Jump to content
Yaph

Serie Tv

Recommended Posts

kkekko    419
Tifoso Juventus
Joined: 01-Jun-2005
3,259 posts
3 minuti fa, Charlesdexter ha scritto:

 

Del colore della pelle poco m'importa, se è nero ok, se non è nero ok, non è una discriminante e per tale motivo non mi arrabbio se filologicamente sbagliano per rendere un pubblico di capre meno intolleranti. In questo caso parliamo di fiction, non di ricostruzioni storiche.

Meh...
Niente contro il colore di pelle, ci mancherebbe, ma se stai riprendendo il personaggio di Lupin (per dirne uno) e le avventure di Lupin, non puoi inserirci Iron Man o Cristiano Ronaldo.
Va bene la fiction, ma fare Lupin nero è cmq una cosa "storicamente" sbagliata.
Poi può venire fuori la migliore serie del mondo, ma non è Lupin. Prende solo il nome.
Al massimo crei un nuovo personaggio nero e lo fai diventare più figo di Lupin per farlo piacere alla gente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Charlesdexter    1,177
Tifoso Juventus
Joined: 17-Jan-2008
6,943 posts
4 minuti fa, kkekko ha scritto:

Meh...
Niente contro il colore di pelle, ci mancherebbe, ma se stai riprendendo il personaggio di Lupin (per dirne uno) e le avventure di Lupin, non puoi inserirci Iron Man o Cristiano Ronaldo.
Va bene la fiction, ma fare Lupin nero è cmq una cosa "storicamente" sbagliata.
Poi può venire fuori la migliore serie del mondo, ma non è Lupin. Prende solo il nome.
Al massimo crei un nuovo personaggio nero e lo fai diventare più figo di Lupin per farlo piacere alla gente.

Tu dici? Per me quello che conta è cosa fa e che carattere ha Lupin, il colore della pelle è come il colore del vestito, come una giacca blu invece che rosa. Davvero, certe cose dovremmo lasciarcele alle spalle oramai. Capisco però il tuo punto di vista sull'esattezza della riproduzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
the mentalist    4,201
Tifoso Juventus
Joined: 08-Jan-2011
44,001 posts

quindi se fanno il film su cristiano ronaldo ma è di colore  va bene  

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aut    12,375
Tifoso Juventus
Joined: 12-Apr-2010
54,029 posts
25 minuti fa, Charlesdexter ha scritto:

Certo, però non essere troppo fiscali neanche col nostro immaginario, non a caso King stesso non riempie mai la casella: colore della pelle, degli occhi e dei capelli per lasciare liberi i lettori d'immaginare ognuno come vuole. Con le trasposizioni su schermo tratte da cartaceo è più facile.

Del colore della pelle poco m'importa, se è nero ok, se non è nero ok, non è una discriminante e per tale motivo non mi arrabbio se filologicamente sbagliano per educare un pubblico di capre a essere meno intollerante. In questo caso parliamo di fiction, non di ricostruzioni storiche, quindi è anche lecito variare.

 

ma non è vero, i bambini di It sono tutti descritti anche nell'aspetto fisico. C'è l'ebreo, il nero la ragazzina rossa..ma creano un gruppo unitissimo. E' così che combatti i pregiudizi e la xenofobia. Non cambiando il colore della pelle a dei personaggi random 

Edited by Aut

Share this post


Link to post
Share on other sites
kkekko    419
Tifoso Juventus
Joined: 01-Jun-2005
3,259 posts
1 minuto fa, Charlesdexter ha scritto:

Tu dici? Per me quello che conta è cosa fa e che carattere ha Lupin, il colore della pelle è come il colore del vestito, come una giacca blu invece che rosa. Davvero, certe cose dovremmo lasciarcele alle spalle oramai. Capisco però il tuo punto di vista sull'esattezza della riproduzione.

Ma certo, si parla di colore della pelle assolutamente non in termini di razzismo.
E mi piace il paragone che hai fatto con i vestiti.
Diciamo che è come se facessero una serie su Sherlock Holmes e gli mettessero bermuda e canottiera, o un cappotto rosa shocking se vogliamo limitarci ai colori. Poi potrà anche comportarsi nella stessa identica maniera, ma tu che conosci Sherlock Holmes continuerai a pensare che ci sia qualcosa di sbagliato. .asd 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Charlesdexter    1,177
Tifoso Juventus
Joined: 17-Jan-2008
6,943 posts
4 minuti fa, Aut ha scritto:

 

ma non è vero, i bambini di It sono tutti descritti anche nell'aspetto fisico. C'è l'ebreo, il nero la ragazzina rossa

Ti do un suggerimento: a volte due cose dette dalla stessa persona non si escludono:

magari in It sarà così, ma in On writing parla chiaramente della sua scelta di omettere descrizioni dettagliate perché il lettore sia libero di farsi la propria opinione.

Ora non ho tempo di trovare la citazione esatta, per ora accontentati di questa:

"La descrizione comincia nella fantasia dell'autore, ma dovrebbe finire in quella del lettore", mi sembra abbastanza eloquente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Charlesdexter    1,177
Tifoso Juventus
Joined: 17-Jan-2008
6,943 posts
10 minuti fa, the mentalist ha scritto:

quindi se fanno il film su cristiano ronaldo ma è di colore  va bene  

Parliamo di fiction, se non ci vuoi arrivare te lo rispiego.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aut    12,375
Tifoso Juventus
Joined: 12-Apr-2010
54,029 posts
Adesso, Charlesdexter ha scritto:

Ti do un suggerimento: a volte due cose dette dalla stessa persona non si escludono:

magari in It sarà così, ma in On writing parla chiaramente della sua scelta di omettere descrizioni dettagliate perché il lettore sia libero di farsi la propria opinione.

Ora non ho tempo di trovare la citazione esatta, per ora accontentati di questa:

"La descrizione comincia nella fantasia dell'autore, ma dovrebbe finire in quella del lettore", mi sembra abbastanza eloquente. 

 

ma certo, e lo trovo anche molto intelligente 

però non è che se un personaggio è stato descritto dall'autore come bianco ed è sempre stato rappresentato come bianco in ogni sua trasposizione poi tutto ad un tratto deve diventare nero. Esempio: Hermione Granger di harry potter. L'autrice ha giustificato il tutto dicendo che non aveva mai specificato l'etnia del personaggio, dicendo bugie perchè invece l'aveva fatto. Ecco queste cose le trovo solamente paraculate

Share this post


Link to post
Share on other sites
the mentalist    4,201
Tifoso Juventus
Joined: 08-Jan-2011
44,001 posts
3 minuti fa, Charlesdexter ha scritto:

Parliamo di fiction, se non ci vuoi arrivare te lo rispiego.

la cosa non ha senso non importa quante volte la si pone , sarà una fiction ma non vuol dire che tutto è lecito .   Queste cose sono  solo un compitino per farsi belli agli occhi nella società attuale .

Share this post


Link to post
Share on other sites
Charlesdexter    1,177
Tifoso Juventus
Joined: 17-Jan-2008
6,943 posts
10 minuti fa, Aut ha scritto:

 

ma certo, e lo trovo anche molto intelligente 

però non è che se un personaggio è stato descritto dall'autore come bianco ed è sempre stato rappresentato come bianco in ogni sua trasposizione poi tutto ad un tratto deve diventare nero. Esempio: Hermione Granger di harry potter. L'autrice ha giustificato il tutto dicendo che non aveva mai specificato l'etnia del personaggio, dicendo bugie perchè invece l'aveva fatto. Ecco queste cose le trovo solamente paraculate

A me di queste cose non me ne sbatte più niente, però se ci tieni è giusto farlo presente e puntare il dito sull'ipocrisia dell'autore, che di solito vuole  ampliare le vendite ad altre etnie. Io se mi fanno Frodo nero o cinese lo capisco, anche perché questa è una strategia in atto da sempre, ogni popolo non troppo colonizzato e dal colore della pelle omogenea si rappresenta i personaggi del suo stesso colore, a partire da Gesù che da noi è miracolosamente biondino con gli occhi azzurri languidi mentre in Africa è nerissimo, mentre probabilmente era arabo. 

Edited by Charlesdexter

Share this post


Link to post
Share on other sites
Charlesdexter    1,177
Tifoso Juventus
Joined: 17-Jan-2008
6,943 posts
5 minuti fa, the mentalist ha scritto:

la cosa non ha senso non importa quante volte la si pone , sarà una fiction ma non vuol dire che tutto è lecito .   Queste cose sono  solo un compitino per farsi belli agli occhi nella società attuale .

Sul fatto che siano compitini a volte ti do ragione, ma se, pur attraverso il compitino riesco ad accendere la luce di qualche ragazzetto plagiato dalla famiglia sulla cattiveria e stupidità dei neri e che vedendo in una fiction un matematico di origine africana si toglie un pregiudizio a me questa cosa fa solo piacere. Dieci o vent'anni fa ti avrei dato pienamente ragione.

Edited by Charlesdexter

Share this post


Link to post
Share on other sites
GabrielKoi    5,069
Tifoso Juventus
Joined: 13-Jan-2010
27,848 posts

Io direi che il "giusto" sta nel mezzo .asd

Hollywood ha perpetrato per decenni il whitewashing, con numerosi personaggi (anche reali) afro-americani interpretati da bianchi.

 

Ora si cerca di controbilanciare, ma spesso è solo una scelta di immagine e commerciale (così come lo era scegliere attori bianchi).

 

Io credo che non ci sia nulla di male a cambiare l'etnia di un personaggio inventato, se questa non è importante per la trama o in contrasto con il contesto storico.

 

Così come penso sia inutile e controproducente dover far interpretare Einstein da un nero, si rischia di scadere in quello che si voleva combattere.

Edited by GabrielKoi
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Charlesdexter    1,177
Tifoso Juventus
Joined: 17-Jan-2008
6,943 posts
1 minuto fa, GabrielKoi ha scritto:

Io direi che il "giusto" sta nel mezzo .asd

Hollywood ha perpretato per decenni il whitewashing, con numerosi personaggi (anche reali) afro-americani interpretati da bianchi.

 

Ora si cerca di controbilanciare, ma spesso è solo una scelta di immagine e commerciale (così come lo era scegliere attori bianchi).

 

Io credo che non ci sia nulla di male a cambiare l'etnia di un personaggio inventato, se questa non è importante per la trama o in contrasto con il contesto storico.

 

Così come penso sia inutile e controproducente dover far interpretare Einstein da un nero, si rischia di scadere in quello che si voleva combattere.

D'accordissimo, con l'unico distinguo che gli attori bianchi erano scelti per una questione di suprematismo, oltreché commerciale e d'immagine.

Share this post


Link to post
Share on other sites
GabrielKoi    5,069
Tifoso Juventus
Joined: 13-Jan-2010
27,848 posts

Che poi dovrebbe far riflettere sul nostro etnocentrismo (anche inconscio) il fatto che di Death Note non ci scandalizzi che i personaggi sono tutti occidentali invece che giapponesi, ma che c'è un NEGHER .asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
kkekko    419
Tifoso Juventus
Joined: 01-Jun-2005
3,259 posts
9 minuti fa, GabrielKoi ha scritto:

Io direi che il "giusto" sta nel mezzo .asd

Hollywood ha perpetrato per decenni il whitewashing, con numerosi personaggi (anche reali) afro-americani interpretati da bianchi.

 

Ora si cerca di controbilanciare, ma spesso è solo una scelta di immagine e commerciale (così come lo era scegliere attori bianchi).

 

Io credo che non ci sia nulla di male a cambiare l'etnia di un personaggio inventato, se questa non è importante per la trama o in contrasto con il contesto storico.

 

Così come penso sia inutile e controproducente dover far interpretare Einstein da un nero, si rischia di scadere in quello che si voleva combattere.

Siamo d'accordo, ma parliamo di anni in cui il razzismo era chiaro ed evidente.
Ora dovremmo, in teoria, essercelo lasciato alle spalle e non vedo perchè ripetere lo stesso errore a parti inverse.
Se sbaglio due volte in direzioni opposti, non ho compensato ma ho sbagliato due volte.
Io dico solo che non ha senso cambiare l'etnia di un personaggio già esistente (inventato o meno). Fosse solo per il fatto che se io vado a vedere la trasposizione cinematografica di un libro o di un fumetto, ci vado perchè mi aspetto di trovare quello che ho letto. In caso contrario scrivano "liberamente ispirato a..." e fanno tutti fessi e contenti

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
vale85    913
Tifoso Juventus
Joined: 04-Nov-2008
4,725 posts
3 ore fa, kkekko ha scritto:

Non si mette in dubbio, ma Lupin è bianco, cribbio.
È bianco dalla sua creazione tipo 50 anni fa.
Che senso ha farlo nero?

Stesso discorso per La Torre Nera.
Idris Elba grandissimo attore, ma Roland è bianco. (che poi il film sia una ciofeca a prescindere è un altro discorso .asd )
Troppo, troppo, politically correct, soprattutto dove e quando non serve.

 

Da come ho capito è una rivisitazione in chiave contemporanea di Lupin,  comunque Sy il physique du rôle ce l'ha colore a parte .asd

 

Comunque è vero che ultimamente la volontà di dare spazio a attori di minoranze stia producendo discrete cagate .asd però gente come Michael B. Jordan,  Chadwick Boseman, Idris Elba o Mahershala Ali non avrebbe avuto molte opportunità vent'anni fa ... insomma non è un discorso semplice .asd 

 

Dimenticavo,  stra d'accordo quando dici che servono più storie originali,  ora sembra quasi tutto un remake 

Edited by vale85

Share this post


Link to post
Share on other sites
GabrielKoi    5,069
Tifoso Juventus
Joined: 13-Jan-2010
27,848 posts
17 minuti fa, vale85 ha scritto:

 

Dimenticavo,  stra d'accordo quando dici che servono più storie originali,  ora sembra quasi tutto un remake 

 

Ecco, parliamo di questo.

 

Stavo leggendo un articolo su Il Post con i film in uscita da qui a Natale. 9 sequel (pure Mary Poppins, ma chi è quel mona che l'ha pensato?), 3 remake, 3 film su super-eroi e simili (compreso l'ennesimo Robin Hood).

 

 

Ah, OT perchè siamo in nel topic delle Serie .asd

 

Edited by GabrielKoi

Share this post


Link to post
Share on other sites
the mentalist    4,201
Tifoso Juventus
Joined: 08-Jan-2011
44,001 posts
Il 20/9/2018 alle 15:24 , GabrielKoi ha scritto:

Che poi dovrebbe far riflettere sul nostro etnocentrismo (anche inconscio) il fatto che di Death Note non ci scandalizzi che i personaggi sono tutti occidentali invece che giapponesi, ma che c'è un NEGHER .asd

 su quel film ci si è scandalizzati per ogni cosa visto che è immondizia .

 

Poi per entrare nel dettaglio mica ogni personaggio di un manga sembra asiatico 

Share this post


Link to post
Share on other sites
the mentalist    4,201
Tifoso Juventus
Joined: 08-Jan-2011
44,001 posts

Chi si sacrifica e guarda il nuovo "capolavoro " netflix , maniac?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paglia    745
Amministratore
Joined: 31-May-2005
40,329 posts

Due pagine di topic a parlare di colore della pelle, ma nessuno che ha spiegato per quale assurdo motivo facciano una serie su una serie.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
lunastorta    2,159
Tifoso Juventus
Joined: 16-Sep-2010
14,556 posts
10 ore fa, the mentalist ha scritto:

Chi si sacrifica e guarda il nuovo "capolavoro " netflix , maniac?

 

Sinceramente deluso. Evitatelo come la peste. A me non è piaciuto per niente.

Inizio molto stuzzichevole con le allucinazioni di Jonah Hill (davvero molto dimagrito, sembra un altro) che però rimangono lì ferme al primo episodio (i popcorn sefz), ma per il resto molto, molto noioso. Non contorto come lo si vuol far credere.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
kkekko    419
Tifoso Juventus
Joined: 01-Jun-2005
3,259 posts
1 ora fa, Paglia ha scritto:

Due pagine di topic a parlare di colore della pelle, ma nessuno che ha spiegato per quale assurdo motivo facciano una serie su una serie.

 

Perchè sono a corto di idee e hanno una paura f***** di sbagliare facendo qualcosa di nuovo. Così vanno sul sicuro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
the mentalist    4,201
Tifoso Juventus
Joined: 08-Jan-2011
44,001 posts
2 ore fa, Paglia ha scritto:

Due pagine di topic a parlare di colore della pelle, ma nessuno che ha spiegato per quale assurdo motivo facciano una serie su una serie.

 

per lo stesso motivo per ne faranno una su one piece?

Share this post


Link to post
Share on other sites
MaryJane    1,898
Tifoso Juventus
Joined: 16-Jul-2016
5,944 posts
Il 20/9/2018 alle 14:59 , Aut ha scritto:

 

ma certo, e lo trovo anche molto intelligente 

però non è che se un personaggio è stato descritto dall'autore come bianco ed è sempre stato rappresentato come bianco in ogni sua trasposizione poi tutto ad un tratto deve diventare nero. Esempio: Hermione Granger di harry potter. L'autrice ha giustificato il tutto dicendo che non aveva mai specificato l'etnia del personaggio, dicendo bugie perchè invece l'aveva fatto. Ecco queste cose le trovo solamente paraculate

 

JK Rowling è andata di testa. Io non bado più a quello che dice da anni perché ad un certo punto finirebbe col farmi bruciare i libri. .oddio

 

Che poi bastava dire 'Sì abbiamo fatto i casting e lei era la migliore attrice'. Ma no, si è messa a inventare vaccate .oddio a teatro il 90% delle volte il cast è color blind proprio perché è già complicato trovare attori bravi che vogliano barcamenarsi un personaggio 8 volte a settimana festivi compresi per almeno un anno .oddio

 

Dovessero fare il remake di Harry Potter (dio non voglia ma la BBC aveva già minacciato) io troverei meno offensivo un onesto 'Per la serie ho deciso di cambiare l'etnia di tal personaggio perché è un media diverso e così mi piace di più' rispetto a 'Eh no ma io non l'ho mai specificato'.

 

Poi in sé a me fregacazzi, se non è un personaggio reale può pure castare un venusiano fuchsia a pois. Sono le giustificazioni pallonare che mi fanno incacchiare.

 

Scusate l'OT.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aut    12,375
Tifoso Juventus
Joined: 12-Apr-2010
54,029 posts
3 ore fa, kkekko ha scritto:

Perchè sono a corto di idee e hanno una paura f***** di sbagliare facendo qualcosa di nuovo. Così vanno sul sicuro.

 

Intanto risiamo alla quarantaseiesima versione del joker negli ultimi dieci anni

avrebbero anche rotto le palle 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×