Jump to content

B&W Pride

Tifoso Juventus
  • Content count

    770
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by B&W Pride

  1. Io Koulibaly lo prenderei.... uno con la sua fisicitá ci servirebbe non poco a tenere la squadra piú alta. Solo lui peró, gli altri 10 napolesi non li cambierei mai con uno dei nostri pari ruolo. Forse giusto zielinsky per sturaro se loro ci stanno.... ma dubito.
  2. Allora non hai letto bene. In risposta a chi sosteneva essere “razionale” una argomentazione del tipo “ha vinto quindi ha ragione”, ho fatto notare che in realtá era un’argomentazione debolissima perché il vincere in se stesso non significa nulla. Assume significato solo in relazione al come hai vinto e contro chi (e ho portato l’esempio della Ferrari e della panda). Poi, in un secondo post, mi é stato chiesto se secondo me la Juve é una Ferrari. Premettendo che qualsiasi sia la mia risposta a questo secondo quesito, la veridicità di quanto detto sopra non cambia di una virgola (non é vincere che ti rende un buon allenatore ma é come vinci e contro chi) ho risposto che secondo me sí, tra la nostra rosa e quella del Napoli c’é un abisso, che non si tramuta in 20 punti solo perché non ci sono squadre intermedie in grado di togliere punti ai napolesi. Ma negli scontri diretti non ci sarebbe dovuta essere storia, e invece sono venuti a vincere a Torino, non abbiamo fatto un tiro in porta, e all’andata abbiamo fatto 85 minuti rintanati nella nostra area.... Significa che Allegri é scarso? No. Ma neanche che é un genio. Significa solo che di per se, l’argomentazione :” eh, ma lui ha vinto” é un’argomentazione estremamente debole e che chi continua ad usarla dimostra solo di non essere particolarmente arguto. Non a caso, altri utenti qui dentro, anch’essi grandissimi estimatori di Allegri, si sono sempre ben guardati dall’usare un’argomentazione del genere.
  3. Letto solo le prime 2 righe.... sei indietro di un giro. A tutte le tue argomentazioni è stata giá data risposta nei post precedenti. inutile leggere oltre. Leggi tu gli ultimi post (te li sei persi mentre scrivevi questo appello) e tutto ti sará piú chiaro.
  4. Tu sei riuscito a fartene una ragione..... a me da ancora fastidio venire insultato ogni volta che mi azzardo (tra l'altro sempre argomentando educatamente) a dire che parte dell'operato di Allegri non mi convince. E sottolineo "parte", perché non ho mai detto, scritto o pensato che Allegri sia un incapace assoluto, né che ha c**o, né che in settimana non fa nulla. Ho sempre scritto che in alcune cose è molto bravo, in altre, secondo me, meno. E vorrei dopo 4 anni veder giocare la Juve con altri concetti di gioco. Ma non si può dire...... perché poi arrivano gli Allegri boys e insultano te, la tua famiglia, i tuoi antenati, ti dicono che non tifi Juve, che sei un allenatore da tastiera e ti mettono in bocca parole mai dette.....
  5. Qui sotto per esempio.... dove si parla anche di fortuna e improvvisazione senza che io abbia mai detto che Allegri abbia vinto per colpi di fortuna o improvvisazione. Io volevo solo ribadire che qui dentro alcuni utenti sono in grado di confrontarsi sul piano della razionalità (comunque la pensino), altri no. Nelle ultime due pagine ne abbiamo avuto ampia dimostrazione.
  6. Ho già risposto a Bradipo, il senso della mia affermazione era chiaro. Chi la voleva capire l'ha capita, anche se su Allegri la pensa diversamente dal sottoscritto. Non mi sono voluto dilungare in conteggi e cavilli per necessità di sintesi, ma ribadisco il concetto che tra la nostra rosa e quella del Napoli c'è un abisso. Se il Napoli ha fatto così tanti punti è solo perché il livello delle altre è talmente basso che quasi nessuno ha i mezzi per togliergli dei punti. In un contesto del genere la differenza tra noi e loro sarebbe dovuta venir fuori negli scontri diretti, e invece......
  7. Questo posso condividerlo..... altre argomentazioni del tipo "ha vinto quindi ha ragione lui" sono oggettivamente deboli.... e anche tu lo sai bene. O sbaglio?
  8. Non volermene... ma penso che d'ora in poi ignorerò i tuoi post. Il tuo non è il mio modo di ragionare. Insulti, dai patenti di tifo, metti in bocca parole non dette. Come tu stesso hai scritto nella parte grassettata il tuo è un atto di fede, difendi i tesserati a prescindere e confondi il tifo con il sacrosanto diritto di critica. Tu continua a tifare, è giusto che sia così.... lo apprezzo.... pure io quando tifo, tifo.... senza se e senza ma. Mi perdonerai però se, nei momenti in cui decido dare più spazio al ragionamento e meno al tifo, mi confronterò con altri utenti in grado di portare argomentazioni decisamente più razionali delle tue.
  9. Si hai ragione, in realtá lo avevo consderato ma non mi andava di dilungarmi e ho volutamente citato solo lo scontro diretto proprio per il motivo che dici tu. Comunque il senso del mio discorso non cambia, non é il fatto di avere vinto in questi anni che fa di Allegri un buon allenatore. Se lo é, lo é per altri motivi. Tu stesso ti sei sempre ben guardato dall’usare questa argomentazione, che sai bene essere veramente debole.
  10. Si, te lo dico chiaramente. Tra la nostra rosa e quella del Napoli ci sono 20 punti. Il loro miglior giocatore (insigne) non vale la metà di Douglas Costa. Giocano con Maggio e Mario Rui..... Siamo riusciti a perderci, in casa. In Italia la rosa della Juve è una Ferrari in mezzo alle Panda....
  11. Ti faccio una rivelazione, se alla guida di una Ferrari vinco una gara di velocitá contro una panda, una, due, dieci volte non significa che sono un gran pilota (ti assicuro che questo concetto quegli stessi bambini dell'asilo lo comprendono ancora meglio). Magari lo sono anche un gran pilota.... ma non per il fatto di avere battuto una panda. Se sono o no un buon pilota si vede dal come prendo le curve, da come accelero, da quanto distacco do alla panda. Per questo la motivazione “eh ma lui ha vinto” la ritengo completamente inappropriata e tipica di chi, come detto, non ha nessuna voglia di confrontarsi sul piano della razionalitá ma solo dell’emotivitá. Questi utenti li si riconosce anche dal fatto che tendono a concludere i loro post con un insulto a chi non la pensa come loro.... Tipico atteggiamento di chi, non riuscendo a dar forza al proprio pensiero con elementi di razionalità, pensa di poter sopperire col dileggio della controparte.
  12. Per l’appunto, come tu stesso confermi é la Juve che vince non l’allenatore. Sennó non citavi milanello, pinetina, castel Volturno ma avresti detto Gattuso, Spalletti, Sarri.... La Juve vinceva prima di Allegri, ha vinto con Allegri e vincerá dopo Allegri..... dovreste farvene una ragione.
  13. Hai ragione, mi scuso. Tra le risposte non brillantissime che vengono date avevo dimenticato il “Eh, ma lui vince”. La aggiungo subito al settimo posto della mia lista.
  14. Io non ho sentito queste parole. Questa é la tua interpretazione ma lui ha detto tutt’altro..... poi magari scherzava ma ha detto tutt’altro.
  15. Perdonami, ma se sabato sera, a precisa domanda,Allegri avesse detto quello quello che hai detto tu, non saremmo qui alla 36ma pagina di discussione. Purtroppo Allegri ha detto tutt’altro. Dovresti prenderne atto e spiegarci le sue parole se vuoi.... ma partire dal presupposto che non può averle dette.... no, questo proprio non puoi farlo. Sono lí, le abbiamo sentite tutti, e lui stesso ha confermato esattamente quello che tu dici non essere possibile....
  16. Comunque le dichiarazioni di questo imbecille mi fanno paura. Non posso ignorare che é un ex magistrato molto legato ai personaggi che giá nel 2006 hanno messo in scena la pagliacciata di farsopoli, che con tutta probabilitá la procura e il tribunale di quel cesso di cittá che rappresenta, sono ancora legate a questi personaggi non limpidissimi, che il procuratore federale é un ultrá napoletano che giá piú volte quest’anno ha provato a fregarci in maniera anche grottesca, e che nonostante questo, in virtù di chissá quali agganci, é riuscito a rimanere al suo posto. Non ho mai criticato la societá, ma questa cosa di lasciare che questi personaggi pian piano, indisturbati, facciano montare un sentimento popolare a noi ostile non l’ho mai capita. Soprattutto dopo il 2006 in cui si é visto che tale sentimento é la condizione di fondo necessaria a perpetrare ben altre porcate.
  17. Non so se li hanno comprati.....piú probabile li abbiano rubati.
  18. Si, hai ragione. Scusa. Resta il fatto che le risposte argomentate e apprezzabili come la tua sono il 2% rispetto a quelle di cui ho detto sopra.
  19. Allora ricapitoliamo: 1) agli utenti di questo forum che sostengono la Juve giochi male, si risponde che il problema vero sono loro che odiano Allegri. 2) a un commentatore tv che fa una domanda su come gioca la Juve, si risponde che non ha diritto di fare quella domanda perché non é allenatore e non ha vinto un catzo. 3) a grandi allenatori che hanno vinto tutto che sostengono la Juve giochi male, si risponde che sono rincoglioniti anti juventini 4) a nostri grandi ex che sostengono la Juve giochi male si risponde che sono prevenuti perché da bambini tifavano Inter o perché non gli é stato garantito un posto in societá. 5) a nostri recenti ex tesserati che sono andati via perché in contrasto con le idee di Allegri, si risponde che sono degli stronzi montati. 6) ad allegri che dichiara papale papale la sua filosofia di calcio quantomeno bizzarra, si risponde che in realtá non voleva dire quello che ha detto...... In tutto questo una risposta una che entri nel merito della questione non la si trova. Anzi, a dir la veritá una c’é, quella di bradipo, che apprezzo ma non condivido.... per il resto solo insulti e accuse a chiunque si azzardi a provare a dire che giochiamo un pessimo calcio.... Invidio davvero la pazienza di alcuni nel voler continuare a rispondere con argomentazioni razionali a chi su basi razionali non vuole assolutamente confrontarsi. Personalmente, o qualcuno qui dentro mi dice “secondo me la Juve gioca bene perché.....” e mi fa un’analisi razionale del perché secondo lui gioca bene, oppure francamente, sono anche stufo di sentirmi dire da estranei chi sono io e quali problemi ho che mi portano a non vedere lo splendore del nostro gioco.
  20. Dai, peró non si puó fare il processo alle intenzioni al contrario. Allegri ha detto testualmente che il suo lavoro consiste nel dare una adeguata organizzazione difensiva e nell’affidarsi ai singoli per la fase offensiva perché gli schemi non servono a nulla... e poi ha fatto il paragone sbagliatissimo col basket. Si é espresso male? Intendeva dire altro? Era poco lucido in quel momento? Rettifichi e ne prenderemo atto, ma fino a che non lo fará dobbiamo giudicare ció che ha detto (che tra l’altro é coerente con ció che vediamo in campo), non ció che vorremmo avesse detto.
  21. Questo é quello che ha detto ..... se poi lo pensava o no veramente é un altro discorso. L’unica cosa certa é che vedendo giocare questa Juve é difficile pensare che scherzasse.
  22. Beh... sette giorni fa noi molto peggio di loro, ieri 11 contro 10 per 75 minuti e a momenti la perdevamo..... Se come dice lui quello che conta davvero sono i giocatori, diventa fin troppo facile constatare che la nostra rosa vale tre volte la loro..... eppure se siamo qui a raschiare il barile insieme a loro vuol dire qualcosa meglio di noi l’avranno pur fatta, sennó non si piega..... che sia proprio l’organizazione Offensiva?
  23. Brad, che ci siano altri fattori che contano molto oltre agli schemi non ci piove. Dire peró che gli schemi non contano una cippa é un’altra cosa....e questo é quello che ha dichiarato ieri Allegri. Se (e sottolineo il se) lo pensa davvero, a mio parere abbiamo un problema.
  24. Ma appunto! Qui per alcuni il problema non é piú come giochiamo e come ha risposto Allegri a precisa domanda sull’argomento. Qui si sta dicendo che Adani non aveva il diritto di fare quella domanda......Ma scherziamo???!!! Se il sindaco del mio paese si frega i fondi destinati alla costruzione dell’asilo io spero che qualcuno gli chieda “dove sono finiti quei fondi? “..... e poi giudicheró se la la risposta mi convince o meno.... ma di sicuro non staró a sindacare se chi ha fatto la domanda ha o non ha esperienze in politica.... Abbiamo un allenatore che ha testualmente ammesso che nella sua idea di calcio tutto si risolve dando una buona organizzazione difensiva e dando la palla ai piú bravi per la fase offensiva. Parole, tra l’altro, che trovano ampio riscontro nei fatti (anche senza le sue parole guardando le nostre partite si ha la stessa identica percezione). Di fronte a una dichiarazione di tale portata, pur di giustificarla, si critica chi ha fatto la domanda....vabbé, continuiamo a tenere la testa sotto la sabbia!
  25. Adani fa l’opinionista, il suo lavoro é fare domande. Adani ha fatto una domanda..... il problema non é se la domanda fosse intelligente o stupida, colta o ignorante, in buona fede o in cattiva fede..... Il problema é che la risposta alla domanda é stata completamente fuori luogo. Allegri poteva zittire Adani e tutti i critici dando una risposta credibile.... invece ha detto una s******a, ha sbroccato e ha usato un esempio che piú sbagliato non poteva prendere. Ma alcuni qui dentro, anzi che parlare di questo, preferiscono parlare di Adani..... Ma possibile?
×