vera del Barca,contro il Milan allegriano(non quella farlocca con il PSG)...gli attaccanti e le mezzali avevano la consegna di tirare in porta appena arrivati sulla lunetta...e gente che calcia bene dalla distanza ne abbiamo. 2)Cross dalle fasce per le torri,e abbiamo sia le torri che i crossatori,ma anche qui è fondamentale la rapidità della giocata,perchè in condizioni statiche anche un cross ben effettuato finisce con l'essere prevedibile, specie da parte di squadre per cui la fase difensiva vale il 95% di tutto...
  12. Alex Sandro non è tornato....

    Bisognerebbe cominciare a guardarsi attorno anche per gennaio,visto anche che non ci sono + quelle restrizioni per chi ha giocato la fase a gironi...ovviamente non alludo a Marcelo o Alaba, per fare meglio dell'Alex Sandro attuale basta molto meno
  13. Alex Sandro non è tornato....

    Stasera in mezzo a tanto grigiore non mi è dispiaciuto...chiaro però che un Alex Sandro in forma come 2 anni fa una partita del genere l'avrebbe potuta risolvere lui con una giocata(ma vale lo stesso anche per Cuadrado eh). Per come la vedo io, da buon brasiliano si abbatte facilmente e il fatto di non essere almeno entrato nel giro della selecao dopo 2 stagioni giocate a livelli altissimi può aver contribuito allo scazzo attuale.Il primo anno era complessivamente uno dei primi 2-3 al mondo nel ruolo, ora non è manco uno dei primi 200; sembra che si limiti al compitino,quasi volutamente...
  14. Tielemans offerto alla Juve

    Forse il giovane più forte di tutti i tempi (nelle clip di youtube).No,seriamente,al Monaco finora aveva deluso non poco,non credo che lo vendano proprio ora che sta cominciando a ingranare;identico discorso per Renatone Sanches del Bayern,sul quale riportano un nostro interessamento,in quanto assistito di Mendes.
  15. Joao Cancelo

    In fase offensiva PAZZESCO,in quella difensiva l'ho trovato già molto migliorato,ma in generale deve acquisire una mentalità più da difensore...in alcuni contrasti ci è andato un po'troppo molle e in un'altra occasione ha fatto una giocata rischiosissima dentro la nostra area per non voler buttar via il pallone... Aggiungo pure che fa vedere ottime cose anche quando si accentra,mostrando un senso del gioco non comune per un esterno....da questo punto di vista ricorda davvero Dani Alves
×