Jump to content
My Perfect Enemy

[ J-Village ] - A.A.A. Area Continassa realizzandosi

Recommended Posts

Joined: 29-Jun-2018
727 posts
2 ore fa, Vanja ha scritto:

Hanno tolto i teloni con gli sponsor Jeep ed Adidas dalla Continassa

 

Novità in chiave sponsorizzazione?

 

 

 

Sono settimane che si vocifera di Samsung, speriamo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2018
1,867 posts
34 minuti fa, Deboz ha scritto:

Sono settimane che si vocifera di Samsung, speriamo

Samsung come sponsor del JTC ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Aug-2006
34,423 posts
51 minuti fa, Deboz ha scritto:

Sono settimane che si vocifera di Samsung, speriamo

 

Magari

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 29-Jun-2018
727 posts
1 ora fa, ZEBR one ha scritto:

Samsung come sponsor del JTC ?

Così girava voce. Non so quanto affidabile, però.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jan-2008
14,227 posts

Darebbe un senso alla mia fedeltà verso la casa coreana

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Mar-2007
515 posts

speriamo non sia la stessa bufala del rinnovo di jeep a 50 mln

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Mar-2007
515 posts

momblano:

 

Affascinante a sapersi, ma il fatto che sussistano degli studi di fattibilità a proposito di uno Juventus Stadium 2.0 da costruirsi ex novo (e con ogni probabilità sulla medesima superficie dell’Allianz) e magari in tempi record – quando sarà ora – in vista dell’estate del 2023 non deve sorprendere né lanciarsi in sguardi che vadano troppo oltre il naso della grande realtà che l’intero universo bianconero sta vivendo: l’incastro della cosiddetta e ancora non ben definita Nuova Champions (2024, appuntamento con la storia), la scadenza dell’accordo contrattuale con il colosso assicurativo tedesco (contestuale allo scadere della concessione dei diritti di naming stipulato sulla base di 12 anni con la celeberrima società terza, sempre teutonica, SportFive) e il legame sempre più stretto, e forte, e sinergico, con un Adidas potenzialmente “pronta a discuterne” sono ancora troppo per un articolo di documentazione giornalistica.

Discorso radicalmente diverso per ciò che invece incombe a proposito della pianificazione industriale (e in questo caso immobiliare) di un club che ha inserito nel motore una marcia dopo l’altra e che ha fissato una velocità di crociera nel progettare i propri passi che chiama nuovi investimenti e nuove scelte praticamente anno su anno. In questi giorni è in rifacimento la cartellonistica, nonché l’asfalto dei parcheggi interni, sul lato Ovest, ma questa è routine anche se da ciò che risulta verrebbe aggiornata la viabilità in chiave parcheggi esterni nell’estate prossima. Routine della routine. Semplice manutenzione, ma fatta a regola d’arte. E lo Stadium diventa sede, la sede diventa nuovo centro di allenamento, i campi e le strutture diventano hotel. Prossimo passo: l’hotel diventa una seconda arena e la seconda arena può diventare intero settore giovanile appena al di là della strada.

 

Per andare nel dettaglio, si tratta di riscontri concreti su progetti già in qualche modo annunciati. In particolare il secondo campo di gioco per il pubblico, per partite alle quali dare tenore, una casa, una cornice: il campionato femminile, il progetto U23, i big match Primavera e fasi finali nazionali dell’agonistica. E perché no eventi, grandi tornei, kermesse scuola calcio e chi più ne ha più ne metta. Ma dove sorgerà l’impianto? Nella lingua di terra tra strada Continassa e corso Ferrara (dove sorge tuttora lo scheletro del Palastampa che fu), probabilmente più verso l’angolo con via Traves per una questione di logistica degli ingressi e di spazi adeguati per l’accesso in direzione degli spalti.

 

Il discorso settore giovanile è più embrionale, ma la Juventus avrebbe già messo seriamente sul tavolo l’ipotesi di dismettere l’imponente centro di Vinovo (che è esattamente dall’altra parte della città) facendo fruttare la superficie che va oltre in direzione ovest, cioè oltre quello che oggi è per esempio il lato d’ingresso dell’ala sportiva del centro di allenamento della Continassa. Proprio al di là di via Traves. E’ dunque un ragionamento in essere, ma fondato. D’altronde l’ex mattatoio e il consorzio del mercato ittico di Torino fanno parte del passato della città. La Juve di Agnelli, è evidente, rappresenta presente e futuro con otto scudetti già sul groppone. Il tutto in un’area – ripetiamolo fino a recitarlo a memoria – che può rispondere al degrado delle periferie unicamente attraverso chi crede che Torino possa essere al centro della geografia di determinati settori. Anche storici fuori dal centro storico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 02-Apr-2008
51,332 posts

Si vabbè, buttiamo giù lo Stadium e ne facciamo un altro ex novo (questa volta però senza tiranti...) il tutto in tre anni, si si... 

Edited by Tiger Jack

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
7,648 posts

si dice però che stiano prendendo in considerazione l'idea di un nuovo stadio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Aug-2006
34,423 posts

Se ci sono gli studi di fattibilità non vedo perchè non ci si debba credere, l'autore è quello che è (Momblano), ma è stato anche ventilata da AA l'ipotesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Oct-2006
9,006 posts

Vedremo.  

Penso che se volevano fare anche altro su quell'Area, sarebbe stato il caso di evitare di fare il Concept Store, che ad oggi ancora non si è capito ne' cos'è, ne' se fatturerà qualcosa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-May-2008
2,717 posts
16 ore fa, CRAZEOLOGY ha scritto:

Vedremo.  

Penso che se volevano fare anche altro su quell'Area, sarebbe stato il caso di evitare di fare il Concept Store, che ad oggi ancora non si è capito ne' cos'è, ne' se fatturerà qualcosa. 

intanto se avessero commissionato il avori alla Veneranda Fabrica del Duomo l'avrebbero finito da mo...

poi sull'effettiva resa uhm...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Oct-2006
9,006 posts
3 ore fa, hop ha scritto:

intanto se avessero commissionato il avori alla Veneranda Fabrica del Duomo l'avrebbero finito da mo...

poi sull'effettiva resa uhm...

 

Beh...

Bisogna ammettere che esiste anche una utilità economica indiretta o una "resa" economica indiretta.

Anzi, questo è sempre stato il grosso del problema della Juventus. Nel senso che non si può sempre fare tutto solo se c'è qualcosa che ti ritorna in modo tangibile e immediato.  Uno dei motivi per cui io, al posto loro, avrei fatto l'inaugurazione ufficiale del Training Center, della sede sociale, ecc. Con tanto di giornalisti e tv. In quel preciso momento, in realtà, stai solo spendendo soldi tra hostess, steward, rinfreschi, ecc. Il tutto per fare entrare dei curiosi incompetenti e rompicoglioni, nel migliore dei casi.  E spesso antijuventini, come se non bastasse. Tuttavia, in quel momento, stai vendendo il marchio , lo stai sparando nel mondo, sperando che arrivi il più lontano possibile. Il mondo, soprattutto quello più lontano, deve il più possibile sapere e vedere quello che fai. 

In questo filone di riflessioni, può essere che il Concept Store possa avere una sua utilità. Perché no?

Ad oggi mi sembra una roba molto fumosa, però può essere che invece....

Aspetto di vedere. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2018
1,867 posts
16 ore fa, CRAZEOLOGY ha scritto:

 

Beh...

Bisogna ammettere che esiste anche una utilità economica indiretta o una "resa" economica indiretta.

Anzi, questo è sempre stato il grosso del problema della Juventus. Nel senso che non si può sempre fare tutto solo se c'è qualcosa che ti ritorna in modo tangibile e immediato.  Uno dei motivi per cui io, al posto loro, avrei fatto l'inaugurazione ufficiale del Training Center, della sede sociale, ecc. Con tanto di giornalisti e tv. In quel preciso momento, in realtà, stai solo spendendo soldi tra hostess, steward, rinfreschi, ecc. Il tutto per fare entrare dei curiosi incompetenti e rompicoglioni, nel migliore dei casi.  E spesso antijuventini, come se non bastasse. Tuttavia, in quel momento, stai vendendo il marchio , lo stai sparando nel mondo, sperando che arrivi il più lontano possibile. Il mondo, soprattutto quello più lontano, deve il più possibile sapere e vedere quello che fai. 

In questo filone di riflessioni, può essere che il Concept Store possa avere una sua utilità. Perché no?

Ad oggi mi sembra una roba molto fumosa, però può essere che invece....

Aspetto di vedere. 

 

 

E' proprio questo il punto. L'utilità indiretta che queste iniziative dovrebbero avere (avranno). A questo hotel potrebbero seguirne altri in giro per il mondo. Credo tuttavia che la diffusione del brand sia indipendente da un evento o da un'inaugurazione ma piuttosto legata a tanti altri fattori… in primis secondo me l'appeal che la squadra sarà in grado di generare. In fondo, come dice AA, sono i risultati sportivi che contano (e che promuovono il brand). Il core business rimane il calcio per dirla semplice semplice 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Oct-2006
9,006 posts
6 ore fa, ZEBR one ha scritto:

E' proprio questo il punto. L'utilità indiretta che queste iniziative dovrebbero avere (avranno). A questo hotel potrebbero seguirne altri in giro per il mondo. Credo tuttavia che la diffusione del brand sia indipendente da un evento o da un'inaugurazione ma piuttosto legata a tanti altri fattori… in primis secondo me l'appeal che la squadra sarà in grado di generare. In fondo, come dice AA, sono i risultati sportivi che contano (e che promuovono il brand). Il core business rimane il calcio per dirla semplice semplice 

 

Per me invece tutto fa. Un'inaugurazione, bene o male viene ripresa da giornali e tv. E le immagini girano per il mondo, perché noi non siamo l'Atalanta. 

Per non parlare del mercato azionario....

Poi certo, sono solo opinioni. E come dici giustamente tu, certamente sono i risultati sportivi (possibilmente internazionali) il motore di tutto, quelli che trainano il carrozzone insomma. 

Vabò, vedremo... 

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Mar-2007
515 posts
Il 31/7/2019 alle 19:07 , Deboz ha scritto:

Sono settimane che si vocifera di Samsung, speriamo

come volevasi dimostrare hanno rimesso i teloni dopo una bella lavata, ma niente samsung

 

  • Confused 1
  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 15-Nov-2010
3,466 posts

Un lettore de La Repubblica Torino: "Il degrado assedia l'hotel della Juve"

La Repubblica di Torino pubblica oggi la lettera di un lettore che denuncia il degrado nella zona in cui sorge il JHotel. Ecco la missiva inviata da Matteo Occhi: "Scrivo questa mail con grande amarezza. Dopo alcuni giorni, trascorsi in centro al Turin Palace, ho accolto l’invito della direzione del J Hotel e mi sono trasferito in via Traves. Hotel attualmente in “pre-opening”. Inaugurazione per il 24 agosto. Le mie foto allegate descrivono al meglio cosa accade fuori. Prostituzione e degrado la fanno da padrone. Era così anche un anno fa. A tutto questo, di sera, si aggiungono loschi figuri proporre merce di vario genere ai pochi passanti. Mi chiedo da assiduo frequentatore di Torino se c’è collaborazione tra privati e istituzioni. Vengo al dunque. La Juventus ha investito più di 300 milioni nel quartiere Vallette. L’opera di riqualificazione ancora da ultimare è evidente. Comune e questura si stanno adoperando al massimo, per rendere queste zone dove vengono famiglie con bambini, minimamente civili? Si fa sempre un gran parlare che in Italia gli investimenti privati languono. Qui a Torino abbiamo vari esempi di aziende che li fanno (Lavazza con Nuvola altro esempio). Sono adeguatamente supportate? Torino è pronta per essere sempre più europea e accogliente?".

  • Like 1
  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-May-2006
11,699 posts

Ha ragione, la zona sono anni che andrebbe riqualificata e ripulita 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-May-2008
2,717 posts

va bene tutto ma che fuori dalla proprietà ci debba pensare la Juventus FC e non chi ha ricevuto soldi

sotto forma di oneri d'urbanizzazione, tasse pagate ecc.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2018
1,867 posts
8 ore fa, Ca$a ha scritto:

Ha ragione, la zona sono anni che andrebbe riqualificata e ripulita 

Questo però è compito degli organi di polizia o al limite del comune.

La società può al massimo sollecitare un'azione di controllo del territorio.

Comunque credo che non appena l'area comincerà ad essere utilizzata veramente questo tipo di degrado si allontanerà da solo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-May-2006
11,699 posts
2 ore fa, ZEBR one ha scritto:

Questo però è compito degli organi di polizia o al limite del comune.

La società può al massimo sollecitare un'azione di controllo del territorio.

Comunque credo che non appena l'area comincerà ad essere utilizzata veramente questo tipo di degrado si allontanerà da solo 

 

Si certo è il comune e lo stato che devono fare qualcosa 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2018
1,867 posts

Oggi inaugurazione del J Hotel. Qualche fortunato ci sarà per postare qualche foto ?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Aug-2006
2,535 posts
Il 19/8/2019 alle 12:30 , Bhauer ha scritto:

Un lettore de La Repubblica Torino: "Il degrado assedia l'hotel della Juve"

La Repubblica di Torino pubblica oggi la lettera di un lettore che denuncia il degrado nella zona in cui sorge il JHotel. Ecco la missiva inviata da Matteo Occhi: "Scrivo questa mail con grande amarezza. Dopo alcuni giorni, trascorsi in centro al Turin Palace, ho accolto l’invito della direzione del J Hotel e mi sono trasferito in via Traves. Hotel attualmente in “pre-opening”. Inaugurazione per il 24 agosto. Le mie foto allegate descrivono al meglio cosa accade fuori. Prostituzione e degrado la fanno da padrone. Era così anche un anno fa. A tutto questo, di sera, si aggiungono loschi figuri proporre merce di vario genere ai pochi passanti. Mi chiedo da assiduo frequentatore di Torino se c’è collaborazione tra privati e istituzioni. Vengo al dunque. La Juventus ha investito più di 300 milioni nel quartiere Vallette. L’opera di riqualificazione ancora da ultimare è evidente. Comune e questura si stanno adoperando al massimo, per rendere queste zone dove vengono famiglie con bambini, minimamente civili? Si fa sempre un gran parlare che in Italia gli investimenti privati languono. Qui a Torino abbiamo vari esempi di aziende che li fanno (Lavazza con Nuvola altro esempio). Sono adeguatamente supportate? Torino è pronta per essere sempre più europea e accogliente?".

la circonvallazione INTERNA di Milano 20 anni fa veniva chiamata "puttan tour". Parliamo di zone adiacenti il centro e varie altre zone turistiche della città. Nel 2019 la situazione è la medesima... Bisogna combattere queste situazioni segnalando direttamente alle autorità competenti, possibilmente con continuità e non mettendo post su Facebook o foto su Instagram alla ricerca di like.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Aug-2006
34,423 posts
L'albergo adiacente allo Juventus Training Center da oggi non ospiterà solo la Prima Squadra
J_hotel05.jpg

I campioni bianconeri lo hanno scoperto già da qualche settimana, visto che hanno preso possesso delle loro camere fin dall'inizio della preparazione estiva, ma da oggi tutti potranno goderne, ammirarlo e soggiornarvi. Stiamo parlando del J|Hotel, l'albergo adiacente allo Juventus Training Center che, dopo averlo fatto con la Prima Squadra, ora apre le sue porte al pubblico ed entra a far parte dell’offerta del gruppo Lindbergh Hotels.

Uno spazio contemporaneo, accogliente ed esclusivo, in grado di soddisfare le aspettative non solo degli appassionati di calcio, ma di tutti coloro alla ricerca di una struttura all’avanguardia in termini di comfort e funzionalità. Un punto di riferimento per chi viaggia per affari, per chi vuole visitare Torino e le sue meraviglie, basti considerare la vicinanza alla Reggia di Venaria Reale, e naturalmente per chi vuole scoprire il fascino della Juventus e della sua storia. Il J| Hotel è infatti la prima struttura alberghiera realizzata in Italia in collaborazione con un club calcistico, e nasce per offrire la possibilità di vivere da vicino gli eventi sportivi, ma anche scoprire le eccellenze culturali e gastronomiche del territorio.

 

 

Gli 11.200 metri quadrati di superficie, ospitano il Centro Congressi, il ristorante, il lounge bar, l'area benessere, un ampio giardino e 138 camere, divise in cinque tipologie: Confort, Deluxe, Executive, J|Executive e Suite. A queste si aggiungono le stanze riservate alla squadra bianconera e allo staff tecnico, cui è riservata un’ampia zona che ospiterà i ritiri pre-partita.

Il Centro Congressi si compone di cinque sale meeting modulari, tutte dotate di luce naturale e tecnologie innovative: quattro di queste hanno una capienza di 20 persone e una può ospitarne fino a 90. Cuore pulsante del J|Hotel è la zona living: gli eleganti salotti della hall offrono agli ospiti un ambiente ideale per rilassarsi, sorseggiando un caffè o un drink, mentre attendono l’inizio di una riunione o di una partita. Punto di forza sarà poi il ristorante che proporrà nella sala interna, con una capienza di 80 persone, un’offerta culinaria con piatti iconografici delle grandi cucine regionali italiane.

Il J|Hotel si inserisce nel progetto di riqualificazione urbana dell’area portato avanti dalla società bianconera, che comprende l’Allianz Stadium, lo Juventus Training Center, il J|Medical, la scuola WINS-World International School e la sede del club. Il J|Hotel è gestito dalla società B&W Nest S.r.l., partecipata al 60% da Lindbergh Hotels S.r.l. e al 40% da Juventus Football Club S.p.A.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...