Jump to content

Lele®

Tifoso Juventus
  • Content Count

    171
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

49 Excellent

About Lele®

  • Rank
    Juventino Soldatino
  • Birthday June 24

Profile Information

  • Gender
    Male

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Sentito Nedved? Finito. Quello è l'allenatore. Poi vediamo a fine stagione cosa accadrà...
  2. Ha fatto alcuni spezzoni di partita, lo stesso Pirlo ne ha parlato. Ne vedo le doti.
  3. Epperforza, qualcuno la prima punta doveva pur farla....
  4. Per me è la mezzala di qualità che ci mancava e bisogna lavorare su quello. Se lo mettono all'ala non credo eccellerà mai.
  5. Ah...e secondo te come mai Allegri metteva Matuidi alle spalle di Ronaldo? Perchè era scemo o per dare equilibrio alla squadra?
  6. A 20 anni non ci sono giocatori bravi come lui in serie A. Per capirci, ti ricordi Spinazzola a 20 anni? Ti sembrava bravo quanto è adesso? Ti ricordi Pogba a 20 anni? Poi in effetti chi lo allena dovrebbe capire che è una mezzala. Con Pirlo rischiamo che ce lo mette portiere.
  7. E' una questione di punti di vista. Chiesa ha "garra", tiro, corsa, maturità, ma non ha la tecnica di Kulu. Poi Kulu deve migliorare cool piede debole, ma Kulu ha 20 anni.
  8. Però leggere 'ste cose fa inca**are. Cpaisco che Pirlo si stia dimostrando un incapace, ma dire che Kulu non sia un buon giocatore significa srivere una falsità. Tiene palla e sa difenderla, buona velocità, corsa, dribbling, ottimo tiro, ha piede per l'assist. Ha 20 anni poi; se imparasse a passare a 20/30 metri diventerebbe un fenomeno e vincerebbe anche qualche pallone d'oro da mezzala.
  9. Ci sono i pro e i contro. Credi che se dovessimo perderlo o anche solo non vincerlo, Agnelli non prenderebbe contromisure? Secondo me incomincerebbe a prendere a calci in c**o Pirlo dalla sede fino a Vinovo per fargli ritirare la sua roba dall'armadietto. Certo a quel punto il rischio di uscire dalle 4 sarebbe altissimo. La partita clou è comunque quella col napoli. Se vinciamo col Napoli, siamo nelle 4.
  10. No in serie B no, non sarebbe in grado. Deve ripartire dalla gavetta, dalla C, era giusta l'ipotesi U23. Da li dovrebbe ripartire.
  11. E' elementare. Se giochi contro una squadra che fa pressing alto hai solo due modi: 1) Buttarla lunga, ma devi avere qualcuno alto e grosso che la prenda e la tenga su (un Lukaku, un Llorente, un Milinkovic, un c**** di calciatore che sappia giocare spalla alla porta avversaria e abbia la forza di proteggere palla. 2) Uscire veloce dal prssing palla al piede passando dai piedi dei centrocampisti in modo da ritrovarti solo davanti al portiere in pochi passaggi. Noi abbiamo Szcesny coi piedi buoni, viene usato per favorire questo processo. Per intenderci, se quel co*****e di Arthur invece di fare quel passaggio alla c**** la pèassava al portiere, NON avremmo preso gol.
  12. Si ma da qualche parte bisogna pur partire. Perchè questi sono incompetenti ma John Elkann, Cobolli Gigli, Blanc, Secco e compagnia hanno fatto anche peggio. Bisogna ripartire, dall'alto verso il basso. Credo che l'accoppiata Amministratore delgato + nuovo allenatore siano necessarie per il nuovo assetto. Il mio sogno? Il ritorno di Marotta + Allegri con la defenestrazione di Nedved e Chiellini al Suo posto. Paratici se si adegua bene, sennò c'è la Roma che lo aspetta.
  13. Anche a me. Davvero! Mi viene il magone quando ci pesno.
  14. Scusa amico mio ma quest'anno, io e te, con quella squadra e quella rosa, avremmo fatto nettamente meglio. Sai perchè? Perchè non avremmo fatto danni per le masturbazioni mentali di questo cazzoneche li ha allenati. Pirlo vattene
  15. Allegri a SKY: Lo senti parlare e riprendi aria, fresca. Ai tuoi polmoni arriva ossigeno, capisci di avere davanti uno innamorato del calcio che capisce i meccanismi di uno spogliatoio, che si rende conto che per vincere non sono i giocatori a dover far diventare grande un allenatore, ma è un allenatore che si deve anche snaturare per permettere a una sqauadra e a un calciatore di acquistare valore e crescere. Lo senti parlare e capisci che tra lui e Pirlo c'è la differenza che c'è tra un professore universitario e una mestra d'asilo quando devono spiegare ai ragazzi i principi della termodinamica e le loro applicazioni. Non riesco a credere che razza di errore abbiano potuto fare, davvero. Definisce Bentancur: "un buon giocatore che non sa giocare davanti alla difesa. Ci può giocare una partita ma non può giocarci con continuità, ha tre tempi, uno di troppo." Dybala: "Quando è arrivato dal Palermo gli ho detto: tu non puoi giocare prima punta come col Palermo. Il Palermo gioca con una linea 50 metri più indietro, tu con la juve giocheresti dentro l'area, devi arretrare. Ibra: "10 anni fa gli dicevo che doveva fare la prima punta, ma a lui non piaceva stare li a prendere botte, doveva svariare, andare a giro in campo. Adesso gioca nel suo ruolo." Real madrid "3 anni fa rifiutai il Madrid perchè ero in parola con Agnelli Andrea, non me la sentii di non rispettare la parola data". Ritorneresti alla juve? " ma non lo so, adesso c'è Andrea che sta facendo un buon lavoro, un domani forse chissà. A Giugno però ho voglia di rientrare". Differenze tra Milan e Juve? " ma il Milan lo vedi, è figlio di uno Showman, di Berlusconi, il suo DNA arriva da li, il suo gioco ne è una conseguenza. La Juve è più figlia del, "lavoro" del sacrificio, del saper raggiungere il risultato soffrendo." Caro Andrea Agnelli, agli errori un presidente deve saper rimediare, anche rimettendoci con la sua faccia e di tasca sua, fallo, adesso, prima che sia troppo tardi.
×
×
  • Create New...