Benvenuto, Ospite!

Registrati, sarai in grado di discutere, condividere e inviare messaggi privati con gli altri membri della nostra community.
Avvisiamo l'utenza che per poter accedere al forum, in seguito agli aggiornamenti effettuati, bisognerà inserire tra i dati di accesso il proprio nickname e non più il nome scelto durante la registrazione.

aragorn74

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    29
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

9 Neutral

Su aragorn74

  • Livello
    Juventino Godot
  • Compleanno 17/08/1974

Visite recenti

450 visite nel profilo
  1. Ho appena finito di leggere "L'inverno del pesco in fiore" del nostro amico Marco. Un libro a dir poco meraviglioso, che si legge tutto d’un fiato e che ti accompagna per mano lungo un secolo di storia attraverso le vicende della famiglia Bondoli e della famiglia Bardin e dove trovano spazio sentimenti tanto forti quanto contrastanti come amore, odio, rancore, vendetta, gioia e dolore. Tutto gira intorno alla figura di Mario Bardin, amico, marito, amante, padre e nonno. Un italiano come tanti. In questo romanzo c’è la storia del Novecento, italiana e non solo, con le sue tante contraddizioni e la crudeltà di due conflitti mondiali che si riflettono nei protagonisti, ora incredibilmente eroici ora terribilmente meschini. Le vicende dei personaggi e i loro fortissimi legami si intersecano perfettamente nella straordinaria ricostruzione storica svelandoci i vari aspetti della natura umana e raccontandoci, attraverso di essa, che il confine tra bene e male può essere molto labile. Consiglio questo romanzo a tutti e faccio i miei più sinceri complimenti a Marco che dimostra di essere un grandissimo scrittore. Sosteniamolo!
  2. Si è spento a 68 anni il giornalista e scrittore Oliviero Beha. Uno dei pochissimi giornalisti ad aver capito, ricredendosi rispetto alle iniziali impressioni, che Calciopoli fu un'incredibile farsa. Mi spiace veramente, persona intelligente e giornalista che stimavo ed apprezzavo. RIP
  3. Grande Marco!!! Appena acquistato in formato elettronico... Ricordo sempre con piacere ed un pizzico di nostalgia il periodo in cui scrivevamo sulle News... (un saluto anche al mitico Siciliano) E senza voler mancare di rispetto a nessuno, già allora eri la punta di diamante degli articolisti.
  4. Ho visto la mia prima partita allo Stadium il 1 maggio, contro il Carpi... Ho visto segnare Hernanes... Ho visto cose che voi umani...
  5. Ragazzi ce l'ho fatta!!! Appena presi in listicket 4 biglietti settore family (fila 20 e fila 30)... Sono troppo felice! Mi spiace solo che siano due file diverse e avendo due bimbe avrei voluto godermi lo spettacolo in famiglia. Spero che allo stadio riuscirò a scambiare i posti con qualcuno... Troppo bello!
  6. Mi ero rivolto, con largo anticipo, anche ad uno Juventus Club convinto che mi avrebbero aiutato a trovare qualcosa ma è stato tutto inutile... Il mio destino è quello di restare un tristissimo tifoso da divano...
  7. Va beh, io ormai a Torino ci vado comunque con la famiglia... Mia figlia hai in mente il museo egizio mentre io spero di riuscire almeno ad andare al Jmuseum! Questione di priorità... Scusate la mia ingenuità, ma secondo voi se il giorno della partita mi presento alla biglietteria dello stadio lo raccatto qualche biglietto?? Sono proprio disperato!
  8. Che delusione! Stamattina ho provato per 50 minuti a a prenotare 4 biglietti nel sito listicket e sul più bello, dopo aver inserito i nomi, tutta andava in palla...
  9. Comunque stamattina su Radio24 anche i conduttori Milan e Giannino hanno ironizzato sui favoritismi pro Juve. Il primo milanista dichiarato, il secondo tifoso granata si sono dilettati in battutine di bassissima lega. Sinceramente indegni, con Giannino che parlando di patti prematrimoniali ha detto testualmente che "anche l'arbitro Rizzoli fa i patti prima delle partite"... Allucinante!!!
  10. Quanto mi manca il terzino sinistro! Io che ho visto Cabrini (forse il più grande), De Agostini (a me piaceva un sacco....), l'indimenticabile Andrea Fortunato, il mitico Pessotto (eccezionale rigorista a Roma 96) e Zambrotta (un tradimento che fa ancora male). Io che ho visto pure Dimas (.... inguardabile, sotto tutti i punti di vista ), Jarni (aveva un suo perchè....), Molinaro (i suoi cross resteranno tristemente nella storia), Grosso (alla Juve vero oggetto misterioso) e De Ceglie (tutto tranne che un giocatore di calcio). Beh caro Alex, viste le premesse, ti aspetto a braccia aperte.
  11. Grazie Carlitos!! Due anni meravigliosi ed indimenticabili. Se solo fosse stato un pò più magro....
  12. Adesso aspettiamo solo le motivazioni, poi la palla passerà alla società e capiremo definitivamente se pure il buon Andrea ci sta prendendo per i fondelli.... Vincere sul campo è importante ma, in questo specifico caso, non è l'unica cosa che conta. Prima vengono l'onore (o quel che ne è rimasto) e la tutela della nostra storia!
  13. Non nutro alcuna speranza. A prescindere dalla Juventus FC, il mio dispiacere è per l'uomo Luciano e Moggi e per tutte le persone coinvolte e condannate ingiustamente in questa squallida vicenda. Se non fosse stato per il Direttore, per la sua costanza e ovviamente per le non comuni possibilità economiche sarebbe stato tutto insabbiato. Quindi sarò eternamente grato a Luciano Moggi per avermi aperto gli occhi ed aver difeso, magari di riflesso, l'onore della Juventus e con esso la nostra storia. Appena questo processo finirà la proprietà e la nostra dirigenza potranno finalmente dimenticare e archiviare questo fastidioso problema....
  14. Grazie Oliviero. Mi stampo l'articolo e lo tengo in portafoglio, pronto all'uso.