Jump to content

37juve

Tifoso Juventus
  • Content Count

    54,680
  • Joined

Community Reputation

179 Excellent

About 37juve

  • Rank
    Spam is now
  • Birthday 12/22/1992

Profile Information

  • Gender
    Not Telling

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Izzo e Belotti spero siano squalificati E si lamenta pure.
  2. Ma infatti ho detto che considerando questo, e non il semplice essere stipendiato, il discorso cambi - per quanto rimanga molto delicato. Così come la Disney ha pensato bene di licenziare James Gunn l'anno scorso (salvo poi riprenderlo perché gli assicura dei soldi, a differenza per esempio di Roseanne Barr che di soldi non ne porta quindi può rimanere nel dimenticatoio), anche la Juve potrebbe decidere di cautelare la propria immagine. Per quanto riguarda il PS: Demiral ha espresso un'opinione, Erdogan sta bombardando dei civili. La differenza è sottile, ma c'è. Inoltre, il fatto che in tanti abbiano letto le parole di Demiral non vuol dire che tutti si siano automaticamente convinti che avesse ragione e, se ti serve una prova, puoi rileggere le ultime pagine. Il punto è che se certe opinioni le vieti e le nascondi puoi illuderti di averle eliminate, mentre in realtà continuano a proliferare perché, avendo eliminato la possibilità di dibattito, ora non incontrano idee contrarie che le mettano in discussione. Dire che la guerra è sbagliata è un lusso che ti puoi permettere perché qualcun altro può dire che la guerra è giusta.
  3. No Il senso del discorso era che in seguito a queste affermazioni l'argomento è giunto alle orecchie di più persone. Da qui a dire che ho suggerito di ringraziare Erdogan ce ne passa, eh E comunque il post iniziale a cui rispondevo diceva: da qui il discorso sulla società che ti paga. Chiaro che se si parla di visibilità e immagine dell'azienda allora ci siano gli estremi per intervenire, sempre che siano nel contratto firmato dal giocatore, ma rimane un discorso delicato. E se per questo l'esempio delle Poste mi fa ancora più paura, perché se si prendono provvedimenti nei confronti di un dipendente qualunque mica ne discutiamo qui sul forum: neanche lo sapremo mai
  4. Eh... ma se sei in Turchia e sei contro la guerra non puoi mica dirlo a tutti. Qui puoi dire quello che ti pare, entro certi limiti, ma se inizi con frasi tipo "eh, ma questa non è un'opinione, è un fatto" fai già un primo passo verso una situazione molto differente. Personalmente, credo sia meglio lasciare a tutti la possibilità di esprimere le proprie opinioni, anche fossero palesemente sbagliate. Considera anche che così facendo si pone l'attenzione sul problema. Prendi questo caso: in quanti hanno scoperto della guerra turca e hanno iniziato a informarsi seriamente in seguito alle affermazioni di Demiral? Non tutti sapevano già tutto (non che sia possibile): lasciare che si possa parlarne liberamente fa sì che sempre più persone ne vengano a conoscenza. E tornando al tuo post iniziale, ribadisco: che un'azienda ti intimi di non condividere certe opinioni solo perché "ti paga" è un pensiero terrificante
  5. Sicuro? Sicuro sicuro? Poi se tra qualche anno non puoi esprimere una tua opinione perché l'azienda per cui lavori non la condivide che fai?
  6. Non so che dire. Ciao, Gian
  7. Sai che gioia, poi si concentrano solo sul campionato
  8. Dopo questa sessione di calciomercato non avrò più un'anima... me l'hanno uccisa (cit.)
  9. Già, ne abbiamo perse tantissime l'anno scorso
  10. Dove dove? Ero rimasto all'"avanzata" riportato da vegtoo
  11. Non ricordo che sia stato usato il superlativo Conteniamo l'hype, su
×
×
  • Create New...