Jump to content
Anth_Hardy

La capacità di essere un allenatore fuoriclasse

Recommended Posts

Joined: 19-Aug-2008
22,546 posts

Ad uso e consumo di coloro che partono da alcune dichiarazioni per poi andare totalmente fuori contesto preciso questo. Per me conta che la Juve vinca il più possibile indipendentemente da chi la allena. Io non ero un adoratore di Conte e tantomeno di Allegri, ma credo che ognuno di noi sia libero di esprimere le sue opinioni in una materia così opinabile come il calcio. Se non ci fosse un po' di dialettica a cosa servirebbe un forum ? Detto questo, per me Allegri è un allenatore normale e nulla più. Tanto è vero che per uscire dalla palude in questa stagione è dovuto ricorrere al modulo dell'allenatore di prima. Questi sono dati di fatto. Ma resta la considerazione che poi siamo tutti contenti quando si vince. Tuttavia parlando dei singoli noi potremmo fare meglio sul piano del gioco con altri allenatori. E ne sono profondamente convinto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Jul-2007
10,844 posts

anche questa volta Allegri ha sbagliato tutto, da minorato mentale qual'è

 

 

il problema è che ha c**o, e vince lo stesso. altrimenti ingoieremmo m***a, come tra l'86 ed il 95 (fatte salve 2 coppe uefa allora importantissime).

che poi è esattamente ciò che meriterebbe questa penosa tifoseria; tonnellate e tonnellate di m***a

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-Jul-2011
2,142 posts

Per me Allegri è un grandissimo allenatore, per almeno i seguenti motivi:

 

1) come non stancherò mai di ribadire, nella situazione "ambientale" in cui è arrivato alla Juve due estati fa, la grandissima maggioranza degli allenatori, magari anche più bravi di lui, avrebbero fallito. Perché ansiosi di mostrarsi subito i migliori, di impostare il "loro" gioco anche se magari non adatto alla rosa, o in sclero per l'accoglienza della tifoseria. Per gli allenatori la pressione è molto ma molto più pesante rispetto a quella subita dai calciatori. 

Lui l'ha gestita alla grandissima, da grande uomo prima ancora da grande allenatore

 

2) vincere in continuazione non è mai facile, anche se hai la rosa più forte

 

3) vincere dopo aver perso 3 elementi importantissimi, e avere cambiato in maniera netta la squadra, e per di più con una marea di infortuni, non è per niente facile

 

4) se nella storia mai nessuno è riuscito a fare per due anni di seguito l'accoppiata scudetto-coppa italia, un motivo ci sarà

 

5) era dagli anni novanta, che non vedevo la Juve fare due anni di seguito dignitosi in Europa. Non dico vincenti, ma almeno dignitosi, c****. Dagli anni novanta! Cacchio, basterebbe questo per elogiarlo all'infinito.

 

6) abbiamo la rosa più forte, e allora a volte si tende a sminuire un po' il lavoro del mister. E forse è vero, però mi permetto di fare notare umilmente che sia la scorsa estate che quella prima, sia nel forum che in generale nei media, si sosteneva che era l'anno della roma, del napoli, dell'inter e di quant'altro. Mi permetto umilmente di far notare, insomma, che le previsioni erano tutt'altro che trionfali. C'è gente, tipo Vialli (se non ricordo male), che sosteneva che era praticamente impossibile il quinto scudetto consecutivo. C'è gente, in questo forum, che la scorsa estate parlava di calciomercato fallimentare, di squadra rovinata.

Uscirsene poi a fine stagione e dire "eh vabbè, ma che ci vuole, siamo una squadra fortissima", è un po' ipocrita.

 

7) avere la rosa più forte non significa vittoria in automatico in scioltezza. L'inter di mourinho aveva nettamente la rosa più forte, ed ha sofferto fino all'ultima giornata, per dire. E abbiamo visto quest'anno in premier, le squadre più forti, che schifo hanno fatto. Vincere non è mai scontato.

 

8) è una persona simpatica. La dimostrazione che si può essere allenatori vincenti senza per forza essere stronzi.

 

Bastano?

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 03-Nov-2006
4,142 posts

Fosse la prima volta che decide di coprirsi all'inizio, per colpire poi in chiusura... potrei capire che pensiate sia una partita letta sbagliata e abbia vinto per puro c**o.

 

ma lo ha fatto spessissimo, è uno dei suoi modi di affrontare la partita, piaccia o non piaccia. Alla fine parlano i risultati, e questi stanno dalla parte del mister.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-Aug-2015
7,855 posts

E pure ieri sera,c'ha smentito tutti e l'ha vinta lui.

Chi parla di c**o,non sa cosa dice.

Questa stagione,è stata chiulo secondo voi?

E su

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Aug-2008
66 posts

Io credo che ieri abbiamo avuto l'ennesima dimostrazione che quando Allegri deve metterci del suo va in confusione. Ha schierato una formazione iniziale pessima che solo grazie alla mediocrità nelle conclusioni del Milan ha portato a casa la coppa. Gli inserimenti poi di Alex Sandro e Cuadrado hanno riportato in linea di galleggiamento la squadra, ma grazie al fatto che il Milan non è una grande squadra. Se no potevamo già essere sotto 2 a 0. Allegri ha la fortuna di essere seduto sulla panca della Juve. Quattro milioni l'anno si beccherà ora .bah

Credo che tu dimentichi qualche particolare: chi erano gli assenti (Khedira e Bonucci) e come siamo arrivati a questa finale dopo la lunga rincorsa per vincere lo scudetto?

 

Il Mister ha messa in atto l'unica tattica che stante la nostra condizione psico-fisica di fine stagione, post festeggiamenti e con questo avversario che si giocava il tutto per tutto e che preparava la finale già da 3 partite: tenere botta e fare sfogare i Meravigliosi che pressando a tutto spiano avrebbero avuto prima o poi un calo ed a quel punto, con le frecce sulle fasce  Alex Sandro e Cuadrado fresche e pronte per fare male nell'1 vs. 1 e far saltare il banco con una volata delle loro, come successo con l'azione del gol partita proprio da Alex Sandro poi tramite Pogba e Lemina giunge a Cuadrado che fa l'assist per il gol di Alvarito.

 

Più di così che volevi fare: una tattica suicida alla Guardiola? Certo non ha fatto un capolavoro tattico ma ha dimostrato ancora una volta di saper gestire con intelligenza le forze a disposizione riducendo i rischi di subire la veemenza tecnico-agonistica dei rossonere indiavolati per l'ennesima stagione mandata a ...

 

Perciò Onore a Mister Max .sicapo

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Sep-2014
17,801 posts

Ad uso e consumo di coloro che partono da alcune dichiarazioni per poi andare totalmente fuori contesto preciso questo. Per me conta che la Juve vinca il più possibile indipendentemente da chi la allena. Io non ero un adoratore di Conte e tantomeno di Allegri, ma credo che ognuno di noi sia libero di esprimere le sue opinioni in una materia così opinabile come il calcio. Se non ci fosse un po' di dialettica a cosa servirebbe un forum ? Detto questo, per me Allegri è un allenatore normale e nulla più. Tanto è vero che per uscire dalla palude in questa stagione è dovuto ricorrere al modulo dell'allenatore di prima. Questi sono dati di fatto. Ma resta la considerazione che poi siamo tutti contenti quando si vince. Tuttavia parlando dei singoli noi potremmo fare meglio sul piano del gioco con altri allenatori. E ne sono profondamente convinto.

 

Minghia, meno male che ha ripreso il vecchio 'telecomando' in mano, quello si che funzionava alla berfezione...  :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
22,546 posts

Quello che fate finta di non capire è che io non dico che la Juve vince per fortuna, ma nonostante gli errori dell'allenatore. Noi vinciamo per la semplice ragione che siamo i più forti, almeno in Italia, e la squadra fa far bella figura anche ad Allegri. Ma ieri, ad es., Allegri ci ha messo in difficoltà prima di fare le modifiche di formazione che più di mezzo forum suggeriva.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Sep-2014
17,801 posts

Quello che fate finta di non capire è che io non dico che la Juve vince per fortuna, ma nonostante gli errori dell'allenatore. Noi vinciamo per la semplice ragione che siamo i più forti, almeno in Italia, e la squadra fa far bella figura anche ad Allegri. Ma ieri, ad es., Allegri ci ha messo in difficoltà prima di fare le modifiche di formazione che più di mezzo forum suggeriva.

 

Ah beh certo, chiarissimo...  :sisi:

Edited by Apache a vita!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Aug-2008
66 posts

Ad uso e consumo di coloro che partono da alcune dichiarazioni per poi andare totalmente fuori contesto preciso questo. Per me conta che la Juve vinca il più possibile indipendentemente da chi la allena. Io non ero un adoratore di Conte e tantomeno di Allegri, ma credo che ognuno di noi sia libero di esprimere le sue opinioni in una materia così opinabile come il calcio. Se non ci fosse un po' di dialettica a cosa servirebbe un forum ? Detto questo, per me Allegri è un allenatore normale e nulla più. Tanto è vero che per uscire dalla palude in questa stagione è dovuto ricorrere al modulo dell'allenatore di prima. Questi sono dati di fatto. Ma resta la considerazione che poi siamo tutti contenti quando si vince. Tuttavia parlando dei singoli noi potremmo fare meglio sul piano del gioco con altri allenatori. E ne sono profondamente convinto.

Mi diresti per favore un nome di questi "altri allenatori"? Chi: Montella, Paulo Sousa, Klopp?

 

Giusto per non parlare di fuffa "in una materia così opinabile come il calcio". :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Mar-2007
1,879 posts

Ho sempre creduto che esistano due categorie di allenatori: i grandi allenatori e gli allenatori fuoriclasse.

Ciò che diffierenzia i primi dai secondi, in favore di quest'ultimi, è una caratteristica peculiare: la capacità di saper leggere la partita a gara in corso e trasformare la squadra in campo con i giusti cambi.

Ed è quello che fatto ieri il nostro mister, in maniera decisiva, con una mossa inaspettata:

Il Milan toglie un centrocampista (Poli), mette Niang (attaccante esterno) e si piazza in campo con un 4231 potenziando la sua corsia di destra che per tutta la partita è stata il nostro punto debole.

Allegri allora cosa fa?

Toglie Hernanes (centrocampista centrale) e mette dentro Morata (attaccante) passando dal classico 352 ad un 442 più "anomalo" rispetto a quello che alcune volte abbiamo visto quest'anno. Si, perché l'esterno di sinistra stavolta non è Pogba ma bensì Morata.

Ed è Game, Set, Match.

Molto spesso diciamo che un grande allenatore lo è perché bravissimo a preparare le partite. E questo il mister lo sa fare.

Ma ieri ha dato nuovamente dimostrazione di essere letteralmente un fuoriclasse, con l'ennesima mossa decisiva a partita in corso, azzeccando non solo in cambio ma sopratutto la predispozione tattica che ha ucciso la partita.

Quel giorno di Luglio di due anni fa, nel marasma generale e nel pessimismo totale di molti tifosi, si è seduto sulla panchina della Juventus, l'uomo che ci porterà la terza coppa dalle grandi orecchie.

si ok tutto bello e giusto. ma buttare la partita per 100 minuti mettendo 5 difensori e rinunciando a giocare? cerchiamo di essere obiettivi ragazzi ieri per me ha sbagliato formazione imbarazzante il 532 non capisco il senso dei 3 difensori piu licht evra. ok lo vuoi fare? metti o sandro o cuadrado. vuoi far giocare per forza licht e evra insieme? fa il 442 con cuadrado o il 4312 con pereyra. ma con 5 difensori ce una pochezza di qualita imbarazzante. strano per uno che poi parla di qualita. E io amo max eh

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Aug-2008
66 posts

Quello che fate finta di non capire è che io non dico che la Juve vince per fortuna, ma nonostante gli errori dell'allenatore. Noi vinciamo per la semplice ragione che siamo i più forti, almeno in Italia, e la squadra fa far bella figura anche ad Allegri. Ma ieri, ad es., Allegri ci ha messo in difficoltà prima di fare le modifiche di formazione che più di mezzo forum suggeriva.

Se qualcuno ti dicesse che "Fai finta di non capire" lo accetteresti come giudizio nei tuoi confronti?

 

Allora non ti permettere di dire queste frasi e confrontati serenamente menzionando fatti.

 

Finora esprimi solo livore e antipatia verso il Mister corredando il tuo giudizio con luoghi comuni o cose paradossali come quelle evidenziate dal grassetto del forumista "Apache a vita".

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-May-2006
8,781 posts

Tanto è vero che per uscire dalla palude in questa stagione è dovuto ricorrere al modulo dell'allenatore di prima. Questi sono dati di fatto.

 

Falso.

Abbiamo svoltato giocando ancora col 4-4-2 per 5 partite, poi abbiamo cambiato modulo. Il primo cambio è stato di mentalità.

Falso.

Abbiamo usato un modulo conosciuto dalla squadra, non il modulo dell'allenatore precedente, un modulo in cui la squadra si riconosceva e a cui si adattava, viste anche le assenze a centrocampo (Asamoah, Pereyra, Hernanes, Lemina), vista la presenza di 4 esterni validi, vista la difesa a ranghi completi. 

Falso.

Non abbiamo usato il modulo dell'allenatore precedente, piuttosto non abbiamo mai potuto usare il modulo che Allegri avrebbe voluto usare, per carenze in sede di mercato o per defezioni. Se si afferma che, per mostrare di essere un bravo allenatore, avrebbe dovuto insistere su Hernanes trequartista, avrebbe dimostrato di essere un bravo allenatore?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Nov-2008
48,714 posts

Mi diresti per favore un nome di questi "altri allenatori"? Chi: Montella, Paulo Sousa, Klopp?

Giusto per non parlare di fuffa "in una materia così opinabile come il calcio". :)

.quoto

Sono curioso di sapere anch'io chi sono questi esteti del calcio mh

Io al momento non vedo molti mh ma forse mi sarò perso qualcosa mh

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Jul-2012
13,615 posts

inutile girarci attorno: a troppa gente non va giù che allegri abbia tutto questo successo.

 

principalmente perchè pensavano che partito l'uomo "senza il quale in teoria non andavamo lontano" la squadra sarebbe naufragata e adesso, vedendo che continuiamo a vincere, questa gente non si dà pace.

 

tifate juve, non tifate gli allenatori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Aug-2008
66 posts

si ok tutto bello e giusto. ma buttare la partita per 100 minuti mettendo 5 difensori e rinunciando a giocare? cerchiamo di essere obiettivi ragazzi ieri per me ha sbagliato formazione imbarazzante il 532 non capisco il senso dei 3 difensori piu licht evra. ok lo vuoi fare? metti o sandro o cuadrado. vuoi far giocare per forza licht e evra insieme? fa il 442 con cuadrado o il 4312 con pereyra. ma con 5 difensori ce una pochezza di qualita imbarazzante. strano per uno che poi parla di qualita. E io amo max eh

Ma che partita hai visto? 100 minuti buttati dove? Alex Sandro non è proprio un difensore difensore e l'ha messo nel 62° minuto mentre Cuadrado al 75° che tutto è tranne che difensore.

 

Mosse già previste dal Mister prima della partita perchè l'idea era quella di far sfogare i Meravigliosi e poi infilarli nel finale quando avrebbero avuto l'inevitabile calo. Nel momento in cui avrebbero perso le misure e le distanze, con quei 2 insieme (ricorda che rare volte il Mister li ha messi in campo nella stessa partita se non per cause di forza maggiore), avrebbe fatto saltare il bancare come puntualmente accaduto.

 

Fare entrare Morata lasciando le 2 punte non è una mossa da difensivista, anzi ti fa capire che la strategia tattica che ti ho detto era verosimile: prima teniamo botta poi mettiamo i velocisti e ce la giochiamo alla nostra maniera, difesa attenta e ripartenze fulminanti. 

 

Obiettivamente, questa è la mia analisi e credimi, io sono uno amante del bel gioco, ma mi rendo conto che non sempre puoi farlo se vuoi vincere sempre: Ancelotti docet (grande 0-4 col Bayern giocando alla Max Allegri con poco più del 30% di possesso solo che CR7 non ha sbagliato i gol come Cuadrado e Morata) e Guardiola in senso contrario (avesse avuto l'eclettismo del Mister penso che avrebbe avuto almeno un altro paio di finali di Champions in più) :sisi:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Jul-2005
1,895 posts

Per me Allegri è un grandissimo allenatore, per almeno i seguenti motivi:

1) come non stancherò mai di ribadire, nella situazione "ambientale" in cui è arrivato alla Juve due estati fa, la grandissima maggioranza degli allenatori, magari anche più bravi di lui, avrebbero fallito. Perché ansiosi di mostrarsi subito i migliori, di impostare il "loro" gioco anche se magari non adatto alla rosa, o in sclero per l'accoglienza della tifoseria. Per gli allenatori la pressione è molto ma molto più pesante rispetto a quella subita dai calciatori.

Lui l'ha gestita alla grandissima, da grande uomo prima ancora da grande allenatore

2) vincere in continuazione non è mai facile, anche se hai la rosa più forte

3) vincere dopo aver perso 3 elementi importantissimi, e avere cambiato in maniera netta la squadra, e per di più con una marea di infortuni, non è per niente facile

4) se nella storia mai nessuno è riuscito a fare per due anni di seguito l'accoppiata scudetto-coppa italia, un motivo ci sarà

5) era dagli anni novanta, che non vedevo la Juve fare due anni di seguito dignitosi in Europa. Non dico vincenti, ma almeno dignitosi, c****. Dagli anni novanta! Cacchio, basterebbe questo per elogiarlo all'infinito.

6) abbiamo la rosa più forte, e allora a volte si tende a sminuire un po' il lavoro del mister. E forse è vero, però mi permetto di fare notare umilmente che sia la scorsa estate che quella prima, sia nel forum che in generale nei media, si sosteneva che era l'anno della roma, del napoli, dell'inter e di quant'altro. Mi permetto umilmente di far notare, insomma, che le previsioni erano tutt'altro che trionfali. C'è gente, tipo Vialli (se non ricordo male), che sosteneva che era praticamente impossibile il quinto scudetto consecutivo. C'è gente, in questo forum, che la scorsa estate parlava di calciomercato fallimentare, di squadra rovinata.

Uscirsene poi a fine stagione e dire "eh vabbè, ma che ci vuole, siamo una squadra fortissima", è un po' ipocrita.

7) avere la rosa più forte non significa vittoria in automatico in scioltezza. L'inter di mourinho aveva nettamente la rosa più forte, ed ha sofferto fino all'ultima giornata, per dire. E abbiamo visto quest'anno in premier, le squadre più forti, che schifo hanno fatto. Vincere non è mai scontato.

8) è una persona simpatica. La dimostrazione che si può essere allenatori vincenti senza per forza essere stronzi.

Bastano?

Grande.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Feb-2006
19,666 posts

Quello che fate finta di non capire è che io non dico che la Juve vince per fortuna, ma nonostante gli errori dell'allenatore. Noi vinciamo per la semplice ragione che siamo i più forti, almeno in Italia, e la squadra fa far bella figura anche ad Allegri. Ma ieri, ad es., Allegri ci ha messo in difficoltà prima di fare le modifiche di formazione che più di mezzo forum suggeriva.

 

Usciamo  per un attimo dalla questione gioco.... .asd .

 

Abbiamo, avuto fior di allenatori come Lippi,conte,ranieri(si giocò due semifinali di coppa Ita .oddio )Ancelotti......E tutti questi per una ragione(lippi, snobbò la finale post 5maggio:conte, non fu fortunato nelle gare all'olimpico.e ci mise anche del suo:ancelotti, venne cacciato addirittura dal Brescia di Hubner. etc)o per l'altra, non riuscivano a riportare a casa sta c....di coppa....max, il " fortunato"(e su questo ho molti dubbi...ma veramente tanti e lo dico da contiano)in queste ultime due edizioni, ha dato davvero  una grande mentalità in questa competizione..Tant'è che ora le vittorie, arrivano anche per forza d'inerzia...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Mar-2007
1,879 posts

Ma che partita hai visto? 100 minuti buttati dove? Alex Sandro non è proprio un difensore difensore e l'ha messo nel 62° minuto mentre Cuadrado al 75° che tutto è tranne che difensore.

 

Mosse già previste dal Mister prima della partita perchè l'idea era quella di far sfogare i Meravigliosi e poi infilarli nel finale quando avrebbero avuto l'inevitabile calo. Nel momento in cui avrebbero perso le misure e le distanze, con quei 2 insieme (ricorda che rare volte il Mister li ha messi in campo nella stessa partita se non per cause di forza maggiore), avrebbe fatto saltare il bancare come puntualmente accaduto.

 

Fare entrare Morata lasciando le 2 punte non è una mossa da difensivista, anzi ti fa capire che la strategia tattica che ti ho detto era verosimile: prima teniamo botta poi mettiamo i velocisti e ce la giochiamo alla nostra maniera, difesa attenta e ripartenze fulminanti. 

 

Obiettivamente, questa è la mia analisi e credimi, io sono uno amante del bel gioco, ma mi rendo conto che non sempre puoi farlo se vuoi vincere sempre: Ancelotti docet (grande 0-4 col Bayern giocando alla Max Allegri con poco più del 30% di possesso solo che CR7 non ha sbagliato i gol come Cuadrado e Morata) e Guardiola in senso contrario (avesse avuto l'eclettismo del Mister penso che avrebbe avuto almeno un altro paio di finali di Champions in più) :sisi:

100 era per dire 60

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-May-2006
8,781 posts

Quello che fate finta di non capire è che io non dico che la Juve vince per fortuna, ma nonostante gli errori dell'allenatore. Noi vinciamo per la semplice ragione che siamo i più forti, almeno in Italia, e la squadra fa far bella figura anche ad Allegri. Ma ieri, ad es., Allegri ci ha messo in difficoltà prima di fare le modifiche di formazione che più di mezzo forum suggeriva.

 

Scelte che ha fatto.

Bisogna capire una cosa: fare quelle scelte dall'inizio, o con tempistica differente, ci avrebbero consegnato prima la vittoria, o ci avrebbero fatto soffrire lo stesso l'arrembaggio del Milan con la differenza che quelle scelte, successivamente, non avremmo più potute farle?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Jul-2006
916 posts

Parlare di toppare la formazione quando ieri ci mancavano tutti i giocatori pensanti fa un po specie.. Fatemi capire che centrocampo doveva mettere? Quelli del 3-0 con l'Inter o quello di Verona? Giusto per capire..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 16-Aug-2013
11,572 posts

Quello che fate finta di non capire è che io non dico che la Juve vince per fortuna, ma nonostante gli errori dell'allenatore. Noi vinciamo per la semplice ragione che siamo i più forti, almeno in Italia, e la squadra fa far bella figura anche ad Allegri. Ma ieri, ad es., Allegri ci ha messo in difficoltà prima di fare le modifiche di formazione che più di mezzo forum suggeriva.

 

Ah, la bella gente da forum tutti in possesso del patentino da allenatore di Coverciano e che dirigono l'allenamento della squadra ogni settimana, Allegri si che poteva ascoltare i loro suggerimenti :)

 

 

No sul serio, ho letto anche la cosa del "modulo del predecessore"... ma che è, na frase mazzarriana per caso?

 

Basta dài, se reggete le vostre idee su pensieri così ridicoli come pensate che ci possa essere un sano confronto fra chi ha un'idea e chi ha un'idea diversa.

O dite qualcosa di sensato o altrimenti uscite dalla discussione e basta, per il bene di tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Aug-2006
2,343 posts

 

La "colpa" di Allegri sarebbero le sostituzioni?

 

Forse solo una, quella di Morata potrebbe far storcere il naso (perchè a mio avviso troppo presto), ma Alvaro aveva già sbagliato diverse volte la giocata, non pressava più i loro difensori come doveva, insomma basta riguardare come si arrabbiava il mister, ma anche Pogba che alcune volte spizzava la palla lungolinea, come preparato in allenamento, sul rinvio di Gigi e invece di trovarsi alle spalle Alvarito, il centravanti se ne scappava verso il centro.

 

 

 

 

Però non è che dopo aver fatto l'unica punta, giocando ad alta intensità, un grande attaccante non possa essere sostituito. Magari Max poteva aspettare altri 10 minuti, ma la sostituzione poteva starci soprattutto in quel frangente di partita dove la pressione di Mandzukic in teoria poteva essere utile per mettere pressione ai loro difensori e costringerli al lancio lungo.

 

 

Comunque, tanto di cappello a Mister Max: era dai tempi di Lippi (cit.) che non si vedeva un allenatore preparare con grande intelligenza le nostre partite in Champions .rulez

 

Concordo. L'errore è stato quello di farlo uscire troppo presto, è stato evidente a tutti che al di là dell'errore di Evra, la squadra si è abbassata troppo con Mandzo che non era in forma perché rientrava dall'infortunio.

 

Ma pazienza, ci riproveremo. Di certo questo episodio non scalfisce due stagioni guidate alla grande, grazie mister!

Edited by JuventinaXsempre

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
10,774 posts

Sono sempre più dell'idea che c'è gente che crede veramente che il calcio più o meno questo:  non subire tiri in porta perchè significa che l'avversario gioca meglio di te (pensa, ci sono pure gli avversari), se gli avversari hanno un'occasione e non segnano è c**o, se hai tu un'occasione e non segni sei un co*****e, segnare ad ogni occasione avuta perchè ogni occasione sbgliata vuol dire che non ci si impegna abbastanza per vincere o che sei un co*****e (vedi concetto precedente), tenere la palla per almeno il 75% del tempo (perchè se no significa che non si gioca bene, e se non vinci "giocando bene", anche se sostanzialmente significa più o meno nulla, è c**o), quindi non avere bisogno di sostituzioni tattiche perchè se le fai significa che hai sbagliato formazione, quindi se vinci grazie ai cambi è perchè prima hai sbagliato e quindi non hai meritato, se segna uno entrato a partita in corso bisognava metterlo prima perchè avrebbe segnato prima (questa è talmente assurda che ogni volta che la leggo mi trattengo dal rispondere perchè ci vuole almeno un quarto d'ora per capire se è detta sul serio o per dire una scemenza), dipende tutto dal modulo, perchè gli avversari sono comparse e mica fanno gli stessi ragionamenti, no ma va, scendono pure in campo col loro modulo e chi ha il migliore vince, perchè esistono moduli migliori di altri a PRESCINDERE dai giocatori che hai a disposizione, sia chiaro. Motivazioni, condizioni fisiche, soluzioni tattiche degli avversari (si, ci sono anche gli avversari) in corso di partita, episodi, sono parametri del tutto superflui, se non immaginari. C'è il modulo. Gira tutto lì.

Questo è all'incirca quello che ho ricavato negli ultimi 5 anni di forum.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-Aug-2008
66 posts

100 era per dire 60

Beh, 60 minuti su 120 mi pare il 50% di partita lasciata all'avversario avvelenato dell'altra sera che ci può stare in una finale.

 

O tu sei quello che pretendi di schiacciare a qualsiasi costo gli avversari con l'80% di barcelloniano possesso palla?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...