Vai al contenuto

mgcgio

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    2069
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

308 Excellent

Su mgcgio

  • Livello
    Juventino Pinturicchio

Profile Information

  • Sesso:
    Not Telling
  1. Scambio Higuain e soldi per Icardi

    Ma il punto è che nè Hubner nè Protti hanno le sue medie, ed entrambi hanno passato gran parte della carriera in categorie inferiori, non in serie A. Il punto su Icardi non è che ha fatto tanti gol quest'anno; il punto è che lui segna tanto con continuità In serie A, non in serie B o C. A 25 anni. Altre caratteristiche, oltre ad essere un animale da gol, non mi sembra che ne abbia. E va benissimo discutere su questo, che si vuole un attaccante che faccia un certo tipo di lavoro di squadra, piuttosto che stare in area a segnare e basta (anche se poi c'è chi critica la gestione di Higuain perché si vuole che stia in area a segnare e basta, e non a fare lavoro di squadra.... ma allora che senso ha?). Però non me lo paragonare a Hubner e Protti, perché hanno azzeccato entrambi una buona stagione in serie A, i numeri di Icardi sono notevoli, ribadisco, per la continuità che li contraddistingue ed è per questo che molti lo apprezzano (io compreso).
  2. Per quale Nazionale simpatizzerai al Mondiale?

    In ordine di preferenza: 1) Messi (non Argentina, Messi): è il più forte calciatore che io abbia mai visto, mi farebbe piacere se vincesse il mondiale 2) Croazia: per Mandzukic 3) Francia: perché mi stanno simpatici 4) Colombia: per Cuadrado 5) Germania: perché tutti ce l'hanno con i tedeschi, ed io sono un bastian contrario.
  3. Scambio Higuain e soldi per Icardi

    Icardi segna valanghe di gol, con continuità, con allenatori diversi. Per essere considerato un campione, deve giocare in una big, a mio parere; ma ora come ora, lo considero tra gli attaccanti migliori in circolazione. Segna in tutti i modi, ed ha 25 anni. I paragoni con Hubner sono privi di senso: il buon Dario, a 25 anni, stava in serie B, dove segnava 10 gol in 34 partite. In tutta la sua carriera, in serie A, ha superato i 20 gol una volta sola. Come potete paragonarlo ad Icardi? Esiste wikipedia, magari potete consultarla prima di scrivere cose bislacche.
  4. Io non so se Morata sia un campione, so però che in CL, da noi, è stato ben più incisivo di quanto lo siano stati i pur forti Higuain e Dybala. Lo spagnolo ha grossi limiti, a mio parere. Ma in CL uno con la sua velocità e bravura in contropiede, e la capacità di saper essere incisivo in partite importanti, sarebbe molto utile.
  5. Scambio Higuain e soldi per Icardi

    Credo che su Icardi, alcuni giudizi siano "inquinati" dall'antipatia. Lo reputo uno degli attaccanti più forti in circolazione. Segna un casino, in tutti i modi, ed ha carattere. A me andrebbe bene, sostituire Higuain con Icardi.
  6. Pogba, andando al Manchester Utd due anni fa, ha dimostrato di essere interessato solo ai soldi. Non gliene frega nulla di essere un campione, di vincere, o di chissà che altro. A lui interessano i soldi. Non possiamo prenderlo, dovremmo offrirgli più di quel che gli dà lo United. Sono convinto che tutta questa sia solo una sceneggiata per spillare qualche euro in più dello Utd. Che personaggio squallido.
  7. Scambio Higuain e soldi per Icardi

    Icardi è fortissimo, ma non è prendibile.
  8. Esiste un caso Benatia?

    Perché c'era un utente, che aveva come avatar quella foto della Chiabotto, che odiava Benatia. Non so se frequenta ancora il forum o no, non ricordo come si chiamava.
  9. Darmian non mi piace, ma come riserva va bene.
  10. Secondo me, la discussione è "inquinata" dal confronto con Higuain. Ma perché date così per scontato che l'eventuale arrivo di Morata significhi la partenza di Higuain? A mio parere, Higuain è migliore di Morata in quasi tutto (sono nelle velocità negli spazi aperti Morata gli è superiore). E' pur vero che Higuain, in CL, non è devastante come lo è in campionato. Non significa che in CL sia una pippa, ma che in CL servono attaccanti più veloci e "mobili", perché le squadre tendono a lasciare più spazio, essendo scontri diretti. Morata ha caratteristiche migliori in tal senso, a mio parere. Quindi, io dico: teniamoci Higuain, ma prendiamoci Morata come arma in più da usare, come riserva di lusso, alquanto duttile (beh, più o meno, visto che in realtà non è che mi faccia impazzire come esterno) e bon, tutti felici e contenti. Anche perché, è vero che con il Chelsea non ha fatto granché, ma, a mio parere, lui non è il tipo di attaccante adatto per Conte (infatti mi stupì molto il suo acquisto da parte del Chelsea, credo di averlo scritto anche qui nel forum, all'epoca), mentre con Allegri ha fatto bene (al netto della sua inconstanza)
  11. Morata ha segnato in 5 partite consecutive in champions. Alla Juve, finora, l'unico ad esserci riuscito è stato Del Piero. Non è solo questione di "quanti" gol, ma di quante partite sono state timbrate, sia con gol sia con assist. Alla Juve, Morata in CL è stato più decisivo ed importante di quanto lo siano stati Dybala ed Higuain. E lo stesso Tevez che, casualmente, l'anno prima in Europa aveva fatto schifo.
  12. Pogba vs Milinkovic Savic: chi preferite?

    Pogba è un altro livello, a mio parere. Sa fare benissimo entrambi le fasi (sinceramente Savici non mi dà questa impressione), è duttile (anche se ormai è chiaro che il meglio lo dà da mezzala), ha già una carriera di un certo livello alle spalle.
  13. Napoli Calcio - Gli Imbattibili

    Sarri ha qualità ma non è un vincente. I due allenatori precedenti del napoli (Mazzarri e Benitez), almeno la Coppa Italia se la sono portata a casa. Lui no. Quest'anno si è fatto eliminare dall'Atalanta. In EL, si è fatto eliminare dal Lipsia. Ma non è per questo che dico che non è un vincente, ma per il campionato. Ok, 91 punti sono tantissimi. Ma se tu vinci a Torino portandoti a -1, quando mancano 4 partite dalla fine, non puoi mollare solo perché poi la Juve vince contro l'inter! Non puoi, cacchio, devi dare tutto perché hai un'occasione d'oro. Poi magari avrebbero perso lo stesso, ma almeno avrebbero lottato fino alla fine. La reazione dopo la nostra vittoria contro di voi, è stata ridicola, assurda. E' stato Sarri stesso ad ammettere che hanno perso la partita contro la fiorentina già in albergo. Ma è lui l'allenatore, è lui in primis il responsabile dello stato mentale della squadra! Tu puoi fare il gioco più bello del mondo, ed avere una grande continuità in campionato; ma se al momento decisivo invece di dare il tutto per tutto, molli, non puoi vincere. Da un certo punto di vista, la loro vittoria a Torino è stato un boomerang per loro, perché si sono assurdamente convinti di aver già vinto lo scudetto, e che tutto sarebbe stato in discesa, invece di fare il ragionamento contrario, cioè che era arrivata l'ora di lottare più che mai. Per cui, bravissimo allenatore, certo. Ma non un vincente.
  14. Io sono un fan di Mandzukic, ed è vero che in CL è più incisivo di Higuain. Però, sinceramente, io nell'ultima stagione l'ho visto decisamente in calo. Temo che ormai il suo meglio lo abbia dato. Oppure, chissà, magari è stata solo una stagione di transizione (magari con qualche pensiero di troppo ai mondiali, ci sta).
  15. Napoli Calcio - Gli Imbattibili

    Ancelotti, a differenza di Sarri, è un vincente. Secondo me, ci sono ottime possibilità che qualcosa la porti a casa, tra Coppa Italia ed Europa League (nel caso venga eliminato ai gironi, altrimenti potrebbe fare comunque un'ottima champions). Sul campionato, il discorso è un po' diverso. Ancelotti ne ha vinti tanti... ma decisamente meno di quanti ne avrebbe potuto vincere. Non è il suo punto forte, la continuità nel corso di un campionato.
×