Jump to content

Gulasch

Tifoso Juventus
  • Content count

    4,354
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

621 Excellent

About Gulasch

  • Rank
    Ecologo BiancoNero
  • Birthday 01/23/1976

Profile Information

  • Gender
    Not Telling

Recent Profile Visitors

2,583 profile views
  1. Game Of Thrones

    L'esplosione del tempio e tutto il contorno ad Approdo del Re anche secondo me sono tra i momenti migliori dell'intera serie, ma la battaglia dei bastardi... E' il momento in cui fanno diventare Jon così stupido da non essere più un personaggio credibile. Tra l'altro la parte del tempio di Baelor è la dimostrazione che la teoria di molti, ossia "senza i libri, la serie è crollata e D&D non sono capaci" non è vera, o non del tutto. Secondo me c'era stato un flesso quando avevano dovuto riarrangiare gli ultimi due libri (con ADwD pessimo), ma la serie aveva poi saputo rientrare in carreggiata con materiale nuovo (i.e. proprio la chiusura della sottotrama del culto e dei Tyrell). Sono la sette e la otto che sono tirate via come se fosse un compitino, con scelte particolarmente esecrabili tipo la quest oltre la barriera per "acchiappare" un non morto.
  2. Le Cronache Del Ghiaccio E Del Fuoco

    A serie finita, possiamo senz'altro supporre che i libri saranno molto diversi, in pratica un'altra storia o quasi... Peccato che il finale non lo leggeremo mai, e se anche dovesse uscire almeno TWoW, ci farà rimpiangere che non sia rimasto inedito
  3. Game Of Thrones

    Secondo me il tracollo qualitativo è iniziato quando hanno dovuto utilizzare il materiale di ADwD (e tagliarne la maggior parte, inutile o addirittura dannosa). E neanche quello è un caso Poi, indubbiamente, quando hanno dovuto navigare in acque totalmente sconosciute ne hanno sofferto ulteriormente anche dialoghi e caratterizzazioni dei personaggi, non dico di no...
  4. Game Of Thrones

    A me quello che ha dato fastidio dell'ultima stagione è che gli sceneggiatori sembrava andassero a lotti: nella puntata 3 dobbiamo sistemare il re della notte, fatto; nella 5 dobbiamo sistemare cersei e la sua corte, fatto, strizzando l'occhio ai fan con un inutile cleganebowl, fatto; nella 6 dobbiamo sistemare le diatribe rimaste su chi siederà sul trono, fatto. Insomma, sembrava di guardare l'orario dei treni per le coincidenze, invece di una serie. O, se preferisci un paragone più ardito , di guardare l'equivalente di un porno di scuola americana, dove devono rigorosamente avvenire una serie di combinazioni e un tot numero di colpi al minuto... con il risultato che un po' fa ridere, un po' fa tristezza, ma di sicuro non eccita particolarmente Paradossalmente, stante che la situazione era quella, il finale quantomeno è risultato un pochino più poetico. Tra l'altro non hanno avuto il coraggio fino in fondo (ma penso non l'avrà nemmeno Martin) di fornire l'unica conclusione plausibile in termini di potere (ossia che non esisterà più un regno unificato e che tutti si faranno i fatti loro), ma l'hanno quantomeno simboleggiato con la distruzione del trono coatto e con la secessione padana del nord
  5. Game Of Thrones

    Finita ieri. Finalmente sono in pari e posso entrare qua dentro Non ho ancora letto le ultime n-pagine del topic, ma c'è qualcuno a cui il finale, come a me, non sia dispiaciuto? Sarà che non avevo grandi aspettative, dato che le ultime stagioni, per usare un francesismo, hanno fatto ca**re nello svolgimento... Ma stante le premesse almeno hanno trovato un'ubicazione più o meno coerente a chi era rimasto. E questo nonostante il concilio dei lord per l'elezione del nuovo re sia stato un ennesimo momento autenticamente imbarazzante nella sceneggiatura.
  6. Dipende dalla specie e dalla sua autoecologia (l'insieme delle modalità con cui si rapporta a risorse, habitat, specie concorrenti e rete trofica). A seconda della nicchia ecologica, una popolazione può essere funzionale con poche centinaia di individui (superpredatori) o non esserlo con milioni (taluni insetti, ad esempio). Tra l'altro l'estinzione funzionale non è necessariamente correlata all'estinzione effettiva, anche se ovviamente spesso ne é il prodromo. Vuol dire che la specie non ha più modo di "dire la sua" nei meccanismi ecosistemici, anche in quegli ecosistemi dove la sua evoluzione ha avuto luogo e che quindi sono ad essa connessi. Può comunque sopravvivere indefinitamente: il panda è funzionalmente estinto da parecchio, ma l'essere umano investe ingenti risorse per evitarne l'estinzione effettiva. Un esempio interessante è il bisonte americano: funzionalmente estinto nel 1900, sta vedendo la sua popolazione crescere esponenzialmente. Anche se solo una minima parte dei bisonti ha recuperato la possibilità di esplicare le sue funzioni ecologiche (ossia essere libera di migrare su praterie erbose, dando un contributo decisivo alla regolazione di tale ecosistema), si sta discutendo se considerarlo non più funzionalmente estinto, a riprova del fatto che, con un (bel) po' di buona volontà da parte dell'uomo, che è poi la causa del problema, si può rendere il processo reversibile. Nel caso del Koala, penso che il problema sia che le foreste di eucalipto sono sempre più frammentate e ridotte, le singole popolazioni di koala sempre più piccole e separate, e che quindi altre specie (verosimilmente aliene) o l'azione umana hanno preso il posto della specie nel ruolo di regolatore erbivoro nell'areale una volta occupato dal koala, mentre la specie si indebolisce anche geneticamente.
  7. La prima volta mi sono fermato a " Io sono stato fino a 400 metri sul livello del mare, sulla costa Nord della Sicilia, e l'orizzonte è rimasto lì". Poi ho deciso di farmi forza e leggere tutto l'articolo. Ne ho ricavato l'impressione che l'amico ingegnere sia tra gli organizzatori dell'evento, non ci creda in modo particolarmente convinto, anzi (le dichiarazioni sui complotti sono un putpurrì di banalità prese qua e là... Un vero complottista griderebbe al complotto ) e conti molto di spillare i 20 euro a un saccodiggente. Si intravede quasi un po' di trollaggio, oserei dire. Quindi, in realtà, onore a lui con la grancassa mediatica di cui ha goduto, inclusi i servizi in tv, secondo me si è messo in saccoccia un bel po' di grano
  8. Game Of Thrones

    E' già un meme Sempre meglio che aspettare il cicciomalefico e i suoi libri
  9. Parigi - Notre Dame in fiamme

    Devo essere onesto: mi è venuto il magone, poi ho sentito (non lo sapevo) che anche l'attuale versione , inclusa la guglia, era un rifacimento di metà XIX secolo. Il dispiacere rimane, ma la sistemeranno di nuovo e a chi verrà dopo di noi non cambierà molto...
  10. Game Of Thrones

    Ma alcune sono praticamente dei film (80-85 minuti). Daje
  11. Che diamine ci sta succedendo?

    Anche io sono tornato a casa nel pomeriggio senza sapere il risultato, l'ho visto e ho detto "lol". Poi stasera sono venuto qui e ho visto le critiche, ma ho continuato a pensare "lol", semplicemente. Non se ne abbiano a male lorsignori, personalmente sto ancora godendo per martedì e della sconfitta con il genoa me ne frega il giusto, ossia un c****. BTW, ciao Raf!
  12. Fumetti

    Ti segnalo anche questa edizione, costa 85 euro ma è il cofanetto integrale, con buone recensioni (io non l'ho mai vista dal vivo, quindi non so dirti). Prendendo i volumi singolarmente spenderesti senz'altro di più. https://www.amazon.it/Corto-Maltese-Lintegrale-Hugo-Pratt/dp/8817090271/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1546941184&sr=8-1&keywords=lizard+corto+maltese
  13. Parliamo di fotografia

    Ho visto nei dati exif che la tua era una focale a 105: sicuramente con un 300 ti avvicini di molto (oltre a poter fare crop approfittando dei mpx dei sensori di oggi), ma con quella situazione di luce e con un soggetto in movimento, non credo avresti potuto ottenere un'immagine nitida incentrata sull'aereo che rilascia l'acqua, utilizzando i classici zoom di cui siamo dotati noi amatoriali, come ad esempio il 70-300 della Nikon che a 300 scatta a f/6.3. Nemmeno aiutandoti con un treppiede, probabilmente.
  14. Fumetti

    Se hai vinto al superenalotto, sicuramente i cartonati della Lizard.
  15. Le Cronache Del Ghiaccio E Del Fuoco

    E, come al solito, sembra piccato come se non avessero avuto il diritto di chiederglielo.. Vabbé, dai, meno male che nel frattempo si è ritirato in montagna e l'ha finito... Ah, no, 'spett...
×