Jump to content
Sign in to follow this  
dossi87

Alzi La Voce Presidente, Alza La Voce Juve!

Recommended Posts

Joined: 04-Jun-2005
25,559 posts

per quanto possa interessare in questo momento difficile, la richiesta ? stata pubblicata oggi su tuttosport

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Aug-2006
1,622 posts

Lo Ju29ro team si asterr? nelle giornate di oggi 16 e domani 17 dall?intervenire con post che non siano quelli dedicati alla scomparsa di due Fratelli, Alessio Ferramosca e Riccardo Neri, tragicamente consumatasi nella giornata di ieri. Associandoci al comunicato gi? espresso dallo Staff del Forum, intendiamo riservare i nostri pensieri solo ed esclusivamente alla scomparsa di questi due ragazzi, idealmente abbracciando le loro famiglie colte da questo atroce dolore. Rivolgiamo, inoltre, un pensiero di sincero cordoglio alla Societ? Juventus F.C., intesa in tutte le Sue componenti manageriali e tecniche, con un pensiero particolare ai compagni di squadra dei Nostri due Fratelli. Come opportunamente richiesto da alcuni utenti ieri sera, troviamo pertinente sostituire le nostre firme, listandole a lutto. Concordiamo sulla scelta dello Staff di non chiudere del tutto il Forum, perch?, in questi frangenti, si sente il bisogno di compattarsi e condividere i sentimenti comuni. In occasioni come queste, l?unico spazio ? riservato al dolore e all?unione con tutti i Fratelli, al di l? di qualsiasi diversit? d?opinione, che in tali contesti perde di qualsiasi significato. Contiamo sul buon senso e sulla correttezza morale che contraddistinguono l?essere Juventino, affinch? si evitino accenni polemici, o dietrologie di sorta, o il perseguire le discussioni in post che, oggi, paiono davvero di futile importanza. Rivolgiamo infine un ringraziamento ai tifosi delle altre squadre che si sono associati al Nostro dolore.

Auspichiamo che queste due giornate siano interamente riservate al Rispetto.

Un abbraccio a Riccardo ed Alessio, alle loro famiglie, alla Societ? Juventus ed ai Fratelli tutti.

Lo Ju29ro Team.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jan-2006
28 posts

Cobolli deve fare una sola cosa, andarsene.

Non pu? esserci alcuna conciliazione con chi ? sceso a patti con moratti e guido rossi, voltando le spalle alla nostra storia.

E' tardi, nel momento in cui avrebbe dovuto difenderci ha preferito fare il buffone su giornali e tv e non ha trovato di meglio che svendere fuoriclasse all'inter.

Non ha mai pronunciato una frase dettata dall'orgoglio juventino, ha saputo soltanto preoccuparsi di non urtare moratti, lodare facchetti e le istituzioni con cui ha fatto patti scellerati "per il bene del calcio italiano".

Noi avremmo preferito che avesse fatto il bene del "calcio juventino", ha preferito diversamente.

Non c'? tempo n? modo per perdonare n? capire.

C'? tempo soltanto perch? sparisca per sempre dagli orizzonti juventini.

Prima lo fa e meglio sar?, almeno gli interisti cominceranno a pensare che torniamo a fare sul serio e la smettiamo con questi bambocci che si preoccupano unicamente di non infastidire il loro presidente.

Non condivido lo spirito della lettera, nessuna collaborazione, nessuna mano tesa verso chi ci ha pugnalato alle spalle.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Jan-2006
28 posts
Rivogliamo la Juventus di un tempo, alla quale nessuno metteva i piedi in testa.

Se c'? qualche speranza di riaverla, non ? chiedendo di alzare la voce a chi si "aggirava terrorizzato per le stanze del coni" (Matarrese dixit) che la otterremo.

Cobolli ? inadeguato, improponibile, si fa molto prima a cacciarlo e a cercare qualcuno che ammiri di meno moratti e guido rossi (parole sue) e di pi? l'onore di queste maglie.

:|.bah

Allora tenersi il pupazzo, ma poi non lamentarsi.

Dobbiamo essere noi a chiedere di essere difesi? Ma per favore...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-May-2005
46 posts
ci affidiamo al vostro buon senso e v'invitiamo caldamente, come peraltro abbiamo scritto nel comunicato, ad un momento di riflessione e rispetto.

p.s: il topic non lo chiudo perch? mi fido del vostro cuore e so che la discussione si fermer? qui.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
12 posts

da: TUTTOSPORT

Appello dal web a Cobolli

UN APPELLO PER sollecitare la so?ciet? a far sentire la propria voce: ? il messaggio della comunit? juventina della rete. ?Facciamo sentire al mon?do intero che la Juventus ? viva come non mai, lotta e si difende?. In una let?tera al presidente Giovanni Cobolli Gigli, la tifoseria on-line invita la di?rigenza ad alzare la voce contro i tor?ti subiti negli ultimi mesi. ? Signor presidente - scrivono - non stiamo a guardare, alziamo la voce. Facciamo sentire al mondo intero che i suoi di?rigenti vivono e amano quella maglia bianconera che ci regala emozioni ogni qual volta la vediamo indosso ai nostri giocatori?. A deludere i tifosi di questa web community ? stata ?la re?sa incondizionata alla difesa - spiega la lettera - di fronte agli organi giudi?ziari e ai media ? . E? lo sfogo di una parte di tifoseria juventina rimasta delusa dal comportamento societaria. La critica della web community che fa discutere di Juventus da New York a Bombay, da Toronto a Torino, ? per? costruttiva. ? Nonostante tutto - ? la promessa rivolta ai dirigenti - i tifosi bianconeri non vi lasceranno in que?sto strano, inusuale e difficile anno di risalita verso la A?. A patto che la di?rigenza stessa dimostri di volere te?nere alto l?onore della squadra. ?I tifo?si bianconeri e i calciatori della Ju?ventus - conclude la lettera - attendo?no le vostre mosse presenti e future, confidando di veder presentare a bre?ve un piano industriale di alto livello che riporti la nostra Juventus al ver?tice ?.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Aug-2006
5,223 posts
Il pieno possesso dei loro diritti sarebbe stato per? chiedere ai tifosi cosa volevano fare:

RICORSO o RITIRO!!!

La Juve non ? di chi la gestisce. La Juve siamo noi...

Siamo noi che quel 31 Agosto 2006 abbiamo pianto dalla disperazione...

:nono::nono:

La Juve siamo noi, ma le decisioni sono le loro...

Noi tifosi avremmo deciso sicuramente per una cosa, inutile interpellarci per questo.

A noi il pieno diritto (unicamente) di criticare a loro (purtroppo) il pieno diritto di intraprendere una linea politica.

Speriamo che la loro decisione, se anche impopolare ed incomprensibile a molti ora, risulti lucida e vincente in seguito. Perch? l'unica cosa sicura ? che il piano (loro) ? studiato ed uscito da consigli d'amministrazione e riunioni con la propriet?. A me basterebbe un giorno sapere... i perch?!!!

Che almeno l'orgoglio Juve cresca anche in chi apparentemente ancora ne ha poco, che cresca in fretta, prima di prendere l'appellativo dei pi? grandi "provinciali" del calcio europeo, con tutto il rispetto per i provinciali, naturalmente. Perch? i provinciali hanno un sano spirito e poco peso, cose che sembrano far tanta simpatia ma rendere tante delusioni nei momenti cruciali.

Saluti e complimenti per la lettera.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Jul-2006
2,945 posts

gentile presidente

sono una tifosa che ad oggi non ha un pizzico di fiducia ne in lei e nemmeno negli altri dello staff, mi avete delusa con il vostro comportamente, mi hanno deluso molte le sue dichiarazione quando disse che stiamo espiando le nostre colpe, mi correggo, non mi ha delusa MI HA FERITO molto con queste parole

il giorno che vedr? che lei, caro signor presidente, alzer? la voce e ci difender? come meritiamo, forse allora inizier? a rispettarvi un poco e ancora una cosa, gentile presidente

? uno sbaglio dire sempre che siamo in 14 milioni, xch? noi siamo pi? di 100 milioni sparsi in tutto il mondo, i fratelli che abitano in germania, negli usa o a malta et.. hanno a cuore la sorte della nostra amata tanto quanto l'abbiamo noi che stiamo in italia

Edited by franca80

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Aug-2006
2 posts

Mi dispiace dover verificare di non essere assolutamente d'accordo con buona parte del tono e dei contenuti ndella lettera. Il presidente, per ora, ha dimostrato solo di essere acquiesciente a chi vuole svendere parte della storia della Juve. Non capisco questa apertura di credito da parte di un sito che, lucidamente e coerentemente, ? stato radicalmente critico nei confronti della nuova dirigenza che si ? manifestata inadeguata, se non connivente, per interessi dell'Ifil, con i nemici della juve. Comprendo e accetto il metodo "diplomatico" per entrare in contatto con la societ? e cercare di contribuire per il meglio alle sorti della squadra, ma non capisco proprio quali positive novit? siano intervenute per proclamare , a nome degli iscritti a questo forum, l'appoggio alla nuova dirigenza. E poi cosa significa l'invocazione ad alzare l?a voce, se non si specifica su quali temi. Rischia di rimanere mera retorica che la nuova dirigenza pu? sfruttare facendo affermazioni, magari roboanti, di circostanza e continuando, nei fatti, l'opera di tradimento nei confronti dei tifodi e della storia della squadra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Aug-2006
5,223 posts
Mi dispiace dover verificare di non essere assolutamente d'accordo con buona parte del tono e dei contenuti ndella lettera. Il presidente, per ora, ha dimostrato solo di essere acquiesciente a chi vuole svendere parte della storia della Juve. Non capisco questa apertura di credito da parte di un sito che, lucidamente e coerentemente, ? stato radicalmente critico nei confronti della nuova dirigenza che si ? manifestata inadeguata, se non connivente, per interessi dell'Ifil, con i nemici della juve. Comprendo e accetto il metodo "diplomatico" per entrare in contatto con la societ? e cercare di contribuire per il meglio alle sorti della squadra, ma non capisco proprio quali positive novit? siano intervenute per proclamare , a nome degli iscritti a questo forum, l'appoggio alla nuova dirigenza. E poi cosa significa l'invocazione ad alzare l?a voce, se non si specifica su quali temi. Rischia di rimanere mera retorica che la nuova dirigenza pu? sfruttare facendo affermazioni, magari roboanti, di circostanza e continuando, nei fatti, l'opera di tradimento nei confronti dei tifodi e della storia della squadra.

.quoto Questa vale la pena condividerla alla grande. Ottima analisi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Sep-2005
263 posts

Certo che molti di noi hanno perso la bussola.

Addirittura tanti, leggendo questo topic, commentano gi? l'eventuale risposta di Cobolli, che al momento non sappiamo ne quando sar? ne se sar?.

Vabb?, sar? io stupido che non so il futuro a questo punto.

Iniziativa lodevole, come ogni iniziativa fatta da chi ha la Juventus nel cuore.

Un BRAVO allo staff.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2006
512 posts

Non ho piu' fiducia perch? tutta la voglia di combattere tutto il bisogno di difendere queste nostre vittorie me lo hanno tolto il 31/08/2006.

Avrei sofferto le pene dell'inferno sarei andato in tutti i campi di C1 se ci avessero chiuso le porte in faccia.

Ora continuo a seguirLa dal vivo, vado allo stadio in casa e qualche volta pure fuori ma lo faccio perch? il mio ? un Amore che ? indistruttibile, inconcepibile oltre ogni umana concezione.

Io avrei lottato, sarei sceso addirittura in categoria per uno solo di quegli scudetti sudati e vinti con il cuore.

No non accetto di parlare con chi ? sceso a patti con il carnefice, mi bruciano ora come in quel maledetto ultimo giorno di agosto quelle parole del comunicato ufficiale della Juventus F.C come mi hanno bruciato le altre dichiarazione fatte di seguito riguardo a tale scelta e la vicenda che ci ha colpito.

Sono stato tradito e per me il tradimento vale una offesa.

Credo di aver dato una cospicua parte di me alla Juve e di questa parte ne volevo indietro l'Onore e l'Orgoglio per averla difesa sempre e comunque dovunque e davanti a qualsiasi persona.

Per me lo Juventino non si piega non china mai la testa:

Un Signore il plotone di esecuzione l'affronta senza benda e con il petto in fuori.

Non ha avuto questa societ? il coraggio di farlo mi dispiace, ma non siete degni di chiamarvi Juventus.

Dossi te lo dico con il cuore io con questa dirigenza non ho niente a che spartire e neanche niente da comunicare.

Che l'Avvocato ci salvi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Aug-2006
88 posts

"Io avrei lottato, sarei sceso addirittura in categoria per uno solo di quegli scudetti sudati e vinti con il cuore"

perfetto anch'io e rimango qui con la mia fede incrollabile a difendere la Juve in decine di discussioni quotidiane. Da quest' anno non sono pi? un tifoso fanatico invasato, sono addirittura morboso vivo di Juve e penso che chi sta vivendo in campo con noi quest' anno sciagurato, lo ricorder? per sempre...come se avesse vinto la champions.

Il sistema calcio ? enormemente pi? forte di noi ed evidentemente abbiamo esagerato (mi risuona sempre pi? forte la frase di Moggi che disse che loro cercavano di costruirsi un piccolo fortino, quanto era vero!). Cobolli ? un mediatore da calma dopo la tempesta, non tiriamogli la croce ? in equilibrio precarissimo...bravi per i toni ed i contenuti della lettera.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
386 posts
Non ho piu' fiducia perch? tutta la voglia di combattere tutto il bisogno di difendere queste nostre vittorie me lo hanno tolto il 31/08/2006.

Avrei sofferto le pene dell'inferno sarei andato in tutti i campi di C1 se ci avessero chiuso le porte in faccia.

Ora continuo a seguirLa dal vivo, vado allo stadio in casa e qualche volta pure fuori ma lo faccio perch? il mio ? un Amore che ? indistruttibile, inconcepibile oltre ogni umana concezione.

Io avrei lottato, sarei sceso addirittura in categoria per uno solo di quegli scudetti sudati e vinti con il cuore.

No non accetto di parlare con chi ? sceso a patti con il carnefice, mi bruciano ora come in quel maledetto ultimo giorno di agosto quelle parole del comunicato ufficiale della Juventus F.C come mi hanno bruciato le altre dichiarazione fatte di seguito riguardo a tale scelta e la vicenda che ci ha colpito.

Sono stato tradito e per me il tradimento vale una offesa.

Credo di aver dato una cospicua parte di me alla Juve e di questa parte ne volevo indietro l'Onore e l'Orgoglio per averla difesa sempre e comunque dovunque e davanti a qualsiasi persona.

Per me lo Juventino non si piega non china mai la testa:

Un Signore il plotone di esecuzione l'affronta senza benda e con il petto in fuori.

Non ha avuto questa societ? il coraggio di farlo mi dispiace, ma non siete degni di chiamarvi Juventus.

Dossi te lo dico con il cuore io con questa dirigenza non ho niente a che spartire e neanche niente da comunicare.

Che l'Avvocato ci salvi.

Ciao Paolo. Come non essere d'accordo con te?

"Io avrei lottato, sarei sceso addirittura in categoria per uno solo di quegli scudetti sudati e vinti con il cuore"

perfetto anch'io e rimango qui con la mia fede incrollabile a difendere la Juve in decine di discussioni quotidiane. Da quest' anno non sono pi? un tifoso fanatico invasato, sono addirittura morboso vivo di Juve e penso che chi sta vivendo in campo con noi quest' anno sciagurato, lo ricorder? per sempre...come se avesse vinto la champions.

Il sistema calcio ? enormemente pi? forte di noi ed evidentemente abbiamo esagerato (mi risuona sempre pi? forte la frase di Moggi che disse che loro cercavano di costruirsi un piccolo fortino, quanto era vero!). Cobolli ? un mediatore da calma dopo la tempesta, non tiriamogli la croce ? in equilibrio precarissimo...bravi per i toni ed i contenuti della lettera.

Anche io mi sento esattamente come te. La Juve ? sempre stata importantissima per me; sono sempre stata una tifosa accesa dalla passione per i nostri colori ed abituata allo stadio fin dalla tenera et? (anche se la distanza non mi permette di essere sempre presente), ma quest'anno vivo di Juve giorno e notte.

Per quanto riguarda Cobolli, la croce ce l'ha gi? cucita addosso per quanto mi riguarda. Sono stufa di stare ad aspettare eventi che non arriveranno mai.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Jul-2006
33 posts
sicuramente ? un tentativo lodevole quello di provare ad avere un filo diretto con il Presidente, ma ....sinceramente non mi aspetto nulla di trascendentale dall'eventuale risposta di Cobolli Gigli.

Forse sono disfattista io, ma....il personaggio non suscita in me particolare fiducia.

spero di sbagliarmi.

comunque complimenti per l'iniziativa

Anch'io la penso cos?, vediamo per? se risponde, ? comunque una buona iniziativa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Nov-2006
4 posts

Fratello Dossi,la fiducia hanno fatto di tutto per perderla,averne ancora verso Cobolli e il cda, non ? cosa facile,devi concordare ,che ? molto difficile,dopo che hanno disatteso tutte le nostre speranze,di vederci resa giustizia,anzi hanno aggravato la nostra posizione,ammettendo colpe che non abbiamo.La tua ? una grande e lodevole iniziativa, espressa con i modi che hanno sempre condraddistinto lo stile Juventus,e mi auguro che venga presa in considerazione dal presidente.Permettimi di dirti che da parte mia,finch? si comporteranno come stanno facendo da circa 7 mesi,non avranno mai la mia stima,anche perch?,non stanno facendo nulla,per renderci questo tirste e buio momento della nostra storia,meno pesante di quello che

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Mar-2006
249 posts

ottimo Dossi, giusto ricordare al Presidente di alzare la voce,la dirigenza deve

sempre ricordarsi che siamo stati vittime di una grande ingiustizia, gli altri non

fanno altro, ancora adesso, di rimarcare le nostre colpe per convicere la gente

che la nostra punizione e' stata giusta e..fin troppo mite ,cosi' facendo tendono

ad assopire le loro e nostre coscienze.Questo NON DEVE SUCCEDERE dobbiamo

ricordare loro che la GIUSTIZIA non e' un concetto opinabile e prima o poi verra

fuori e qualcuno dovra' vergognarsi( e pagare?) per quello che e' successo.

In quanto al sostegno alla dirigenza stessa sono anch'io daccordo che e' meglio

per tutti quanti (noi e loro) cercare di entrare in sintonia, la guerra non condurrebbe

da nessuna parte, Cobolli e' stato insediato dalla proprieta', che, "comanda" e ricordiamoci

che la tradizione dice che mai lor Signori si sono piegati agli umori della piazza e che

sempre sono rimasti coerenti alle loro decisioni.Da vecchio piemontardo posso solo

dire: speruma

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Sep-2006
25 posts
ancora nessuna risposta?

In questo momento avr? altro a cui pensare....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Nov-2006
7,562 posts
Non ho piu' fiducia perch? tutta la voglia di combattere tutto il bisogno di difendere queste nostre vittorie me lo hanno tolto il 31/08/2006.

Avrei sofferto le pene dell'inferno sarei andato in tutti i campi di C1 se ci avessero chiuso le porte in faccia.

Ora continuo a seguirLa dal vivo, vado allo stadio in casa e qualche volta pure fuori ma lo faccio perch? il mio ? un Amore che ? indistruttibile, inconcepibile oltre ogni umana concezione.

Io avrei lottato, sarei sceso addirittura in categoria per uno solo di quegli scudetti sudati e vinti con il cuore.

No non accetto di parlare con chi ? sceso a patti con il carnefice, mi bruciano ora come in quel maledetto ultimo giorno di agosto quelle parole del comunicato ufficiale della Juventus F.C come mi hanno bruciato le altre dichiarazione fatte di seguito riguardo a tale scelta e la vicenda che ci ha colpito.

Sono stato tradito e per me il tradimento vale una offesa.

Credo di aver dato una cospicua parte di me alla Juve e di questa parte ne volevo indietro l'Onore e l'Orgoglio per averla difesa sempre e comunque dovunque e davanti a qualsiasi persona.

Per me lo Juventino non si piega non china mai la testa:

Un Signore il plotone di esecuzione l'affronta senza benda e con il petto in fuori.

Non ha avuto questa societ? il coraggio di farlo mi dispiace, ma non siete degni di chiamarvi Juventus.

Dossi te lo dico con il cuore io con questa dirigenza non ho niente a che spartire e neanche niente da comunicare.

Che l'Avvocato ci salvi.

La penso esattamente come te, tifo e difendo questi colori da pi? di 40 anni, e penso anch'io che questa sia la peggiore dirigenza di sempre, il peggio che ci potesse capitare

Detto ci?, per?, pur condivivendo che coloro che compongono questa propriet?/dirigenza/cda non siano degni di chiamarsi Juventus, rimane il fatto che, ci piaccia o meno, purtroppo si chiamano Juventus

Lo ripeto: purtroppo si chiamano Juventus, purtroppo ufficialmente rappresentano proprio quei colori, quella maglia, quelle vittorie e quella storia che noi tanto amiamo

Colori, maglia, vittorie e storia che loro non hanno fatto nulla per difendere, anzi, semmai il contrario: per? temo che, di pratico, possiamo farci ben poco

D'accordo: boicottiamo i media nemici e chi li sostiene, discutiamo animatamente sul Forum con gli avversari e spesso anche fra di noi, sosteniamo con tutti mezzi le associazioni che ci difendono, etc. ... ma poi?

Finch? questi signori sono l? (spero il meno a lungo possibile) con i nostri colori addosso, in qualche modo dovremo pur cercare di confrontarci con loro, di stanarli, di convincerli a fare qualcosa che ci rappresenti, che ci difenda, o almeno a dire qualche cosa che, per una volta, non ci offenda ...

Magari non avverr? mai, ma almeno ci avremo provato ancora una volta! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-May-2005
111 posts

TuttoSport - 16 Dicembre 2006:

post-1-1166386834_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...