Jump to content
Morpheus ©

F1 Nico Rosberg campione del mondo 2016

Recommended Posts

Joined: 28-Aug-2014
13,512 posts

Verstappen finisce davanti a vettel lol 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Mar-2011
156,835 posts
2 ore fa, Shannon ha scritto:

Verstappen finisce davanti a vettel lol 

In che senso? mh

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
21,592 posts
15 ore fa, *Vegeta* ha scritto:

la *****ina ci ha provato fino all'ultimo a fare lo schifoso. 2 secondi più lento del normale, sperando che l'olandese andasse a sbattere addosso a tutti quanti, ma alla fine l'ha preso nel cubo.

e io godo.

hai perso il mondiale contro un pilota mediocrissimo e non hai trovato nulla di meglio da fare che dare la colpa all'affidabilità della macchina. una macchina che è talmente superiore alle altre che fa persin ridere giocarsi il mondiale con gli altri.

 

pietoso.

stai sul c**** anche a tua madre.

Condivido l'antipatia per Hamilton e sono perciò contento che abbia vinto Rosberg, tuttavia se Nico non avesse sbattuto fuori Lewis a Barcellona avrebbe perso ancora. Rosberg quest'anno lo ha preso a sportellate anche in Austria sefz

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
81,661 posts
11 minuti fa, Moeller 73 ha scritto:

Condivido l'antipatia per Hamilton e sono perciò contento che abbia vinto Rosberg, tuttavia se Nico non avesse sbattuto fuori Lewis a Barcellona avrebbe perso ancora. Rosberg quest'anno lo ha preso a sportellate anche in Austria sefz

quando ti propinano un po' della tua stessa medicina non è che puoi lamentartene...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2008
3,021 posts

Dopo la favoletta delle volpi di Claudio Ranieri arriva quella del "bello e buono" Rosberg che batte l'antipatico e scorretto Hamilton.

 

Un campione così, però, fa ridere. Nel circus ci sono diversi piloti tecnicamente migliori di lui, nonchè caratterialmente. Hamilton, Raikkonen, Vettel, Ricciardo ed Alonso gli sono superiori. Verstappen anche, ma non ancora pronto, per questo Nico gli è superiore, per ora.

 

Ha avuto il merito di sfruttare 3 fattori, in maniera perfetta.

 

1) Periodo iniziale con Hamilton ancora in vacanza ( questo l'errore del britannico ) mentre Nico con grande voglia di riscatto.

2) Auto che permetterebbe anche a Fisichella di arrivare secondo senza versare una goccia di sudore, basta fare una partenza discreta ed amministrare.

3) I guasti alla Mercedes di Ginetto.

 

Ne esce fuori un campione, a livello di punteggio, con meno GP vinti in stagione e senza un grammo di palle. Non avrebbe tentato di superare Lewis neanche se quest'ultimo si fosse fermato a bere il caffè. Si sarebbe accomodato alle sue spalle. Per me questo è emblematico. Lewis è il più forte, dimostrato ancora.

 

Già solo per superare Verstappen, con una macchina 20 volte superiore, l'hanno dovuto praticamente obbligare dal Box.

 

Nico, goditi questo mondiale e la gran fortuna di avere il c**o su una navicella spaziale. Ammirevole la costanza e l'impegno, ma per me i campioni di F1 sono tutt'altra cosa.

 

Button 2.

 

P.S. Arrivederci a Jenson e a Felipe.

 

Già mi rattristo a pensare che probabilmente l'anno prossimo saluteremo Kimi.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
81,661 posts
7 minuti fa, Kimi Raikkonen 91 ha scritto:

Dopo la favoletta delle volpi di Claudio Ranieri arriva quella del "bello e buono" Rosberg che batte l'antipatico e scorretto Hamilton.

 

Un campione così, però, fa ridere. Nel circus ci sono diversi piloti tecnicamente migliori di lui, nonchè caratterialmente. Hamilton, Raikkonen, Vettel, Ricciardo ed Alonso gli sono superiori. Verstappen anche, ma non ancora pronto, per questo Nico gli è superiore, per ora.

 

Ha avuto il merito di sfruttare 3 fattori, in maniera perfetta.

 

1) Periodo iniziale con Hamilton ancora in vacanza ( questo l'errore del britannico ) mentre Nico con grande voglia di riscatto.

2) Auto che permetterebbe anche a Fisichella di arrivare secondo senza versare una goccia di sudore, basta fare una partenza discreta ed amministrare.

3) I guasti alla Mercedes di Ginetto.

 

Ne esce fuori un campione, a livello di punteggio, con meno GP vinti in stagione e senza un grammo di palle. Non avrebbe tentato di superare Lewis neanche se quest'ultimo si fosse fermato a bere il caffè. Si sarebbe accomodato alle sue spalle. Per me questo è emblematico. Lewis è il più forte, dimostrato ancora.

 

Già solo per superare Verstappen, con una macchina 20 volte superiore, l'hanno dovuto praticamente obbligare dal Box.

 

Nico, goditi questo mondiale e la gran fortuna di avere il c**o su una navicella spaziale. Ammirevole la costanza e l'impegno, ma per me i campioni di F1 sono tutt'altra cosa.

 

Button 2.

 

P.S. Arrivederci a Jenson e a Felipe.

 

Già mi rattristo a pensare che probabilmente l'anno prossimo saluteremo Kimi.

il fatto che un mediocre così abbia vinto un mondiale è a mio avviso un grosso demerito di hamilton.

che sia il migliore francamente è tutto da vedere, visto che è stato capace di perdere un mondiale contro un pilota praticamente privo di attributi.

e già c'era andato vicino l'anno scorso a perderlo!

 

la realtà è che hamilton se viene messo un attimino sotto pressione inizia a sbarellare praticamente da subito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2008
3,021 posts
12 minuti fa, *Vegeta* ha scritto:

il fatto che un mediocre così abbia vinto un mondiale è a mio avviso un grosso demerito di hamilton.

che sia il migliore francamente è tutto da vedere, visto che è stato capace di perdere un mondiale contro un pilota praticamente privo di attributi.

e già c'era andato vicino l'anno scorso a perderlo!

 

la realtà è che hamilton se viene messo un attimino sotto pressione inizia a sbarellare praticamente da subito.

 

Non sono d'accordo, Hamilton proprio nei duelli tira fuori il meglio di se.

Quest'anno ha sbagliato nella primissima parte di stagione, quando si diceva conducesse anche una vita non proprio da sportivo professionista, e Rosberg ne ha approfittato.

 

Ma guarda la cosa da un punto di vista più "profondo" demerito di Hamilton, merito di Nico o della Mercedes?!

 

Ripeto, anche Fisichella arriverebbe secondo cn la Mercedes, il che significa che una rottura o un errore costano carissimi, in quanto il tuo compagno ( seppur inferiore a Lewis e a tutti quelli da me sopracitati ) arriva secondo, sempre e comunque a meno che non ci siano rotture e/o incidenti.

 

Per questo Ginetto si è rimesso in carreggiata e dopo i 4 GP vinti di Nico ne ha vinti 10 lui e in Malesia era primo nel momento della rottura della sua astronave tedesca.

 

Ma vincere più di Rosberg non è bastato, in quanto il tedesco, senza sforzi, arrivava sempre e costantemente secondo.

 

 

Mi ricorda un pò la storia Hayden - Rossi, hai presente!?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
81,661 posts
16 minuti fa, Kimi Raikkonen 91 ha scritto:

 

Non sono d'accordo, Hamilton proprio nei duelli tira fuori il meglio di se.

Quest'anno ha sbagliato nella primissima parte di stagione, quando si diceva conducesse anche una vita non proprio da sportivo professionista, e Rosberg ne ha approfittato.

 

Ma guarda la cosa da un punto di vista più "profondo" demerito di Hamilton, merito di Nico o della Mercedes?!

 

Ripeto, anche Fisichella arriverebbe secondo cn la Mercedes, il che significa che una rottura o un errore costano carissimi, in quanto il tuo compagno ( seppur inferiore a Lewis e a tutti quelli da me sopracitati ) arriva secondo, sempre e comunque a meno che non ci siano rotture e/o incidenti.

 

Per questo Ginetto si è rimesso in carreggiata e dopo i 4 GP vinti di Nico ne ha vinti 10 lui e in Malesia era primo nel momento della rottura della sua astronave tedesca.

 

Ma vincere più di Rosberg non è bastato, in quanto il tedesco, senza sforzi, arrivava sempre e costantemente secondo.

 

 

Mi ricorda un pò la storia Hayden - Rossi, hai presente!?

tutto giusto.

ma ti faccio notare che quella che hai appena descritto non è la vita di un professionista serio, bensì quella di un festaiolo.

schumacher, tanto per dirne uno a caso, era uno che stava lì col zuccone h24 sette giorni su sette. ecco perchè lui è un campione e hamilton invece perde dei mondiali contro dei mediocri.

ce lo vedresti a schumi perdere un mondiale contro barrichello? .asd 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2008
3,021 posts
29 minuti fa, *Vegeta* ha scritto:

tutto giusto.

ma ti faccio notare che quella che hai appena descritto non è la vita di un professionista serio, bensì quella di un festaiolo.

schumacher, tanto per dirne uno a caso, era uno che stava lì col zuccone h24 sette giorni su sette. ecco perchè lui è un campione e hamilton invece perde dei mondiali contro dei mediocri.

ce lo vedresti a schumi perdere un mondiale contro barrichello? .asd 

 

Diciamo che la vita "sregolata" l'ha fatta, per fortuna, per un limitato periodo di tempo... Che penso si possa considerare tra la fine del mondiale 2015 e l'inizio del 2016. Tanto è bastato a fargli perdere il titolo.

Non ha perso, però, la fame... Infatti, secondo me, il prossimo anno partirà da dove ha lasciato e sara un cannibale ( se i livelli delle monoposto restano così o simili ).

 

Questo è stato il suo errore principalmente quest'anno. A livello di guida gli si possono rimproverare solo le partenze, nota veramente dolente. Per il resto ha dimostrato tutt'altra pasta rispetto al compagno neo campione del mondo.

 

La costanza, l'impegno, l'umiltà di Rosberg vincono sul "genio e sregolatezza" di Ham.

 

 

P.S.  E pensare che se il motore non l'avesse abbandonato avrebbe vinto anche quest'anno.... Nonostante quell'inizio da panico .asd

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Sep-2006
2,561 posts
54 minuti fa, Kimi Raikkonen 91 ha scritto:

 

P.S.  E pensare che se il motore non l'avesse abbandonato avrebbe vinto anche quest'anno.... Nonostante quell'inizio da panico .asd

 

E questo chi lo dice?? 

 

Rosberg nella parte finale di stagione ha potuto amministrare basandosi sul vantaggio che aveva accumulato e lo ha fatto senza prendersi alcun rischio inutile, come poteva essere tentare l'attacco a Hamilton ieri

 

Se Hamilton avesse vinto in Malesia sarebbe andato avanti di 5 punti rispetto a Rosberg ma non possiamo sapere come si sarebbe evoluta la situazione da lì in avanti.. magari sarebbe stato Rosberg a essere più aggressivo e Hamilton avrebbe potuto fare qualche errore non riuscendo a vincere le ultime 4 gare

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 19-Aug-2008
21,592 posts
2 ore fa, *Vegeta* ha scritto:

il fatto che un mediocre così abbia vinto un mondiale è a mio avviso un grosso demerito di hamilton.

che sia il migliore francamente è tutto da vedere, visto che è stato capace di perdere un mondiale contro un pilota praticamente privo di attributi.

e già c'era andato vicino l'anno scorso a perderlo!

 

la realtà è che hamilton se viene messo un attimino sotto pressione inizia a sbarellare praticamente da subito.

Ottima analisi. Il problema di Hamilton è proprio quello. Già nel 2010 e nel 2012 buttò dei mondiali che poteva vincere. Per essere campione devi essere forte di testa, oltre che di manico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2008
3,021 posts
13 minuti fa, zlafe ha scritto:

 

E questo chi lo dice?? 

 

Rosberg nella parte finale di stagione ha potuto amministrare basandosi sul vantaggio che aveva accumulato e lo ha fatto senza prendersi alcun rischio inutile, come poteva essere tentare l'attacco a Hamilton ieri

 

Se Hamilton avesse vinto in Malesia sarebbe andato avanti di 5 punti rispetto a Rosberg ma non possiamo sapere come si sarebbe evoluta la situazione da lì in avanti.. magari sarebbe stato Rosberg a essere più aggressivo e Hamilton avrebbe potuto fare qualche errore non riuscendo a vincere le ultime 4 gare

 

Ovviamente nessuno può saperlo, mi baso su una mia ipotesi.

A livello di 1 vs 1 dire che Rosberg ne abbia più di Hamilton è impossibile! Anche chi odia Ginetto, e sono tanti, riconosce che l'inglese sia un talento mentre Rosberg un ottimo pilota con una grande forza di volontà e un'ammirevole umiltà, che gli hanno permesso di vincere il mondiale, PERSO DA HAMILTON, ripeto.

 

Faccio fatica a ricordare un duello vinto dal tedesco. Un pilota da piazzamento. Un Pedrosa più fortunato.

 

Il talento appartiene ad altri.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2008
3,021 posts
5 minuti fa, Moeller 73 ha scritto:

Ottima analisi. Il problema di Hamilton è proprio quello. Già nel 2010 e nel 2012 buttò dei mondiali che poteva vincere. Per essere campione devi essere forte di testa, oltre che di manico.

 

Per essere un campione!?

 

Cioè un pilota con 3 titoli mondiali ( secondo solo a Schumacher, Fangio, Prost e Vettel ), secondo dopo il solo Schumi come vittorie in F1, e unico ad aver vinto almeno una gara in TUTTI i mondiali disputati non è un campione!? No, è un fenomeno .asd

 

Avresti dovuto dire " Per essere il migliore ". In quanto Ginetto, con la testa di Schumi, avrebbe potuto insidiarlo in quanto miglior pilota. Hai ricordato proprio tu i due mondiali "buttati", che sommati a quello di quest'anno sono 3.

 

3 mondiali vinti e 3 sfiorati ( o buttati ), a 31 anni. Non scherziamo.

 

P.S. Aggiungo il mondiale 2007, perso di un punto su Kimi, è quello realmente sfiorato. Al suo esordio in F1.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
81,661 posts
Adesso, Kimi Raikkonen 91 ha scritto:

 

Per essere un campione!?

 

Cioè un pilota con 3 titoli mondiali ( secondo solo a Schumacher, Fangio, Prost e Vettel ), secondo dopo il solo Schumi come vittorie in F1, e unico ad aver vinto almeno una gara in TUTTI i mondiali disputati non è un campione!? No, è un fenomeno .asd

 

Avresti dovuto dire " Per essere il migliore ". In quanto Ginetto, con la testa di Schumi, avrebbe potuto insidiarlo in quanto miglior pilota. Hai ricordato proprio tu i due mondiali "buttati", che sommati a quello di quest'anno sono 3.

 

3 mondiali vinti e 3 sfiorati ( o buttati ), a 31 anni. Non scherziamo.

 

P.S. Aggiungo il mondiale 2007, perso di un punto su Kimi, è quello realmente sfiorato. Al suo esordio in F1.

ma se a momenti butta anche il mondiale dell'anno scorso con una macchina che sta prendendo tutti a pacche in testa col cazzo da 3 anni :| 

 

schumacher con 3 anni così a disposizione agli altri avrebbe lasciato solo le briciole delle briciole.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
81,661 posts
25 minuti fa, Moeller 73 ha scritto:

Ottima analisi. Il problema di Hamilton è proprio quello. Già nel 2010 e nel 2012 buttò dei mondiali che poteva vincere. Per essere campione devi essere forte di testa, oltre che di manico.

quoto.

bastasse solo il talento cassano sarebbe al livello di totti, del piero, nesta, maldini etc...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2008
3,021 posts
27 minuti fa, *Vegeta* ha scritto:

ma se a momenti butta anche il mondiale dell'anno scorso con una macchina che sta prendendo tutti a pacche in testa col c**** da 3 anni :| 

 

schumacher con 3 anni così a disposizione agli altri avrebbe lasciato solo le briciole delle briciole.

 

10 vittorie nei primi 16 Gran Premi, 59 punti di vantaggio nonostante negli ultimi correva per Hobby, e dici che lo stava perdendo!?

 

11 vittorie a 7 per Lewis.

 

Ti dico anche un altro interessante dato su Ginetto.

 

In 10 ANNI di carriera solo 2 volte il compagno di scuderia ha fatto più punti di lui. Quest'anno e Button nel 2011

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2008
3,021 posts
20 minuti fa, *Vegeta* ha scritto:

quoto.

bastasse solo il talento cassano sarebbe al livello di totti, del piero, nesta, maldini etc...

 

Ripeto, Cassano cos'ha mai vinto!? Hamilton 3 titoli mondiali. E penso che il bottino crescerà.... Il paragone è assurdo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
81,661 posts
8 minuti fa, Kimi Raikkonen 91 ha scritto:

 

Ripeto, Cassano cos'ha mai vinto!? Hamilton 3 titoli mondiali. E penso che il bottino crescerà.... Il paragone è assurdo!

allora mettiamola così: cassano da panchinaro nel barcellona che palmarès avrebbe potuto avere?

perchè è così che hamilton sta vincendo i titoli: sta picchiando dei bambini che cagano. e da uno è riuscito pure a prenderle. non mi sembra un gran vanto, francamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2008
3,021 posts
3 minuti fa, *Vegeta* ha scritto:

allora mettiamola così: cassano da panchinaro nel barcellona che palmarès avrebbe potuto avere?

perchè p così che hamilton sta vincendo i titoli: sta picchiando dei bambini che cagano. e da uno è riuscito pure a prenderle. non mi sembra un gran vanto, francamente.

 

Cosa c'entra panchinaro!? E' uno sport individuale la F1.

 

Se proprio servirebbe fare un paragone calcistico si dovrebbe citare il mestiere dell'allenatore, in cui la vettura è la squadra.

 

I paragoni li potremmo fare tra compagni di squadra, soprattutto negli ultimi anni in cui il divario tra scuderie è molto ampio, ( e parlo anche del regno di Schumi e di Vettel... Nonchè la parentesi Brown GP ) e questi dicono che Hamilton ha perso solo 2 volte su 10.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
81,661 posts
17 minuti fa, Kimi Raikkonen 91 ha scritto:

 

E' uno sport individuale la F1.

 

 

 

ma neanche se piangi.

metti hamilton sulla force indie e poi vedi quanti mondiali vince .asd 

credo che la F1 sia lo sport di squadra con le squadre numericamente più estese in assoluto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 10-Sep-2006
9,141 posts

boh ragazzi, io non sono per nulla un esperto di formula 1, ma se guardo qualche gara di oggi e qualche gara anche solo di fine anni 90 (senza scomodare fine anni 80 inizio 90) a me, da semi analfabeta della formula 1 mi sembra di vedere due sport diversi,

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Jan-2016
1,443 posts

le gare della motogp sono decisamente più divertenti e avvincenti della f1 e poi i piloti di moto quando vincono sono realmente felici mentre quelli delle macchine pare che non gli cambi nulla, che hanno svolto solo il compitino. non c'è più del sentimento in quelle corse.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-May-2006
11,412 posts
9 ore fa, *Vegeta* ha scritto:

il fatto che un mediocre così abbia vinto un mondiale è a mio avviso un grosso demerito di hamilton.

che sia il migliore francamente è tutto da vedere, visto che è stato capace di perdere un mondiale contro un pilota praticamente privo di attributi.

e già c'era andato vicino l'anno scorso a perderlo!

 

la realtà è che hamilton se viene messo un attimino sotto pressione inizia a sbarellare praticamente da subito.

 

In ogni caso, considerando che hanno rischiato di vincerlo, Irvine, Massa, lo ha vinto BUtton, etc..ROsberg con 23 vittorie in carriera non è così male dai

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2006
81,661 posts
8 minuti fa, Ca$a ha scritto:

 

In ogni caso, considerando che hanno rischiato di vincerlo, Irvine, Massa, lo ha vinto BUtton, etc..ROsberg con 23 vittorie in carriera non è così male dai

per carità, mai detto che non se lo sia meritato, anzi...

penso che nessuno possa dire che quest'anno non si è meritato il mondiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Mar-2011
156,835 posts

Io sono del parere che hamilton sia talentuoso ma c'è di meglio ritengo alonso e vetteo superiori,l'inglese quando si ritrova a lottare alla pari spesso le prende vedi 2007 lasciamo stare il 2008 sui quali ci sono ombre e anche li lo stava buttando via per non parlare del 2010... gino sotto pressione sbraca spesso e volentieri,nel 2014 sino a singapore era dietro ma dopo spa rosberg si è un pò messo paura diciamo così del team (vedi monza dove ha regalato la vittoria a hamilton ) poi i guasti meccanici di singapore e abu dhabi poi lo hanno escluso dal mondiale che ripeto sino a singapore stava guidando.. 

 

Certo poi uno legge i numeri di hamilton e ti risponde "ma che m*****a dici" aggiungo che sempre guidato vetture veloci a parte nel 2009... la mercedes del 2013 non era male anzi in qualifica ( giro secco ) era una signora macchina e ci ha vinto qualche gara... alonso e vettel hanno mostrato il piede anche in vetture meno performanti Imho

Edited by Paganese26

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...