Benvenuto, Ospite!

Registrati, sarai in grado di discutere, condividere e inviare messaggi privati con gli altri membri della nostra community.
Avvisiamo l'utenza che per poter accedere al forum, in seguito agli aggiornamenti effettuati, bisognerà inserire tra i dati di accesso il proprio nickname e non più il nome scelto durante la registrazione.

DoctorDoomIII

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    1098
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

87 Excellent

Su DoctorDoomIII

  • Livello
    La juve ha uno stemma non un logo

Profile Information

  • Sesso:
  1. vlataskaaaa capisco il senso, ma io equiparo la proprietà (che non è solo Andrea Agnelli) perché una volta la puoi fare fuori dal vaso, due volte ti posso pure perdonare ma dopo6-7 anni se continui a dire così evidentemente è perché io proprietà ti permetto di farlo e se te lo permetto è o perché la penso allo stesso modo o perché mi conviene farlo. per questo divido la "colpa" ai due.
  2. Vlataskaaaa dici bene, anche se certe cose vanno divise con la proprietà, sia nelle parole che nei comportamenti dato che dopo 7 anni evidentemente c'è uniformità di vedute.
  3. Comunque per ora l'unico "errore" di Marotta in questo mercato è aver occupato lo slot con Betancour se poi non lo si vuol tenere in squadra. Questo un po' ti lega le mani per certe scelte.
  4. Quanti giocatori ha cambiato il Barcellona ? Che però in finale non c'è nemmeno tornato. E anzi le ha prese sonoramente dalla nostra squadra rifondata 2 volte dalla finale di 2 anni prima.
  5. Il Real è storicamente la squadra più forte d'europa, gli va riconosciuto. E non oggi ma da decenni, vincevano "sempre". Eppure anche loro hanno avuto 11 anni di 0 CL prima di Ronaldo. Il Barcellona paradossalmente prima di Messi aveva vinto solo 1 Champions. Bravi poi a vincerne 4, con Messi però. Certo il Barcellona Messi l'ha tenuto, forse noi l'avremmo venduto, ma non lo sapremmo mai. Se mi dite "sono convinto che Dybala sia il nuovo Messi o il nuovo Ronaldo e che solo tenendocelo a tutti i costi diventeremo come il Barcellona che vince 4 CL in 14 anni o il Real che ne vince 3 in 9 anni" allora posso capirvi, magari la penso diversamente ma vi capisco. Se mi dite che dobbiamo diventare come Real e Barcellona ok, questo è lo step che capisco, ma lo diventeremo se avremo (e ci terremo stretti) Messi o Ronaldo. Se mi dite che dobbiamo diventare come le grandi d'europa, vi dico che ci siamo già, perchè si dopo quelle 2 spagnole noi ORA non siamo inferiori a nessuno. E questa graduatoria la stabiliscono i RISULTATI non i FATTURATI o le (non)CESSIONI. Se poi volete come Marotta mettere tra le migliori il PSG perchè "loro mica cedono Verratti" o perchè hanno tenuto Ibra più di qualsiasi altra squadra senza mai cederlo o perchè spendono barcate di soldi.... beh grazie ma no.
  6. Io ho chiesto quale sarebbe lo step che vogliono i tifosi. Vincere il campionato, la coppa italia e arrivare in finale non ci va bene per essere considerati tra le squadre top ?
  7. Ma quale sarebbe lo step ? Prendere Messi ? Prendere Ronaldo ? Essere come il Bayern ? Percarità complimenti al Bayern ma ha vinto la CL 5 anni fa, dopo esistono solo le spagnole, altro che 8 squadre. Nei 4 anni successivi il Bayern è andato in semifinale 3 volte, noi ci siamo andati 2 (mica tanto meno), ma pure l'Atletico è andato 3 volte in semifinale. In finale 2 volte noi, 2 volte l'Atletico e 0, ripeto 0 il Bayern. E di cosa dovrei invidiare il Bayern (a parte la CL di 5 anni fa, ovvio ma negli ultimi 40 anni ne hanno vinte 2 come noi) ? E perchè nessuno caga l'Atletico ?
  8. Beh almeno questa è nuova. https://www.thesun.co.uk/sport/football/3866483/barcelona-considering-swoop-juventus-winger-juan-cuadrado-move-arsenal-ace-hector-bellerin-stalls/ "Cuadrado piace molto al nuovo tecnico del Barcellona, Ernesto Valverde che vorrebbe utilizzarlo come laterale".
  9. 70+50=120 non è che siamo molto distanti da quei 114.
  10. No erano sempre secchi ma in volgari sterline.
  11. D'altronde noi siamo quelli del "tanto in campionato vinciamo facile, asfaltiamo tutti, le italiane sono squadrette, mica come in europa", frasi che più che da tifosi sono da presuntuosi. Questo fa si che lo scudetto non ci porti più gioia ma se lo perdessimo cascherebbe il mondo.... un po' di rispetto va dato anche agli avversari e sinceramente Napoli e Roma quest'anno si sono comportate bene, meglio di quanto credessimo, cosa che ha dato anche più valore a questo scudetto (e a questa coppa italia).
  12. Marotta il suo lavoro ha dimostrato di saperlo fare non bene ma benissimo, che piaccia o non piaccia sono i risultati a parlare. Il problema è che noi ci ostiniamo a pensare che la Juve ma ancor di più che le squadre italiane possano competere economicamente con altre squadre. Non è questione di piagnistei (anche perchè poi siamo i primi a criticare i napoletani per questo) ma di mera accettazione dei fatti. Io ho "chiuso" i dispiaceri con Pogba, dopo di lui penso non me ne fregherà nulla di nessuno (tanto Del Piero è andato da parecchio e Buffon lo è destinato prima o poi), alla fine non conta chi parte e non conta nemmeno chi arriva, conta a fine stagione cosa hai fatto. Se sei andato bene con Pippo e Paperino sarai 100 volte più contento che se andrai male con Ronaldo e Messi. Perchè alla fine conta solo la vittoria e solo 1 vince, se anche sei la 8a squadra "europea" e ti arrabbi perchè non scali posizioni o perchè le altre 7 ti "soffiano" giocatori ricordati che di quelle 8 vince solo 1, e che le altre 6 (o se ti va bene anche tutte le altre 7) avranno speso più soldi di te ma senza vincere. Fossi in Marotta eviterei solo 1 cosa, di dare certe illusioni, magari senza doppi fini, magari ci crede veramente, ma eviterei di fare affermazioni stile "Dybala sarà come Del Piero" (e non tecnicamente), perchè lui e tutti sappiamo che NESSUNO oggi può garantire che Dybala resti "a vita" con noi, magari succederà ma oggi è solo 1 possibilità su 10.