Vai al contenuto

Gianfry88

New Member
  • Numero contenuti

    13
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

9 Neutral

Su Gianfry88

  • Livello
    Juventino Godot

Profile Information

  • Sesso:
    Not Telling

Visite recenti

176 visite nel profilo
  1. In quanto abbonato Mediaset Premium ho ricevuto ieri una telefonata da Sky nella quale mi hanno offerto e spiegato un pò di cose (se vere) che spero servano a fare un pò di chiarezza. Mi hanno proposto di passare a Sky digitale terrestre passando direttamente dal mio abbonamento Premium (manterrei il mio numero di tessera, disdicendo automaticamente il pagamento a Mediaset al quale pagavo 29,90 al mese e pagando 19,90 a Sky) offrendomi i canali comprendenti le coppe europee e alcuni film e documentari a 19,90 euro al mese (offerta fino al 30 Giugno). Successivamente a partire da Luglio sarà in vendita il pacchetto comprendente la Serie A a circa 15 euro e a mia precisa domanda se acquisteranno tutti i diritti o no ha detto sicuramente si, aggiungendo che, se si decide di abbonarsi anche alla Serie A, lei consiglia di farlo a ridosso del campionato quando partirebbe un'altra offerta che farebbe risparmiare qualcosa sui 15 euro originariamente previsti. Se si volesse vedere tutta la Champions e tutto il campionato quindi ad ora sarebbero 19,90 + 15 euro, circa 35 euro insomma. Inoltre ha sottolineato come l'offerta del digitale terrestre sia assolutamente identica alle altre su altre piattaforme Sky e trasmetta tutte le partite e non solo alcune come letto in qualche commento precedente.
  2. Dipende anche da che persone ci si ritrova davanti, se qualcuno che vuole stuzzicarti per il semplice gusto di farlo e ci si scambia due battutine, o qualcuno che cerca solo un pretesto per sfogare i propri problemi tramite violenza, o peggio se qualcuno ubriaco. Nel primo caso ci sto, anche se ragionare con alcuni generi di tifosi "ignoranti" che parlano solo per partito preso e in realtà non capiscono molto mi dà la sensazione di sprecare fiato; negli altri casi non giustifico minimamente una minaccia verbale, per cosa poi, per il tifo? Personalmente nel mio episodio prima descritto all'inizio pensavo si trattasse davvero di qualcuno che volesse scherzare, anche perchè io non mi sognerei mai di avvicinare per strada qualcuno con la maglia di Milan,Inter, Napoli, Roma ecc e minacciarlo se non la toglie, per me ognuno è libero di tifare chi vuole nel rispetto reciproco. Alla fine parliamo di uno sport, e se qualcuno lo dimentica o cerca su questo un pretesto di litigare non è molto normale a mio modo di vedere.
  3. L'avevo notato in diretta l'entusiasmo con cui commentavano alla Rai l'azione di Gomez, basta paragonarlo all'enfasi con cui descrivono poi l'azione in cui viene fischiato rigore Per quanto riguarda il clima nei confronti della Juve è sempre stato così, acuito senza dubbio dal fatto che chi vince suscita invidie ed antipatie, oltre che teorie complottiste, ma molto meglio essere antipatici e quindi vincenti no? A tal proposito ricordo un'episodio vissuto in prima persona l'anno dello Scudetto 2014, quello dei 102 punti, andato in centro a festeggiare con gli amici nel punto di ritrovo con altri tifosi, decidemmo poi di fare una passeggiata ed allungarci in piazza dove c'era un ritrovo per festeggiare la Coppa Italia Dilettanti vinta dalla squadra della mia città alcuni giorni prima. Io giravo a maniche corte con la maglia della Juve, un tizio dopo avermi osservato per un pò decise di avvicinarsi e minacciarmi dicendomi che se non mi toglievo quella maglia mi avrebbe "spaccato la faccia"... Lì per lì la presi con la risata dicendogli che non era il caso di morirmi di freddo e togliermi la maglia, ma lui continuò dicendo che quello era il luogo in cui si festeggiava la nostra città (eravamo all'aperto, direi che ognuno può indossare ciò che vuole e non era certo una provocazione la mia, passai lì perchè ero con gli amici) e non andava 'sporcata' con altre maglie schifose. Al secondo "ti spacco la faccia" non so come mi venne gli risposi "va bene spaccamela pure tanto la maglia non la levo". A ripensarci ora ho rischiato e non poco, anche se il tizio credo fosse ubriaco, ma lì per lì la presi a risata. Poi intervenne un mio amico e soprattutto si avvicinò un amico del tipo e lo portò via, anche se quello continuò ad osservarmi da lontano per un pò. Però come si dice, se uno è imbecille meglio ignorarlo, altrimenti ti porta al suo livello dove ha sicuramente armi migliori per batterti.
  4. Il nostro inno

    Per me è fantastico, anzi magico. Cantato sia dal vivo allo stadio che visto dalla tv è un qualcosa di unico, dà una carica incredibile cantarlo a squarciagola. Rispetto il giudizio di tutti ma francamente non capisco come alcuni possano giudicarlo addirittura orribile... A me cantarlo o ascoltarlo mette davvero i brividi, mi emoziona. E non è vero secondo me che il testo non ha senso, tutt'altro. L'intro iniziale è molto bella e sta a intendere che noi vediamo i nostri calciatori come degli eroi e ci identifichiamo con loro, "abbiamo il cuore a strisce" credo sia superfluo spiegarlo per quanto è chiaro; "solo chi corre può fare di te quello che sei" è una delle parti più belle secondo me e lo intendo con il fatto che la maglia va sudata sempre e solo con chi corre per la maglia si possono raggiungere i traguardi che una grande squadra vuole raggiungere; "storia di quel che sarò" è altrettanto emozionante e per me significa voler crescere ed identificarsi con lo stile e i valori della Juve. Insomma, per me è perfetto
×