Jump to content
Sign in to follow this  
Paganese26

F1 2018 - Emirates Grosser Preis Von Deutschland

Recommended Posts

Moeller 73    2,277
Tifoso Juventus
Joined: 19-Aug-2008
15,066 posts
8 ore fa, Tarantino Bianconero ha scritto:

Chiamatela formula Mercedes, mai vista tanta riverenza nei confronti di un team.

Anche con McLaren era così. Nel 1990 quando Senna vinse il Mondiale speronando volontariamente Prost non accadde assolutamente nulla. E' uno sport falso come il 90% degli sport. I Mondiali di Hamilton, come quelli Red Bull del passato o le utlime due Champions del Real sono vittorie di plastica volute da chi muove la grana.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moeller 73    2,277
Tifoso Juventus
Joined: 19-Aug-2008
15,066 posts
13 ore fa, juventus74 ha scritto:

E allora la colpa è della Ferrari o forse sono tutti d'accordo in questo circo 

Se fossi Presidente della Ferrari vorrei anche vincere qualche Mondiale ogni tanto. Se no cosa corro a fare ? La Mercedes mica vuole solo partecipare. Il duo Elkann-Camilleri non so cosa potrà mai combinare .oddio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moeller 73    2,277
Tifoso Juventus
Joined: 19-Aug-2008
15,066 posts
11 ore fa, tano87 ha scritto:

Questo doppiopesismo ha reso sto sport una barzelletta. 

Ma poi pure sfacciato. Come dire qui comandiamo noi e voi non contate un quazzo. Se la Ferrari non si da una mossa credo che non guarderò più questa farsa. Sono stufo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
juventus74    166
Tifoso Juventus
Joined: 18-Feb-2007
7,363 posts
1 ora fa, Moeller 73 ha scritto:

Se fossi Presidente della Ferrari vorrei anche vincere qualche Mondiale ogni tanto. Se no cosa corro a fare ? La Mercedes mica vuole solo partecipare. Il duo Elkann-Camilleri non so cosa potrà mai combinare .oddio

Ok caro Moeller pure io se partecipo a qualcosa voglio vincere. Tralasciamo gli anni passati e partiamo da più vicino ebbene quante ne abbiamo viste? Quante vere prese di posizione?  A parte la Spy story nessuna si è sempre chinato il capo e accettato tutto e allora io penso che a te Ferrari va bene così 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paganese26    10,759
Tifoso Juventus
Joined: 23-Mar-2011
156,057 posts
7 minuti fa, juventus74 ha scritto:

Ok caro Moeller pure io se partecipo a qualcosa voglio vincere. Tralasciamo gli anni passati e partiamo da più vicino ebbene quante ne abbiamo viste? Quante vere prese di posizione?  A parte la Spy story nessuna si è sempre chinato il capo e accettato tutto e allora io penso che a te Ferrari va bene così 

La Ferrari ha iniziato a perdere peso politico dal cambio regolamento 2009 colpa di Montezemolo ed è stato sempre peggio,sino a quando non è entrato Marchionne nel 2015 che ha risollevato un pò la situazione ma ci sarebbe ancora tanto da fare...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Federico_Munerati    2,634
Tifoso Juventus
Joined: 12-Sep-2007
11,169 posts
2 ore fa, Moeller 73 ha scritto:

La decisione dei commissari di ieri è oscena. C'era già il precedente di Kimi penalizzato di 5 secondi. Eppure la giurisprudenza con loro non vale. Neanche le regole a dire il vero. Poi ve la prendete con Seb per l'Austria quando non aveva fatto assolutamente nulla e si è beccato una retrocessione di tre posizioni. Questi sono illeciti sportivi. Da quando c'è Todt alla Fia è uno schifo totale. Credo che ci siano impegni chiari con sponsor ecc. per cui la vittoria di Hamilton nel Mondiale fa guadagnare molti più soldi di una di Vettel se no questa cosa non si spiegherebbe. I soldi sono sempre la ragione di tutto. Devo dire che anche con il povero Marchionne le cose non erano cambiate. Alla Ferrari serve qualcuno che si compri commissari e Fia se no il Mondiale non lo vinceremo mai più. E una Ferrari sempre perdente non è un bel biglietto da visita.

La Ferrari non si è comprata nessuno manco quando c'era il Vecchio e il Vecchio era uno di campagna, non le mandava a dire a nessuno, quando minacciò la dipartita verso la Formula Indy aveva già fatto costruire un prototipo, non era uno con cui poter scherzare. Eppure ha sempre e solo ottenuto pernacchie da "cosa nostra" inglese. 

 

La verità è che, dagli anni '60 in poi, gradualmente la Formula 1 è finita nelle mani degli inglesi, team e piloti. Il potere dei vari Chapman, Tyrrell, Williams, Mclaren, Brabham (il cui team era inglese) era enorme e il Vecchio, da solo, poco poteva di fronte a questa vera e propria cricca. Dalla fine dei '60 si è assistito a un monologo inglese, intervallato da spruzzate di rosso a metà '70 e inizio 2000: non è un caso...

 

La Formula 1 è cosa loro e loro la trattano come una vera e propria associazione a delinquere di stampo mafioso. Chi si mette di traverso viene bastonato. Emblematico il 2005 con cambi regolamentari atti a sfavorire sfacciatamente la Ferrari.

 

Non hanno mai sopportato, inoltre, il fatto che un "villano", con pochi mezzi ma tanto cervello, potesse fargli sportivamente le scarpe, così come non hanno mai sopportato il prestigio del marchio Ferrari, non potevano reggere il fatto che la Formula 1 fosse conosciuta per via di un italiano: non hanno mai voluto ammettere che un'eccellenza motoristica potesse proveniere da un paese come l'Italia.

 

Questa è storia e purtroppo la Ferrari paga le conseguenze di questa congenita debolezza politica. Gli unici momenti di (relativa) forza politica si sono avuti con Todt e Brawn e anche lì di pernacchie in faccia ne hai prese. L'ultimo momento di "ribellione", vado a memoria, lo si è avuto a Spa 2008, quando Hamilton tagliò la chicane per superare Raikkonen, gli ridiede la posizione ma superandolo alla Source, vincendo poi la gara: la Ferrari fece ricorso e giustamente Hamilton venne penalizzato. Non avessero fatto ricorso, la direzione di gara col piffero che lo avrebbe anche investigato...

 

Ecco, questo è stato il canto del cigno politico della Ferrari. Da lì in poi, solo pernacchie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moeller 73    2,277
Tifoso Juventus
Joined: 19-Aug-2008
15,066 posts
1 ora fa, Federico_Munerati ha scritto:

La Ferrari non si è comprata nessuno manco quando c'era il Vecchio e il Vecchio era uno di campagna, non le mandava a dire a nessuno, quando minacciò la dipartita verso la Formula Indy aveva già fatto costruire un prototipo, non era uno con cui poter scherzare. Eppure ha sempre e solo ottenuto pernacchie da "cosa nostra" inglese. 

 

La verità è che, dagli anni '60 in poi, gradualmente la Formula 1 è finita nelle mani degli inglesi, team e piloti. Il potere dei vari Chapman, Tyrrell, Williams, Mclaren, Brabham (il cui team era inglese) era enorme e il Vecchio, da solo, poco poteva di fronte a questa vera e propria cricca. Dalla fine dei '60 si è assistito a un monologo inglese, intervallato da spruzzate di rosso a metà '70 e inizio 2000: non è un caso...

 

La Formula 1 è cosa loro e loro la trattano come una vera e propria associazione a delinquere di stampo mafioso. Chi si mette di traverso viene bastonato. Emblematico il 2005 con cambi regolamentari atti a sfavorire sfacciatamente la Ferrari.

 

Non hanno mai sopportato, inoltre, il fatto che un "villano", con pochi mezzi ma tanto cervello, potesse fargli sportivamente le scarpe, così come non hanno mai sopportato il prestigio del marchio Ferrari, non potevano reggere il fatto che la Formula 1 fosse conosciuta per via di un italiano: non hanno mai voluto ammettere che un'eccellenza motoristica potesse proveniere da un paese come l'Italia.

 

Questa è storia e purtroppo la Ferrari paga le conseguenze di questa congenita debolezza politica. Gli unici momenti di (relativa) forza politica si sono avuti con Todt e Brawn e anche lì di pernacchie in faccia ne hai prese. L'ultimo momento di "ribellione", vado a memoria, lo si è avuto a Spa 2008, quando Hamilton tagliò la chicane per superare Raikkonen, gli ridiede la posizione ma superandolo alla Source, vincendo poi la gara: la Ferrari fece ricorso e giustamente Hamilton venne penalizzato. Non avessero fatto ricorso, la direzione di gara col piffero che lo avrebbe anche investigato...

 

Ecco, questo è stato il canto del cigno politico della Ferrari. Da lì in poi, solo pernacchie.

Hai descritto abbastanza bene la situazione. Tuttavia un brand mondiale come Ferrari non può accettare tutto ciò. Chissà se il sottovalutato John ci sorprenderà di nuovo come con l'acquisto di Ronaldo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Near87    463
Tifoso Juventus
Joined: 14-Dec-2010
3,213 posts

Tutto vero il poco peso politico Ferrari, ma a fare la differenza finora sono gli errori del presunto fenomeno della F1 che a paragone di Hamilton è un neopatentato.

Poi un giorno studieremo in modo scientifico la fortuna di Hamilton, ma è un altro paio di maniche. Comunque non so se vale di più la fortuna che Hamilton ha GP per GP o di questo Vettel che fino ad ora non ha dato mai nulla in più alle auto che ha guidato (salvo in Toro Rosso) ed è considerato un fenomeno del volante forte del ricordo della misericordiosa pioggia di Monza...

Edited by Near87
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Audemars    1,506
Tifoso Juventus
Joined: 28-Jun-2006
5,899 posts

Il crucco che percula via radio Hamilton dopo aver vinto "in casa loro" ieri commette un errore da dilettante e da licenziamento immediato per come sta mandando in vacca il mondiale....come godo.  

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moeller 73    2,277
Tifoso Juventus
Joined: 19-Aug-2008
15,066 posts
26 minuti fa, Audemars ha scritto:

Il crucco che percula via radio Hamilton dopo aver vinto "in casa loro" ieri commette un errore da dilettante e da licenziamento immediato per come sta mandando in vacca il mondiale....come godo.  

Caro fratello devi avere la sensibilità di comprendere come molti di noi siano anche ferraristi e di come ieri sia stata una giornata molto dolorosa sia per la vicenda di Marchionne che, su un piano ovviamente diverso, per l'uscita di Vettel. In secondo luogo vorrei sapere, visto il tiro al piccione verso Seb, sport nazionale ormai, se anche tu sei stato un campione di F 1 per sapere che quel presunto errore è da licenziamento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Audemars    1,506
Tifoso Juventus
Joined: 28-Jun-2006
5,899 posts

Anch'io sono molto dispiaciuto per la vicenda Marchionne ma scinderei le 2 cose e mi concentrerei esclusivamente sulla gara. Non sono mai stato un campione di formula uno ma nessun top driver, ieri, ha compiuto una simile cagata in quelle condizioni...il tedesco è molto spocchioso (classico dei mangiapatate) ed estremamente sopravvalutato come pilota

Linceziamento perché dovrebbe avere 30 punti di vantaggio su Hamilton considerando la differenza performante tra le 2 auto in questa stagione, invece rischia di mandare in vacca tutto con i suoi errori. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
juventus74    166
Tifoso Juventus
Joined: 18-Feb-2007
7,363 posts
2 ore fa, Federico_Munerati ha scritto:

La Ferrari non si è comprata nessuno manco quando c'era il Vecchio e il Vecchio era uno di campagna, non le mandava a dire a nessuno, quando minacciò la dipartita verso la Formula Indy aveva già fatto costruire un prototipo, non era uno con cui poter scherzare. Eppure ha sempre e solo ottenuto pernacchie da "cosa nostra" inglese. 

 

La verità è che, dagli anni '60 in poi, gradualmente la Formula 1 è finita nelle mani degli inglesi, team e piloti. Il potere dei vari Chapman, Tyrrell, Williams, Mclaren, Brabham (il cui team era inglese) era enorme e il Vecchio, da solo, poco poteva di fronte a questa vera e propria cricca. Dalla fine dei '60 si è assistito a un monologo inglese, intervallato da spruzzate di rosso a metà '70 e inizio 2000: non è un caso...

 

La Formula 1 è cosa loro e loro la trattano come una vera e propria associazione a delinquere di stampo mafioso. Chi si mette di traverso viene bastonato. Emblematico il 2005 con cambi regolamentari atti a sfavorire sfacciatamente la Ferrari.

 

Non hanno mai sopportato, inoltre, il fatto che un "villano", con pochi mezzi ma tanto cervello, potesse fargli sportivamente le scarpe, così come non hanno mai sopportato il prestigio del marchio Ferrari, non potevano reggere il fatto che la Formula 1 fosse conosciuta per via di un italiano: non hanno mai voluto ammettere che un'eccellenza motoristica potesse proveniere da un paese come l'Italia.

 

Questa è storia e purtroppo la Ferrari paga le conseguenze di questa congenita debolezza politica. Gli unici momenti di (relativa) forza politica si sono avuti con Todt e Brawn e anche lì di pernacchie in faccia ne hai prese. L'ultimo momento di "ribellione", vado a memoria, lo si è avuto a Spa 2008, quando Hamilton tagliò la chicane per superare Raikkonen, gli ridiede la posizione ma superandolo alla Source, vincendo poi la gara: la Ferrari fece ricorso e giustamente Hamilton venne penalizzato. Non avessero fatto ricorso, la direzione di gara col piffero che lo avrebbe anche investigato...

 

Ecco, questo è stato il canto del cigno politico della Ferrari. Da lì in poi, solo pernacchie.

Tutto giusto tranne il fatto del villano che gli fà le scarpe perché la f1 nasce con Enzo Ferrari che anzi era lui che chiamava garagisti inglesi i vari chapman McLaren ecc ecc . Poi che dopo sia nata la coalizione inglese contro la Ferrari è un dato di fatto 

Share this post


Link to post
Share on other sites
juventus74    166
Tifoso Juventus
Joined: 18-Feb-2007
7,363 posts
3 ore fa, Paganese26 ha scritto:

La Ferrari ha iniziato a perdere peso politico dal cambio regolamento 2009 colpa di Montezemolo ed è stato sempre peggio,sino a quando non è entrato Marchionne nel 2015 che ha risollevato un pò la situazione ma ci sarebbe ancora tanto da fare...

Esatto ma io continuo a dire perché bisogna accettarlo?  c**** io dico c'è un regolamento è non può essere applicato a piacimento e questo basta e avanza per far le valige e andarsene o fondare un'altra categoria di corse automobilistiche 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Moeller 73    2,277
Tifoso Juventus
Joined: 19-Aug-2008
15,066 posts
52 minuti fa, juventus74 ha scritto:

Esatto ma io continuo a dire perché bisogna accettarlo?  c**** io dico c'è un regolamento è non può essere applicato a piacimento e questo basta e avanza per far le valige e andarsene o fondare un'altra categoria di corse automobilistiche 

Infatti è quello che si dovrebbe fare. Per me la Ferrari dovrebbe partecipare al Mondiale prototipi. E' quella la categoria che servirebbe anche per dare lustro alle vetture di produzione stradale. Con l'arrivo della Ferrari per me si sposterebbe l'attenzione maggiore lì. La Formula 1 la guarderebbero solo più olandesi e inglesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joe Cole    704
Tifoso Juventus
Joined: 13-Sep-2005
4,834 posts
8 ore fa, Audemars ha scritto:

Anch'io sono molto dispiaciuto per la vicenda Marchionne ma scinderei le 2 cose e mi concentrerei esclusivamente sulla gara. Non sono mai stato un campione di formula uno ma nessun top driver, ieri, ha compiuto una simile cagata in quelle condizioni...il tedesco è molto spocchioso (classico dei mangiapatate) ed estremamente sopravvalutato come pilota

Linceziamento perché dovrebbe avere 30 punti di vantaggio su Hamilton considerando la differenza performante tra le 2 auto in questa stagione, invece rischia di mandare in vacca tutto con i suoi errori. 

Eh vabbè facciamo 100 .asd

 

Accetto tranquillamente che tu possa “godere” delle disgrazie Ferrari pur facendo fatica a comprerdene le motivazioni (magari sei di origini inglesi o tedesche e in questo caso sarebbe diverso) però non puoi dire che c’e Una differenza di prestazioni di 30 punti.

Sicuramente quest’anno abbiamo avuto una macchina migliore per la maggior parte dei gran premi, ma dall’altra parte c’è una Mercedes che ha dominato gli ultimi 4 campionati costruttori e piloti, in più un pilota che per quanto possa essere fortunato é il migliore di tutti. Esistono anche gli avversari e i Verstappen che ti tamponano, fa tutto parte di questo sport.

Che Vettel poi non sia Schumacher sono perfettamente d’accordo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
juventus74    166
Tifoso Juventus
Joined: 18-Feb-2007
7,363 posts
18 ore fa, Joe Cole ha scritto:

Eh vabbè facciamo 100 .asd

 

Accetto tranquillamente che tu possa “godere” delle disgrazie Ferrari pur facendo fatica a comprerdene le motivazioni (magari sei di origini inglesi o tedesche e in questo caso sarebbe diverso) però non puoi dire che c’e Una differenza di prestazioni di 30 punti.

Sicuramente quest’anno abbiamo avuto una macchina migliore per la maggior parte dei gran premi, ma dall’altra parte c’è una Mercedes che ha dominato gli ultimi 4 campionati costruttori e piloti, in più un pilota che per quanto possa essere fortunato é il migliore di tutti. Esistono anche gli avversari e i Verstappen che ti tamponano, fa tutto parte di questo sport.

Che Vettel poi non sia Schumacher sono perfettamente d’accordo. 

Ma basta fare i conti e i giochi sono fatti. Domenica sensa l'errore metti 25 punti a Vettel e ne togli 7 ad Hamilton e in classifica hai Vettel a più 15. Poi a Baku invece di 12 punti ne prendevi 25 e ne toglievi 7 ad Hamilton e andavi a più 35 e in Francia se non speronavi bottas invece di arrivare 6 minimo saresti arrivato 3 e invece di 10 punti ne prendevi 15 e ora stavi a più 40 rifate i conti ma credo di non sbagliare 

Share this post


Link to post
Share on other sites
AndreaTek    104
Tifoso Juventus
Joined: 21-Aug-2008
2,268 posts

Brutto quando uno parla più da ultrà che da appassionato.

 

 

weAw_6eHBr9iVx6u5yxtT5ZkCj9Dd2tXbvR8XxeE

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×