Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'settore giovanile'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • Sport Corner
    • Juventus Forum
    • Calciomercato Juventus
    • Juventus Women
    • Allianz Stadium, J-Museum & Biglietti
    • Calciopoli (Farsopoli)
    • Il Romanzo Bianconero
    • Off Juve
    • Juventus news in English
    • Pronostici & Scommesse
    • Altri Sports
  • Tifosibianconeri.community
    • Il Diario dei Tifosi
    • Games Zone - Nuova Stagione 2019/2020
    • Off topics
    • Multimedia & Graphics
  • Supporto
    • Comunicazioni, proposte e messaggi per lo staff
    • L'Archivio Di Tifosibianconeri.com
    • Cestino

Calendars


Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests

Found 6 results

  1. Come da titolo, aggiorniamoci qui in merito alle vicende del nostro settore giovanile femminile tra partite e notizie varie!
  2. Qui analizzeremo, come ogni anno, l'andamento delle nostre giovani ragazze dalla Primavera alle varie under.
  3. È alle porte la nuova stagione anche per il Settore Giovanile della Juventus, una stagione che inizierà con alcune, significative, novità di organico. Vediamole, nel dettaglio, partendo dal nuovo Settore Femminile, che sarà guidato da Stefano Braghin, il quale manterrà anche il ruolo di Direttore Organizzativo del Settore Giovanile. All’interno dello Sport Department, guidato da Fabio Paratici, Federico Cherubini manterrà l’incarico di Vice Direttore Sportivo, Responsabile della Primavera e dei giovani calciatori in prestito ma assumerà anche il ruolo di Coordinatore Sportivo e Tecnico del Settore Giovanile; continueranno a far parte della squadra da lui coordinata Luigi Milani e Stefano Baldini. Fra le novità c’è anche l’arrivo di Massimiliano Scaglia, che si unisce al team guidato da Cherubini con il compito principale di coordinamento sportivo delle squadre della fascia agonistica, ruolo fino allo scorso anno ricoperto da Moreno Zocchi. Infine, il nuovo responsabile Scouting sarà Pablo Longoria. A tutti l’augurio di buon lavoro. http://www.juventus.com/it/news/news/2017/novita-settore-giovanile.php
  4. Dopo l’annuncio ufficiale della partita del 25 marzo tra le Legends della Juve e quelle della selezione locale di Shanghai per la “Luvfans Cup”, oggi è stato idealmente tagliato il nastro della prima JAcademy in Cina. L’ambizioso progetto ha ricevuto l’appoggio della Chinese Football Association e si inserisce nel piano di sviluppo dello sport e del pallone voluto dal governo di Beijing, che prevede l’apertura di 20,000 scuole calcio nel paese entro il 2020. Shanghai è dunque la prima città cinese scelta per ospitare una Academy juventina. Questa veicolerà sia valori bianconeri sia quelli dello sport più seguito al mondo, trasmettendo al contempo il metodo di allenamento Juventus. Lo stretto rapporto che lega la società con la Cina non è affatto cosa nuova. Tante sono state infatti le partite della Juve in quella terra, la più recente la Supercoppa vinta proprio a Shanghai contro la Lazio. Il paese conta 58 milioni di tifosi bianconeri: un numero che si auspica aumenti dopo l’apertura della nuova JAcademy. Il progetto aprirà le sue porte a 150 ragazzi di età compresa tra i 5 e i 14 anni, vogliosi di indossare i due colori più belli, in un contesto che sappia coniugare divertimento e professionalità. Verranno mantenuti gli stessi valori educativi promossi a Torino. A Shanghai saranno allenatori italiani a coordinare tutte le attività, mentre verranno istituiti anche momenti formativi per istruttori di calcio locali. In totale, si punta a coinvolgere più di 1000 giovani nell’arco di tre anni. La prima JAcademy cinese sarà ospitata da un centro sportivo innovativo costruito nei prossimi mesi, che disporrà di sette campi da gioco – incluso uno al coperto – e diverse aree di svago. Gli allenamenti inizieranno il prossimo settembre. Il Direttore Sportivo JAcademy, Gianluca Pessotto, ha incontrato le istituzioni locali e gli organi calcistici per lanciare ufficialmente il progetto in collaborazione con Awesome Sports e Lingang Group. «Sono convinto che lo sport, ed il calcio in particolare, sia uno strumento fondamentale per trasmettere fondamentali valori di vita», ha commentato durante la conferenza stampa odierna. «Educare significa etimologicamente “far venire fuori”. Quindi il nostro lavoro è quello di permettere ai bambini di tirar fuori il meglio di loro stessi. Sono orgoglioso di annoverare la Cina nella lista dei paesi in cui è attiva Juventus con l’ambizioso progetto educativo delle JAcademy, e per il fatto di iniziare proprio da Shanghai, una delle città più moderne ed iconiche del paese» Nella giornata di ieri, Pessotto e la delegazione bianconera hanno incontrato il vice sindaco di Shanghai, Zhao Wen, che ha auspicato la buona riuscita dell'iniziativa. (juventus.com) http://www.juventus.com/it/news/news/2016/aperta-la-prima-jacademy-a-shanghai-pessotto-cina-juventus.php
  5. A partire dal 2015/16 il club gestirà autonomamente le attività calcistiche dei bambini dai 5 ai 13 anni di età. Da domani sono aperte le iscrizioni. La Juventus gestirà in prima persona la scuola calcio. Questa è la novità della stagione 2015-2016, a partire dalla quale i bambini della fascia di età che va dai 5 ai 13 anni potranno crescere sotto l'egida del club, allenati seguendo le metodologie e le tecniche di allenamento studiate e garantite da Juventus. Le categorie, che vanno dai "Piccoli amici" agli "Esordienti" si alleneranno a Torino. su 5 campi. L'organizzazione dell'attività, per le quali iniziano domani le iscrizioni,sarà gestita in collaborazione con Sisport, partner di Juventus per gli aspetti logistico e organizzativo. La configurazione delle scuole calcio sarà tripartita: oltre al ramo locale, di cui si è detto e di cui continua a far parte il progetto sociale "Gioca con me", ci sarà quello nazionale, con le Academy, che verranno selezionate in base a una serie di parametri, sportivi e valoriali, e quello internazionale dove continueranno a operare e svilupparsi le Academy e i Summer Camp. Nonostante i cambiamenti organizzativi, il settore delle attività calcistiche di base rimane fedele alla tradizione bianconera che – da oltre un secolo – si pone come obiettivo ultimo la crescita dei giovani calciatori. Sia in campo sia al di fuori dal terreno di gioco. A seguire tutte le info relative ai campi e alle modalità di iscrizione alla scuola calcio locale: Gli impianti in cui le squadre potranno allenarsi indossando il kit Juventus con sponsor tecnico adidas sono: - Centro Sportivo Rogimi, Torino, Corso Moncalieri 346 - Cus Torino, via Panetti 30 - Cus Grugliasco, via Milano 61 - SanRemo 72, Grugliasco, via Alberto Sordi 13 - Centro Sisport di Settimo, Settimo Torinese, via Regio Parco 85 Iscrizioni Le iscrizioni alla scuola calcio locale saranno aperte a partire da domani, venerdi 10 luglio 2015. La prelazione per i vecchi iscritti alla scuola calcio Juventus (ex. J-Stars) sarà attiva fino a venerdì 31 luglio, mentre sarà possibile effettuare nuove iscrizioni a partire da lunedì 24 agosto. Queste avranno luogo presso il centro Sisport di Torino, via Olivero 40, e Settimo Torinese, in via Regio Parco 85 (orari di luglio: lun-ven 9-19.30; sabato dalle 9.30 alle 17.30). Al momento dell’iscrizione le famiglie potranno indicare la propria preferenza per quanto riguarda impianto di allenamento e turno. Per maggiori informazioni Email: scuola.calcio@juventus.com Telefono centro Sisport Torino: 011 0065699 – 011 0068611 Telefono centro Sisport Settimo: 011 8951904 (juventus.com)
×
×
  • Create New...