Vai al contenuto

PsychoJuve

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    248
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

49 Excellent

Visite recenti

299 visite nel profilo
  1. Ottima partita da parte della Juve, ma vorrei fare due considerazioni: - Con due centocampisti del passaggio corto e non capaci a verticalizzare (come Khedira e Matuidi) e due esterni non di costruzione (come Mandzukic e Douglas Costa), Higuain e' costretto a partecipare (in modo disequilibrato) piu spesso nello sviluppo della manovra, diminuendo di tanto la frequenza, ma anche la freschezza con la quale attacca l' area avversaria. La Juve non si puo permettere di non offrire una palla gol al suo finalizzatore principale (specialmente nel primo tempo), come e' successo oggi. - Per lo stesso discosro del tipo di mezzali e esterni che sono state utilizzate, Pjanic e' troppo solo in fase di costruzione, facendo il tiramolla tra regia bassa e regia alta. Gli serve almeno un partner per dividere i compiti di costruzione (forse un Marchisio/Bentancur davanti alla difesa e un Dybala/Bernardeschi nei tre davanti).
  2. Uscire dall'ortodossia italianista

    Vorrei sapere chi e' stato a evolvere il gioco offensivo del Real Madrid negli ultimi anni: - Mourinho e Ancelotti, che si sono seduti sulla panchina del Real dal 2010-2015? - Benitez, con sei mesi di lavoro? - o forse Zidane?
  3. La Canzone Del Giorno

  4. Forse contro l' Inter sarebbe meglio difendersi di piu con il possesso palla, allora la coppia Pjanic e Marchisio sarebbe l' ideale. Ma posso anche sbagliarmi.
  5. La risposta banale sarebbe un centrocampo a tre, ma non credo che Allegri rinunciera facilmente alle sue due linee a quattro. Sicuramente il pressing alto non fa parte delle priorita del gioco di Allegri, ma ha anche dimostrato che guando lo ritiene utile per una partita, sa studiarlo e prepararlo con ottimi risultati. Poi, la fase difensiva adottata contro il Napoli, seppur perfetta, non credo che sia adatta anche per giocare contro l' Inter. Sabato sera, partita da vincere in qualsiasi modo.
  6. Falso. Non sto neanche a spiegarti il perche, ma semplicemente ti invito a fare una ricerca personale sulla questione se vuoi veramente arrivare ad una conclusione giusta. Ovviamente sei sempre libero di mantenere la tua opinione errata.
  7. La Canzone Del Giorno

  8. La Canzone Del Giorno

    Rory, re mounia!!! (translation not available)
  9. Il capolavoro tattico di Allegri spiegato da Ultimo Uomo

    Sulle finali non so darti una spiegazione. Abbiamo perso finali con giocatori, allenatori, dirigenti, presidenti diversi, e non ho ancora potuto capire il perche. Ma nelle due finali recenti, la Juve ha recuperato fino ad un certo punto, in entrambe e' andata in svantaggio, ma poi a pareggiato. I movimenti senza palla per se, secondo me ci sono gia, come ho detto in un mio post precedente (quello con il video) che hai quotato. Vanno forse migliorati in velocita di esecuzione e precisione.
  10. Il capolavoro tattico di Allegri spiegato da Ultimo Uomo

    Prima di tutto il ''se vai in svantaggio'' e' solo una delle possibili situazioni in una partita, la quale devi rendere il meno frequente possibile, se sei una squadra veramente forte. Poi la Juve ha dimostrato di saper reagire anche dopo essere andata in svantaggio (p.s. in casa contro il Bayern, da 0-2 a 2-2 e fuori casa contro il Real, da 1-0 a 1-1). La questione e' migliorare in mechanismi che fanno parte della filosofia di gioco di Allegri. La fase di impostazione va migliorata (non puoi avere Chiellini come regista difensivo, primo nei passaggi lunghi con una media di 5.9) e diminuire gli errori tecnici dei giocatori (la Juventus e' 12a nella classifica Unsuccessful Touches con una media di 13.1, mentre Napoli (10.8) e Inter (10.9) sono nel ultimo e penultimo rispettivamente). Si potrebbe anche aumentare la frequenza di certi tipi d' attacco (p.es. contropiede). Ma se si vuole ragionare sul ''bisogna fare un gol in piu dell' avversario'', allora va iniziato un progetto totalmente diverso, dove l' allenatore sara solo una delle componenti. Ma personalmente sono un tifoso difensivista, a cui piace avere sempre la miglior difesa. Venerdi sera la Juve ha fatto una partita difensivamente perfetta, perche ti dava la sensazione che se anche la partita proseguiva per tutta la settimana, il Napoli non avrebbe fatto neanche un gol. CATENACCIO ain' t dead, motherf---s!!! (si scherza, ovviamente)
  11. Il capolavoro tattico di Allegri spiegato da Ultimo Uomo

    Il pressing va sempre collegato con il possesso palla. Tiki-taka vuol dire passaggi corti, passaggi corti vuol dire triangoli stretti, triangoli stretti vuol dire che quando i tuoi giocatori perdono palla, l' avversario avra gia intorno a lui (a distanza ravvicinata) almeno due-tre giocatori pronti a pressarlo. In questo modo, il pressing della squadra puo essere efficace perche pressa il pensiero dell' avversario. La Juve non e' allenata per fare questo tipo di gioco. Anche se domani mattina Allegri iniziasse ad applicare questi concetti, i veri risultati non li vedremo in questa stagione. Aggiungo anche che per fare questo tipo di calcio l' ossatura della squadra va mantenuta la stessa per anni, cosa che la Juve non fa.
  12. Il capolavoro tattico di Allegri spiegato da Ultimo Uomo

    Ti sbagli. Il possesso palla del Napoli e' abbastanza unidimensionale perche predilige troppo l' overload sulla sinistra: Attack sides: Left side: 47% Middle of the pithch: 26% Right side: 26%
  13. Il capolavoro tattico di Allegri spiegato da Ultimo Uomo

    Da apprezzare nei primi 20 secondi la fase in uscita della Juve da una situazione 3 vs 4 sul lato sinistro, dove viene applicato coi i tempi giusti il concetto del free man sul terzino Asamoah. Questo dimostra che le cose sul campo non vengono fatte a caso, ma sono lavorate. Allegri pero deve cercare di aumentare la frequenza di questo tipo di giocate. Per il concetto del free man in fase di impostazione vedere il seguente video:
×