Jump to content

B&W Pride

Tifoso Juventus
  • Content Count

    793
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by B&W Pride

  1. Giocare bene é esprimere un gioco EFFICACE (bello o brutto sono concetti soggettivi che nulla hanno a che fare col giocare bene). Se hai Ronaldo, Dybala, costa, bernardeschi, Pjanic e non riesci a fare un tiro in porta il tuo gioco non é efficace (e quindi non giochi bene). Se con quegli stessi giocatori oltre a non fare un tiro in porta, non riesci a superare la metá campo per lunghi tratti della partita non solo il tuo gioco non é efficace ma diventa anche imbarazzante (a mio modesto parere)
  2. Il problema é che poi la palla devi fargliela arrivare ogni tanto lá davanti. E magari, contro squadre che ti pressano qualche automatismo in uscita servirebbe. Ma é faticoso.....e soprattutto rischioso, perché i centrocampisti dovrebbero attaccare gli spazi sopra la linea della palla e abbandonare le coperture preventive... Quindi, coerentemente col suo credo (il calcio é un gioco semplice), il nostro mister ha fatto la scelta piú semplice..... far arretrare anche gli attaccanti.
  3. Per me non é stato un caso isolato. Empoli, Lazio, Young boys, Genoa, Atalanta.... solo per citare le prime che mi vengono in mente. A volte abbiamo vinto, altre pareggiato, altre perso ma la qualitá di gioco espressa era sempre la stessa. Riguardo i centrocampisti.... seguo la Juve da 40 anni e mai come negli ultimi 5 ho sentito tante critiche ai centrocampisti (che non sono mai adeguati al gioco del mister).... eppure ne abbiamo cambiati una marea! Ma non sará che invece é il gioco del mister a non essere adeguato a pressoché tutti i centrocampisti del globo? Per 2 volte Pirlo ha cambiato aria dopo essere stato allenato da Allegri, Vidal con lui ha fatto la peggior stagione da noi, Pjanic non fa mai una giocata decisiva, matuidí gioca ala, can e khedira sono statici e lenti...... Ora sta trasformando in centrocampisti gli attaccanti...... col risultato di rintronare anche i Dybala e Bernardeschi..... E qui si continua a dire: “ci vorrebbe tizio, ci vorrebbe caio” salvo poi cambiare idea dopo avere visto che anche col loro arrivo non cambia nulla (si diceva lo stesso su can).
  4. Diventerebbe complicato e faticoso...... ma “il calcio é un gioco semplice” (cit.) e quindi lui non lo fa.
  5. Mai tifato per l’esonero (anche perché mi sta simpatico e mi dispiacerebbe). Diciamo che una bella risoluzione consensuale (con reciproci ringraziamenti) alla fine della stagione in corso non mi dispiacerebbe.
  6. Per me glie ne possono dare anche il triplo di quello che prende adesso ……. l'importante è che non prolunghino.
  7. Integro.....la palla non esce perché i nostri non vanno mai ad attaccare gli spazi davanti alla palla aprendo linee di passaggio in verticale. I nostri non ci vanno perché hanno come prioritá tassativa quella di non abbandonare la posizione di copertura preventiva in caso di perdita del pallone (e prioritá secondaria quella di gestire le energie). E cosí chi ha la palla é costretto nella migliore delle ipotesi a fare un retropassaggio, nella peggiore un passaggio o un dribbling rischiosissimo. Da qui la necessitá di arretrare i giocatori più tecnici (gli attaccanti) a cui si chiede di recuperare palla nella nostra metá campo e provare a portarla su facendola passare in spazi calcistici equivalenti a quelli della cruna di un ago ..... nella speranza, quella volta su 10 che accade, di farla arrivare a un centrocampista (gettatosi negli spazi lasciati liberi dall’attacante) che peró non ha né la tecnica né lo spunto per controllarla ed essere pericoloso. Ma non c’é problema, perché basta non subire goal (e quando giochi sempre con 8 giocatori sotto la palla anche in fase di possesso questo accade), che tanto poi alla fine ..... un calcio d’angolo, una stupidata di un avversario, una giocata individuale dei nostri campioni, arriva sempre.... o quasi. In una cosa Allegri ha stra-ragione.... il calcio é semplice.....il suo in particolare modo.
  8. Ti stra-quoto! Come ho scritto dall’altra parte, contro avversari che corrono e pressano la sola tecnica non basta, occorre anche organizzazione.... e noi non ce l’abbiamo.
  9. La cosa imbarazzante é che sotto di due goal all’intervallo avremmo dovuto prenderli a pallate per tutto il secondo tempo..... e invece nulla, neanche uno straccio di reazione rabbiosa siamo stati in grado di imbastire. Se poi penso che tra il valore della nostra rosa e la loro ci sono non meno di 500 milioni di differenza.....
  10. Il punto è semplicissimo. Contro squadre che corrono e pressano la sola tecnica non basta..... occorre organizzazione e noi non ce l’abbiamo. Allegri é bravissimo a leggere le partite quando gli avversari smettono di correre. Finché corrono, tutti il limiti della sua idea di calcio si palesano in maniera imbarazzante.
  11. Contro avversari che corrono e pressano non basta la tecnica. Ci vuole anche organizzazione.... e noi,semplicemente, non ce l’abbiamo. Contro queste squadre sappiamo solo attendere che calino fisicamente nella speranza che nel frattempo che non ci facciano troppo male. A volte va bene e gli avversari si mangiano tre goal praticamente fatti (Lazio) altre vai sotto. Magari la ribaltiamo e la vinciamo perché abbiamo fior di campioni e Allegri é bravissimo a leggere la partita quando gli altri smettono di correre ma fino a quel momento il limite della mancanza di organizzazione di questa squadra si palesa in maniera imbarazzante.
  12. Ennesima partita da : “stiamo halmi e aspettiamo che calino”. Ormai non sappiamo fare altro..... Mamma mia che imbarazzo!!!!!
  13. Io lo so che quanto successo nel 2006 é potuto accadere solo perché avallato dalla nostra proprietá.... Ma il totalitarismo con cui personaggi legati al Napoli stanno occupando posizioni di rilievo in FIGC, nell’informazione, in politica, in magistratura mi ricorda molto quanto accaduto nel 2006 da parte degli interisti (il Gabibbo Guido Rossi era solo la punta dell’iceberg)..... e un po’ di ansia mi sale.
  14. Siamo in 3. Massima stima della persona e grande rispetto per l’allenatore. Ma la sua idea di calcio mi annoia a morte. I risultati arrivano, quindi bene cosí, ma non riuscire mai a imporre la propria superioritá nemmeno con Frosinone, Empoli, Chievo (per dirne tre a caso) mi lascia sempre un po’ di amaro in bocca. Contro di noi tutti gli avversari escono sempre dal campo “a testa alta “.... Sarebbe bello ogni tanto fargliela abbassare....
  15. L’importante é stare halmi e attendere il loro calo negli ultimi 20 minuti. Ormsi é sempre e solo questa la nostra tattica.
  16. Guarda, io la penso sostanzialmente come te. In particolare modo sulla parte grassettata. Ma proprio per questo sono convinto che la vera partita, nel 2006 come oggi si sia giocata e si stia giocando su altri tavoli che non quelli delle aule di tribunale (sportivo, civile o penale). Non sono particolarmente tifoso della mia teoria, né ho motivi personali di coinvolgimento emotivo che mi portano a propendere per questa teoria piuttosto che altre. Semplicemente dal 2006 al 2011avevo molto tempo libero, e cosí , come tanti altri qui dentro, ho seguito le vicende di calciopoli dalla prima all’ultima parola che é stata scritta e come tutti quelli che hanno potuto seguire lo stesso percorso sono arrivato a 2 conclusioni che mai nessuno in seguito é riuscito a smentire : 1) la vera storia di calciopoli non si é scritta e non si scriverà nelle aule dei tribunali (quelle servono unicamente per dare un ammanto di legalitá a decisioni prese in altre sedi). 2) In questo contesto la nostra proprietá ha recitato un ruolo che probabilmente non sapremo mai, ma é certo che senza il suo consenso quanto accaduto non sarebbe mai stato possibile. Ora applaudo ai ricorsi di AA, ma non perché credo ci siano i presupposti giuridici per riavere indietro qualcosa (come hai detto tu, anche se ci fossero verrebbero ignorati), ma perché la loro esistenza testimonia che, in altre sedi qualcosa si stia ancora muovendo. E rimane questa la mia unica speranza.
  17. Contro squadre che mettono intensitá la nostra unica arma é sempre quella di attendere un calo degli avversari nei finali di partita. Fino a che non succede restiamo inermi in balia degli avversari...
  18. Ritmi bassissimi, non si vince un contrasto che sia uno, zero idee in avanti ma tanto non si nota perché per arrivare in avanti bisognerebbe fare 3 passaggi di fila e noi ci fermiamo al secondo.
  19. Miglior primo tempo dell’anno. Peccato averne segnato solo uno.
  20. Il primo segnale degli screzi tra societá e Marotta é stato con la trattativa CR7. Lí, secondo me, é successo qualcosa che é andato anche al di lá di quella trattativa. La sensazione é che quella trattativa abbia sollevato qualche coperchio sulla gestione del mercato da parte di Marotta che ha fatto inca**are AA e Nedved.
  21. Basta uno sguardo per capire quanto sono squallidi. Non serve che gli venga spiegato nulla.... si qualificano da soli. Ogni giorno.
  22. Non parlo mai dei giocatori ma in questo caso, dopo tutta la melma che gli é stata tirata addosso dopo il suo arrivo, voglio dire : “bravo Mattia!”..... e non solo per ieri sera. Si sta dimostrando un giocatore da Juve al 100%, e non solo un rincalzo da usare per far rifiatare i titolari.
×
×
  • Create New...