Vai al contenuto
Socrates

Accadde oggi

Recommended Posts

Socrates    2709
Amministratore
Joined: 04-Apr-2006
109178 messaggi

3 luglio 1985 esce al cinema "Ritorno al Futuro"

 

Risultati immagini per ritorno al futuro

Oggi ricordiamo il primo film della trilogia diretto da Robert Zemeckis.

 

 

Marty McFly è un diciassettenne scontento della situazione familiare e del fatto che non riesce a sfondare come musicista. Dopo aver scoperto che il suo originalissimo amico, lo scienziato Emmett Brown (che lui chiama affettuosamente Doc), ha messo a punto una macchina del tempo, modificando una DeLorean DMC-12, si ritrova, involontariamente, catapultato nel 1955 e nelle condizioni di modificare il corso della propria storia familiare.

 

Risultati immagini per ritorno al futuro

 

L'avvincente trama di Ritorno al futuro conquisterebbe chiunque, eppure il regista Robert Zemeckis, allora poco conosciuto, e il produttore Steven Spielberg (già famoso per Lo squalo, E.T. e Indiana Jones) faticarono non poco per trovare qualcuno che lo distribuisse.

 

Finito infatti nel 1981, il film dovette aspettare quattro anni e passare attraverso successive revisioni, prima di uscire nelle sale statunitensi, il 3 luglio del 1985. Fu un successone e solo il primo capitolo di una trilogia, destinata a rimanere un classico del genere "fantascienza" e un'icona della società degli anni Ottanta.

 

Immagine correlata

 

L'idea di partenza fu merito dello sceneggiatore Bob Gale che, rovistando nella cantina della casa dei genitori, trovò l'annuario scolastico del padre e scoprì che era stato rappresentante di classe. Fantasticando su come sarebbe stato essere compagno di classe di suo padre, propose a Zemeckis di costruirci su la sceneggiatura di un film.

 

Per il ruolo di Marty fu ingaggiato inizialmente Eric Stoltz, poi licenziato perché privo di quell'ironia richiesta dal personaggio e che dimostrò di avere Michael J. Fox, allora noto solo al pubblico televisivo per la sitcom Casa Keaton. Grazie al film, e ai due sequel, il giovane attore di origini canadesi divenne popolare anche sul grande schermo.

 

Risultati immagini per ritorno al futuro 1

 

Ritorno al futuro ottenne quattro nomination agli Oscar del 1986, portando a casa una statuetta per il Miglior montaggio sonoro. In Italia venne premiato con due David di Donatello e con un "premio speciale" al Festival di Venezia, quest'ultimo assegnato al regista che più tardi con Forrest Gump conquisterà l'Oscar.

 

 

 

 

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Socrates    2709
Amministratore
Joined: 04-Apr-2006
109178 messaggi

4 luglio 1957 Esce sul mercato la Fiat 500

 

Immagine correlata

Oggi ricordiamo la nascita di un auto popolarissima.

 

 

L’auto per tutti. Quando viene messa in commercio la nuova Fiat 500 si è nel pieno del boom economico che inizia a cambiare le abitudini di vita degli italiani, dal lavoro alla vita domestica, al tempo libero.

 

Risultati immagini per topolino fiat 500 anni 30

Fiat 500 Topolino degli anni '30

 

Ideata dall’ingegnere Dante Giacosa, si presenta come la diretta discendente della mitica Topolino degli anni Trenta, nel nome ma soprattutto nel prezzo abbastanza contenuto: 490.000 lire, che equivalgono a 13 stipendi di un operaio di quel tempo.

 

La fortuna del nuovo modello aumenta in particolare dopo l’uscita dei modelli decappottabili e più accessoriati, divenendo col tempo un simbolo del periodo di crescita economica che attraversa il Paese.

 

Risultati immagini per 500 fiat nuova

La nuova versione della 500

 

Nella versione storica, oggi considerata auto d’epoca, verrà prodotta fino agli anni Sessanta. Dal 2007 sarà messa in commercio una versione rivisitata in chiave moderna dalla casa automobilista torinese.

 

 

 

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Socrates    2709
Amministratore
Joined: 04-Apr-2006
109178 messaggi

5 luglio 1946 Nascita del Bikini

 

Risultati immagini per louis reard

Oggi ricordiamo un cambiamento fondamentale nella moda balneare femminile.

 

 

Una novità dalla portata "esplosiva". Animato da questa intenzione, il sarto francese Louis Reard presenta alla piscina Molitor di Parigi un nuovo costume da bagno, destinato a cambiare radicalmente, e per sempre, la moda estiva femminile.

 

Risultati immagini per louis reard

Il sarto francese Louis Reard creatore del bikini

 

Per rimarcare l'effetto dirompente del due pezzi, si rifà alle due bombe all'idrogeno testate dagli Stati Uniti sull'atollo di Bikini, nelle isole Marshall.

 

La reazione iniziale della gente è di vergogna ad indossare un costume così piccolo e che lascia scoperto l'ombelico. Tant'è che Reard fatica a trovare una modella disponibile a indossarlo; la prima è Michelle Bernardini.

 

Risultati immagini per Brigitte Bardot bikini

Brigitte Bardot in bikini

 

Le grandi star del cinema come Brigitte Bardot e i concorsi di bellezza contribuiranno alla diffusione del bikini a partire dalla seconda metà degli anni Cinquanta.

 

 

 

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Socrates    2709
Amministratore
Joined: 04-Apr-2006
109178 messaggi

6 luglio 1994 Forrest Gump esce nelle sale cinematografiche americane

 

Immagine correlata

Oggi ricordiamo un grande film diretto da Robert Zemeckis e interpretato da Tom Hanks.

 

 

Non è insolito ascoltare nella lingua parlata di ogni paese frasi come «Stupido è chi lo stupido fa» e «La vita è uguale a una scatola di cioccolatini: non sai mai quello che ti capita». Piccole pillole di saggezza che danno la misura di quanto sia presente nella memoria collettiva il romantico personaggio di Forrest Gump, protagonista dell'omonimo film di Robert Zemeckis.

 

Risultati immagini per forrest gump piuma

 

A conquistare la gente sono l'ingenuità del suo fiducioso approccio con il mondo esterno e l'animo generoso, leggero come quella piuma portata dal vento che si posa ai suoi piedi, all'inizio del film. È lo stesso Forrest, da adulto, a raccontare la sua storia fin da bambino e a ripercorrere attraverso l'intramontabile amore per Jenny, un trentennio di storia americana da Elvis alla guerra in Vietnam, passando per il presidente Kennedy.

 

Risultati immagini per forrest gump

 

Liberamente ispirato all'omonimo romanzo di Winston Groom (1986), il film uscì nelle sale il 6 luglio del 1994, registrando in seguito incassi da record (680 milioni di dollari). Un successo coronato nel 1995 da sei Oscar, tra cui quello di miglior attore protagonista assegnato a Tom Hanks, il secondo di fila dopo quello per Philadelphia.

 

Image may contain: 1 person, standing, text and outdoor

 

 

Trama

 

1981. Forrest Gump, mentre attende un autobus seduto a una fermata di una città della Georgia, racconta la storia della sua vita ad ascoltatori occasionali.

 

Forrest nasce e cresce nel piccolo paesino di Greenbow, in Alabama, dove vive con la sola madre. Forrest è affetto da gravi problemi di postura, che lo costringono a portare delle protesi alle gambe, e soprattutto da un lieve ritardo mentale, per questo la madre lo cresce insegnandoli che non dovrà mai permettere che gli altri si considerino superiori a lui e che come tali lo trattino. Nonostante Forrest non possa essere iscritto per legge alla scuola pubblica a causa del suo quoziente intellettivo inferiore alla soglia prevista, la madre, determinata nel dare al figlio le stesse opportunità degli altri bambini, riesce a farlo ammettere al prezzo di concedersi sessualmente al preside. Il primo giorno di scuola Forrest incontra sull'autobus la piccola Jenny, e i due diventano subito amici. Si scopre in seguito che Jenny viene molestata e maltrattata dal padre, che verrà arrestato a seguito di una denuncia da parte di Forrest. 

 

Risultati immagini per forrest gump e jenny bambini

 

Un giorno Forrest scopre le proprie straordinarie doti di corridore mentre cammina con Jenny, che lo incita a fuggire correndo (e rompendo le protesi) dai bulli che lo perseguitano. Qualche anno dopo Forrest, adolescente, viene notato dall'allenatore della squadra di football dell'Università dell'Alabama, dove viene ammesso per meriti sportivi. Qui le vite di Forrest e Jenny cominciano a separarsi, in quanto lei studia ad un college femminile e frequenta altri ragazzi. Gump prende involontariamente parte all'integrazione razziale nell'Università dell'Alabama, contro la volontà del governatore George Wallace. Terminata l'università con una laurea ottenuta in buona parte per meriti sportivi, Forrest decide di arruolarsi nell'esercito, rivelandosi da subito un eccellente soldato, anche se a volte la sua personalità particolare gli causa qualche problema con la rigida disciplina militare. Nel campo di addestramento, Forrest diventa amico del caporale Bubba, soldato afroamericano anch'esso affetto da ritardo mentale, che sogna di possedere un peschereccio di gamberi, venendo da una famiglia esperta in questa attività.

 

Risultati immagini per forrest gump militare

 

Forrest continua a pensare a Jenny, e un giorno scopre che lei è stata espulsa dall'università per aver posato per la rivista Playboy, per di più indossando la felpa della sua università. Riesce a trovarla in un night club mentre sta cantando Blowin' in the Wind nuda, importunata da molti uomini, e la porta via dal palcoscenico. Dopo una discussione, i due si separano un'altra volta.

 

Dopo l'addestramento, Forrest e Bubba vengono mandati in Vietnam, dove conoscono il tenente Dan Taylor, comandante del loro plotone. Forrest non dimentica mai di scrivere a Jenny, che nel frattempo ha iniziato a girovagare per l'America con un gruppo di hippies. Bubba convince Forrest a diventare suo socio e primo ufficiale della sua futura barca, con la quale intende lanciarsi, una volta finita la guerra, nella pesca dei gamberi. Durante una delle consuete marce attraverso la foresta, il plotone cade in un'imboscata ed è costretto a ripiegare in quanto in inferiorità numerica. Forrest desidera salvare Bubba, e nel cercarlo trova e salva cinque altri suoi commilitoni, compreso il tenente Dan, ferito gravemente alle gambe. Dopo essere stato colpito da una pallottola alle natiche, Forrest riesce infine a trovare anche Bubba, che però è stato ferito a morte e spira tra le sue braccia.

 

Risultati immagini per forrest gump e bubba

 

Giunto all'ospedale militare, Gump vi trova anche il tenente Dan, che ha perso entrambe le gambe. L'uomo non è felice di essere stato salvato da Forrest e, anzi, lo accusa di aver cambiato il suo destino che, a suo dire, era quello di morire con onore sul campo di battaglia, come da tradizione della sua famiglia. Nell'esercito Forrest impara a giocare a ping pong e, diventato velocemente un ottimo giocatore, viene mandato in Cina come esponente della squadra dell'esercito, per un grande torneo che segnerà l'inizio della diplomazia del ping pong.

 

Risultati immagini per forrest gump ping pong

 

Forrest viene anche premiato con la Medal of Honor dal presidente Lyndon B. Johnson. Nel frattempo a Washington si tiene un convegno pacifista di hippies, al quale Forrest ritrova Jenny. La ragazza racconta a Forrest della sua vita e dei suoi problemi con le droghe. In breve i due si separano nuovamente.

 

Mentre si trova a Washington, dove era stato nuovamente invitato per i suoi meriti sportivi, Gump provoca involontariamente lo scandalo Watergate e le conseguenti dimissioni del Presidente Richard Nixon. Poco dopo viene congedato, ma prima di fare ritorno a casa incontra il tenente Dan e scopre che si è dato all'alcool. Forrest parla al tenente della promessa fatta a Bubba di comprare una nave per la pesca dei gamberi e il tenente, sarcastico, promette a Forrest che se mai diventasse capitano di una barca lui gli avrebbe fatto da primo ufficiale.

 

Immagine correlata

 

Mentre Jenny continua la sua vita sregolata, dandosi anche alla prostituzione, Forrest acquista un peschereccio per gamberi, e viene raggiunto dal tenente Dan che, in cerca di motivazione, tiene fede alla sua "promessa" e si offre come primo ufficiale. Una notte, mentre erano in mare, sulle coste degli Stati Uniti si abbatte l'uragano Carmen, che distrugge tutte le imbarcazioni dei pescatori tranne quella di Forrest che, essendo rimasto l'unico in grado di gettare le reti, riesce a pescare gamberi in grande quantità e a venderli ad alto prezzo. In questo periodo il tenente Dan ricomincerà a sorridere alla vita, fino a ringraziare Forrest per averlo salvato in Vietnam.

 

Grazie al suo lavoro e ad alcuni investimenti particolarmente oculati dei proventi dell'attività di pesca da parte del tenente Dan, Forrest diventa in breve tempo miliardario. Un giorno le condizioni di salute della madre di Forrest peggiorano improvvisamente: ella è affetta da un cancro e, qualche tempo dopo, muore.

 

Risultati immagini per forrest gump e la madre morente

 

Forrest decide di rimanere a vivere nella casa in cui è nato e cresciuto e occupa le giornate tagliando l'erba per i concittadini, quando Jenny si presenta a casa sua. I due trascorrono di nuovo del tempo assieme. Una sera, prima di andare a dormire, Forrest le chiede di sposarlo. Lei rifiuta, considerandosi una minaccia per un uomo puro come lui; l'unico modo che trova per dimostrargli il suo affetto è andare a letto con lui, fuggendo però la mattina dopo e restituendogli la medaglia d'onore che Forrest le aveva regalato.

 

Risultati immagini per forrest gump e jenny

 

Svegliatosi e resosi conto della fuga di Jenny, Forrest avverte una forte voglia di correre, quindi si alza, inizia a correre partendo da casa sua e arriva fino alla fine della strada, poi della città, poi dell'Alabama. Corre quindi fino all'oceano Pacifico e poi indietro fino a quello Atlantico. L'avventura di Forrest suscita l'attenzione mediatica. La gente lo prende come esempio e guida, anche se lui ammette più volte di non sapere per quale motivo stia correndo. Dopo più di tre anni di corsa, Forrest si ferma dicendo semplicemente di essere stanco, e torna a casa. Qui riceve una lettera di Jenny, che lo invita ad andarla a trovare.

 

Risultati immagini per forrest gump corsa

 

Con questo finisce il lungo flashback, e siamo nuovamente nel 1981 alla fermata dell'autobus. Si capisce che è proprio la lettera di Jenny il motivo per cui Forrest è seduto su quella panchina: sta aspettando l'autobus che lo porterà a casa del suo unico grande amore. Alla fine Forrest non prende il bus, perché una signora con cui ha parlato gli ha detto che il luogo dove deve recarsi è a breve distanza, quindi decide di andarvi a piedi. Arrivato a casa di Jenny scopre che dalla loro relazione è nato un figlio, che la donna ha chiamato Forrest, come il padre. All'inizio Forrest teme che il bambino possa aver ereditato il suo problema mentale, ma Jenny lo tranquillizza: il bambino si è dimostrato fin da subito molto sveglio e intelligente. Jenny chiede a Forrest di sposarla e lui accetta, ma gli rivela di essere malata di un virus che i medici non sono ancora riusciti a identificare, molto probabilmente un riferimento all'HIV. Poco dopo il matrimonio, Jenny muore.

 

Risultati immagini per forrest gump con il figlio

 

Il bambino resta quindi alle cure di Forrest e, al suo primo giorno di scuola, il padre lo accompagna alla stessa fermata del pullman scolastico da cui lui stesso partiva ogni mattina.

 

 

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Socrates    2709
Amministratore
Joined: 04-Apr-2006
109178 messaggi

7 luglio 1881 Collodi pubblica le prime storie di Pinocchio 

 

Risultati immagini per pinocchio 1881

Oggi ricordiamo la nascita del personaggio di Pinocchio.

 

 

Il personaggio più amato della letteratura per ragazzi nacque come risposta a un mutamento cruciale della società italiana e come occasione di guadagno per Carlo Lorenzini, in arte Collodi, che in quel periodo non se la passava tanto bene.  

 

Risultati immagini per carlo collodi

Il papá di Pinocchio, Carlo Collodi.

 

All'indomani del completamento dell'Unità d'Italia, una delle prime problematiche da affrontare era l'istruzione pubblica, alla luce del fatto che il 78% della popolazione risultava analfabeta, con punte massime in Sardegna (91%), Calabria e Sicilia (entrambe al 90%). Con la legge Coppino del 1877 si estese l'obbligo scolastico a tutti, portando l'istruzione elementare gratuita da due a tre anni (regolata dalla precedente legge Casati del 1859).

 

Il Collodi cercò di esprimere a modo suo la riluttanza di migliaia di bambini ad adempiere all'obbligo scolastico, dando vita a personaggi discoli e svogliati come Giannettino e Minuzzolo, che prepararono il terreno a un terzo destinato a grande fama. Spinto dagli editori, entusiasti per le sue storie, e dalla necessità di far fronte alle spese della vita, Collodi si mise a pensare a un nuovo soggetto.

 

Risultati immagini per La storia d'un burattino Fanfulla

 

Quando nel 1881 inviò i primi due capitoli alla redazione del Giornale per i bambini, supplemento del giovedì del quotidiano fiorentino Fanfulla, li presentò come «bambinata», sollecitando un sostanzioso pagamento affinché decidesse di portarla avanti. Pubblicate il 7 luglio con il titolo "La storia d'un burattino", le imprese di Pinocchio (termine toscano che sta per pinolo, seme commestibile del pino), conquistarono i piccoli lettori e non solo.

 

Immagine correlata

 

Senza avere in mente come proseguire il racconto e avendo preventivato inizialmente soltanto otto capitoli, l'autore continuò la serie fino al gennaio del 1883. A febbraio dello stesso anno, dopo aver rivisto la suddivisione in capitoli e completato il testo con le illustrazioni di Enrico Mazzanti, Collodi diede alle stampe il romanzo Le avventure di Pinocchio, per la casa editrice Paggi.

 

Immagine correlata

 

Il resto è storia più o meno recente di un personaggio, fonte inesauribile per scrittori, registi e disegnatori: dal film d'animazione della Disney (1940) al Pinocchio (2002) recitato da Roberto Benigni, passando per le varie versioni televisive e a fumetti.

 

 

 

 

 

 

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Socrates    2709
Amministratore
Joined: 04-Apr-2006
109178 messaggi

8 luglio 1978 Sandro Pertini eletto Presidente della Repubblica

 

Immagine correlata

Oggi ricordiamo il Presidente piú amato dagli italiani.

 

 

Al voto sul nuovo Capo dello Stato si presenta un Parlamento spaccato in due, frutto dei nuovi equilibri disegnati dalle elezioni politiche del 1976. In quell'occasione il Partito Comunista Italiano registra il suo miglior risultato di sempre, sfiorando lo storico sorpasso sulla Democrazia Cristiana.

 

Risultati immagini per berlinguer e zaccagnini

Zaccagnini (DC) e Berlinguer (PCI)

 

Il braccio di ferro tra il PCI di Enrico Berlinguer e la DC guidata dal segretario Benigno Zaccagnini si traduce in un'impasse sul voto che si protrae per 15 scrutini, durante i quali i due nomi che raccolgono maggiore consenso sono quelli del comunista Giorgio Amendola e del democristiano Guido Gonella.

 

Il 16° è risolutivo e le due maggiori forze convergono su una figura stimata trasversalmente, protagonista della guerra di resistenza e già eletto due volte alla Presidenza della Camera: con 832 preferenze su complessivi 995 votanti (record di consensi tuttora incontrastato), Pertini diventa il 7° Presidente della Repubblica Italiana, subentrando al dimissionario Giovanni Leone (colpito dallo scandalo Lockheed).

 

Risultati immagini per partito comunista e democrazia cristiana

 

Il suo settennato, iniziato in una fase drammatica della storia repubblicana (appena un mese dopo l’assassinio di Aldo Moro da parte delle Brigate Rosse e nell'ultima fase dei cosiddetti "anni di piombo"), sarà caratterizzato da avvenimenti importanti come l’elezione di papa Giovanni Paolo II e il terremoto dell’Irpinia.

 

Immagine correlata

 

Di fronte al periodo critico che si attraversa, l’opinione pubblica vede in lui una figura carismatica e di specchiata moralità, in grado di accrescere la fiducia della gente nelle istituzioni. Con lui la figura del Presidente della Repubblica diventa un simbolo di unità del paese, tramandando ai suoi successori un modello universale di onestà e di alto profilo istituzionale.

 

 

 

 

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Socrates    2709
Amministratore
Joined: 04-Apr-2006
109178 messaggi

9 luglio 2006 Italia Campione del Mondo 

 

Risultati immagini per italia campione del mondo 2006

Oggi ricordiamo la vittoria del mondiale 2006.

 

 

I Mondiali di calcio di Germania 2006 hanno registrato la partecipazione di 32 squadre alla fase finale, iniziata il 9 giugno. La Nazionale italiana ha vinto il girone della prima fase, negli ottavi ha eliminato l'Australia e nei quarti ha superato per 3 a 0 l'Ucraina.

 

Risultati immagini per italia campione del mondo 2006

 

La semifinale del 4 luglio con la Germania ha un valore storicamente pesante e gli azzurri di Marcello Lippi hanno regalato una forte emozione ai tifosi, segnando due reti (con Grosso e Del Piero) negli ultimi minuti del secondo tempo supplementare e scongiurando così in extremis il ricorso ai calci di rigore. "Si va a Berlino" ha esclamato il telecronista, annunciando la partecipazione dell'Italia alla finale del 9 luglio. L'avversaria è la Francia.

 

Risultati immagini per italia germania 2006

Il gol di Alex Del Piero alla Germania in semifinale.

 

I tempi regolamentari della finalissima terminano 1 a 1, in virtù del rigore segnato da Zidane e della rete di Materazzi, che poi nei tempi supplementari, trascorsi senza altri gol, sono protagonisti di un famoso "alterco", concluso con una testata del francese, espulso dall'arbitro.

 

zidane-testata-materazzi.jpeg

 

L'assegnazione del titolo di squadra campione del mondo dipende, dunque, dai calci di rigore. Dopo 4 rigori l'Italia è a punteggio pieno, mentre la Francia è ferma a 3 (traversa di Trezeguet e a segno Pirlo, Materazzi, De Rossi e Del Piero per gli azzurri e Wiltord, Abidal e Sagnol per i blues).

 

Risultati immagini per italia francia 2006 rigore di grosso

Il rigore vincente di Fabio Grosso.

 

Fabio Grosso, già decisivo nelle sfide con l'Australia e con la Germania, non fallisce dal dischetto e fissa il risultato definitivo sul 5-3, consegnando all'Italia il quarto Mondiale e alla storia un'icona della gioia degli azzurri (come quella di Tardelli del 1982).

 

Risultati immagini per italia francia 2006 rigore di grosso esultanza

 

Tra le tante statistiche, quella più curiosa e intrigante (soprattutto per il futuro!) è la "tradizione" dell'Italia di essere finalista dal 1970 ogni dodici anni (ovvero ogni tre edizioni), alternando sconfitte e successi: nel 1970 ha perso contro il Brasile, nel 1982 ha vinto contro la Germania Ovest, nel 1994 è stata sconfitta dal Brasile e nel 2006 ha battuto la Francia. In entrambe le finali vittoriose gli azzurri hanno sconfitto la squadra vincitrice del Mondiale di otto anni prima.

 

 

 

 

 

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Socrates    2709
Amministratore
Joined: 04-Apr-2006
109178 messaggi

10 luglio 1976 Nube tossica a Seveso

 

Risultati immagini per nube tossica di seveso

Oggi ricordiamo uno dei maggiori disastri ambientali di tutti i tempi.

 

 

Odore acre e forte bruciore agli occhi: i sintomi che annunciano alla popolazione di Seveso e di zone limitrofe della Brianza, l'arrivo di una nube tossica carica di diossina, sostanza tra le più tossiche.

 

Risultati immagini per nube tossica di seveso

 

Ad originarla un incidente all'impianto di raffreddamento degli stabilimenti Icmesa, dove si produce un componente chimico utilizzato per i diserbanti. Non ci sono vittime, ma decine di persone avvertono forti disturbi alla pelle. I danni maggiori si registrano sull'ecosistema con la morte di centinaia di animali e la distruzione della vegetazione.

 

Un caso storico, e all'epoca assai dibattuto sulla stampa, è l'autorizzazione da parte del Governo a praticare aborti terapeutici per evitare complicazioni nei nascituri, sebbene l'aborto sia ancora una pratica vietata per legge. Alterazioni ormonali si verificano sui neonati della zona, anche a vent'anni di distanza.

 

Risultati immagini per nube tossica di seveso

 

Sotto il profilo della sicurezza sui luoghi di lavoro e in particolare nelle fabbriche, il disastro ambientale di Seveso segna uno spartiacque, favorendo l'introduzione di norme più severe.

 

 

 

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Socrates    2709
Amministratore
Joined: 04-Apr-2006
109178 messaggi

11 luglio 1982 Italia Campione del Mondo

 

Afbeeldingsresultaat voor italia campione del mondo 1982

Oggi ricordiamo la vittoria italiana del mondiale in Spagna.

 

 

Campioni del Mondo”, ripetuto tre volte dal noto telecronista Nando Martellini, accompagna i primi momenti di grande gioia degli italiani al termine della finale dei Mondiali di calcio di Spagna 1982, vinta dagli azzurri per 3 a 1 contro la Germania Ovest. Le reti sono di Rossi, Tardelli e Altobelli.

 

Afbeeldingsresultaat voor italia campione del mondo 1982

 

Il campionato mondiale di calcio 1982 o Coppa del Mondo FIFA del 1982 (noto anche come Spagna '82) è stata la dodicesima edizione del campionato mondiale di calcio per squadre nazionali maggiori maschili organizzato dalla FIFA ogni quattro anni. 

 

Si svolse in Spagna dal 13 giugno all'11 luglio 1982. Fu il primo campionato mondiale in cui le squadre partecipanti furono portate da 16 a 24. Inoltre è tuttora il mondiale ospitato da un'unica nazione che ha visto impiegato il maggior numero di stadi: diciassette.

 

Afbeeldingsresultaat voor italia campione del mondo 1982

 

L'11 luglio 1982 andò dunque in scena la finale fra Germania Ovest e Italia, diretta dall'arbitro brasiliano Arnaldo César Coelho, il primo caso di fischietto sudamericano in una finalissima mondiale. Bearzot dovette riadattare la squadra in seguito alla indisponibilità di Antognoni e all'infortunio, dopo appena otto minuti di gioco, occorso a Graziani a causa di uno scontro con la difesa tedesca. Prevalenza italiana nel primo tempo, anche se Cabrini perse l'occasione per passare in vantaggio sbagliando un rigore. La ripresa vide un calo della squadra tedesca, di cui approfittò per primo Rossi su cross di Gentile.

 

Afbeeldingsresultaat voor italia campione del mondo 1982

 

Dopo un tentativo di pareggio di Hrubesch, gli azzurri raddoppiarono con un tiro dal limite dell'area di Tardelli, il cui urlo di gioia divenne una icona di quei Campionati del Mondo e delle successive avventure della nazionale italiana. Altobelli segnò la rete del 3-0, seguita dal punto d'onore di Breitner, già realizzatore di un rigore nella finale mondiale del 1974. Altobelli fece poi posto all'88' a Causio, ricompensato con la passerella mondiale per i suoi meriti.

 

« Palla al centro per Müller, ferma Scirea, Bergomi, Gentile, è finito! Campioni del mondo, Campioni del mondo, Campioni del mondo!!! »

(Nando Martellini, telecronista RAI - Radiotelevisione italiana) 

 

Afbeeldingsresultaat voor italia campione del mondo 1982 arbitro coelho

 

L'enfasi del telecronista italiano non fu casuale, in quanto scandì proprio per tre volte consecutive la proclamazione del terzo titolo di campione del mondo della Nazionale italiana. Le immagini televisive che giunsero da Madrid mostrarono l'arbitro brasiliano Coelho prendere il pallone calciato da Bergomi in direzione di Gentile, e sollevarlo con le braccia in alto mentre emetteva il triplice fischio finale. Rimasero impresse nella cultura popolare italiana anche altre immagini, oltre al citato urlo di Tardelli, come Zoff che prende la Coppa del Mondo dalle mani del re di Spagna e la alza fiero (Renato Guttuso ne farà poi un quadro), il Presidente della Repubblica Sandro Pertini che esulta con entusiasmo a ogni rete degli Azzurri, lasciandosi scappare un "non ci prendono più" dopo il gol del 3-0, o lo stesso Presidente che gioca a scopone scientifico in coppia con Zoff contro Causio e Bearzot, durante il viaggio di ritorno in Italia, sull'aereo presidenziale, assieme alla Coppa.

 

Afbeeldingsresultaat voor italia campione del mondo 1982 scopone pertini

 

Dopo 44 anni l'Italia calcistica è nuovamente sul tetto del mondo, dodici anni dopo la finale persa con il Brasile nel 1970 e 24 anni prima del titolo mondiale 2006.

 

 

 

 

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Socrates    2709
Amministratore
Joined: 04-Apr-2006
109178 messaggi

12 luglio 1962 Debutto a Londra dei Rolling Stones

 

Risultati immagini per rolling stones

Oggi ricordiamo il debutto di uno dei piú grandi complessi rock di tutti i tempi.

 

 

La prima esibizione ufficiale dei Rolling Stones avviene in un celebre music club di Londra, il Marquee Club. Da qui inizia la parabola della band britannica destinata a segnare una svolta radicale nella storia del rock.

 

È una delle band più importanti e tra le maggiori espressioni di quella miscela tra rock e blues che è l'evoluzione del rock & roll anni cinquanta, da loro rivisitato in chiave più dura con ritmi lascivi, canto aggressivo e continui riferimenti al sesso e alle droghe.

 

Risultati immagini per rolling stones

 

Il 1965 sarà l'anno della consacrazione grazie allo strepitoso successo di Satisfaction, che la celebre rivista Rolling Stone premia come seconda tra le 500 migliori canzoni di tutti i tempi.

 

Risultati immagini per rolling stones

 

Mick Jagger (voce), Keith Richards (chitarra), Ronnie Wood (chitarra) e Charlie Watts (batteria): sono i componenti storici del mitico gruppo. Per il loro essere trasgressivi furono chiamati i "brutti, sporchi e cattivi" e contrapposti ai più rassicuranti Beatles, anche se tale contrapposizione fu spesso creata dagli stessi Rolling Stones che si comportavano in modo volutamente antitetico rispetto ai Beatles (con i quali ebbero peraltro sempre un ottimo rapporto di stima e amicizia), proponendo così un modello alternativo a uso e consumo della stampa musicale. I Rolling Stones costituiscono una pietra miliare nell'evoluzione della musica rock del XX secolo, avendo dato voce al malcontento e di conseguenza alla protesta di intere generazioni, incarnando così il travagliato spirito dei grandi bluesman del passato e scegliendo il titolo di una canzone di uno di questi (Muddy Waters) come nome del loro gruppo.

 

I Rolling Stones sono stati ammessi nella Rock and Roll Hall of Fame nel 1985 e nella UK Music Hall of Fame nel 2004. La rivista Rolling Stone li colloca al quarto posto nella classifica dei più grandi artisti di tutti i tempi. Nella loro carriera hanno venduto più di 250 milioni di copie. Hanno pubblicato trenta album in studio, diciotto album dal vivo e numerose raccolte.

 

Risultati immagini per rolling stones

 

I cinque ragazzi che avrebbero costituito la formazione originaria del gruppo sono molto diversi tra loro per provenienza ed estrazione sociale. Lewis Brian Hopkin Jones, nato il 28 febbraio 1942 a Cheltenham nel Gloucestershire, è di origini gallesi e figlio di due insegnanti; Michael Philip Jagger, nato il 26 luglio 1943 a Dartford nel Kent, ha un padre insegnante di educazione fisica e una madre parrucchiera; Keith Richards, nato a Dartford il 18 dicembre 1943, è anche lui di origini gallesi e proviene da una famiglia operaia; William George Perks (in arte Bill Wyman), nato il 24 ottobre 1936 a Londra, è figlio di un muratore e di una donna di servizio; Charles Robert Watts, nato a Londra il 2 giugno 1941, è figlio di un ex aviatore della RAF, assunto successivamente come macchinista presso la British Railways. Questo è considerato il nucleo storico del gruppo, a cui si deve aggiungere Ian Stewart.

 

Risultati immagini per brian jones mick taylor

 

Il 3 luglio 1969 muore il chitarrista Brian Jones sostituito da Mick Taylor il quale, a sua volta, lascerá il gruppo nel 1974 sostituito da Ron Wood, attuale chitarrista e bassista degli Stones.

 

Per festeggiare i 50 anni di carriera, nel dicembre 2012 tengono un concerto al Prudential Center di Newark (New Jersey), invitando illustri colleghi come Bruce Springsteen e Lady Gaga. In occasione di un tour mondiale, il 22 giugno 2014 si esibiscono al Circo Massimo di Roma, davanti a 71mila fan.

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Socrates    2709
Amministratore
Joined: 04-Apr-2006
109178 messaggi

13 luglio 1985 Si tenne il concerto Live Aid

 

Risultati immagini per live aid

Oggi ricordiamo un grande evento rock degli anni 80.

 

 

Sedici ore ininterrotte di grande musica rock per combattere la fame in Etiopia. Un ambizioso progetto che parte da due musicisti, Bob Geldof dei Boomtown Rats e Midge Ure degli Ultravox, e che viene poi sposato dai più grandi artisti del panorama rock dell’epoca.

 

Risultati immagini per live aid bob geldof & midge ure

Bob Geldof e Midge Ure

 

Fu presentato come un jukebox globale, e i luoghi principali dell'evento furono il Wembley Stadium di Londra con circa 72.000 presenze, e il John F. Kennedy Stadium di Filadelfia con approssimativamente 90.000 presenze; altri luoghi furono Sydney e Mosca. È stato il più grande collegamento via satellite e la più grande trasmissione televisiva di tutti i tempi: si stima infatti che quasi due miliardi di telespettatori in 150 paesi assistettero alla trasmissione in diretta.

A metà concerto Billy Connolly annunció che il 95% delle televisioni mondiali era sintonizzato sull'evento.

 

Risultati immagini per live aid wembley

 

Il concerto è stato concepito come seguito di un altro progetto di Geldof e Ure, un singolo a scopo benefico eseguito da un gruppo di artisti provenienti dal Regno Unito e dall'Irlanda, chiamati Band Aid.

 

Risultati immagini per band aid rock

 

Il concerto crebbe di dimensioni man mano che si aggiungevano nuovi musicisti dalle due parti dell'Oceano Atlantico. La raccolta di fondi superò gli obiettivi.

 

Immagine correlata

 

Si esibirono mostri sacri come Bob Dylan e i Led Zeppelin, accanto a band che si consacrano proprio in quegli anni, su tutti i Queen e gli U2.

 

 

Partecipanti

 

In ordine di apparizione, i tempi sono in British Summer Time e sono indicativi dell'inizio della performance.

 

Legenda: W - Stadio di Wembley (Londra), JFK - Stadio JFK (Filadelfia)

 

Status Quo (W 12:00)

Style Council (W 12:20)

Boomtown Rats con Bob Geldof (W 12:44)

Adam Ant (W 13:00)

INXS (esibizione tenuta a Melbourne, 13:05)

Ultravox (W 13:20)

Loudness (esibizione registrata in Giappone, 13:35)

Spandau Ballet (W 13:45)

Bernard Watson (JFK 13:50)

Joan Baez (presentata da Jack Nicholson, JFK 14:00)

Elvis Costello (W 14:05)

The Hooters (JFK 14:10)

Opus (esibizione tenuta in Austria,14:10)

Nik Kershaw (W 14:20)

The Four Tops (JFK 14:30)

B.B. King (esibizione a L'Aia, 14:40)

Billy Ocean (JFK 14:45)

Sade (W 14:50)

Black Sabbath (JFK 14:55)

Yu Rock Mission (esibizione tenuta a Belgrado, 15:10)

Run-DMC (JFK 15:10)

Sting (con Branford Marsalis, W 15:20)

Phil Collins Rick Springfield (JFK 15:30)

REO Speedwagon (JFK 15:50)

Howard Jones (W 15:50)

Autograph (esibizione tenuta a Mosca,15:55)

Bryan Ferry (con David Gilmour dei Pink Floyd alla chitarra, W 16:10)

Crosby, Stills and Nash (JFK 16:15)

Udo Lindenberg (esibizione tenuta a Colonia, 16:30)

Judas Priest (JFK 16:30)

Paul Young (W 16:40)

Alison Moyet & Bryan Adams (JFK 17:00)

U2 (W 17:20)

The Beach Boys (JFK 17:40)

Dire Straits (W 18:00)

George Thorogood and the Destroyers / Bo Diddley / Albert Collins (JFK 18:25)

Queen (introdotti dai comici Mel Smith e Griff Rhys Jones) (W 18:40)

Simple Minds (JFK 19:05)

David Bowie (con Thomas Dolby alle tastiere) (W 19:20)

The Pretenders (JFK 19:40)

The Who (W 20:00)

Santana (JFK 20:20)

Pat Metheny 

Elton John (W 20:50)

Elton John (con Kiki Dee)

Wham!

Ashford and Simpson (JFK 21:00)

Teddy Pendergrass & Madonna (JFK 21:27-21:47)

Freddie Mercury & Brian May (W 21:45)

Paul McCartney (W 21:50)

Band Aid (diretta da Bob Geldof) (W 21:57)

Tom Petty (JFK 22:00)

Kenny Loggins (JFK 22:30)

The Cars (JFK 22:40)

Neil Young (JFK 23:05)

Power Station (JFK 23:40)

Thompson Twins (JFK 0:20)

Thompson Twins con Madonna (JFK 0:25)

Eric Clapton (JFK 0:40)

Phil Collins (dopo aver preso un Concorde dalla GB agli Usa) (JFK 01:00)

Led Zeppelin con Phil Collins e Tony Thompson alla batteria (JFK 01:10)

Crosby, Stills, Nash & Young (JFK 01:40)

Duran Duran (l'ultima esibizione dei cinque membri originali, fino al 2003) (JFK 01:45)

Cliff Richard (dal vivo alla BBC) (02:10)

Patti LaBelle (JFK 02:20)

Hall & Oates (con G.E. Smith dei Saturday Night Live fame alla chitarra) / Eddie Kendricks / David Ruffin (JFK 02:50)

Mick Jagger (JFK 03:15)

Tina Turner (JFK)

Bob Dylan (JFK 03:40)

Keith Richards / Ron Wood (JFK)

USA for Africa (diretti da Lionel Richie) (JFK 3:55)

 

 

 

 

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Socrates    2709
Amministratore
Joined: 04-Apr-2006
109178 messaggi

14 luglio 1789 Scoppia la Rivoluzione Francese

 

Risultati immagini per la presa della bastiglia

Oggi ricordiamo un evento che inizió con la Presa della Bastiglia.

 

 

Stremati dalla miseria e indignati per la decisione del Re di destituire dall'incarico il ministro delle Finanze Jacques Necker, vicino alle rivendicazioni del popolo, i cittadini di Parigi insorgono e armi in pugno s’incamminano alla conquista della Bastiglia, imponente prigione medievale, simbolo dell’ancien régime.

 

La Bastiglia è rasa al suolo e l'episodio viene in seguito considerato come l'inizio della Rivoluzione Francese, momento topico della storia europea e non solo, destinato a cambiare radicalmente gli scenari politici e sociali della società.

 

Risultati immagini per rivoluzione francese

 

La rivoluzione francese, nota anche come prima rivoluzione francese per distinguerla dalla rivoluzione di luglio e dalla rivoluzione francese del 1848, fu un periodo di radicale e a tratti violento sconvolgimento sociale, politico e culturale occorso in Francia tra il 1789 e il 1799, assunto dalla storiografia come lo spartiacque temporale tra l'età moderna e l'età contemporanea.

 

Le principali e più immediate conseguenze della rivoluzione francese furono l'abolizione della monarchia assoluta, la proclamazione della repubblica con l'eliminazione delle basi economiche e sociali del cosiddetto Ancien Régimeantico regime») e l'emanazione della Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino, il fondamento delle costituzioni moderne.

 

Risultati immagini per la presa della bastiglia

 

Sebbene terminata con il periodo imperiale-napoleonico e la successiva Restaurazione da parte dell'aristocrazia europea, la rivoluzione francese, insieme a quella americana, poiché segnò il declino dell'assolutismo, ispirò le rivoluzioni a connotazione borghese liberali e democratiche che seguirono nel XIX secolo (i cosiddetti moti rivoluzionari), dando definitivamente impulso alla nascita di un nuovo sistema politico, sotto il nome di Stato di diritto o Stato liberale, in cui la borghesia divenne la classe dominante, prodromi a loro volta della nascita dei moderni stati democratici del XX secolo.

 

Risultati immagini per luigi xvi di francia

Luigi XVI

 

Se per la monarchia francese, retta da Luigi XVI, la presa dell'antica prigione è principalmente un fatto simbolico, l'approvazione, un mese più tardi, della Dichiarazione dei Diritti dell'uomo e del cittadino da parte dell'Assemblea Costituente ne decreta il definitivo tramonto.

 

Immagine correlata

La decapitazione di Luigi XVI

 

Quattro falsari, due malati mentali e un libertino. Erano questi i sette prigionieri rinchiusi nella Bastiglia, quando il 14 luglio 1789 scoppiò la Rivoluzione francese. Si trattava quindi di prigionieri tutt'altro che pericolosi per la monarchia francese; di qui s'intuisce il valore fortemente simbolico della presa della fortezza, fatta costruire da Carlo V nel XIV secolo e trasformata in prigione dal cardinale Richelieu.

 

Risultati immagini per la presa della bastiglia

 

Fu un evento cruento, per questo, quando dal 1880 venne deciso di rendere il 14 luglio festa nazionale, si scelse di commemorare principalmente la Festa della Federazione del 1790. Tuttavia la presa della Bastiglia continua a essere celebrata con una grande sfilata militare sugli Champs-Élysées. L'edizione 2011 ha trovato spazio su Google, con un doodle locale (visibile in Francia) che ritrae i colori nazionali insieme al profilo di monumenti simbolo come la cattedrale di Notre Dame.

 

 

 

 

 

 

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Socrates    2709
Amministratore
Joined: 04-Apr-2006
109178 messaggi

15 luglio 2006 Nasce ufficialmente Twitter 

 

Risultati immagini per twitter logo

Oggi ricordiamo la nascita di un social network molto popolare.

 

 

Un nuovo sito che scompagina la realtà dei social network e cambia la comunicazione tra gli utenti sul web. La novità di Twitter è prorompente. Se ne accorge presto il creatore Jack Dorsey, che con questa intuizione salva dal fallimento la sua società, Obvious Corporation di San Francisco.

 

Risultati immagini per twitter jack dorsey

Jack Dorsey

 

Twitter unisce le caratteristiche del social network a quelle di un microblogging, dando la possibilità a ogni utente di scrivere sulla propria pagina messaggi con una lunghezza massima di 140 caratteri, diventati 280 dal novembre 2017. Il nome Twitter, derivante dall'inglese to tweet (“cinguettare”), richiama la forma concisa di ogni post, paragonato a un cinguettio.

 

La semplicità e rapidità di pubblicazione ne hanno fatto un valido strumento di giornalismo partecipativo, consultata come fonte attendibile dai media ufficiali in occasione di eventi drammatici e catastrofi, com'è avvenuto per i terremoti dell'Aquila e dell'Emilia-Romagna.

 

Risultati immagini per twitter obama

 

La sua fortuna è legata anche alla presenza di grandi personalità della società contemporanea, come l'ex presidente Usa Barack Obama e quello attuale Donald Trump, che aggiornano quotidianamente il proprio profilo interagendo con i cittadini "followers". 

 

Immagine correlata

 

Tra i portali più visitati al mondo, a marzo 2016 Twitter conta circa 310 milioni di utenti attivi, al mese, e un fatturato complessivo nel 2015 di 2,21 miliardi di dollari.

 

 

 

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Socrates    2709
Amministratore
Joined: 04-Apr-2006
109178 messaggi

16 luglio 1965 Apre il Traforo del Monte Bianco 

 

Risultati immagini per traforo monte bianco

Oggi ricordiamo l'inaugurazione del tunnel fra Italia e Francia.

 

 

Il traforo del Monte Bianco (in francese, tunnel du Mont-Blanc) è un tunnel autostradale che collega Courmayeur, in Valle d'Aosta, a Chamonix, nel dipartimento francese dell'Alta Savoia, congiungendo la regione Alvernia-Rodano-Alpi alla Valle d'Aosta. Queste due comunità hanno in comune importanti legami socio-linguistici e il fatto di fondare il loro sviluppo economico sul turismo.

 

Risultati immagini per traforo monte bianco

Il tunnel dal lato francese

 

È stato costruito congiuntamente tra Italia e Francia; i lavori di costruzione ebbero inizio nel 1957 e terminarono nel 1965, l'anno dell'apertura. Il traforo è costituito da una galleria unica a doppio senso di circolazione e rappresenta una delle maggiori vie di trasporto transalpino.

 

Risultati immagini per traforo monte bianco

 

La parte italiana, nella rete autostradale, è classificata come «traforo T1».

 

Traforo T1 Italia.svg

 

La sua lunghezza è di 11,6 km. La parte più lunga si trova in territorio francese: 7.640 m, contro i 3.960 m in territorio italiano. L'altitudine è di 1.381 m sul versante italiano, ai piedi del ghiacciaio della Brenva, mentre raggiunge a metà galleria i 1.395 m, per scendere poi ai 1.271 m sul versante francese, ai piedi del ghiacciaio dei Bossons.

 

Immagine correlata

 

Il piano stradale del tunnel non è orizzontale, ma di forma convessa per facilitare il deflusso dell'acqua. Rispetto alla frontiera, il traforo passa esattamente sotto la verticale (l'aplomb) de l'Aiguille du Midi, dove lo spessore di copertura granitica raggiunge i 2.480 m, misura record per le gallerie autostradali e ferroviarie.

 

La sua altezza è di 5,90 m e la sua larghezza di 8 m (2x3,5 m per le corsie, e 2x0,5 m di passaggio laterale). Il raddoppio del tunnel, già progettato, non è mai stato realizzato per l'opposizione degli abitanti delle valli interessate, preoccupati per un eccessivo aumento della circolazione dei camion e del conseguente inquinamento. Per una questione di sicurezza, successiva soprattutto all'incidente verificatosi nel 1999, il limite di velocità è stato posto a 70 km/h ed è rigorosamente vietato il sorpasso.

 

Risultati immagini per traforo monte bianco

 

È rimasto per lungo tempo il traforo autostradale più lungo al mondo.

 

A venti mesi dall'apertura, il 17 marzo 1967, viene festeggiato il milionesimo autoveicolo in transito. Per la cronaca si trattava della cantante Marisa Sannia che alla guida della sua "Duetto" bianca stava raggiungendo la Francia in compagnia del padre. A quella data del milione di veicoli transitati, circa 21 000 erano i pullman turistici e circa 67 000 gli autocarri. Dal 1965 al 2015 vi sono transitati circa 70 milioni di veicoli, con una media giornaliera che negli ultimi anni si aggira a poco meno di 5.000.

 

Immagine correlata

 

Dalla riapertura del tunnel, avvenuta nel 2002 dopo gli ammodernamenti seguiti all'incendio del 1999, la gestione dell'impianto è stata affidata ad un soggetto unico, la GEIE-TMB, sotto il controllo e la supervisione di commissioni ministeriali italiane e francesi.

 

 

 

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×