Jump to content
Bradipo76

Le nefandezze di Rai, Mediaset, Sky, Dazoon, pistacchi sociali, uande lagrimose

Recommended Posts

Joined: 05-Jun-2005
3,108 posts

nei prossimi 4 mesi ne sentiremo di minchiate, già lo sapete

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-May-2006
5,300 posts

segnalo come sia gia' cominciata da parte di giornali ( rosa su tutti ) e tv la campagna ad aizzare il sentimento popolare se la Juve prende Donnarumma....., sembra che la Juventus non possa acquistare giocatori forti italiani da altre squadre che si groda subito al complotto......

...vedrete che se ' vero l interesse faranno del tutto x aizzare il sentimento affinche' il giocatore ci ripensi......

...questa e' una delle grandi differenze fra noi e Bayern che controlla tutto il mercato interno e nessuno fiata quando va a comprare i campioni dal Borussia o altre squadre....

...prepariamoci a mesi di omaggi all inda supercampione d italia , la squadra con il miglior calcio d europa.......

...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Jun-2005
3,108 posts
1 ora fa, clic ha scritto:

segnalo come sia gia' cominciata da parte di giornali ( rosa su tutti ) e tv la campagna ad aizzare il sentimento popolare se la Juve prende Donnarumma....., sembra che la Juventus non possa acquistare giocatori forti italiani da altre squadre che si groda subito al complotto......

...vedrete che se ' vero l interesse faranno del tutto x aizzare il sentimento affinche' il giocatore ci ripensi......

...questa e' una delle grandi differenze fra noi e Bayern che controlla tutto il mercato interno e nessuno fiata quando va a comprare i campioni dal Borussia o altre squadre....

...prepariamoci a mesi di omaggi all inda supercampione d italia , la squadra con il miglior calcio d europa.......

...

anche io ho un collega milanista che me la sta menando, 

gli ho fatto notare che sono 4 anni che mi dice che gli portiamo via Donnarumma, e che deve finirla di credere alla gazzaccia o al corsport

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-May-2019
4,225 posts
2 ore fa, clic ha scritto:

segnalo come sia gia' cominciata da parte di giornali ( rosa su tutti ) e tv la campagna ad aizzare il sentimento popolare se la Juve prende Donnarumma....., sembra che la Juventus non possa acquistare giocatori forti italiani da altre squadre che si groda subito al complotto......

...vedrete che se ' vero l interesse faranno del tutto x aizzare il sentimento affinche' il giocatore ci ripensi......

...questa e' una delle grandi differenze fra noi e Bayern che controlla tutto il mercato interno e nessuno fiata quando va a comprare i campioni dal Borussia o altre squadre....

...prepariamoci a mesi di omaggi all inda supercampione d italia , la squadra con il miglior calcio d europa.......

...

Esatto,

 

copiamo il modello bayern, quando proviamo a prendere un giocatore come donnarumma ci si mette di mezzo anche l'opinione giornalistica, 

 

c'è ma p***o due fatevi i quazzi vostri, commentate a livello tecnico

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2005
8,431 posts
Il 14/4/2021 alle 14:21 , devilman82 ha scritto:

son francesi mica scemi....fake news per me....poi Rabiot ha fatto terra bruciata a Parigi.... 

Ma è dell'Everton mica del Psg

 

.oddio 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Jun-2005
3,108 posts

Bergomi: "La Juve contro l'Atalanta mi è piaciuta"

19.04.2021 11:30 di Giuseppe Giannone 
Bergomi: "La Juve contro l'Atalanta mi è piaciuta"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Jan-2008
7,570 posts
19 minuti fa, djmayhem ha scritto:

Bergomi: "La Juve contro l'Atalanta mi è piaciuta"

19.04.2021 11:30 di Giuseppe Giannone 
Bergomi: "La Juve contro l'Atalanta mi è piaciuta"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

graziarcà

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-May-2008
2,692 posts
30 minuti fa, djmayhem ha scritto:

Bergomi: "La Juve contro l'Atalanta mi è piaciuta"

19.04.2021 11:30 di Giuseppe Giannone 
Bergomi: "La Juve contro l'Atalanta mi è piaciuta"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Perdente te piace eh prescritto dercà...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Jun-2005
3,108 posts

vediamo che ne pensano i nemici:

 

 

EzUZURLVgAAfTzl.jpg

 

EzUZUcwUYAIG7uC-1024x717.jpg

 

 

dite che con la superlega, i club potranno decidere i giornalisti che potranno accedere e quelli che invece non sono graditi?

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Jun-2005
3,108 posts

ieri sera a QSVS ho sentito Franco Ordine dire che Florentino Perez avrebbe concesso a Zhang il posticipo del pagamento del cartellino di Hakimi tramite la mediazione di Agnelli, proprio in ottica della fondazione superlega

 

quindi da una parte noi ci insultiamo, dall'altra loro fanno affari e favori, la cosa ovviamente non mi sorprende

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-Feb-2015
1,525 posts

cmq mi immagino se ogni settimana c'è un Juventus - Real Madrid, Milan-Liverpool o Inter-Barcellona come tutte le persone, o i giornali o le televisioni boicotteranno la cosa.

 

Certo :sisi:

 

Tutti boioctteranno per guardare Benevento-Crotone :siffle:

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jan-2011
18,790 posts
1 ora fa, djmayhem ha scritto:

ieri sera a QSVS ho sentito Franco Ordine dire che Florentino Perez avrebbe concesso a Zhang il posticipo del pagamento del cartellino di Hakimi tramite la mediazione di Agnelli, proprio in ottica della fondazione superlega

 

quindi da una parte noi ci insultiamo, dall'altra loro fanno affari e favori, la cosa ovviamente non mi sorprende

"qsvs" e "francoordine" già da soli bastano in una frase per annullare ogni probabilità che possa corrispondere qualcosa di detto al vero .asd

se messi assieme si crea un buco nero dove ogni verità viene risucchiata e sparisce per sempre .asd

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jan-2011
18,790 posts
8 minuti fa, SamuJuve ha scritto:

cmq mi immagino se ogni settimana c'è un Juventus - Real Madrid, Milan-Liverpool o Inter-Barcellona come tutte le persone, o i giornali o le televisioni boicotteranno la cosa.

 

Certo :sisi:

 

Tutti boioctteranno per guardare Benevento-Crotone :siffle:

vuoi mettere il derby campano pulcinelli - salernitana (aka delamentis-lotito bis)  o il derby dei lotiti , lazzie-salernitana .asd

magari tra qualche anno anche il bari arriva in serie a e ci saranno 2 squadre di de lamentis e 2 di lotito .asd

pensa che bello :haha:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Jun-2005
3,108 posts

bonza a qsvs, lo juventino Giordano Minschi sostiene che, da "fonte certa", la juve ha trovato l'accordo con Donnarumma: 9.5/anno+bonus, + 20 milioni a Raiola, +1 al padre

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Jul-2008
49,952 posts

Ma come, non sono felici di liberarsi di noi ed avere un campionato più bello ed avvincente?

Che poi ci siamo lo stesso nonostante la superlega .asd 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 30-Jul-2005
5,081 posts
43 minutes ago, DanFos said:

Ma come, non sono felici di liberarsi di noi ed avere un campionato più bello ed avvincente?

Che poi ci siamo lo stesso nonostante la superlega .asd 

.quoto

è quel che mi sto chiedendo pure io! Finalmente (per loro) non c'è più la Juve cattiva e possono godersi il calcio pulito e onesto che vogliono loro! Invece no! A loro non va bene neanche così!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2005
52,671 posts
1 ora fa, djmayhem ha scritto:

bonza a qsvs, lo juventino Giordano Minschi sostiene che, da "fonte certa", la juve ha trovato l'accordo con Donnarumma: 9.5/anno+bonus, + 20 milioni a Raiola, +1 al padre

 

e a me? .look

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Jul-2008
49,952 posts
54 minuti fa, siseneg ha scritto:

.quoto

è quel che mi sto chiedendo pure io! Finalmente (per loro) non c'è più la Juve cattiva e possono godersi il calcio pulito e onesto che vogliono loro! Invece no! A loro non va bene neanche così!

L'importante è che frignano, non gli sta mai bene niente .asd 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Nov-2011
15,175 posts
bonza a qsvs, lo juventino Giordano Minschi sostiene che, da "fonte certa", la juve ha trovato l'accordo con Donnarumma: 9.5/anno+bonus, + 20 milioni a Raiola, +1 al padre
Sono cugino di quarto grado mi spetta qualcosa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Jun-2005
214 posts

Il potere logora chi non ce l'ha.. (cit.)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 22-May-2006
11,536 posts
13 ore fa, evilempire ha scritto:
18 ore fa, djmayhem ha scritto:
bonza a qsvs, lo juventino Giordano Minschi sostiene che, da "fonte certa", la juve ha trovato l'accordo con Donnarumma: 9.5/anno+bonus, + 20 milioni a Raiola, +1 al padre

Sono cugino di quarto grado mi spetta qualcosa?

 

Premesso che Mischi è un agente immobiliare e non sa una cippa.

A queste cifre meglio andare su altro.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Jun-2005
3,108 posts
38 minuti fa, Ca$a ha scritto:

 

Premesso che Mischi è un agente immobiliare e non sa una cippa.

A queste cifre meglio andare su altro.

infatti ho premesso che è una "bonza", però è anche vero che se la juve deve fare plusvalenza il nostro portiere è uno dei pochi appetibili a prezzi contenuti, puoi venderlo a 25/30 milioni e sono quasi tutti plusvalenza ormai

poi se lo cambiamo con Donnarumma o rientra in porta Gigione lo vedremo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Jun-2005
3,108 posts

La Superlega e il populismo del pallone
di Giusy Fiorito

Sarà la JP Morgan a finanziare l’avvio della Superlega: “I club fondatori riceveranno un contributo una tantum pari a 3,5 miliardi di euro a supporto dei loro piani d’investimento in infrastrutture e per bilanciare l’impatto della pandemia Covid-19”.

I Club fondatori sono 12: Milan, Arsenal, Atlético Madrid, Chelsea, Barcellona. Inter, Juventus, Liverpool, Manchester City, Manchester United, Real Madrid, Tottenham. Si calcola che dovrebbero arrivare a 20, forse addirittura a 32, con 5 club in entrata e in uscita per ogni campionato disputato.

La formula dovrebbe essere vicina ai play off, articolarsi in 2 o più gironi da 10 squadre, con match di andata e ritorno, con le prime 3 di ogni girone che accedono ai quarti di finale e la quarta e la quinta classificata dei 2 gruppi che si giocano gli ultimi 2 posti per la fase a eliminazione diretta. Quindi i quarti di finale, le semifinali e la finale in gara unica in campo neutro.

La UEFA e la FIFA si sono dichiarate ostili e fioccano minacce di ritorsione, con esclusione da campionati e coppe, alle quali i club fondatori rispondono giudicandole illegali e presentando istanza ai tribunali competenti in conformità con le leggi.

Il nodo centrale è quello dei soldi. La levata di scudi contro la Superlega non viene solo da FIFA e UEFA, ma vede accomunati esponenti delle più varie tifoserie con rappresentanti della politica e esponenti delle istituzioni del calcio, improvvisati difensori della sportività e del diritto di tutti a competere.

Un populismo del pallone ipocrita, perché da tempo UEFA e FIFA hanno venduto corpo e anima al diavolo e ai soldi degli arabi. Non a caso tra i 12 club fondatori spicca l’assenza del PSG.

La mannaia del fair play finanziario ha graziato i club legati ai finanziatori arabi, rei di aver trasgredito abbondantemente con aiuti di stato malcelati le regole, per non parlare dell’organizzazione dei mondiali di calcio del Qatar, viziati dalla corruzione per aver comprato il voto delle federazioni africane e dal grido di dolore di centinaia di lavoratori morti di stenti nel deserto durante la costruzione degli stadi. Uno scandalo noto già da 5 o 6 anni, perciò è tardi per fare retorica.

Anche in Italia, paese nel quale sappiamo bene che l’onestà e l’etica sono stati e sono solo il mezzo per togliere di mezzo la Juventus, come è avvenuto nel 2006.

E’ inutile girarci attorno. La corsa a imbastire già dal prossimo anno il primo campionato di Superlega ha subito un’accelerazione a causa della pandemia. Si è quantificato in 4 miliardi il danno subito dal calcio e urge correre ai ripari.

E’ legittimo pensare che qualcosa debba essere fatto per incrementare i guadagni e dare nuovo impulso al settore, per ripianare i debiti e guardare al futuro con la speranza di salvare il calcio, altro che di farlo morire.

In che senso il calcio è di tutti? Tutti sono liberi di giocare, ma a portare il pallone non possono essere sempre gli stessi.

Chi può contare su un bacino di utenza maggiore deve salvaguardare i suoi interessi, soprattutto se in patria non fa che subire agguati, conditi di regole trasgredite e trattamenti di favore per le avversarie.

Se per il Milan e l’Inter i soldi di JMorgan rappresentano una boccata di ossigeno alla quale non possono non rinunciare, per la Juventus la Superlega rappresenta anche l’uscita dall’assedio infinito dell’antijuventinismo militante.

La stampa italica attacca la sola Juventus, attribuendole l’intera paternità della Superlega, quando Milan e Inter sono anch’essi club fondatori.

I tifosi bianconeri temono di non riuscire a reggere l’urto con il Real Madrid o il Manchester U, di vedere la Juventus ridotta a Cenerentola d’Europa. Ma il gioco vale la candela.

La Juventus ha una tifoseria sterminata, che merita di vedere investiti nella Juventus i soldi che tira fuori per seguire in televisione le partite della Juventus.

I fondi che JMorrison farebbe arrivare ai club di Superlega è previsto siano resi attraverso i guadagni derivati dai diritti televisivi e secondo alcune ipotesi la Superlega potrebbe addirittura autogestirli.

Darwin ci ha insegnato che non è l’ambiente a adattarsi agli esseri viventi, ma il contrario. Dal mondo greco abbiamo imparato che la parola crisi può avere anche un significato positivo. L’evoluzione, il cambiamento, fanno parte della vita. Chi non ne è capace è destinato a soccombere.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Jun-2005
3,108 posts

La SuperLega e la “crociata” mediatica di chi “ama” il calcio

di Mauro Bortone | Aprile 19, 2021

 

Sono stati anni bellissimi quelli vissuti in questo decennio. E l’Italia è un Paese spettacolare più di quanto si riesca a immaginare. Perché non solo ospita un campionato, quello in corso, che “più bello di così non si vedeva da anni”, ma soprattutto perché è bastata la fondazione di una Superlega per scatenare gli improperi di gente ferita nel “romanticismo” sopito nel tempo.

È la “crociata” mediatica di chi “ama” il calcio contro chi lo vuole “distruggere”. E i “crociati”, sulla base di congetture consolidate, hanno idee chiare su una competizione che neanche i fondatori hanno definito nei suoi contorni. Però i novelli “oppositori” del calcio moderno sanno tutto. Soprattutto chi è “l’assassino” del calcio o il “mandante”, che non è il maggiordomo, ma, guarda caso, Andrea Agnelli. E c’è pure il movente: “Non riesce a vincere la Champions”. Peccato per gli improvvisati “investigatori” che il regista dell’operazione sia Florentino Perez, uno che tra l’altro qualche Champions l’ha pure vinta e che, stando al teorema, non avrebbe interesse a crearsi a sparigliare le carte. Dettagli.

Tra gli oppositori i più curiosi sono alcuni tifosi interisti e milanisti, quelli “confusi” che, da un lato, vorrebbero gridare al “golpe”, ma, dall’altro, sono combattuti perché si sono accorti che dentro al progetto ci sono le loro squadre; e allora prendono tempo. Altri, invece, continuano a gridare al “golpe” ma solo perché non si sono ancora accorti che le squadre per tifano sono dentro al progetto. E si uniscono a quelli che puntano il dito contro Agnelli a priori.

 

“Non ci sono più le vecchie stagioni” direbbero i saggi mentre un coro si alza contro lo strapotere del “vil denaro” che “sminuisce” passioni e sentimenti. Del resto, nella narrazione collettiva dei “ricchi” che vogliono affossare il popolo, ovviamente i “cattivi” sono i 12 “ribelli”, quelli che secondo Gary Neville, hanno compiuto un “atto criminale” mentre i “buoni” sono i noti difensori del popolo. In ordine la Fifa, l’Uefa, i Blatter, i Ceferin, gli Infantino.

I soldi per loro sono tema “poco attraente”. Fifa e Uefa da sempre sono più “attente” e “sensibili” allo spettacolo popolare, tanto da organizzare competizioni in luoghi senza alcuna tradizione calcistica e con qualche problema in termini di diritti umani: ma è un dettaglio anche questo. Non è “business”, è “divulgazione dei valori dello sport”. E c’è “divulgazione dei valori dello sport” e “rispetto del calcio del popolo” anche negli scandali per corruzione o nel permettere ad alcune società ben note di bypassare le forche del fair-play finanziario a dispetto di altri club, costretti ad attenersi a regole ferree. Perché le leggi sono uguali per tutti, no? Stessi valori che hanno determinato il prestito di un giocatore con riscatto a 180 milioni e sponsorizzazioni monstre per giustificare l’acquisto di un altro fuoriclasse, gonfiando i fatturati. Il calcio, si sa, è del popolo.

Ma il male sono i “dissidenti”. Ce lo dicono Capi di Stato, premier, politici e intellettuali. Pure Maurizio De Giovanni, ospite di casa al Tg Uno, che in nome di numerose fiction ispirate ai suoi romanzi, interviene praticamente su tutto e su tutto ha un’idea. Nello specifico, spiega che questo è i club coinvolti oltre ad essere “indebitati” e quindi poco etici stanno pure “rubando il calcio ai bambini”.

E poi “vuoi mettere la bellezza di una partita come Cagliari-Parma?” aggiungono altri “crociati” che spolverano l’esempio che ritengono più calzante a supportare la propria tesi: e infatti la citano a ripetizione addetti ai lavori, giornalisti, opinionisti che poi, però, nelle loro trasmissioni o testate di riferimento dedicano a malapena due minuti o due righe al sommo “spettacolo”. Al “Club” sulla partita più bella del weekend, sulle prodezze di Cerri e company, hanno dedicato ben zero minuti. È un mondo strano. Dove tutto è così bello e popolare da provare fatica anche solo a parlarne. Meglio la moviola, le polemiche, i retroscena. Dettagli, anche qui.

In questo quadro ci sono due protagonisti assoluti: 1) Agnelli, il presidente “assente allo stadio”, “lontano dalla Juve”, che mentre la sua squadra rischia di star fuori dalla competizione europea si associa ad altri per crearne un’altra in cui certamente partecipare. E che porta a spasso Ceferin, gli spegne il telefono per non farsi trovare. Un genio del “male”. 2) Mourinho, esonerato dal Tottenham all’indomani del nuovo format: è il primo della nuova Superlega. Mentalità pazzesca.

Eh, ma il calcio è altra cosa” ripetono ancora quelli che passano stagioni intere a definire la serie A “imbarazzante”, dove c’è una squadra che “ruba”, “falsa i campionati”, “gestisce gli arbitri”, vince “scudettini” e “coppette” ma solo “fino al confine”: oggi gli stessi vengono a raccontare che il Sassuolo forse non è più “Scansuolo”, che si potrebbe sopravvivere alle moviole forzate, agli “avvelenatori” seriali spacciati per fonti autorevoli di verità e che quel torneo, dileggiato e mediocre, era bellissimo. In TUTTO. Sostengono da sempre che se non esistesse la Juve, autrice delle “vergogne” possibili e di quelle inenarrabili, la serie A sarebbe un posto migliore.

A loro si sta offrendo esattamente ciò che hanno desiderato per anni: un campionato, forse, senza i bianconeri (e le altre del Nord), “regolare”, privo di “sozzure” e “sudditanze”. Dovrebbero essere SuperFelici e invece fanno i SuperOffesi. È un mondo che va al contrario. Una speranza c’è. A Pippo Baudo piace più Juve-Catania che Juve-Real Madrid. Attenzione, dichiarazioni come questa potrebbero rimettere in discussione il progetto

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   1 member

×
×
  • Create New...