Vai al contenuto

IVC

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    1672
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

375 Excellent

Su IVC

  • Livello
    Juventino Pinturicchio

Profile Information

  • Sesso:
    Male
  • Scrive da:
    Torino

Visite recenti

1776 visite nel profilo
  1. Intendi certi tifosi vero? Guarda non sai come ti capisco... Comunque ce ne faremo eventualmente una ragione.
  2. Marchisio: "Ho passato 2 mesi difficilissimi"

    Se ho capito da dove deriva il tuo pessimismo posso dirti che gli manca solo l'ultimo gradino, l'episodio. Tipo il gol, o una botta in allenamento al ginocchio operato dalla quale si alza e capisce di essere guarito e di poter dare il 105% come prima. Effettivamente quel "quid" ancora gli manca, ma solo il tempo potrà ridarglielo.
  3. Secondo me se una delle "big d'Europa" avesse fatto la nostra identica partita di ieri avresti detto "ecco, è così che si gioca". Se una "big d'Europa" avesse fatto due gol con tre tiri in porta avresti detto "questi sono cinici come solo le vere big sanno essere". Se una "big d'Europa" avesse fatto un gol come quello di Mandzo ieri avresi detto "guardate questi come si trovano a meraviglia, quattro tocchi, De Sciglio, Higuaìn, Pjanic in profondita e Mandzukic che stoppa di petto e infila il portiere". Per quanto riguarda la questione Higuaìn/cross mi sono già espresso ma mi ripeto per aiutarti nella compresione di un calcio che forse è un po' troppo avanti rispetto agli anni '60 di Vittore Catella e le sue "lettere di fuoco alla federazione": Higuaìn ieri sui cross non ha mai attaccato il primo palo, non come era solito fare. Se lo avesse fatto avrebbe avuto molte più occasioni lui e/o permesso di liberare l'area dagli avversari per i compagni. Allegri, che è un allenatore, a metà ripresa l'ha chiamato a se proprio per dirgli questo. Se poi per palla giocabile ad Higuaìn intendi il fendente che trova l'attaccante solo davanti al portiere allora devi aspettare partite dove non affrontiamo squadre che si chiudono, ma non è quella la palla preferita del Pipa: lui è immarcabile quando riceve palla marcato davanti all'area, si gira, e la scaraventa in porta.
  4. Marchisio: "Ho passato 2 mesi difficilissimi"

    Giusto per fugare i dubbi: vorrei vedere Marchisio in campo ogni partita, amichevoli comprese, ma se Allegri non lo schiera avrà le sue ponderate ragioni, non ultima quella di non forzare un rientro e prolungare la carriera e il rendimento a certi livelli del Principino nella Juventus.
  5. Marchisio: "Ho passato 2 mesi difficilissimi"

    Da un parte ci sono quelli che vedono la partita allo stadio, alla tv, leggono i giornali e sostengono che Allegri abbia delle fisse particolari per dei giocatori, senza alcun apparente motivo se non la sua stessa incapacità come allenatore. Dall’altra parte c’é Allegri, che allena i giocatori, che prepara e, spesso, vince le partite che gli altri guardano e commentano. A chi credere? Boooooooooh!
  6. Se per “palla giocabile per Higuaìn” si intende un passaggio che lo trovi solo davanti al portiere allora potete bestemmiare ogni partita, perché ne capitano raramente. Il problema è che Gonzalo si è dimenticato come si attacca sul primo palo, ma finché si sbatte così ogni partita va tutto, tanto, bene.
  7. Basito, inorridisco. Sono vecchio dentro, forse, ma fossi un genitore di tal progenie mi vergognerei a farmi vedere in giro. Venisse lì a dirmi "papà, guarda cosa mi ha scritto questo", prima lo soverchio di manate e poi gli dico ben ti sta. Ma sono vecchio io, ammetto.
  8. Allenati serio, gioca leggero. Forza Paulino.
  9. 1) Se quello che insulta è un bambino di 12 anni io sono Usain Bolt. Non può essere così volgare e triviale un 12enne, non ci credo. 2) Sturaro ha sbagliato perché ha dimenticato una regola fondamentale: "Mai discutere con un deficiente: prima ti porta al suo livello e poi ti batte con l'esperienza"
  10. "Questa squadra non ha un gioco che chiunque possa riconoscere" mi pare possa essere un'affermazione più corretta. Non abbiamo sempre lo stesso ripetitivo schema e ben venga, dico io, perché contro il Napoli che è tutto (e solo) un triangolare al centro gli abbiamo concesso solo le fasce (41 cross, 0 pericoli), all'Inter che è tutto (e solo) un crossare gli abbiamo concesso solo il centro (7 cross, 0 pericoli). Se poi la questione è valorizzare la rosa essere ogni anno il miglior attacco del campionato e aver segnato come non mai quest'ultimo mi sembra una valorizzazione più che adeguata. Se vogliamo imputare ad Allegri poi anche la condizione fisica non ottimale che invece è una cosa che lui è pagato per gestire (e lo fa egregiamente) allora è proprio accanimento. Sicuramente Allegri ha i suoi difetti e nessuno è esente da critiche, ma il voler vincere dominando ogni partita solo perché hai i nomi in panchina mi sa tanto di "mett' a Cassan'". Il calcio è una cosa diversa.
  11. Dybala gioca più dalla sua parte e inevitabilmente in quella zona aumenta il numero degli avversari. Ieri aveva davanti solo Santon e, quando si accentrava, Borja Valero che sull'1 contro 1 fa schifino.
  12. E niente, il meglio che qualcuno sa fare è ancora il "mett' a Cassan'!". Con tutto il rispetto ma non mi convince, preferisco Allegri.
  13. Paulo Dybala vestirà la maglia numero 10

    Ma va be' che c'entra è Vanity Fair, non è che si è fatto un selfie in bagno.
  14. "Col VAR vincerà la squadra più forte", è interpretabile, ok. Ma "non ci saranno più scuse o sospetti" non credo sia diretto al versante con le strisce bianche. Poi boh, è pur sempre Toldo, ma comincia ad incanutirsi... che stia diventando saggio?
  15. Mattia De Sciglio

    Ottima prestazione, crescita impressionante. Unico neo: su batti e ribatti davanti all'area -eleganza +ignoranza, si spazza!
×