Jump to content
Sign in to follow this  
Jsr

Pm Milano Chiede Il Rinvio A Giudizio Per Moggi

Recommended Posts

Joined: 10-Mar-2008
33,916 posts

ma questo PM ha letto la relazione del PM PALAZZI oppure legge soltanto la giornalaccio rosa dello sport?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 13-Oct-2006
2,461 posts

giantriste dai denuncia pure aliberti

All’assalto della Reggina

Lo aveva annunciato più volte il presidente Aliberti: la battaglia legale andrà avanti. Il primo passo era la denuncia alla Procura della Repubblica di Roma. Ieri il patron ha mantenuto fede all’impegno. L’esposto è stato presentato. Tra le ipotesi di reato truffa, falsa induzione, abuso. Il club granata punta l’indice contro i membri del consiglio federale e gli organi di controllo della Federcalcio, Covisoc e Coavisoc. Il patron vuole vederci chiaro e ha chiesto la verifica di tutti i documenti già vagliati dagli organi federali. Nel mirino c’è anche la posizione della Reggina che, in seguito alle fidejussioni, rivelatesi poi carta straccia, avrebbe ottenuto il piano di rateizzazione dall’Agenzia delle Entrate calabrese e l’ok dalla Covisoc. In pratica, la società granata chiede che venga chiarita la posizione della Reggina, per comprendere il motivo dell’esclusione della Salernitana che, analogamente alla società calabrese aveva ottenuto il parere favorevole dell’Agenzia delle Entrate di Salerno, ma, a differenza del club amaranto, non il “lasciapassare” dalla Covisoc. Misteri che Aliberti non vuole restino tali. Il club amaranto, nonostante il forte debito con l’Erario, aveva ottenuto il piano di ammortamento dall’Agenzia delle Entrate di Reggio calabria, dopo aver presentato, come garanzia, le fideiussioni rilasciate dalla San Remo Spa, la società ligure coinvolta nello scandalo di due anni fa.

A procurare le polizze fideiussorie e, quindi, a coordinare le operazioni sarebbe stato un broker di Milano. Aliberti, qualche giorno fa, proprio dagli schermi di Liratv aveva chiesto alla Figc di svelare il nome dell’ormai celeberrimo broker. Il mistero non è più tale. Il broker in questione sarebbe Giacinto Facchetti, come ha rivelato oggi il quotidiano “La Città”.

Insomma da Reggio Calabria si è dovuti arrivare fino a Milano per trovare un soggetto disposto a rilasciare le polizze fideiussorie. Ma l’interrogativo più grande riguarda il successivo passaggio: l’Agenzia delle Entrate di Roma ha ritenuto la San Remo Spa “soggetto non legittimo al rilascio” eppure, nel frattempo, la Covisoc aveva già ritenuto regolare la posizione della Reggina. Perché, invece, alla Salernitana, nonostante il parere favorevole dell’Agenzia delle Entrate di Salerno, l’ok dell’organo di controllo della Figc, non è mai arrivato? E’ su questo punto che il club granata vuole vederci chiaro. Il patron ha parlato più volte di “due pesi, due misure” ed ora la Covisoc è chiamata a riesaminare la posizione della Reggina e assieme ad essa, anche quella dell’Ascoli. Proprio ieri, infatti, sono emerse indiscrezioni anche sulla posizione del club bianconero, rivoltosi anch’esso alla San Remo Spa per il rilascio delle fideiussioni da presentare all’Agenzia delle Entrate. La Figc, dal canto suo, aveva già fatto sapere che non era tenuta a conoscere i rapporti tra società e Agenzia delle Entrate. La Federcalcio, dunque, era all’oscuro di tutto. Adesso, però, la Covisoc è costretta a tornare indietro, mentre la Figc resta con le mani legate per la compilazione dei calendari.

11.08.05 Francesca De Simone

http://www.liratv.it/tgonline/archivio/2005/agosto/11-08-05/aliberti.htm

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Feb-2007
2,391 posts

Quasi quasi dimenticavo la fideiussione

Edited by karel

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
15 posts

Moggi basta che presenti:

- file audio

- relazione Palazzi

e arriva l'assoluzione. Dopo di che, se è "bastardo" la metà di me, fa una bella controdenuncia e si fa pagare i danni.

Ma questo in un paese... non voglio dire normale, perchè in un paese normale manco ci sarebbe bisogno di istituire giudizio per sta cosa. Ma in una repubblica delle banane qualsiasi, portando audio e relazione è fatta.

Purtroppo siamo in ItaGlia, molto peggio di qualsiasi bananeto, quindi suggerisco prudenza, nonostante Moggi abbia palesemente tutte le ragioni del mondo.

In ItaGlia avere ragione spesso non basta.

E se ci sarà il dibattimento le probabilità di condanna saranno altissime!!! Infatti in Italia, contrariamente ad altri stati, è molto limitato l'onere, per l'accusa, di dimostrare la veridicità delle affermazioni lesive. Da noi la diffamazione (595 c.p.) è un reato per cui spessissimo si prescinde dal'approfondire in modo minuzioso se le affermazioni ritenute diffamatorie sono vere o meno (come accade invece per la calunnia, dove se io affermo che Tizio ha compiuto atti costituenti reato ed è vero, non sono punibile) pertanto il solo fatto di fare affermazioni che ledono l'onorabilità, la rispettabilità il decoro di una persona quasi sempre comporta la condanna. Quindi o ci sarà archiviazione perché in ogni caso sarà ritenuto che le cose dette non ledono la reputazione di Facchetti o si andrà a dibattimento e in tal caso non scommetterei un solo centesimo sull'assoluzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Oct-2006
37,646 posts

E se ci sarà il dibattimento le probabilità di condanna saranno altissime!!! Infatti in Italia, contrariamente ad altri stati, è molto limitato l'onere, per l'accusa, di dimostrare la veridicità delle affermazioni lesive. Da noi la diffamazione (595 c.p.) è un reato per cui spessissimo si prescinde dal'approfondire in modo minuzioso se le affermazioni ritenute diffamatorie sono vere o meno (come accade invece per la calunnia, dove se io affermo che Tizio ha compiuto atti costituenti reato ed è vero, non sono punibile) pertanto il solo fatto di fare affermazioni che ledono l'onorabilità, la rispettabilità il decoro di una persona quasi sempre comporta la condanna. Quindi o ci sarà archiviazione perché in ogni caso sarà ritenuto che le cose dette non ledono la reputazione di Facchetti o si andrà a dibattimento e in tal caso non scommetterei un solo centesimo sull'assoluzione.

Quindi il fatto che l'Inter abbia perso la causa intentata contro Ferruccio Mazzola per diffamazione la dice molto lunga... .asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-May-2010
899 posts

siccome il sistema giudiziario italiano é quello che é....

esatto. E magari nascono tutti interisti anche lì.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-May-2010
899 posts

questi hanno agganci ovunque

farsopoli doveva partire da milano

poi quel C******E di nucini fece scena muta... e sono andati a finire a napoli

IMHO

IMHO too

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 31-May-2010
899 posts

Basterà far sentire quella dei preclusi, del 4-4-4, di Bertini che chiama Bergamo dicendo che "Non è stato piacevole" ricevere pressioni da Facchetti... et voilà! .asd

Ciao Raphael, vedo che hai la pizza del saraceno ancora sullo stomaco (cazzarola che grande! Io ci ho messo una settimana .wow ) perché ti illudi che basti portare in tribunale prove concrete della propria innocenza per essere assolti.

Fosse così a Napoli sarebbe andata in altro modo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...