Vai al contenuto

PsychoJuve

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    527
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

172 Excellent

1 Seguace

Su PsychoJuve

  • Livello
    Juventino El Cabezon

Visite recenti

925 visite nel profilo
  1. TOPIC TATTICO: Paulo Dybala punta centrale

    Secondo me, nel calcio moderno per far segnare di piu un giocatore non e' questione di spostarlo nella POSIZIONE di attaccante, ma come il tuo gioco li puo permettere un alta frequenza dei suoi ''patterns'' di finalizzazione. Per esempio i modi principali di finalizzazione di Dybala sono i seguenti: Inserimenti da dietro (specialmente sul centrosinistra) Tiro da fuori (specialmente partendo da destra) Gol a rimorchio Dialogo con il compagno di reparto, per andare alla conclusione attraverso l' uno/due e non palla al piede Adesso, questi modi di finalizzazione richiedono che Dybala venga nello spazio, e per questo motivo la posizione di trequartista, ripeto come POSIZIONE non come INTERPRETAZIONE del ruolo, non e' sbagliatia. Il che vuol dire che spostando Dybala qualche metro piu avanti non significa che segnera di piu. La priorita e' cambiare la tipologia dei giocatori intorno a lui, un attaccante davanti che lavori per lui ed un rifinitore sulla linea dei centrocampisti. Il problema e' che anche a C. Ronaldo servono le stesse cose, per questo motivo non ritengo funzionale la coppia Dybala/C. Ronaldo. C. Ronaldo in un video (intervista in spagnolo), dove li si e' stata fatta la domanda come preferisce giocare, molti si sono focalizzati sul modulo, ma la cosa che secondo me si deve evidenziare della sua risposta e' la frase dove dice che vuole avere ''liberta di movimento''. Allora per sfruttare al meglio uno che vuole ''liberta di movimento'' e' avere giocatori che lo aiutano creandogli spazi dove muoversi e giocatori che li servono palloni. Per quanto riguarda la prima questione (creare spazi), secondo me un centravanti che lavora CONTINUAMENTE per creare spazi a C. Ronaldo e' la soluzione migliore (basta vedere i gol di Ronaldo in relazione dei movimenti con e senza palla di Benzema). Questa cosa si potrebbe fare anche in modi diversi, ma si deve anche ragionare sulla frequenza di queste occasioni che possono offrire le diverse soluzioni. Per quanto riguarda la seconda questione (servire palloni a Ronaldo), a la Juve manca un giocatore con inventiva in fase di rifinitura. Dybala non li fa spesso (quanti filtranti illuminanti in 3 stagioni vi ricordate?) e Douglas Costa e Cuadrado sono abbastanza ''monotematici'' nella tipologia dei loro assist. C. Ronaldo nel Real aveva sempre favolosi assist-man (Isco, Ozil) piu giocatori di altissima qualita in altre posizioni (Kroos, Modric, Di Maria etc.). Come detto prima, la soluzione del centravanti che lavora in funzione di Ronaldo credo sia la soluzione migliore anche per un altro motivo. C.Ronaldo e' un fenomeno a manipolare la visuale dei difensori. Se ci si mette anche un attaccante che funzioni da ''esca'' perche i difensori lo devono ''tenere d' occhio'', allora si aumenta la frequenza e la pericolosita delle situazioni di gioco dove C. Ronaldo puo applicare questa sua fenomenale caratteristica.
  2. Polpo Paul Pogba e la Juve: impossible is nothing

    Personalmente, ritengo che il ruolo ''ideale'' per Pjanic sia la mezzala di possesso (come ho scritto molte volte). Ma un conto e' il ruolo ''ideale'' di un giocatore, un altro e' il ruolo di un giocatore in un contesto di squadra ben preciso (nel nostro caso Pjanic nella Juve di Allegri). Per far diventare Pjanic mezzala di possesso, non basta semplicemente spostarlo nella POSIZIONE di mezzala, ma serve anche un gioco generale di possesso, di dominio, di triangolazioni strette e di meccanismi di aggressione/riaggressione, cioe una filosofia di gioco totalmente diversa da quella del nostro allenatore attuale. Pjanic regista nella Juve di Allegri e' da 9, quando non gioca lui la squadra non gira proprio. Come ho scritto nel mio post precedente, anche a me piacerebbe vedere Bentancur davanti alla difesa. Ma fare il regista non e' una questione di POSIZIONE, ma di caratteristiche. Non basta dire Bentancur e' un regista, bisogna dimostrarlo sul campo cosa che finora Rodrigo non ha fatto. Le sue spiccate caratteristiche sono il buon recupero palla e i strappi palla al piede, ma non dettare i tempi di gioco. Un regista deve venire a prendere palla con i tempi giusti (vedere Paul Scholes), deve attirare il pressing per creare spazio e poi passarla nello spazio, sapere allargare la linea di passaggio fingendo con la sua postura di passarla da un altra parte (vedere Busquets e Pirlo), sapere quando tenere palla o velocizzare il gioco, fare il cambio gioco o sfruttare un attacco posizionale, saper communicare con i suoi passaggi (per i giocatori i passaggi sono una forma di commnunicazione, e questo vale di piu per un regista, cioe passare la palla piu forte o piu piano, piu avanti o piu indietro, sul piede destro o sull piede sinistro, communica al ricevitore di reagire diversamente nelle diverse situazioni di gioco). Per adesso i passaggi illuminanti di Pjanic (come il goal di Dybala contro il Cagliari) Bentancur se li sogna. Ripeto che non basta ''dire'' Bentancur e' un regista, bisogna dimostrarlo sul campo. Comunque e' difficile stabilire l' evoluzione di un giocatore giovane come Bentancur. Io semplicemente giudico da quello che ho visto FINORA sul campo.
  3. Polpo Paul Pogba e la Juve: impossible is nothing

    Bentancur finora non ha dimostrato di avere doti di regia, una distribuzione sicura si, ma non doti di regia cosa totalmente diversa. Per adesso e' meglio impiegato in un centrocampo a due o mezzala di contenimento con buone doti tecniche. E questo lo dice uno che voleva Bentancur davanti alla difesa per struttura fisica e doti atletiche. Pjanic e' l'unico giocatore, ripeto l' UNICO giocatore di costruzione in rosa con doti di regia. Da tenere assolutamente.
  4. La Juve di Ronaldo: quale formazione migliore?

    Volevo precisare che nessuno dice che C. Ronaldo DEVE giocare con Mandzukic. Credo che Allegri inizialmente provera a far coesistere Dybala e C. Ronaldo, ed e' giusto che sia cosi, sono i nostri due migliori giocatori. Personalmente pero, ho i miei dubbi sulla funzionalita della coppia C. Ronaldo/Dybala per i motivi che ho elencato nei miei post precedenti. Dopo, ovviamente mi posso anche sbagliare. Per quanto riguarda un eventuale tridente composto da Douglas Costa/Dybala/C. Ronaldo, credo che lo schieramento piu funzionale sia con Douglas Costa trequartista in una interpretazione del ruolo da ''central winger'', cioe un mix tra Pereyra e Ozil. Una introduzione sulla interpretazione del ''central winger'' la trovi qui: http://www.zonalmarking.net/2010/12/03/introducing-the-central-winger/
  5. La Juve di Ronaldo: quale formazione migliore?

    Allora perche solo uno e' un fenomeno, vuol dire che non ha un certo modo di stare in campo? Non ha zone e movimenti preferiti? Non esistono per lui incastri e dinamiche piu congeniali rispetto ad altre? Per lui e' tutto uguale, solo perche e' un fenomeno? Allora non capisco perche una squadra come il Real, che in ogni ruolo, ripeto in OGNI ruolo, ha uno tra i due/tre migliori giocatori al mondo, abbia chiesto al suo centravanti (Benzema) un lavoro di sacrificio in funzione di Ronaldo? Il CENTRAVANTI Benzema, ripeto il CENTRAVANTI Benzema, a causa di questo lavoro quest' anno nella Liga ha segnato SOLO 5 gol. Non e' una questione di COPIARE il Real, ma una questione di utilizzare al meglio il C. Ronaldo di 33 anni nel contesto juventino. E per quanto mi riguarda, tutte le soluzioni non sono uguali, anche per un fenomeno. Perche se e' cosi, allora mettiamo C. Ronaldo esterno destro, tanto vale tutto.
  6. La Juve di Ronaldo: quale formazione migliore?

    Mandzukic e' un maestro a lavorare sulla linea difensiva per aprire spazi per i compagni. Un centravanti puo essere utile a C. Ronaldo per i seguenti motivi: C. Ronaldo tira spesso da fuori area. Avere un centravanti gli apre meglio la visuale per il tiro. Gli diminuisce la frequenza di giocare spalle alla porta, e facendo sponde corte su C. Ronaldo gli permette di attaccare l' area frontalmente. C. Ronaldo sta cambiando il suo modo di giocare. Per esempio, non effetua la stessa quantita di dribbing degli anni passati (quest' anno ha avuto la sua media piu bassa da quando gioca nel Real). Un centravanti puo essere un constante riferimento per entrare nell' area attraverso l' uno-due. Il centravanti facendo movimenti da PUNTA apre spazi. Per esempio Benzema attaccava spesso il primo palo, allargando il duo difensivo e cosi creava spazio per C. Ronaldo. Questi movimenti da PUNTA, Dybala non gli puo offrire. Da tenere conto che Dybala ha dimostrato di avere mentalita e decisioni d' attaccante, cioe negli ultimi 30 metri predilige in modo squilibrato la finalizzazione rispetto alla rifinitura. E cambiare mentalita ad un giocatore e' la cosa piu difficile da fare, perche si parla di cambiare il suo pensiero calcistico, cioe ''snaturarlo''.
  7. La Juve di Ronaldo: quale formazione migliore?

    Personalmente, preferirei parlare di formazioni a mercato finito, dopo cessioni e acquisti. Comunque vorrei fare alcune considerazioni: Secondo me, C. Ronaldo non puo fare il centravanti puro. Ok, che non fa piu l' esterno puro, ma l' attitudine di agire in quelle zone ce l' ha ancora. C. Ronaldo e' un finalizzatore che li piace svariare e' venire nello spazio, il problema e' che questo piace anche a Dybala. Il che vuol dire che ad entrambi serve un attaccante associativo, che tenga occupata la linea difensiva avversaria, crea spazi e lavori per il compagno, cioe il Benzema della situazione. Da tenere conto, che C. Ronaldo ha sempre avuto anche un giocatore capace di agire tra le linee con inventiva in fase di rifinitura (per esempio Ozil nel Real di Mourinho, dove C. Ronaldo giocava con Higuain, o Isco nel Real degli ultimi anni). Questo giocatore non lo e' ne Dybala, ne Douglas Costa, ne Emre Can, ne Bentancur. L' unico giocatore in rosa, ripeto l' UNICO, che puo offrire un lavoro analogo a quello di Isco/Ozil, attualmente e' Bernardeschi. Non escluderei anche un suo esperimento come mezzala trequartistica, anche se la mia visione personale su Bernardeschi e' totalmente diversa. Il lavoro di Benzema lo puo fare sia Higuain che Mandzukic. Higuain e' sempre stato un attaccante COMPLETO e di MANOVRA, solo che cambiava la tipologia della sua manovra nei diversi contesti (Real, Napoli, Juve). Di solito quando si parla di Higuain, viene in mente l' Higuain dellla stagione dei 36 gol col Napoli, ma le caratteristiche di un attaccante non si definiscono da UNA SOLA stagione. Ed adesso che Higuain ha perso qualcosa in scatto e velocita, puo dedicarsi di piu al lavoro di un attaccante associativo con grande qualita. Per quanto riguarda Douglas Costa esterno destro, Douglas Costa e' un giocatore di ''isolamento'', e personalmente ho i miei dubbi sul livello di associativita che puo offrire ad un terzino offensivo come Cancelo. L' intesa Douglas Costa/Cancelo e' tutta da verificare. Secondo me, la Juve deve dare un occhiattina al modo di giocare del Real di Mourinho, un allenatore che da grande importanza alle transizioni negative rapide e alla struttura difensiva, proprio come Allegri. Nel 2011-2012 il Real di Mourinho ha vinto la Liga con 100 punti, segnando 121 goals, contro un Barcelona mostruoso. Quel Real giocava con il 4-2-3-1 e viveva di contropiedi. Ricordo anche che quel Real aveva un duo di centrocampo poco reattivo e poco rapido (Xabi Alonso/Khedira) come probabilmente sara anche il nostro (Pjanic/Emre Can), e per quanto riguarda il quartetto offensivo, perche si parla spesso della scarsita nel ripiegare da parte del reparto offensivo, ricordo che il quartetto offensivo di quel Real era composto da: Di Maria Ozil C. Ronaldo Benzema/Higuain cioe giocatori che non sono dei mostri nel ripiegare, e ripeto che stiamo parlando del Real di MOURINHO. In fine, C. Ronaldo sta cambiando il suo modo di giocare, ma comunque continua a calpestare le zone a lui preferite. Quest' anno ha fatto la sua piu bassa media di dribbling effetuati nella Liga da quando gioca al Real, e se non erro, tocca anche meno palloni ed effetua meno passaggi. Ma si sta comportando piu come un Muller che come un Icardi, cioe non si comporta come un attaccante d' area puro (per questo non lo vedo centravanti puro), ma e' diventato un ''investigatore dello spazio'' (un ''raumdeuter'' come definiscono in Germania Muller) e si affida sempre di piu alla sua percezione spaziotemporale fuori dalla norma. Per far funzionare il ruolo di ''raumdeuter'' (e' un ruolo come il ''regista'', non una posizione), serve un attaccante associativo che lavori per il compagno (anche Muller ha sempre avuto un centravanti davanti a se). A chi interessa, per ulteriori informazioni puo leggere il seguente articolo: https://www.esdfanalysis.com/player-analysis/the-raumdeuter-role/
  8. ''I cervelli sui cancelli (cit.)'', porca puttena. E lasciamoli li. Ce li riprendiamo a giugno 2019
  9. Il topic degli insiders

    ANCHE la palla deve correre veloce, ma non basta SOLO quello. Non puoi avere 11 Pjanic solo perche sanno far correre velocemente il pallone. Lo scopo e' di sviluppare velocemente l' AZIONE (se si vuol fare quel tipo di gioco) e devi avere un MIX di giocatori che sanno far correre la palla, ma anche giocatori (in certe posizioni) di velocita e reattivita. Invece se far correre velocemente il pallone, si intende velocita di palleggio, questa qualita non la possono offrire ne Milinkovic Savic ne Emre Can, non sono mezzali di possesso. Questa qualita la offrono i Thiago Alcantara. Un centrocampo composto da MIlinkovic Savic/Pjanic/Emre Can e' un centrocampo EQUILIBRATO e QUALITATIVO, ma le caratteristiche del triangolo difficilmente permetteranno alla Juve di sviluppare principi di gioco diversi da quelli della scorsa stagione.
  10. Rugani

    I problemi nella costruzione bassa erano evidenti quest' anno, ma non si puo utilizzare sempre il gioco per giustificare qualsiasi giocatore. Rugani si e' limitato alla giocata scolastica anche in situazioni di gioco dove non aveva nessuna difficolta, e molte volte ha sbagliato anche il passaggio diretto o il lancio in situazioni di gioco dove era libero e aveva tutto il tempo per effetuare la giocata in modo corretto. Chiellini (e sto parlando di Chiellini) ha effetuato pre-assists (p.es. Tottenham) e assists (p.es. Fiorentina) decisive ed in piu si prendeva responsabilita con le sue sgroppate di portare palla in avanti. Rugani per me e' bravo tecnicamente, ma pecca di personalita. Personalmente non vorrei che sia ceduto, lo ritengo un buon difensore.
  11. Comunque vorrei fare un altra considerazione. Milinkovic Savic alza la qualita di pallegio (inteso come tenere palla) in un possesso palla GESTIONALE (cioe la tipologia di possesso che fa la Juventus), ma non puo offrire qualita in velocita di palleggio in un possesso palla ATTIVO. Questa qualita la offre un Thiago Alcantara, non un Milinkovic Savic.
  12. Secondo me, il pressing non e' solo una questione di fisico, e la chiara dimostrazione e' il Barcelona dei ''pokemon'' che ha fatto un pressing (specialmente il counter-pressing) da insegnare nelle scuole calcio. Bisogna avere anche un certo livello di reattivita (intesa non solo come reattivita motoria individuale, ma anche di pensiero e colletiva) e rapidita per poter applicare i giusti tempi sia individuali che colletivi. E piu alta e' la tua linea difensiva (non esiste solo il pressing alto) nel tuo mecanismo di pressing, piu devi alzare anche il livello di reattivita e rapidita della squadra. Un esesmpio che la giusta pressione non e' solo questione di fisico e' Golovin, il quale non e' un mostro fisicamente, ma dimostra una grande intelligenza nel scegliere i giusti tempi di pressione, specialmente nel ''blind-side'' pressing e' veramente un fenomeno. Allora tenendo conto delle caratteristiche dei giocatori del Napoli, sono piu adatte (ma anche piu allenate) per avere un pressing piu efficace.
  13. Hai ragione. Grazie per la segnalazione.
  14. Secondo me, la nostra prima linea di pressione (Douglas Costa, Dybala, Higuain) non offre una qualita di pressione di massimo livello. L 'unico affidabile sotto questo aspetto e' Mandzukic. Se aggiungiamo anche un centrocampo composto da Milinkovic Savic/Pjanic/Emre Can che pecca di reattivita e rapidita, la vedo dura sviluppare mecanismi di pressing efficaci. Se vedro una Juve composta da Milinkovic Savic/Pjanic/Emre Can a centrocampo e Douglas Costa/Higuain/Dybala in attacco, applicare un pressing efficace e di alto livello, personalmente definiro Allegri un vero GENIO, perche la ritengo una cosa molto difficile da applicare con questi giocatori.
  15. Non e' che TUTTI gli 11 giocatori devono essere ultra-rapidi per fare gioco di intensita. Per avere intensita di gioco anche il pallone deve viaggiare velocemente, e' questo faceva Gundogan.
×