Jump to content

Gobbentus

Tifoso Juventus
  • Content Count

    161
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

57 Excellent

About Gobbentus

  • Rank
    Juventino Soldatino

Recent Profile Visitors

59 profile views
  1. per me è un buon tecnico, viene criticato più del dovuto per i risultati in campionato...obiettivamente però la rosa della Roma non è da 4° posto, ha davanti almeno 4-5 squadre, quindi i risultati in campionato rispecchiano il valore della rosa. In Europa si vede che è un tecnico straniero...ieri sera la Roma non ha per nulla fatto le barricate ma ha giocato a viso aperto, prendendosi anche dei rischi belli grossi ed è stata premiata del risultato penso che in Italia servirebbero più allenatori del genere per dare un po' di cambiamenti alle idee.
  2. comunque bisogna fare un plauso alla Roma... obiettivamente è una squadra da 5-7° posto qui da noi, quindi tutt'altro che uno squadrone. quando va in europa gioca a viso aperto, si prende dei rischi - talvolta enormi vista la qualità non eccelsa degli interpreti - ma alla fine l'azzardo paga sempre o quasi sempre. Non a caso è l'unica squadra italiana allenata da uno straniero e l'unica rimasta nelle competizioni europee ennesima dimostrazione che il "pane e salame" di italica tradizione su certi palcoscenici non paga probabilmente non vinceranno la coppa visto che se passano con l'Ajax in semifinale troveranno una corazzata come lo United però tanto di cappello...un esempio di mentalità che tanti da noi dovrebbero copiare.
  3. sì ma non è colpa dei detrattori se ha dimostrato comportamenti molto discutibili per un professionista in questa stagione. e non mi riferisco solo ai festini ma pure alla questione del rinnovo. spero in questa ultima parte di stagione dimostri di aver cambiato andazzo, attualmente non saprei se ha un futuro da noi
  4. Mancano 10 partite, se Dybala vuole la Juventus deve dimostrare di guadagnarsela con prestazioni valide in campo e comportamenti adeguati fuori. Per quanto mi riguarda la fiducia in lui è ai minimi storici, lo ritengo senza se e senza ma uno dei maggiori responsabili del brutto andamento di questa stagione.
  5. oltre alla stagione complicata è stato impiegato in settordici ruoli diversi... concordo sul fatto che sia ancora acerbo e infatti da noi lui dovrebbe giocare una tantum, magari subentrare negli ultimi 15-20 minuti dove può fare la differenza negli spazi aperti oppure entrare da titolare nelle rotazioni...col tempo e il lavoro acquisirebbe fiducia e migliorerebbe i difetti che ha. Purtroppo invece è messo sempre in campo una volta a destra una a sinistra, una volta avanti una dietro...così è normale che entri in confusione - in una squadra che di suo già ha poche idee chiare - e finisca per giocare male e perdere fiducia. Se c'è una cosa che mi farebbe cacciare Pirlo all'istante è proprio la gestione di sto ragazzo...scriteriata a tutti i livelli.
  6. a me sembra evidente che in questa squadra gli unici che riescono a combinare qualcosa di buono è gente come Ronaldo, Chiesa e De Ligt, professionisti seri che riescono a buttare il cuore oltre l'ostacolo e a metterci qualcosa in campo forse Kulusevski non sarà psicologicamente a questi livelli, ma non si può pretendere da un ragazzo di vent'anni un simile salto di qualità in pochi mesi, in una stagione così negativa. Ripeto l'impiego che ne sta facendo Pirlo è da folli...il giocatore andrebbe messo al riparo da altre critiche e usato con molta più calma Dispiace dirlo ma chi se la prende con Kulusevski è il classico tifosetto da tastiera...mi raccomando teniamoci i brocchi in squadra, quelli che a tutto pensano tranne che ad impegnarsi e cediamo un classe 2000, eh.
  7. non lo so, con l'ingaggio che ha se lo mandi in prestito pagando te il calciatore a sto punto ti conviene tenerlo in rosa sperando che qualcosa faccia. l'investimento sono stati 40 milioni...non proprio bruscolini.
  8. Mah secondo me si gioca con leggerezza praticamente in ogni zona del campo. Guarda Morata al 93'...contropiede 5 vs 3 e palla spedita nel nulla 30 metri più avanti. Quando non ci stai con la testa non ci stai con la testa, le cappelle si fanno avanti, dietro e in mezzo.
  9. ma dici che facciamo un gioco così spregiudicato? a me sembra una squadra di una piattezza disarmante...nemmeno ricerchiamo più di tanto il palleggio, si prova a portare il pallone sù in qualche modo e poi ci si fa il segno della croce sperando che qualcosa accada. Io non vedo che ci prendiamo chissà che rischi, semplicemente non ci stanno idee, non ci stanno motivazioni e non ci stanno gambe... il nulla sferico.
  10. sì, come è anche più probabile che certi si inizino a svegliare se presi seriamente a calci nel sedere.
  11. Ci sono situazioni diverse.. Kulusevski sta psicologicamente a pezzi, è senza fiducia e sbaglia le cose più elementari. Poi c'è gente che in campo dorme tipo Sandro, sverniciato da qualunque giocatore granata passasse dalle sue parti o Szczesny, che prende un gol che nemmeno all'oratorio. il disordine tattico c'è ed è evidente, ma ci sono prestazioni dei singoli raccapriccianti che vanno oltre questo.
  12. ma la staticità, oltre che dalla confusione tattica, è data da giocatori che non corrono eh. tu guarda Chiesa...è uno che nei 90 minuti si muove molto in campo, e alla fine qualcosa combina sempre. Gli altri, chi più chi meno, stanno lì aspettando che qualcun altro faccia qualcosa al posto loro.
  13. quali principi di gioco? Credo che Pirlo abbia smesso di allenare i suoi principi di gioco, se mai lo ha fatto, da circa tre mesi. Quando ha capito che certe robe - tipo il pressing alto - non erano sostenibili o la squadra non lo seguiva ha iniziato a mettere in campo cose via via sempre più scolastiche e banali. qualcuno lo ha anche detto qua dentro...quando non sai che fare, metti il 4-4-2. esattamente quello che ha fatto Pirlo.
  14. sì, per carità...però diciamo che il VAR ha reso le simulazioni meno palesi e un po' più "ricercate". Va da sè che l'arbitro non ha avuto nemmeno bisogno del VAR per sgamare il Berna talmente era farlocca la sua. Comunque ci sarebbe da fare una compilation degli orrori di ieri...Sandro superato da tutti, Szczesny e le sue paratone, i retropassaggi di Kulu, la simulazione di Bernardeschi, il contropiede nel nulla di Morata sarà difficile rivedere tutti sti scempi in una sola partita della Juve.
  15. Non ha la testa e forse nemmeno i piedi per stare alla Juventus. C'è da dire che non avergli trovato un ruolo stabile in campo lo ha ulteriormente affossato. Comunque a giugno un altro che spero ci saluti...spiace dirlo ma non ha alcuna utilità in rosa.
×
×
  • Create New...