Jump to content

Maidomi

Tifoso Juventus
  • Content Count

    2,605
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    11

Posts posted by Maidomi


  1. 1 hour ago, Boia faus! said:

    Stadium esaurito.

    Mi sa che anche i cagata si sono esauriti.

    Spettacolare il commento di uno dei tanti fulminati sul loro forum che al goal del Re vaneggia sul nostro “solito chiulo“ :261:

    Ce ne vuole per riuscire a vedere chiulo in un’azione magnifica finalizzata in modo magistrale da un fenomeno assoluto :sisi:

    Siamo di fronte a dei casi umani da compatire. L’odio e l’invidia ha distrutto i pochi neuroni che avevano.

     

    E adesso prego per una semifinale con quei disgraziati. Invasione del comunello con oltre 10.000 dei nostri e ritorno con goleada. Datemi 100 derby all’anno !!!

     

    :sventola2:


  2. Non so se questo filmato è già stato postato, ma voglio postarlo lo stesso con le mie considerazioni

     

     

    per chi è troppo giovane e non ha avuto la fortuna di vederlo giocare in questo filmato c’è tutto quello che era Pietro e cosa rappresentava per noi. L’esultanza genuina dopo il goal, spontanea, vera, mai costruita. Il goal al Verona quando tranciato da dietro invece di buttarsi come avrebbero fatto il 99.9% dei calciatori attuali si rialza e beffa il portiere. Il goal all’Atalanta con sombrero e tiro al volo. Le rovesciate contro Milan e Cagliari. Ma il vero Pelè bianco è quello del penultimo goal della serie, il goal contro l’Inter in Coppa Italia. Lì si vede il giocatore che faceva impazzire la curva. La rapidità, la tecnica... un grandissimo giocatore e una persona umana, schietta, genuina. Uno di noi fino alla fine.

    Ciao Pietro, RIP

    • Like 1
    • Thanks 1

  3. 4 hours ago, Alex Michel Omar said:

    Ricordavo che fosse nei Distinti Centrali ma forse la memoria mi inganna , sarà la vecchiaia. Mi viene in mente un episodio di tantissimi anni fa , quando aveva litigato con l' allenatore Parola ed era stato messa fuori squadra ( per la cronaca l' anno in cui vinsero lo scudetto le meerdacce  ). Era forse il periodo più nero della sua carriera e un  giorno, con grande sorpresa lo vidi andarsi a comprare le sigarette ( anche lui era uno di quei calciatori che aveva questo vizio ) in una tabaccheria di corso Rosselli vicino a quello che all  epoca era il  Bar Casalegno ( chi è di Torino sa di cosa sto parlando ). Lo riconoscemmo in molti , e noi ragazzi gli gridammo Pietro, non ci lasciare , non puoi andare via dalla Juve. Lui ci rispose solamente con un sorriso, evidentemente sapeva che ormai il suo trasferimento era cosa fatta. Grandissimo Pietruzzo, Juventino vero, per noi rimarrai sempre il vero e unico Pelè Bianco.


    Non ti sbagli: era nei distinti. A fianco dello Juventus Club Torino. Oggi è un giorno veramente triste. Un idolo della mia giovinezza che ci ha lasciato. Ciao Pietro, RIP. 

     

     

    • Like 1

  4. Il mio primo vero idolo. Amatissimo da tutti. L’unico giocatore della Juve di quel periodo che era chiamato per nome: Pietro, Pietro, Pietro... mi rimbomba nelle orecchie di ragazzino in Filadelfia. Gli atri avevano soprannomi varie, ma lui era l’unico chiamato per nome. Era uno di noi: un istintivo in campo a fuori. Capace di giocate pazzesche e di stop “a seguire”. Oggi è veramente un giorno triste per uno che l’ha visto giocare e lo ha amato più di ogni altro giocatore. RIP Pelè Bianco, ti abbiamo voluto tanto bene.

     

     

    • Like 3

  5. 56 minutes ago, torino juventina said:

     

    .asd

     

    volevo scrivere Cascine Vica in realtà .look

    Cascine Vica mi fa ritornare alla mente un compagno di classe di mio fratello. Un tremendista con i fiocchi, che alle medie e ai primi anni di liceo ripeteva che aveva visto con i suoi occhi Agnelli pagare un arbitro nell’antistadio .oddio. A parte il tremendismo da avanspettacolo era un ragazzo d’oro, bastava non parlare di calcio :sisi:


  6. Commento di un tremendista sulla loro fogna (Ovviamente ignorato nelle risposte perchè fino a quando si parla di Ferrini, Superga, puliciclone, la prostatona, il fila efondi, il trombettiere, la Mafiat, il complotto, Torino è stata e resterà cagata e dei loro stantii luoghi comuni si buttano a pesce, ma quando uno li mette in faccia alla loro triste realtà glissano che è un piacere sefz)

     

    Vi rimando a questo link
    http://digitale-sport-medien.com/gdfb19/
    Dove vengono riportate le statistiche relative alle squadre (praticamente di tutto il mondo) e i relativi "follower" sul web.
    Noi non benissimo al 180° posto, dietro e di parecchio, ai Viola, Atalanta e Bologna oltre naturalmente alle strisciate Roma e Napoli.

     

    Avvertite “Mr. 75%” :haha:

     

     

     

    • Haha 4

  7. Il bello è che se leggi i loro deliri noi vinciamo solo grazie agli arbitri o alla fortuna. Ci fosse una partita quest’anno dove hanno vinto meritando quei pagliacci. Tra miracoli di quello che a Torino non vede nessun tifoso Juventino, incredibili errori sotto porta degli avversari e errori arbitrali hanno almeno 10 punti di quanto si meritino. 
    Ah molto strano il mancato commento di Eliso sul placcaggio di Lautaro a Toloi in area. Rocchi era il “sicario” mandato dalla Mafiat :haha:... Un bel sicario, niente da dire :haha:.oddio


  8. Sembra che Sirigu si sia lamentato del fatto che ieri lo stadio era deserto e che pure fischiava al 

    primo errore. Strano, è lo stesso Sirigu che diceva che a Torino sono tutti del bue ?

     

    Alle sue affermazioni levata di scudi dei tremendisti che si lamentano delle sue lamentele. Qualcuno con un po’ di sale in zucca risponde su fognagnius

     

    Si Sirigu, siamo quattro gatti, e pure rompicoglioni. Finalmente una voce autorevole a certificare un dato di fatto evidente a tutti tranne che ai custodi della Fede Granata, i veri tifosi DOC. E via con la solita retorica di granatismo, ferrini, filadelfia, maratona, superga, e tutta quella importante storia del calcio a cui siamo riusciti a togliere qualsiasi significato a furia di abusarne a sproposito. Quattro gatti, rompicoglioni e frustrati.

     

    Chapeau !! .oo

    • Like 2

  9. 9 minutes ago, Sabaudo said:

     

    mah non saprei... questi mi sembrano piuttosto giovincelli rispetto l'età media del tifoso cagata :D 

    Non ho ancora visto il loro sondaggio, ma prevedo una maggioranza schiacciante over 50, con maggioranza nella fascia nati tra fine anni 60 e metà anni 70. Ovviamente nel periodo in cui avevano una buona squadra e hanno vinto qualcosa. Questo per sfatare le loro solite balle sulla “scelta di vita”, “il bene contro il male”, “indiani contro cowboys”, “troppo facile tifare per chi vince, noi siamo diversi” e tutto il corollario dei loro stucchevoli luoghi comuni. 

    • Like 1

  10. 5 hours ago, Sabaudo said:

    l'ossessionato (e simpatizzante indaista) ElisO ricomincia con i deliri

     

     

    che i gialli per barella e skriniar fossero NETTI è ovviamente un dettaglio :sisi:

     

     

     

     

     


    Ovvio... per i dementi come questo pazzoide esiste sempre l’opzione “si erano netti ma se fossero stati giocatori della Juve non li avrebbe ammoniti”. :haha:


  11. 32 minutes ago, galakie said:

    ecco perchè non c'era il pienone......asd

    Toro, un silenzio che fa rumore. Sciopero del tifo e curve vuote all’inizio della gara contro la Spal

    Come preventivato, il tifo organizzato ha deciso di disertare la presenza sugli spalti. Si gioca in un clima surreale, solo il gol di Rincon ha acceso l’entusiasmo dei pochi presenti

    .penso

    Si, erano tutti in piazza Santa Giulia. Per tutti intendo 70 zecche...:sisi:


  12. Il “75%” con la solita grande conoscenza di calcio pontifica sul fallo di Matuidi all’inizio e su come gli arbitri indirizzino sempre le partite a nostro favore. :sisi: Eh si un fallo del genere a parti invertite avrebbe fatto scattare il rosso diretto :sisi:
     

    Aspetta un attimo... Chi è quello con i calzoncini neri ? Matuidi ? Ah, allora sicuramente rosso diretto per il laziale, giusto ? Come ? Non ha nemmeno fischiato il fallo ? Impossibile ! Gombloddo !!!!! 
     

    Patetici pagliacci, in primis quella tr**a (o quel picio) di Eliso .oddio

     

     

    08B80EFF-D50C-44E5-9A40-907E5259EC4A.jpeg


  13. 2 hours ago, galakie said:

    e questa....:oooh:

    Grugliasco, Domenico Beccaria presenta il suo “Pillole di Immortali. Estratto di granatismo a pronta assimilazione”

    Grugliasco, Domenico Beccaria presenta il suo “Pillole di Immortali. Estratto di granatismo a pronta assimilazione”

     

    Il libro, che prende spunto dalla rubrica settimanale di Beccaria sull'edizione online di Torinoggi.it e che viene complementato da altri scritti a 360° sulla fede torinista, è ovviamente rivolto a tutti i "malati granata" perché in questo caso le pillole non servono a guarire, bensì ad aiutarci a conservare la parte sana di questa meravigliosa malattia chiamata TORO.

    Al termine della presentazione, Domenico Beccaria firmerà per i presenti le copie del libro che sarà in vendita eccezionalmente al prezzo di lancio di 10 euro..

     

    Sembra uno scherzo e invece è vero :haha:Sono talmente assurdi che la realtà supera la fantasia :261:

×
×
  • Create New...