Benvenuto, Ospite!

Registrati, sarai in grado di discutere, condividere e inviare messaggi privati con gli altri membri della nostra community.
Avvisiamo l'utenza che per poter accedere al forum, in seguito agli aggiornamenti effettuati, bisognerà inserire tra i dati di accesso il proprio nickname e non più il nome scelto durante la registrazione.

Raziel

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    1085
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

132 Excellent

Su Raziel

  • Livello
    Pinturicchio-TEMPO DI JUVE
  • Compleanno 29/01/1970

Profile Information

  • Sesso:
    Male
  • Scrive da:
    Catania
  • Interessi:
    Juve-Videogame-sport
  1. Hai ragione ho letto dopo la tua precisazione... ancora peggio!! non scambio temporale ma di persona, per la stampa intendo, intenzionale per aumentare il fango.
  2. Forse perchè la telefonata è successiva all'arresto di Dominello? Potrebbe essere. Se io leggo sul giornale che uno che in qualche modo conoscevo e con cui avevo a che fare, è stato arrestato o è indagato, è possibile che mi venga di chiedere ai miei collaboratori, quanto rischio visto che questo "ha ucciso person..." e dall'altra parte mi correggono "ha fatto uccidere" (significa che sono più informati di me sull'indagine, non sulla storia dell'uomo in questione"... ecc. ecc.
  3. Dai ora che c'entra la tessera del tifoso, la colpa è dell'arbitro che ci da i rigori... anzi è colpa della Juve che paga gli arbitri per darci i rigori, anzi è colpa degli italiani del nord che tifano Juve che paga gli arbitri per darci i rigori... in sostanza è colpa tua
  4. Guarda, io non sono un ultrà e non vado allo stadio. Ma il problema non è la presenza degli ultrà nelle curve, il cosidetto tifo organizzato è necessario per ottenere un certo effetto allo stadio. Il problema è la presenza della malavita, organizzata e non, all'interno del mondo ultrà. Ma questo è un fenomeno ormai pluridecennale, ed il tifo organizzato si è trasformato in qualcosa che noi utenti comuni non possiamo capire. Ci sono tantissimi bravi ragazzi che per la passione per il calcio fanno solo ed esclusivamente sacrifici per seguire la propria squadra del cuore in giro per il mondo e magari non hanno mai fatto a botte con nessuno in tutta la loro vita.
  5. Purtroppo concordo con chi ha detto che la macchina del fango è partita ed ha colpito nel segno. Bisogna anche noi stare attenti a quello che leggiamo, come per farsopoli contano anche i tempi delle intercettazioni. I fatti contestati, se non sbaglio, si riferiscono al 2009, le intercettazioni sono successive, quando evidentemente Andrea sapeva già dell'indagine, almeno così ho capito... "all'epoca dei fatti" (cit.) La Juventus inoltre, vendeva i biglietti, le altre squadre li regalano, paradossalmente per la stampa e per gli antijuventini, invece di essere un vanto per la società è addirittura complicità. Per quanto riguarda il "chiudere un occhio per calmare le curve", personalmente conosco funzionari di polizia che usavano lo stesso sistema a Catania... ho detto usavano perchè sono andati in pensione... non dobbiamo meravigliarci ne schifarci di cose che sono nella normalità della vita democratica, purtroppo. Solo con delle dittature si potrebbero cambiare le cose, ma ovviamente nessuno di noi si auspica questo. Ricordiamoci che nei paesi civili, si indaga, anche se poi spesso non lo si condanna, un libero cittadino che reagisce con eccesso di legittima difesa quando un ladro gli entra in casa e magari rischia che gli stuprino la figlia... nei paesi incivili... si tagliano le teste o si spara a vista...
  6. Gli italiani più Lichtsteiner tutti, per Dybala è presto, gli altri sono rimasti troppo poco e/o se ne sono andati malamente.
  7. Certo. Ma è anche il modo con cui, dal 1990 ad oggi, i magistrati fanno carriera. C'è chi fonda un partito per poi finire a raccogliere olive, chi diventa sindaco di Napoli, chi va al CSM... insomma, tutto per amore della giustizia... Io però mi riferivo a Lotito, non al magistrato che viene utilizzato come mezzo per arrivare ad uno scopo. Ovviamente in tutti i casi non ci si preoccupa delle conseguenze di chi viene massacrato dalla macchina mediatica e che serve solo ed esclusivamente da vittima sacrificale per i propri scopi... D'altro canto, biblicamente, si sacrificano gli agnelli... o no?
  8. Magari, molto più semplicemente, si sta cercando di dare manforte alla battaglia che, a mio avviso legittimamente, sta facendo Lotito, solo che come al solito in Italia se non si punta al bersaglio grosso (e odiato), non si va avanti con le indagini. Tutto questo, sempre tenendo presente il personaggio Lotito... il bue che dice c****to all'asino...
  9. Il solito populista. In questo momento le istituzioni calcistiche e non, sono fermamente impegnato alla lotta alle mafie colpendoli nel loro punto debole: il denaro. Finalmente hanno trovato il filone del vero finanziamento delle cosche: il bagarinaggio a Torino.
  10. La miglior partita, soprattutto nel primo tempo. L'ho criticato fino ad ora, finalmente mi ha zittito. Bravo, continua così.
  11. Io metterei Birindelli sulla fascia destra e avanti giocherei la carta Zalayeta, a quel punto me la giocherei pure in 10...
  12. Che poi quell'anno non vinsero lo scudetto? Che covavano? le uova di pasqua?
  13. Rosi Bindi, più bella che intelligente (cit.)
  14. Se tutti giocassero come lui indosserebbero la maglia blaugrana. Ma in questo momento lui indossa una maglia bianconera, ed a rigor di logica ci vuole meno tempo a che un giocatore si adegui al gioco degli altri 24 che il contrario, non credi? Poi, per carità, magari Dani Alves è stato preso per "insegnarci" a giocare al tiki-taka spagnolo, può essere eh? d'altro canto dal 3-5-2 siamo passati al 4-2-3-1, il prossimo passaggio potrebbe essere quello... me lo auguro... ma mi pare difficile...
  15. Esatto, come se giocasse con qualcun'altro, in qualche altro campo di qualche altra città nel mondo, hai espresso esattamente il mio pensiero...