Benvenuto, Ospite!

Registrati, sarai in grado di discutere, condividere e inviare messaggi privati con gli altri membri della nostra community.
Avvisiamo l'utenza che per poter accedere al forum, in seguito agli aggiornamenti effettuati, bisognerà inserire tra i dati di accesso il proprio nickname e non più il nome scelto durante la registrazione.

LukeSkyWalker

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    127
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

13 Good

Su LukeSkyWalker

  • Livello
    Juventino Soldatino

Profile Information

  • Sesso:
    Not Telling
  1. Quando il presidente e/o dirigenti della squadra cominciano a fare il bilancio delle vittorie conseguite, io non posso non andare con la mente a ricordare quando Berlusconi rispondeva allo stesso modo davanti alle contestazioni dei tifosi milanisti infuriati per le sconfitte degli ultimi anni della sua gestione. Certo, è bene ricordare sempre dove eravamo prima che Andrea Agnelli diventasse presidente e pertanto da parte mia c'è e ci sarà sempre la gratitudine verso tutto lo staff dirigenziale per i risultati conseguiti in questi anni che rappresentano ad esempio il doppio degli scudetti vinti in tutta la storia di squadre che si ostinano tutti gli anni a considerarsi nostri competitori (mah....!!). Tuttavia pur non sognandomi neanche lontanamente di snobbare gli scudetti vinti, quando penso al nostro record di finali Champions perse mi viene il magone. Sempre ricordando la linea difensiva del Berlusca almeno lui aveva ragione nel ricordare che le coppe le ha vinte, noi ne abbiamo vinte due di cui una mi lasciò profonda amarezza. Gli anni passano e spererei di vedere prima o poi la mia Juve alzare al cielo la coppa dalle grandi orecchie. Pertanto do fiducia, come è giusto che sia , ai dirigenti che stanno facendo scelte sulla base di elementi che evidentemente solo loro sanno, mi faccio andare giù la delusione per Bonucci, spero tuttavia che da qui alla fine della campagna acquisti, arrivi un campione vero perché sono partiti due big e fino ad ora nutro speranze solo su Doulgas Costa.
  2. Ma questo ragazzo è un peso piuma. Va beh che i giocatori non si valutano a peso ma con quel fisico nel nostro campionato non va molto lontano. Spero che gli facciamo fare potenziamento muscolare come hanno fatto a suo tempo con Dybala, ma fino ad allora lo vedremo un gran poco.
  3. Io penso che Dani Alves quando ha parlato di mancanza di organizzazione e soprattutto di ambizione non abbia detto una cosa così fuori dalla realtà. Per vincere in Champions League bisogna avere una feroce ambizione altrimenti rischi di perdere 7 finali su 9
  4. Fratelli bianconeri, Bonucci ci ha lasciato (in malo modo) e anche da come si sta comportando in queste ore non fa altro che aumentare la mia delusione sulla persona. Amen. Le persone passano la Juve rimane. Ma adesso vi chiedo, qual'è l'accoglienza che vi immaginate verrà riservata dai tifosi bianconeri alla prima gara in cui Bonucci entrerà allo Juventus Stadium....pardon Allianz Stadium...., con la maglia zozzonera e la fascia da capitano. E soprattutto VOI, cosa fareste?
  5. Faccio i miei migliori auguri al ragazzo e spero di essere piacevolmente sorpreso, ma non posso non pensare che la società sta facendo una scommessa molto rischiosa sulle spalle di Rugani. Non oso immaginare se la Juve dovesse uscire dalla coppa anche a seguito di una prestazione di Rugani tipo quella di questa estate con la U21.....
  6. Allora stai dicendo che Dani Alves non è così matto come lo si voleva far credere. Quando diceva che al PSG c'è organizzazione mentre alla Juventus no.
  7. Mi spiace deludere le aspettative ma vi posso assicurare che Caldara difficilmente si muoverà da Bergamo. A meno di dover pagare un conto assai salato.....tipo eliminare il controriscatto di Orsolini
  8. A questo punto vai a cercare un altro centrale che non sarà certo al livello di Bonucci ma non mi fa certe gare come quella vista fare da Rugani nell'under 21....senza voler offendere il ragazzo ma vorrei ricordare che deve fare la Champions
  9. Ragazzi non scherziamo. Con tutto l'affetto che ho per Rugani, il ragazzo ha molta strada da fare per arrivare ad essere uno dei migliori centrali difensivi come è Bonucci. Leo mi avrà anche profondamente deluso ma il suo valore non si discute. Chiedere ora a Rugani di prenderne il posto come se niente fosse mi pare ingiusto nei confronti del ragazzo.
  10. Mah. Io ho come l'impressione che ad Andrea Agnelli sia arrivato un messaggio del tipo...:"mo' basta.....capisci a me"
  11. È chiaro a tutti che la motivazione del deferimento sportivo di Agnelli e gli altri dirigenti non ha basi su cui reggersi dato che tutti coloro che hanno seguito le indagini del procedimento penale, sostengono che non sono emersi elementi a carico dei dirigenti bianconeri. Detto questo siamo quindi alle solite, ovvero si vuole far pagare alla sola Juventus quello che è invece un malcostume diffuso per tutte le squadre: il ricatto che gruppi di ultras fanno minacciando problemi anche seri dentro e fuori lo stadio per ottenere biglietti e trasferte gratis. Le società sportive preferiscono evidentemente subire il ricatto perché sanno benissimo che se dovessero ricorrere alla giustizia ordinaria per tutelarsi, rischierebbero di dover gestire il caos per parecchi anni in attesa che la lenta ed inefficiente giustizia faccia il suo corso, con il rischio poi che alla fine i responsabili non vengano nemmeno puniti. Dove ci sono quindi comportamenti illeciti è chiaro che le organizzazioni malavitose intravedono occasioni di guadagno. Ma saremmo al paradosso se la società Juventus essendo oltretutto parte lesa in questa vicenda, venisse accusata di collusione con personaggi legati ad ambienti della malavita per non aver impedito il bagarinaggio, quando questa pratica è ovunque in Italia una prassi consolidata dalla notte dei tempi e chiunque sia mai andato ad assistere ad una partita allo stadio lo sa benissimo. Quando ci sono pertanto evidenti dispartità di trattamento da parte degli organi federali nei confronti della Juventus, a tutti noi tifosi torna subito in mente la vicenda di calciopoli e tutti noi non scordiamo come la FIGC in quella occasione ha colpito duramente una sola squadra salvo poi non voler procedere nei confronti di "altri" che dal prosieguo delle indagini era emerso essere colpevoli della stessa violazione, ed infatti mi pare ci sia in merito ancora in corso un ricorso alla giustizia ordinaria. Ebbene noi tifosi non siamo più disposti ad accettare disparità di trattamenti. Il Coni e la FIGC facciano bene quindi i loro conti se è per loro utile continuare per questa strada, perché stavolta le cose potrebbero potrebbero prendere un'altra piega.
  12. Uno dei pochi che vale la pena ascoltarne i commenti è Adani che di certo non può essere accusato di juventinità
  13. Io sono anni che ho eliminato telelombardia dai miei canali. Li si sentono solo discorsi da ubriachi al bar.
  14. La devastazione dello spogliatoio da parte dei giocatori del Milan, non è da sottovalutare, è invece un pericoloso precedente. Infatti se la FIGC non accerterà i fatti e non prenderà provvedimenti nei confronti di chi si è reso partecipe a vario titolo di questi fatti ( non c'era nessun dirigente presente?), il messaggio che passa è molto grave. In pratica stiamo dicendo ai tifosi di tutta Italia che si può impunemente devastare la proprietà altrui se le cose non vanno come vorresti che fossero, o semplicemente se ti auto convinci di avere diritto di protestare senza magari averne motivo. Immaginatevi voi i tifosi di Milan inter Roma Napoli e Fiorentina, cosa potrebbero fare in occasione delle prossime partite. E chi sarebbero moralmente i colpevoli se, Dio non voglia, frange di tifosi arrivassero a gesti violenti nei confronti non più delle cose ma dei tifosi juventini perchè aizzati dai professionisti dell'odio. Ma ciò che mi preoccupa se possibile ancora di più, è il messaggio sottostante a questo e ad altri fatti avvenuti di recente. Mi rendo conto che può sembrare una esagerazione la mia ma vi chiedo se tutto quello che sta ultimamente accadendo nei confronti della Juventus non assomigli ad una intimidazione con metodi mafiosi per far capire che è consigliabile perdere un pò di punti per strada. Del resto ricordiamoci che siamo in Italia.