Vai al contenuto
Accedi per seguire   
anr83ra

Top 50 giovani del Campionato Primavera 16/17 secondo il Guerin Sportivo

Recommended Posts

anr83ra    2672
Tifoso Juventus
Joined: 31-May-2006
101299 messaggi

I TOP 50 GIOVANI DEL CAMPIONATO PRIMAVERA 16/17 secondo il GUERIN SPORTIVO

 

01 Axel BAKAYOKO (a, 98, In*er) Dalle banlieau parigine spunta un laterale veloce e imprevidibile che sa attaccare la profondità per crossare o accentrarsi e tirare.
02 Alessandro BASTONI (d, 99, Atalanta) Centrale mancino, longilineo, abile nella gestione della palla. Pulito in marcatura, imposta l’azione. Efficace di testa in fase offensiva.
03 Roberto BIANCU (c, 00, Cagliari) Centrale di talento, ideale davanti alla difesa, destro naturale. Sa distribuire la palla con velocità di pensiero, la sua maggiore abilità.
04 Francesco BONFIGLIO (a, 97, Palermo) Brevilineo, veloce, dotato di accelerazione, buon tiro, visione di gioco e grandi capacità nell’assist, sa creare superiorità numerica.
05 Enrico BRIGNOLA (a, 99, Benevento) Duttile, veloce, resistente, può essere utilizzato sia da seconda punta nel 4-4-2 che da esterno d’attacco nel 4-3-3 o nel 4-2-3-1.
06 Fabrizio CALIGARA (c, 00, JUVENTUS) Mancino dotato fisicamente, inclinazione al pressing, ha attitudini difensive, ma sa prodursi in sortite offensive. Sa dare equilibrio.
07 Christian CAPONE (a, 99, Atalanta) Attaccante esterno o trequartista. Visione di gioco, tecnica e lucidità sotto porta sono le caratteristiche che lo contraddistinguono.
08 Gaetano CASTROVILLI (c/a, 97, Fiorentina) Trequartista, esterno, seconda punta. Sa far saltare il banco, accendere la luce fra le linee con dribbling, accelerazioni e assist.
09 Adam CHRZANOWSKI (d, 99, Fiorentina) Nazionalità polacca, mancino roccioso, potente fisicamente e fortissimo di testa, particolarmente abile in marcatura.
10 Luca CLEMENZA (c/a, 97, JUVENTUS) Estro e talento, rapidità di pensiero, straordinario collante tra centrocampo e attacco. Mancino, specialista dei calci piazzati.
11 Lorenzo CRISANTO (p, 98, Roma) Non fa della statura la sua qualità, ma sa coprire benissimo la porta, reattivo e con piedi da... centrocampista. Un pararigori.
12 Patrick CUTRONE (a, 98, Milan) Punta centrale, ma anche largo a destra. Tecnico, veloce e potente, abile negli spazi stretti. Destro naturale, calcia anche di sinistro.
13 Mattia DEL FAVERO (p, 98, JUVENTUS) Ha talento, fa del riflesso tra i pali la sua qualità migliore. Gli manca qualche centimetro per essere una montagna alla Neuer.
14 Manuel DE LUCA (a, 98, Torino) Prima punta dotata di grande fisicità, capace sia di proteggere il pallone ed aprire gli spazi per i compagni che di andare a segno.
15 Gennaro DE SIMONE (c, 97, Napoli) Dotato di grande tecnica e visione di gioco, è riuscito ad adattarsi a tutti i ruoli del centrocampo, da interditore e rifinitore.
16 Xian EMMERS (c, 99, In*er) Legge l’azione con notevole maturità, sa disimpegnarsi con entrambi i piedi. Bravo sia in interdizione che in impostazione.
17 Michael FOLORUNSHO (c, 98, Lazio) Grande fisicità con cui occupa lo spazio a metà campo. Lavoratore instancabile, non rapido sullo stretto, buona progressione.
18 Davide FRATTESI (c, 99, Roma) Completo, dotato di dinamismo, decisivo nelle tre fasi chiave del suo ruolo: interdizione, impostazione, inserimento senza palla.
19 Lorenzo GROSSI (d, 98, Roma) La dote principale è la duttilità: regista davanti alla difesa o difensore centrale con qualità nelle scelte dei tempi di gioco.
20 Ianis HAGI (c, 98, Fiorentina) Reattivo, ambidestro naturale, fa straordinari assist, ma anche gol di splendida fattura. Abile nei calci piazzati, imprevedibile.
21 Julian ILLANES (d, 97, Fiorentina) Dotato di uno stacco di testa imperioso, impeccabile negli anticipi, deciso nei contrasti e nei tackle. Può giocare sia a 3 che a 4.
22 Arnel JAKUPOVIC (a, 98, Empoli) Punta centrale moderna, forte fisicamente, sinistro naturale (ma usa anche il destro): progressione, tiro, freddezza sotto porta.
23 Moise KEAN (a, 00, JUVENTUS) Strapotere fisico e classe da fantasista. Può giocare in ogni posizione del tridente, ha grandi doti di goleador. Tecnico e veloce.
24 Emmanuel LATTE LATH (a, 99, Atalanta) Esterno d’attacco tecnico e veloce. Spiccano la capacità d’accelerare palla al piede, i cambi di direzione e un ottimo tiro.
25 LEANDRINHO (a, 98, Napoli) Seconda punta rapida, svaria su tutto il fronte offensivo. Destro, spesso parte da sinistra e s’accentra. Punta l’uomo, tiro potente.
26 Luigi LIGUORI (a, 98, Napoli) Brevilineo, mancino. Sa anche arretrare il suo raggio d’azione e agire da trequartista per sfruttare le grandi capacità tecniche.
27 Andrés LLAMAS (d, 98, Milan) Jolly difensivo tutto mancino, da terzino sa attaccare e far gol, da centrale legge bene il gioco. Mix tra tecnica e intelligenza tattica.
28 Riccardo MARCHIZZA (d, 98, Roma) Mancino, difensore centrale, attento in marcatura, abile nelle incursioni di testa e palla al piede. Fa gol, rigorista implacabile.
29 Filippo MELEGONI (c, 99, Atalanta) Vive nel cuore del gioco e crea. Regista arretrato, può agire da mezzala e trequartista. Agile e longilineo, destro e sinistro.
30 Leonardo MERIO (c, 99, JUVENTUS) Agisce da mezzala destra ma da disimpegnarsi anche sull’esterno. Corsa e duttilità sono le sue doti migliori, sa sfornare assist.
31 Marco MILANESE (d, 98, Napoli) Centrale, legge il gioco e comanda la difesa. Mancino naturale, usa anche il destro. Se serve, può fare l’interno. Un leader.
32 Nicola MOSTI (c, 98, JUVENTUS) Mancino tecnico, regolare ed efficace nelle scelte. Ottima visione di gioco, gran palleggio, mezzala avanzata di scuola Empoli.
33 Dany MOTA CARVALHO (a, 98, Virtus Entella) E’ un normolineo, la sua forza è quella di non offrire punti di riferimento agli avversari: svaria su tutto il fronte e detta assist.
34 Orji OKWONKWO (a, 98, Bologna) Esterno di attacco destro o sinistro. Salta l’uomo con tecnica e rapidità, è eccezionale quando si accentra, tiro potente e preciso.
35 Pietro PELLEGRI (a, 01, Genoa) Fisico da granatiere, qualità tecniche di primissimo livello. Ha giocato anche da esterno, ma è una prima punta col fiuto del gol.
36 Luca PELLEGRINI (d, 99, Roma) Esterno da tutta fascia, mancino, fisico, progressione, spinta offensiva. Dimostra già ampia maturità e sicurezza.
37 Nicholas PIERINI (a, 98, Sassuolo) Potente e veloce: destro naturale, da sinistra si accentra e tira. Può giocare anche a destra, o da mezzapunta in un 4-2-3-1.
38 Andrea PINAMONTI (a, 99, In*er) Centravanti moderno, grande fiuto del gol e capacità di giocare per i compagni. Tecnico, destro di piede, fisico, è un gran goleador.
39 Alessandro PLIZZARI (p, 00, Milan) Straordinaria agilità e la buona capacità di giocare con i piedi come richiesto oggi a un portiere. Ottima personalità, sempre più continuo.
40 Edoardo REZZI (c, 99, Lazio) Giocatore a tutto campo tra la linea mediana e l’attacco: ha dimostrato di poter giocare da trequartista, da regista ed esterno.
41 Alessandro ROSSI (a, 97, Lazio) Punta moderna, destro e sinistro, tecnico, sa mettersi al servizio della squadra. Forte di testa, visione di gioco e senso del gol.
42 Christian RUTJENS (d, 98, Benevento) Centrale difensivo di struttura, destro di piede, forte fisicamente e nel gioco aereo. Molto abile nella fase della marcatura avversaria.
43 Giacomo SATALINO (p, 99, Fiorentina) Strutturato, tranquillo, riempie la porta, grande reattività tra i pali che gli è valsa il nomignolo non originale ma eloquente: gatto...
44 Gianluca SCAMACCA (a, 99, Sassuolo) Grande stazza fisica che lo rende imbattibile nei colpi di testa e nei contrasti, straordinario fiuto del gol e tecnica per l’assist.
45 Edoardo SOLERI (a, 97, Roma) Ha fisicità, spirito di sacrificio. Si esalta nella progressione, anche senza palla, e nel gioco aereo. Tra i più rapaci negli ultimi 16 metri.
46 Hamed TRAORE' (c, 00, Empoli) Ambidestro, gioca tra le linee di centrocampo e attacco, abbina agilità straordinaria ad attenzione tattica e propensione al sacrificio.
47 Marco TUMMINELLO (a, 98, Roma) Punta centrale, mancino e grande finalizzatore. Fisico, abile nel controllo di palla, nel gioco aereo e nella sponda.
48 Niccolò ZANELLATO (c, 98, Milan) Metronomo, incursore, incontrista. Gioca a due tocchi, bravo in interdizione e costruzione, abile di testa.
49 Alessio ZERBIN (a, 99, Napoli) Moderno, veloce, da sinistra fa partire il suo dribbling esaltante e da lì rientra e tira di destro, il piede migliore. Gioca di squadra.
50 Andrea ZINI (a, 98, Empoli) Mancino, ottimo fiuto del gol, non ha difficoltà a svariare sul fronte offensivo, scegliendo anche di partire dalla fascia sinistra.

 

E I 10 DA SEGUIRE ALL'ESTERO

Ezequiel BARCO (c, 99, Independiente)
Patson DAKA (a, 98, Salisburgo)
Brahim DIAZ (c/a, 99, Manchester City)
Sergio DIAZ (a, 98, Real Madrid)
Joao FELIX (c/a, 99, Benfica)
Jordi MBOULA (a, 99, Barcellona)
Alejandro POZO (a, 99, Siviglia)
Vincent THILL (c, 00, Metz)
Hannes WOLF (a, 99, Salisburgo)
Ben WOODBURN (a, 99, Liverpool)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
33trentini33    1653
Tifoso Juventus
Joined: 03-May-2015
15071 messaggi
Inviato (modificato)

Bastoni melegoni castrovilli latte lath scamacca e pellegri son da prendere....gli altri o son nulla di che,o sopravvalutati oppure non li danno(plizzari e pinamonti in primis ma anche soleri tumminello cutrone e marchizza)

Modificato da 33trentini33
.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per partecipare

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire   

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

×