Benvenuto, Ospite!

Registrati, sarai in grado di discutere, condividere e inviare messaggi privati con gli altri membri della nostra community.
Avvisiamo l'utenza che per poter accedere al forum, in seguito agli aggiornamenti effettuati, bisognerà inserire tra i dati di accesso il proprio nickname e non più il nome scelto durante la registrazione.

maupassant

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    870
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

146 Excellent

Su maupassant

  • Livello
    Juventino El Cabezon
  1. E' impressionante, tra le altre cose, la sua freddezza davanti al portiere, a soli 18 anni. L'impressione (ma dovrei vederlo qualche altra volta) è che si tratti di un autentico fenomeno.
  2. Che poi De laurentis che accusa qualcuno di avere poca cultura... Basta sentirlo parlare in che "avventuroso" italiano si esprime per capire quale cultura ha lui. E' di un'ignoranza quasi pari alla sua arroganza.
  3. Sì, va bene tutto quello che dite, ma deve stare più in area o vicino. Perché lì è micidiale e non possiamo perdere questa sua qualità. Purtroppo il sistema attuale lo fa giocare sulla tre quarti, dove fa bene, ma non può essere così decisivo come quando aspetta il pallone dentro l'area.
  4. Non fate gli sborroni. Mbappè mi sembra un potenziale fenomeno (ha 18 anni e un freddezza davanti al portiere micidiale). Mi sembra una squadra veramente forte (meglio del sopravvalutato Atletico, che è rognoso, ma un in calando). Partita difficile da decifrare , ma chi dice che è una passeggiata non li ha visti giocare.
  5. Sto seguendo un po' Pogba quest'anno perché è un giocatore che mi piace moltissimo. Effettivamente, è deludente e molto involuto, al netto di alcune grandi giocate, che ogni tanto fa, e del fatto che, spesso, gioca da metodista-regista, che non è il suo ruolo, essendo una mezz'<ala di cors, da difesa e inserimento in attacco. Continuo a credere che abbia potenzialità enormi, ma si sia un po' perso per i troppi soldi, per l'esagerata esposizione mediatica e per i problemi tattici del Manchester. Se fosse rimasto da noi, con gli stimoli adeguati, ci avrebbe dato una mano enorme perché è un fuoriclasse. Comunque, ha giocato benissimo con la Juventus (pagato zero) e ci ha fatto guadagnare un sacco di soldi, quindi non comprendo chi lo detesta.
  6. Di Drancesco
  7. Guarda che l'Amburgo era meno forte di quella Juventus stratosferica, ma era comunque una signora squadra. Io, infatti, prima della partita, al contrario della maggior parte dei tifosi, ero preoccupato e, purtroppo, avevo ragione. C'erano giocatori di grande valore come Kaltz, Magath (ahinoi) Hrubesch, tutti con decine di presenze nella nazionale tedesca. In più un mago della panchina come Happel che si mise in tasca Trappattoni con il fuorigioco alto eun po' di pressing. Fidati che con lo Steaua o il Benfica contro i quali vinse il Milan, quell'Amburgo non c'entrava niente.
  8. Ottimo arbitraggio. Manca una punizione a noi nel primo tempo (per fallo netto su Khedira o Manzo, mi sembra) che con i nostri tiratori...
  9. Grande giocatore: terzino e ala di grande livello nello stesso tempo.
  10. Oggi decisamente bene ci ha messo la personalità e la qualità che altre volte sono in parte mancate.
  11. A me, nelle due partite, il Real ha fatto una buona impressione e bisogna riconoscere che, al di là degli errori arbitrali (ma all'andata il rigore sbagliato da Vidal non c'era) ha avuto molte più occasioni da gol del bayern. Mi sembra che Zidane abbia migliorato la fase difensiva.
  12. Palle. Correva come un cavallo e recuperava sempre la posizione sul centrosinistra difensivo, spesso sradicando la palla agli avversari. Cosa che nel Manchester non fa.
  13. Mamma mia che giocatore a 18 anni! Fa paura.
  14. Comunque è destro e da quella parte gioca meglio, anche se è sempre costretto a giocare a sinistra.
  15. Pogba è in un momento di involuzione, ma come giocatore è imparagonabile al pur bravo Pjanic che non sta giocando male, ma nemmeno così bene come mi sarei aspettato.