Vai al contenuto
GabrielKoi

Meanwhile nel World (Topic Politico - International Edition)

Recommended Posts

Gulasch    610
Tifoso Juventus
Joined: 07-Nov-2006
4344 messaggi
4 minuti fa, GabrielKoi ha scritto:

 

https://www.nytimes.com/2017/07/13/us/politics/trump-air-force-one-excerpt-transcript.html

 

 

Bello anche il passo in cui accusa l'UE di essere protezionista .asd Ma poi non dovrebbe essere un pregio per lui, con quello che ha promesso in campagna elettorale? .asd

 

Beh, e il pezzo su Cina e Corea?

 

Questo è alcolizzato, non c'è altra spiegazione .asd

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GabrielKoi    4792
Tifoso Juventus
Joined: 13-Jan-2010
27638 messaggi
22 minuti fa, Gulasch ha scritto:

 

Beh, e il pezzo su Cina e Corea?

 

Questo è alcolizzato, non c'è altra spiegazione .asd

 

Il buon Junker è sempre sbronzo, ma credo che neanche ribaltato sotto un tavolo se ne uscirebbe con quella sottospecie di analisi-vaneggiamento sulla Cina e la Corea.

 

Mi sa che il problema è proprio il QI.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pressing    2469
Tifoso Juventus
Joined: 24-Dec-2012
24493 messaggi

Bello Figo incontra Trump

 

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
*Vegeta*    3261
Tifoso Juventus
Joined: 18-May-2006
75840 messaggi

posso dire che bello figo mi fa stronzo e lo annegherei in una piscina di gasolio in fiamme o passo per razzista? mh

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bradipo76    11779
Vincitore Games
Joined: 05-Oct-2008
56212 messaggi
3 ore fa, *Vegeta* ha scritto:

posso dire che bello figo mi fa str**** e lo annegherei in una piscina di gasolio in fiamme o passo per razzista? mh

 

Secondo me ti aiuterebbe pure Martin Luther King

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
GabrielKoi    4792
Tifoso Juventus
Joined: 13-Jan-2010
27638 messaggi

Guerra Yemen: Parlamento prenda posizione

L’Italia è membro del Consiglio di Sicurezza Onu e tra i fondatori Ue: perché il Parlamento non propone d'accertare le violazioni della guerra in Yemen compiute dalla coalizione guidata dall'Arabia Saudita? E dica con chiarezza cosa ne pensa delle continue forniture di bombe "made in Italy" inviate ai sauditi per devastare lo Yemen

E adesso tocca ai nostri parlamentari. Che non hanno più scuse per rifugiarsi dietro slogan del tipo «spetta all’Europa» o alla filastrocca del «devono mobilitarsi le Nazioni Unite» o, peggio ancora, all’andazzo del trafficante di armi: «Se non le vendiamo noi, le venderanno altri». Perché l’Europa, o meglio, il suo Parlamento, ha parlato per due volte, forte e chiaro, per invitare l’Alta rappresentante e vicepresidente della Commissione, Federica Mogherini, ad «avviare un’iniziativa finalizzata all’imposizione da parte dell’Ue di un embargo sulle armi nei confronti dell’Arabia Saudita tenuto conto delle gravi accuse di violazione del diritto umanitario internazionale da parte di tale paese nello Yemen».

E fin da gennaio le Nazioni Unite hanno reso noto un rapporto nel quale non solo documentano che «la coalizione guidata dall’Arabia Saudita non ha rispettato il diritto umanitario internazionale in almeno 10 attacchi aerei diretti su abitazioni, mercati, fabbriche e su un ospedale», ma certificano che diversi di questi attacchi sono stati compiuti con bombe di fabbricazione italiana denunciando, senza mezzi termini, che queste azioni militari «possono costituire crimini di guerra» («may amount to war crimes»): che è il massimo che può dire un gruppo di esperti, perché non è un tribunale.

Nessuna preoccupazione – come quella espressa durante il dibattito parlamentare dal sottosegretario di Stato per gli Affari esteri e la cooperazione internazionale, Vincenzo Amendola – «per il grave deterioramento della situazione in Yemen». E, ancor meno, l’intenzione di «recare sollievo alle sofferenze della popolazione» con un annuncio di «un contributo pari a 10 milioni di euro di aiuti umanitari nel biennio 2017-2018» possono risultare credibili se ad esprimerle è chi, come il governo italiano, nel frattempo autorizza l’esportazione di 411 milioni di euro di bombe che verranno impiegate dai sauditi per bombardare quella popolazione che si vorrebbe soccorrere.

Per questo hanno fatto bene le sei organizzazioni e associazioni italiane a ribadire con un comunicato congiunto, alla vigilia della discussione, con voto, delle mozioni presentate alla Camera dei Deputati sulla situazione dello Yemen, la loro richiesta di «interrompere l’esportazione da parte dell’Italia di sistemi militari ai Paesi implicati nel conflitto yemenita».

«Ogni sforzo deve essere fatto per fermare la carneficina, soprattutto di civili, in Yemen e iniziare ad occuparsi seriamente di una delle attuali catastrofi umanitarie più gravi del mondo», affermano Amnesty International, Fondazione Finanza etica, Movimento dei Focolari, Oxfam Italia, Rete della Pace, Rete italiana per il disarmo. «L’Italia non può contribuire a questo scempio con ordigni fabbricati sul proprio territorio e inviati in particolare all’Arabia Saudita», aggiungono.

E, in risposta all’intervento del sottosegretario Amendola, ribadiscono che «nessuna alleanza in materia di contrasto al terrorismo internazionale, né la mancanza di formali embarghi internazionali e nemmeno l’impegno sul fronte diplomatico può giustificare il protrarsi di queste forniture di morte e distruzione».

La nota congiunta delle associazioni evidenzia come la normativa italiana, la Posizione comune dell’Ue e soprattutto il “Trattato internazionale sul commercio di armi” (Att), ratificato dall’Italia, vietano chiaramente le forniture di materiali d’armamento in tutti i casi in cui «si sia a conoscenza, al momento dell’autorizzazione, che gli armamenti possano essere utilizzati per commettere atti di genocidio, crimini contro l’umanità, gravi violazioni delle Convenzioni di Ginevra del 1949, attacchi diretti a obiettivi o a soggetti civili protetti in quanto tali, o altri crimini di guerra definiti dagli accordi internazionali di cui lo Stato è parte» (Arms Trade Treaty, Art. 6.3).

Fin dall’inizio del conflitto, il segretario generale dell’Onu in almeno 16 occasioni ha espresso la sua ferma condanna per i bombardamenti della coalizione saudita sulle zone abitate da civili; e il rapporto dell’Onu li ha chiaramente documentati.

Per il rappresentante del nostro governo tutto questo non basta. E come un disco rotto – e ormai davvero noioso – Vincenzo Amendola, come già in precedenza Paolo Gentiloni, Roberta Pinotti, Benedetto Della Vedova e Angelino Alfano, ripete: «Naturalmente, ove in sede di Nazioni Unite o Unione europea fossero accertate eventuali violazioni, l’Italia si adeguerebbe immediatamente a prescrizioni o divieti».

Visto che l’Italia è proprio adesso membro del Consiglio di Sicurezza dell’Onu ed è uno dei paesi fondatori dell’Ue, perché non propone all’Onu e all’Ue di accertare queste violazioni? Che problemi ci sono? Perché adeguarci e non fare noi il primo passo? Fino a quando il nostro governo non farà questo passo, le parole dei nostri ministri e sottosegretari somigliano molto alla foglia di fico, utile solo a coprire le loro inadempienze. E la loro ipocrisia.

Ecco perché è ormai venuta l’ora che il Parlamento si esprima. E dica con chiarezza, al governo e soprattutto a noi cittadini, cosa ne pensa delle continue forniture di bombe “made in Italy” inviate ai sauditi per devastare lo Yemen. Ci auguriamo di saperlo presto.

 

 

 

 

 

10 milioni per aiutarli a casa loro, 410 (da incassare) per bombardare le case loro.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
*Vegeta*    3261
Tifoso Juventus
Joined: 18-May-2006
75840 messaggi

È esattamente il problema che sostengo  esista da anni sulla questione immigrazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
StevenGerrard    176
Tifoso Juventus
Joined: 27-Jul-2009
1550 messaggi
Il 7/17/2017 alle 10:22 , GabrielKoi ha scritto:

Schermata-2017-07-14-alle-11.26.23-1024x

 

 

 

Costruiremo un muro di pannelli solari, trasparante, perchè se no i messicani ti tirano i sacchi di ddgrogga in testa e muori. (cit. Il Presidente degli Stati Uniti d'America)

 

 

 

 

:|:|:|

 

cosa ho appena letto??? :261::261::261::261:

 

che livello...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gnokko    3344
Tifoso Juventus
Joined: 09-Apr-2008
16206 messaggi

intanto come se nulla fosse, Maduro in Venezuela ha fatto rapire i 2 principali oppositori dalle rispettive abitazioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
L'Ultimo Juventino    1948
Tifoso Juventus
Joined: 08-Sep-2008
18909 messaggi
Il 03 agosto 2017 alle 00:19 , Gnokko ha scritto:

intanto come se nulla fosse, Maduro in Venezuela ha fatto rapire i 2 principali oppositori dalle rispettive abitazioni

 

Eh ho capito...ma il Venezuela è praticamente isolato (un po' come Cuba di qualche tempo fa)...

O ci entri militarmente oppure continueranno a fare i cacchi loro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Gnokko    3344
Tifoso Juventus
Joined: 09-Apr-2008
16206 messaggi
3 hours ago, WhiteWolf said:

 

Eh ho capito...ma il Venezuela è praticamente isolato (un po' come Cuba di qualche tempo fa)...

O ci entri militarmente oppure continueranno a fare i cacchi loro.

eh ma dal "figlio di Chavez" mi aspettavo ben altro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
greenday2    2110
Tifoso Juventus
Joined: 10-Sep-2006
7320 messaggi

ha continuato semplicemente la strategia di Chavez. Come da manuale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Tiger Jack    1953
Tifoso Juventus
Joined: 02-Apr-2008
35309 messaggi

:261:

 

Svezia, l'ex ministro Borg ubriaco a un party si denuda e insulta le donne presenti

Anders Borg
L'ex ministro delle Finanze svedese, il 49enne Anders Borg, ha chiesto scusa sulla sua pagina Facebook per aver mostrato il suo pene durante una festa ieri sull'isola di Husaro (nell'arcipelago di Stoccolma) e per avere pesantemente insultato le invitate presenti. Lo riportano il Daily Mail ed i media svedesi.
 

Borg è stato ministro dal 2006 al 2014 ed è ritenuto da molti l'uomo che ha permesso al Paese di emergere praticamente incolume dalla recessione del 2008. Alla festa, secondo i media svedesi, erano presenti una sessantina di invitati, inclusi numerosi rappresentati della comunità politica e finanziaria del Paese, oltre ad alcune famiglie con bambini.

Verso le 23 un Borg «visibilmente ubriaco» - riporta il quotidiano Aftonbladet - ha mostrato il suo pene agli invitati, ha afferrato i genitali di alcuni presenti ed ha cercato di dar vita ad una gara di virilità. Allo stesso tempo, ha cominciato a insultare le signore presenti definendole 'troie' e 'mignotte'. L'ex ministro si è scusato dicendo di avere «perso i sensi».

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
*Vegeta*    3261
Tifoso Juventus
Joined: 18-May-2006
75840 messaggi

ROTFL :haha:

 

me lo avevano detto che al nord hanno la mania di andare sulle navi a bersi addosso fino allo sfinimento .asd

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
L'Ultimo Juventino    1948
Tifoso Juventus
Joined: 08-Sep-2008
18909 messaggi
Inviato (modificato)

Eppure quell'obeso ripieno di mierda sta facendo di tutto per far cancellare dal Globo terracquao lui e il suo insignificante paese mh

Modificato da WhiteWolf

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bradipo76    11779
Vincitore Games
Joined: 05-Oct-2008
56212 messaggi
7 ore fa, Tiger Jack ha scritto:

:261:

 

Svezia, l'ex ministro Borg ubriaco a un party si denuda e insulta le donne presenti

Anders Borg
L'ex ministro delle Finanze svedese, il 49enne Anders Borg, ha chiesto scusa sulla sua pagina Facebook per aver mostrato il suo pene durante una festa ieri sull'isola di Husaro (nell'arcipelago di Stoccolma) e per avere pesantemente insultato le invitate presenti. Lo riportano il Daily Mail ed i media svedesi.
 

Borg è stato ministro dal 2006 al 2014 ed è ritenuto da molti l'uomo che ha permesso al Paese di emergere praticamente incolume dalla recessione del 2008. Alla festa, secondo i media svedesi, erano presenti una sessantina di invitati, inclusi numerosi rappresentati della comunità politica e finanziaria del Paese, oltre ad alcune famiglie con bambini.

Verso le 23 un Borg «visibilmente ubriaco» - riporta il quotidiano Aftonbladet - ha mostrato il suo pene agli invitati, ha afferrato i genitali di alcuni presenti ed ha cercato di dar vita ad una gara di virilità. Allo stesso tempo, ha cominciato a insultare le signore presenti definendole 'troie' e 'mignotte'. L'ex ministro si è scusato dicendo di avere «perso i sensi».

 

Se si candida in Italia prende il mio voto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ramones1985    917
Tifoso Juventus
Joined: 19-Jul-2006
14639 messaggi
Il 3/8/2017 alle 00:19 , Gnokko ha scritto:

intanto come se nulla fosse, Maduro in Venezuela ha fatto rapire i 2 principali oppositori dalle rispettive abitazioni

Strano.... di norma in paesi con guide politiche tendenti da quella parte NON succede mai.....

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
wanaz    64
Tifoso Juventus
Joined: 09-Jul-2011
692 messaggi

A propósito..

Siete al corrente che i Sindacati sono autorizzati a non pubblicare il bilancio consolidato ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
L'Ultimo Juventino    1948
Tifoso Juventus
Joined: 08-Sep-2008
18909 messaggi
16 ore fa, Ramones1985 ha scritto:

Strano.... di norma in paesi con guide politiche tendenti da quella parte NON succede mai.....

 

Eh ma è diverso, non c' entra niente (comucit.)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ilcampodice36    2374
Tifoso Juventus
Joined: 07-Nov-2006
19855 messaggi
1 ora fa, WhiteWolf ha scritto:

 

Eh ma è diverso, non c' entra niente (comucit.)

Beh si, in Sudamerica c'è il monopolio dei regimi illiberali di sinistra

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Aut    11363
Tifoso Juventus
Joined: 12-Apr-2010
52081 messaggi

Petrolio + comunismo = Venezuela

Petrolio + Al Khelaifi = 

 

 

IMG_5789.JPG

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
greenday2    2110
Tifoso Juventus
Joined: 10-Sep-2006
7320 messaggi
6 minutes ago, Aut said:

Petrolio + comunismo = Venezuela

Petrolio + Al Khelaifi = 

 

 

IMG_5789.JPG

 

 

2016-10-21-07-30-41-1134.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ramones1985    917
Tifoso Juventus
Joined: 19-Jul-2006
14639 messaggi
5 ore fa, WhiteWolf ha scritto:

 

Eh ma è diverso, non c' entra niente (comucit.)

Ahahahahaha comucit. Te la copio... su Facebook comunque ho postato un commento praticamente uguale al tuo eheheh "ma non è il vero comunismo" .... sto "comunismo" mi sa che diventa Vero quando le cose vanno bene .... e poi improvvisamente "falso" quando le cose vanno (come sempre) inesorabilmente MALE.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
*Vegeta*    3261
Tifoso Juventus
Joined: 18-May-2006
75840 messaggi
3 ore fa, Aut ha scritto:

Petrolio + comunismo = Venezuela

Petrolio + Al Khelaifi = 

 

 

IMG_5789.JPG

 

Non voglio fare il qualunquista a tutti i costi, ma qui c'è ben poco da dire.

 

Ok, gli sceicchi sono merde molle di porco (sapete tutti che opinione ne ho), nei loro paesi i diritti umani vengono rispettati solo per quelli col conto in banca bello gonfio, i rapporti con le organizzazioni terroristiche sono perlomeno oscuri e tutta quella fiumana di soldi finisce in molti casi per inquinare il mercato in altri paesi del mondo. Oltretutto c'è da dire che se il venezuela sta finendo col culo per aria è proprio grazie ai sauditi che stanno tenendo bassissimo il prezzo del greggio, per cui se vogliamo parlare di gente pulita direi che fra maduro e gli sceicchi "il più pulito c'ha la rogna".

 

però tutto il resto è francamente INNEGABILE.

Da una parte c'hai la gente per strada che fa la coda per l'acqua potabile, le farmacie e i supermercati vuoti. Dall'altra hai l'ostentazione del lusso più sfrenato.

Il che non va bene nemmeno quello, sia chiaro, però credo che nemmeno un malato mentale potrebbe negare il fatto che alla lunga i modelli comunisti portano letteralmente allo sfascio interi paesi.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
L'Ultimo Juventino    1948
Tifoso Juventus
Joined: 08-Sep-2008
18909 messaggi
14 minuti fa, Ramones1985 ha scritto:

Ahahahahaha comucit. Te la copio... su Facebook comunque ho postato un commento praticamente uguale al tuo eheheh "ma non è il vero comunismo" .... sto "comunismo" mi sa che diventa Vero quando le cose vanno bene .... e poi improvvisamente "falso" quando le cose vanno (come sempre) inesorabilmente MALE.

Mi sa che bisogna tornare ai Comunardi di Parigi per ritrovare un esempio di Comunismo "positivo"...peccato che son durati 2 mesi...forse è proprio per quello che non si può giudicare negativo :261:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×