Jump to content

Bradipo76

Tifoso Juventus
  • Content Count

    62,469
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    141

Everything posted by Bradipo76

  1. Non si sa. Potrebbe essere un'enterite, comune in estate, fastidiosa ma nulla di preoccupante.
  2. Sarri è pur sempre entrato nella sessantina, qualche acciacco è possible che cominci ad averlo. Ce l'ho io passata la quarantina... Non creiamo allarmi inutili.
  3. Le tette non so, il canotto che ha sul viso da una vita
  4. Ho la sincera impressione che siamo più indietro di quanto ci si aspettasse. Da sabato prossimo comunque entrano in gioco le motivazioni del risultato, potrebbe bastare anche questo per alzare il livello.
  5. Mi hai fatto riaccendere apposta Maria Luisa Jacobelli. Devastata dalla plastica.
  6. abbiamo giocato contro una squadra di serie c... direi che quanto visto era il minimo da attendersi...
  7. Mah, gara che ha detto poco Sabato prossimo dobbiamo cominciare ad alzare il livello.
  8. Mah, gara che ha detto poco Sabato prossimo dobbiamo cominciare ad alzare il livello.
  9. Non si son viste tante idee in questo primo tempo. Paulo anonimo, a parte il gol molto bello.
  10. Ma la cosa più semplice, ossia che in questi anni abbia semplicemente giocato di doveva giocare, non viene mai in mente a nessuno? Tra un po' cominceremo a tirar fuori i protocolli dei savi della Continassa
  11. Sul punto A c'è poco da fare. E' una delle caratteristiche del gioco di Sarri, allenatore sul quale si è puntato, quel Napoli si difendeva così, un punto debole è inevitabile che lo lasci. Non è tanto diverso dagli altri modi di difendersi "moderni" per i quali il difendersi non è altro che tenere il più possibile il pallone lontano dalla zona dei guai. Se provi a sistemare il problema cambiando le caratteristiche del perno basso, devi vedere intanto se riesci a risolvere i punti deboli della squadra che gioca alta, e contemporaneamente devi vedere se questo non ti pregiudica il gioco quando la palla ce l'hai tu. Klopp usa un centrocampo disegnato in modo diverso, ma appunto tutto poi fa parte di come si gioca con Klopp. Guardiola davanti la difesa ci mette Gundogan ma le prestazioni difensive del City, quando si alza il livello, non è che siano esattamente perfette.
  12. Avevo aggiunto nel frattempo un altro pezzetto al mio messaggio. Il gioco di Sarri più riuscito visto finora ha avuto come cardine proprio quel Jorginho che, se oggi lo avessimo noi, susciterebbe esattamente le perplessità che suscita Pjanic usato in quel ruolo. La squadra a centrocampo girava molto bene, perchè già da dietro il pallone girava velocemente, e non ho in realtà notato alcuna povertà tecnica. I potenziali problemi di Jorginho a coprire sono stati brillantemente risolti dal gioco d'insieme. Jorginho era protetto dall'utlilizzo di distanze e tempi giusti, e dalle caratteristiche fornite dai suoi compagni, in primis Allan e Koulibaly, calciatori che oggi puoi facilmente ritrovare, nelle caratteristiche, in pari ruolo della Juventus. Il centrocampo tipo del Napoli di Sarri era costituito da Jorginho, Allan ed Hamsik/Zielinski. Ne puoi costituire uno molto simile con Pjanic, Rabiot e Ramsey. Poi va da sè che puoi giocare in modo completamente diverso, prevedendo un mediano di forte presenza fisica e spostare la qualità ai lati. Oppure addirittura prevedere una mediana a due. Ma la situazione attuale non è da scartare a priori. L'importante, come già detto, è che se la squadra vuole giocare proiettata in avanti deve sempre mantenere la giusta distanza tra gli uomini (la cosa che proprio non abbiamo avuto in questo periodo estivo, e che ha causato la nostra "mediocrità" estiva). Ci siamo riusciti anche nelle migliori partite giocate nella stagione appena conclusa, vedi le due partite di coppa contro il Manchester ed il ritorno contro l'Atletico. In quelle partite, e con queste condizioni, Pjanic ha giocato in quel ruolo ed ha espresso un buon calcio. Bonucci, che riteniamo non avvezzo a giocare in quel modo, non ha sofferto minimamente il giocare in riaggressione sull'avversario, ed al contrario ha avuto problemi solo dentro la sua area. Quel che bisogna fare ora, semplicemente, è trasformare quei picchi di prestazione tattica visti l'anno scorso in normalità.
  13. Spiega, spiega. Così capiamo io, Allegri e pure Sarri, che lo vediamo tutti e tre là dove gioca.
  14. Fissazione che non capirò mai. Verticalizzare è l'unica cosa che conta. Si son tessute le lodi del gioco di Sarri, il cui perno era un calciatore che ha fatto ben 4 assist negli ultimi sette anni. E che invece proprio nel gioco corto-e-semplice trovava una delle sue fondamenta.
  15. ? L'uno non esclude l'altro. Fanno oggi due ruoli completamente diversi, addirittura potremmo assistere ad un rombo in cui uno fa il vertice alto e l'altro quello basso. E' una riga completamente priva di senso. L'Europa League? Pensa che noi ci schifiamo a giocare l'Europa League. La coppa di chi non è in grado di giocarsi l'altra.
×
×
  • Create New...