Vai al contenuto

Mr.ZQP

Tifoso Juventus
  • Numero contenuti

    4641
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

467 Excellent

1 Seguace

Su Mr.ZQP

  • Livello
    dal 1979 - 17 scudetti
  • Compleanno 30/08/1979

Profile Information

  • Sesso:
    Not Telling
  • Scrive da:
    Juventus Turin
  1. Ovviamente sì. Hai fatto bene a dirlo se no aggiungo confusione alla confusione.
  2. Cuadrado fino all'estate scorsa non sapeva difendere. e Mario tutto sembrava tranne uno da battaglia sull'esterno. Douglas e Berna cresceranno. Il primo sulla fase difensiva, il secondo sui movimenti davanti. L'errore che fate su DeSciglio è paragonarlo ad altri. È il classico giocatore da 6,5 in pagella. Se riusciamo a portarlo nelle condizioni mentali giuste, quello farà e sarà più che sufficiente. È inutile ricordarvi Pessotto e Birindelli. E altre decine di giocatori di 100 anni di Juve con quelle caratteristiche. Ha 24 anni ed è italiano. Smettetela di rivedervi in lui e pensate ad altri che vi facciano sentire più maschi, così ne traiamo vantaggio tutti! Il mercato, quest'anno, ha subito un'impennata dei prezzi che Peppino aveva anticipato due anni fa parlando della possibile cessione di Pogba (poi rimandata di un solo anno; se resistevamo fino a quest'estate ne prendevamo di più). Giocatori interessanti e pronti subito costano minimo 40mln. Noi ne potremmo fare un paio. Ma se devi sistemare anche altri ruoli, la coperta si scopre immediatamente corta. Quelli di quest'anno sono per Higuain. E un altro quarantino esce qui e là. Quando parlate di quelli di Pogba in entrata fate un minestrone. Quelli sono flussi di cassa. La Juve nn ha nessun problema di flussi di cassa. Il problema è finanziario, non economico. La vendita di Pogba è a bilancio nell'anno passato. L'acquisto di oggi, va a bilancio il prossimo anno. La capite la differenza? Quelli che i soldi se li intascano. I bilanci sono pubblici. La Juve non distribuisce dividendi sugli utili. Per cui, al netto degli stipendi, non si prendono un bel niente. Lo scouting. Non so nè come siamo organizzati, nè se siamo bravi. So solo che rispetto anche solo a 15 anni fa, il modo di comunicare è cambiato così tanto da far ipotizzare che scovare talenti alla Aristoteles è diventato praticamente impossibile. Bastano due palleggi in sudamerica e c'è subito un amico che si improvvisa agente, chiama il cugino a Naples e il prezzo è già 10mln. Poi mettiamoci Arabi, Principi, Russi e Latini e saliamo a 20mln. Poi arriva Raiola e sono altri 10... Insomma, l'anno scorso ci bagnavamo le mutande a parlare di Gabriel Barbosa!! Detto questo, mancano alternative a metà campo. Matuidi è meglio di Hernanes e Montolivo ma non è meglio di Tolisso e Strootman. A questo punto mi piacerebbe se ne facessero davvero 2. Terzini e difesa, secondo me, siamo a posto. Il problema non è la difesa, è la fase difensiva. A cominciare da metà campo e a finire alla condizione atletica da 15 di agosto degli attaccanti!
  3. io invece non condivido praticamente nulla. Facciamo il mestiere dei tifosi per vincere, e ci mancherebbe altro. Ma lo sport e il lavoro (perchè per loro tale è) non puó essere letto in maniera così semplicistica e se me lo permettete anche anacronistica. Si vince e si perde, si fanno brutte prestazioni e se ne fanno di gagliarde. Si corre come dei matti e si va in debito di ossigeno. Si gioca di squadra e non ci si piglia mai. È la natura delle cose. Quello che non è naturale è la frustrazione personale che il tifoso mette addosso a uno sport che non pratica e in cui non ci lavora (per cui senza interessi economici) I gagni che tra poco rientrano a scuola, posso pure capirli. Tirano le conclusioni con quello che hanno e visto il degrado del Paese in cui li facciamo crescere non possiamo certo pretendere di più. Ma chi ha capacità di intendere, tra l'altro dimostrate più volte, dovrebbe farsi passare i cinque minuti e prendersi la responsabilità, insieme a noi tutti, di portare la discussione su binari più ... bho metteteci quello che vi pare! È stucchevole ricordarvi quello che è stato fatto nei passati 6 anni. Dirvi che è il 13 agosto. Che è una partita che per i ns avversari vale 10 volte quello che vale per i nostri. Che se non sbagliano la chiusura IN AREA e non del terzino, saremmo a dargli degli eroi (quando invece bisognava cmq fargli notare la brutta prestazione). Avete visto il Barca perdere Neymar, giocare col Delofeu di Montella, comprare un brasiliano dalla Cina per 40mln e prendere 3 pappine dal Real in casa? Avete visto Antonio prendere 3 scoppole da una squadra che l'anno scorso si è salvata per il rotto della cuffia, in casa da campioni d'inghilterra? E perdere la Community l'ultimo quarto d'ora? Avete visto il City spendere 220mln di euro senza neppure avere Fassone e Mirabelli? E il PSG spenderli per un giocatore solo? Avete visto il Real vendere per 160/170mln di euro e non usarli? Dai su, sono sicuro che siamo in grado di fare discorsi migliori di questi.
  4. con spinazzola, strootman e keita in chiusura, ho le stesse percezioni dell'estate post berino. Squadra che perde pezzi pregiati, ma ringiovanita di ragazzi in grado di imporsi nel giro di un paio d'anni. Nel post Berlino avevamo Sandro, Pogba, Morata, Dybala: 400mln di patrimonio. Oggi mettiamo Douglas, Berna, Keita che si aggiungono a Dybala e Sandrone. Avrei voluto Emre Can e un terzino destro serio. Cancelo mi piaceva e sarebbe andato con il turco a rimpinguare quella lista lassù. Peccato per Schick, Keita l'avrei preso a zero il prox anno... Abbiamo messo qualche italiano in più: Desci, Spina, Berna. Caldara il prox anno. Perderemo Gigi e Barza. Credo si debba fare qualcosa in più. Conti, per es, l'avrei preso io... Concludo per dire che il lavoro di quest'anno è buono. Abbiamo iniziato il rinnovamento che saremmo stati costretti a fare dal prox anno. Occhio peró ai leader. Sale il peso specifico di khedira e mario. Ma resteranno ancora per molto? Strootman, e nn matuidi, sarebbe importante anche in quell'ottica. (perchè nn siamo andati con 43mln dritti sul turco crucco al primo di luglio? Per via di Schick? Quello andava preso con prepotenza!)
  5. Vincere è l'unica cosa che conta

    tentare di sfruttare al massimo le potenzialità senza individuarne il fine sarebbe un semplice esercizio di stile. C'è qualcosa di perverso nell'andare a tutta senza sapere dove andare e solo per raggiungere il gusto di averlo fatto. Una sorta di automasturbazione, in effetti.
  6. Vincere è l'unica cosa che conta

    sei hai come obiettivo quello di vincere, la tua prestazione la imposti di conseguenza!
  7. ma questo è a Naples, non in qlo alle Ande...
  8. ci mancava proprio una pagina di edit edit edit
  9. davanti all'OGT, quand'era Comunale e si allenava la gobba, c'era il ritrovo per giocare a calcetto: sotto la torre! si giocava nei campi che c'erano dove adesso c'è il palazzetto
  10. scusatemi, ma nkoulu nn l'avevano già preso da un po'?
  11. scappato in campagna: si dorme con la copertina e ci si allontana da quella cittá di bovini sudati!
  12. I sudamericani tornano a lavoro in America

    e tu che ne sai?
  13. Praticamente tutti i derby tranne quando ci sono di mezzo loro edito: ho trovato questo: http://www.stadiapostcards.com/A16-17.htm non siamo il loro maggior incasso per una 60ina di biglietti. Va bè, perdonati!
×