Benvenuto, Ospite!

Registrati, sarai in grado di discutere, condividere e inviare messaggi privati con gli altri membri della nostra community.
Avvisiamo l'utenza che per poter accedere al forum, in seguito agli aggiornamenti effettuati, bisognerà inserire tra i dati di accesso il proprio nickname e non più il nome scelto durante la registrazione.

cicciospacco

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    1570
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

143 Excellent

Su cicciospacco

  • Livello
    Juventino Pinturicchio
  1. L'ho detto e lo ripeto, non mi strappo i capelli se va via per le cifre di cui si parla. Tecnicamente e fisicamente è uno dei migliori in circolazione ma a livello caratteriale non ha dato nulla. A 26 anni o spacchi il mondo o non sei un campione assoluto o comunque non tale da giustificare questi suicidi di massa. Avrei fatto un casino se avessimo vinto, se questa squadra avesse dimostrato di essere la più forte di tutte, ma cosi non è stato. Condivido le vostre perplessità per il semplice fatto che terzini sx buoni in giro ce ne sono pochi ma come hanno trovato sandro ne possono trovare un altro. Se non vinci è giusto cambiare qualcosa, se vuole andare avia e sono realmente queste le cifre allora che vada; magari perdiamo qualcosa sulla sx in basso ma possiamo prendere un top in più li davanti.
  2. Ma a me pare che si fossero sbilanciati non poco su costa. Anche trezeguet aveva detto che si sarebbero recati in germania a parlare del giocatore. Mi sembra stranissimo questo stop descritto dai giornali, anche perche i rapporti con il bayern sono ottimi. Poi il discorso bernardeschi secondo me non c'entra nulla, sono giocatori diversissimi.
  3. Ferrari ha comunque numeri enormi. La sfortuna è stata quella di firmare contratti di sponsorizzazione quando ancora non avevamo raggiunto il top degli ultimi 3 anni. Col senno di poi avremmo potuto spuntare molto, molto di piu. D'altra parte, se riuscissmo a mantenere questo livello fino alla ridiscussione, fra qualche anno, a livello di cifre ci dovremmo allineare ai big o comunque avvicinarci parecchio. Questo, aggiunto alla gestione completa degli introiti dello stadium, ci darà la possibilità di operare in tranquillità come fanno le big.
  4. O forse tu hai una percezione un pò distorta o pessimistica Ancora non lo abbiamo venduto! Poi alves da noi un anno ha fatto, ha fatto tanto e non si discute e io sono quello che lo difendeva anche quando qua gli spalavano M***A. Sandro è stato un gran colpo, pagato caro ma sicuramente un giocatore forte. Ma ma ma, non è bastato. Allora che fare? Per alves niente, è stato bello , è durato poco e pazienza. Per sandro vediamo. Anche perchè sandro, cosi come vidal, pogba, tevez, morata, pirlo, alves ecc sono stati presi tutti dalla dirigenza che state criticando a morte, non è che sono nati e cresciuti qui e li stiamo dando via.. E siccome sandro non è stato il primo, credo proprio che non sarà l'ultimo, perchè non si tratta di fortuna quando diventa un vizio, significa semplicemente che sanno comprare; io aspetterei prima di farne una tragedia.
  5. Secondo me non credono nel giocatore, quando hanno ritenuto opportuno hanno adeguato l'ingaggio, come bonucci l'anno scorso. Poi scusatemi ma io condivido il fatto di non trattenere un giocatore contro la sua volonta. Per me è dimostrazione di superiorità nel senso che nessuno è indispensabile, chi vuole rimane, chi no, se arriva l'offerta giusta. se ne può andare. In questo modo fai 2 cose: 1) non devi adeguare a comando ogni volta che a uno viene un mal di pancia. 2)Non ti tieni in casa un giocatore demotivato, perchè si è vero che ha 3 anni di contratto ma cosa mi può dare uno cosi?
  6. Ragazzi ma chi minkia era 2 anni fa sandro? E soprattutto che cosa ha fatto fin'ora di cosi eclatante? Ha mezzi tecnici importanti ma le palle gli mancano. Secondo me è sostituibilissimo. La qualità ci serve davanti.
  7. L'equipe sta parlando di carrasco. Comunque il bayern non ha paralto proprio e non credo lo tenga se non è convinta del giocatore.
  8. Ho sempre difeso e apprezzato le linee tracciate dalla società ma paragonare i due giocatori imho ha poco senso. Douglas, parlano le statistiche, è tra i migliori dibblatori al mondo. Giocatore in grado sempre di crearti la superiorità numerica se lo lasci uno contro uno. Bernardeschi, del quale non sono convintissimo, è più un regista offensivo, con buonissima tecnica ma che non ha nelle corde quello che fa il brasiliano. E' molto più un gestore della palla e un impostatore della manovra. Sembra più un sostituto di dybala, non che l'argentino se ne vada ma che semplicemente venga rispostato più avanti. Secondo me uno non esclude l'altro e si sta solo aspettando che il bayern chiuda le mosse in entrata.
  9. Luca Marchetti: "La Juve deve scegliere tra Danilo, Fabinho e Douglas Costa. L'offerta del Chelsea per Alex Sandro era vera, ma il brasiliano non lascerà la Juve" Il punto sul mercato. 22.06.2017 21:10 di Alessandro Vignati articolo letto 13081 volte © foto di Federico De Luca Nell'edizione serale di Sky Sport 24, il giornalista dell'emittente satellitare ed editorialista di Tuttomercatoweb Luca Marchetti ha fatto il punto sul mercato della Juventus. Affari in vista: "Oggi Schick ha sostenuto la prima parte delle visite mediche, un vero blitz a sorpresa. Il ceco chiuderà le visite una volta chiuso l'Europeo, il ragazzo resterà alla Juventus o tornerà alla Sampdoria in caso di rimando da parte di Allegri alla prossima stagione per inserire l'attaccante in bianconero. Nella stagione appena conclusa Schick è stato il giocatore di maggiori impatto partendo dalla panchina, numeri alla mano, e non solo in ambito gol. La Juventus cerca esterni bassi, centrocampisti centrali ed esterni alti. Bentancur occupa una slot da extracomunitario, questo sta un po' complicando i piani nei profili individuati. Tra gli extra nella lista di Marotta e Paratici c'è Danilo. il cui entourage è già stato incontrato almeno tre volte, a centrocampo c'è Fabinho che è polivalente, e in alto c'è Douglas Costa. Solo uno ne arriverà, e questo influirà sulle altre scelte bianconere. A centrocampo permangono i nomi di N'Zonzi e Matuidi, ma attenzione al ritorno di Emre Can, mentre davanti si fanno sempre i soliti nomi: Bernardeschi e Keita. Il Bayern Monaco per Douglas Costa è ancora fermo, perchè sta cercando il sostituto. La Juve, però, farà le sue scelte. I bianconeri non hanno intenzione di fare cessioni pesanti, e il rifiuto al Chelsea per l'offerta da 60 milioni per Alex Sandro, che confermiamo anche noi che sia arrivata, fa capire che non c'è alcuna intenzione di discutere con i Blues e non solo. La Spal ha chiuso per il prestito secco di Federico Mattiello, e lavora anche per Rolando Mandragora dalla Juventus. Sul centrocampista c'è anche il Cagliari, che ieri ha avuto un contatto con i bianconeri chiedendo anche il difensore Filippo Romagna".
  10. Beh l'anno scorso non hanno smobilitato, la cessione di pjanic alla fine non è dipesa dalla loro volontà e altri non ne hanno ceduti. Non capisco ste due cessioni importanti sinceramente; per il bilancio pense ne sarebbe bastata una, si vede che vogliono reinvestire.
  11. Mah, al bayern non blocca proprio niente perchè i soldi ce l'hanno. Douglas costa è forte e come tipologia di giocatore non costa poco. Col centrocampo a 2 non sono sicuro stiano cercando chissà quali centrocampisti. Con la partenza di alves dovranno comprare anche un terzino all'altezza, considerando che il brasiliano ci ha letteralmente portato in finale partecipando attivamente a tutti i gol dagli ottavi in poi.
  12. non ce lo danno manco per 90 mln, fare acquisti da squadre come napoli, inter, fiorentina e in parte anche lazio per noi è controproducente. Guarda a che condizioni abbiamo preso cuadrado...