Jump to content
Shaithana

Il topic degli Insiders • Spring edition

Raf15

Ricordiamo a tutti che in questo topic sono vietati:

 

- Chat continue tra 2 o più utenti;

 

- discussioni sulla veridicità delle news riportate;

 

- confronti polemici tra i vari insider;

 

- tutti gli altri messaggi non in linea con l'oggetto del topic (polemiche sull'allenatore, i giocatori, disquisizioni tattiche, ecc...)

Message added by Raf15

Recommended Posts

Joined: 27-May-2011
95,476 posts

Per chi magari ci aveva fatto un pensierino, arriva purtroppo Pedullà...

"Insigne? Non ci sono accordi sul rinnovo anche perchè credo che il rinnovo vada fatto dopo una stagione importante. Magari più avanti il Napoli deciderà di prolungare il contratto di Insigne, ma l’ingaggio dell’attaccante è già ottimo. Al momento non c’è un club disposto a spendere una cifra vicina ai 100 milioni per Insigne. Lo scambio Insigne-Dybala non è possibile: la Juve se decidesse di cederlo è per fare cassa."

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Aug-2008
1,586 posts
1 minuto fa, hopper ha scritto:

Per chi magari ci aveva fatto un pensierino, arriva purtroppo Pedullà...

"Insigne? Non ci sono accordi sul rinnovo anche perchè credo che il rinnovo vada fatto dopo una stagione importante. Magari più avanti il Napoli deciderà di prolungare il contratto di Insigne, ma l’ingaggio dell’attaccante è già ottimo. Al momento non c’è un club disposto a spendere una cifra vicina ai 100 milioni per Insigne. Lo scambio Insigne-Dybala non è possibile: la Juve se decidesse di cederlo è per fare cassa."

Certo non fosse per quello dybala andrebbe di corsa al Napoli

  • Like 2
  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-May-2019
11 posts

Alla faccia dell allenatore che nn deve far danni...fori dalle balle

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-May-2019
915 posts

Kompany fa godere il City, ma i tifosi attaccano Guardiola: “Scelte senza cervello! Che cosa gli ha fatto Sané?”

Match durissimo all'Etihad tra Citizens e Leicester nella penultima giornata di Premier League: ci pensa Vincent Kompany a togliere le castagne dal fuoco, ma prima del gol sono piovute tantissime critiche nei confronti del manager catalano...

 

Il City torna in testa, ma quanta paura per i tifosi dell’Etihad! Sono serviti settanta minuti per abbattere il muro del Leicester: questa volta però a fare la differenzanon sono stati i soliti Sergio Agüero, Raheem Sterling oppure Bernardo Silva. Il man of the match è stato il capitano Vincent Kompany… come spesso capita quando la partita si fa rovente. I Citizens ritornano in testa con un punto di vantaggio sul Liverpool a una giornata dalla fine: Pep Guardiola esulta in campo, ma fuori dal terreno di gioco questa volta sono dolori. I tifosi lo hanno ricoperto di critiche

 

 

CRITICHE – I tifosi dei Citizens esultano, ma nei confronti di Guardiola sono piovute tantissime critiche. Nel primo tempo i campioni d’Inghilterra hanno fatto parecchia fatica: “Schierare Foden titolare è stata una delle scelte più senza cervello che io abbia mai visto. Troppo intelligente per il suo buon Guardiola”…

Il manager catalano è stato criticato anche per aver preferito Sterling ad altri attaccanti: “Doveva uscire, ma sappiamo tutti che Guardiola non vede in lui mai niente di sbagliato”…

I tifosi del Citizens si aspettavano qualche altro attaccante titolare dal primo minuto: “Che cosa ha fatto Sané a Guardiola?”…

Ai supporter non è piaciuto l’atteggiamento di tutta la squadra contro il Leicester: “Sembra che gli uomini di Guardiola stiano cercando la gloria individuale”…

Guardiola ha passato una serata durissima dal punto di vista emotivo… soprattutto quando le due squadre erano ancora ferme sullo 0-0! I tifosi non hanno avuto pietà nei suoi confronti: “Nausea, bruciore di stomaco, indigestione, mal di stomaco, diarrea? BAM!”…

Il manager ha sentito la tensione della partita… a tal punto da trasformarsi in raccattapalle? “Guardiola si precipita a recuperare la palla per una rimessa del City. L’ansia sta crescendo”…

Sullo 0-0 qualche tifoso del Liverpool si è fatto sentire nei confronti del tecnico del City: “F*****o Guardiola! Hai vinto abbastanza, è il nostro quest’anno”… peccato che poi sia arrivato il gol di Kompany!

Il gol del belga ha tolto le castagne dal fuoco regalando ai Citizens la chance di rivincere la Premier. Guardiola ha esultato col suo amatissimo maglione sulla pelle e i tifosi hanno avuto da ridere anche su questo: si va da “Perché Guardiola indossa sempre lo stesso cardigan?” a “Quel cardigan grigio deve sparire!”…

Qualcuno però ha riconosciuto al manager una bella lungimiranza nei confronti di Iheanacho, che ha sbagliato il gol che avrebbe tagliato le gambe ai Citizens: “Guardiola è un genio, ha venduto Iheanacho al Leicester per poter sbagliare un gol fatto e farci vincere la Premier”. In fondo per Pep non è stata del tutto una brutta serata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 06-May-2019
223 posts
12 minuti fa, hopper ha scritto:

Per chi magari ci aveva fatto un pensierino, arriva purtroppo Pedullà...

"Insigne? Non ci sono accordi sul rinnovo anche perchè credo che il rinnovo vada fatto dopo una stagione importante. Magari più avanti il Napoli deciderà di prolungare il contratto di Insigne, ma l’ingaggio dell’attaccante è già ottimo. Al momento non c’è un club disposto a spendere una cifra vicina ai 100 milioni per Insigne. Lo scambio Insigne-Dybala non è possibile: la Juve se decidesse di cederlo è per fare cassa."

 

Ovviamente Dybala non aspetta altro sefz 

Pedullà: 

 

Risultati immagini per ma mi faccia il piacere gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Jul-2008
18,933 posts
4 minuti fa, The Ultimate ha scritto:

Kompany fa godere il City, ma i tifosi attaccano Guardiola: “Scelte senza cervello! Che cosa gli ha fatto Sané?”

Match durissimo all'Etihad tra Citizens e Leicester nella penultima giornata di Premier League: ci pensa Vincent Kompany a togliere le castagne dal fuoco, ma prima del gol sono piovute tantissime critiche nei confronti del manager catalano...

 

Il City torna in testa, ma quanta paura per i tifosi dell’Etihad! Sono serviti settanta minuti per abbattere il muro del Leicester: questa volta però a fare la differenzanon sono stati i soliti Sergio Agüero, Raheem Sterling oppure Bernardo Silva. Il man of the match è stato il capitano Vincent Kompany… come spesso capita quando la partita si fa rovente. I Citizens ritornano in testa con un punto di vantaggio sul Liverpool a una giornata dalla fine: Pep Guardiola esulta in campo, ma fuori dal terreno di gioco questa volta sono dolori. I tifosi lo hanno ricoperto di critiche

 

 

CRITICHE – I tifosi dei Citizens esultano, ma nei confronti di Guardiola sono piovute tantissime critiche. Nel primo tempo i campioni d’Inghilterra hanno fatto parecchia fatica: “Schierare Foden titolare è stata una delle scelte più senza cervello che io abbia mai visto. Troppo intelligente per il suo buon Guardiola”…

Il manager catalano è stato criticato anche per aver preferito Sterling ad altri attaccanti: “Doveva uscire, ma sappiamo tutti che Guardiola non vede in lui mai niente di sbagliato”…

I tifosi del Citizens si aspettavano qualche altro attaccante titolare dal primo minuto: “Che cosa ha fatto Sané a Guardiola?”…

Ai supporter non è piaciuto l’atteggiamento di tutta la squadra contro il Leicester: “Sembra che gli uomini di Guardiola stiano cercando la gloria individuale”…

Guardiola ha passato una serata durissima dal punto di vista emotivo… soprattutto quando le due squadre erano ancora ferme sullo 0-0! I tifosi non hanno avuto pietà nei suoi confronti: “Nausea, bruciore di stomaco, indigestione, mal di stomaco, diarrea? BAM!”…

Il manager ha sentito la tensione della partita… a tal punto da trasformarsi in raccattapalle? “Guardiola si precipita a recuperare la palla per una rimessa del City. L’ansia sta crescendo”…

Sullo 0-0 qualche tifoso del Liverpool si è fatto sentire nei confronti del tecnico del City: “F*****o Guardiola! Hai vinto abbastanza, è il nostro quest’anno”… peccato che poi sia arrivato il gol di Kompany!

Il gol del belga ha tolto le castagne dal fuoco regalando ai Citizens la chance di rivincere la Premier. Guardiola ha esultato col suo amatissimo maglione sulla pelle e i tifosi hanno avuto da ridere anche su questo: si va da “Perché Guardiola indossa sempre lo stesso cardigan?” a “Quel cardigan grigio deve sparire!”…

Qualcuno però ha riconosciuto al manager una bella lungimiranza nei confronti di Iheanacho, che ha sbagliato il gol che avrebbe tagliato le gambe ai Citizens: “Guardiola è un genio, ha venduto Iheanacho al Leicester per poter sbagliare un gol fatto e farci vincere la Premier”. In fondo per Pep non è stata del tutto una brutta serata.

Questi sono stati gli zimbelli di Manchester per anni e ora fanno i sommelier del gran c****

  • Thanks 2
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Apr-2009
20,607 posts
26 minuti fa, riley mon amour ha scritto:

temo molto quello che può accadere a Barcellona....che ne pensi ?

 

 

Pochettino.

 

Oggi ha dichiarato che non sa se rimarrà al Tottenham. Ecco, quello per il Barcellona sarebbe buono.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Jul-2008
18,933 posts
5 minuti fa, ● Ale Cerry ● ha scritto:

 

Pochettino.

 

Oggi ha dichiarato che non sa se rimarrà al Tottenham. Ecco, quello per il Barcellona sarebbe buono.

St'estate sarà rovente in zona panca, tante squadre, tanti allenatori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 20-Apr-2009
40,693 posts
51 minutes ago, Shaithana said:

Dormite sereni, che nel 2020 abbiamo già gli ottavi di Champions. 

Ma i "peppini" cit. di TOP saremmo noi tifosi di Pep? sefz

Edited by ClaudioGentile

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Apr-2009
20,607 posts
1 minuto fa, ClaudioGentile ha scritto:

Ma i "peppini" cit. di TOP saremmo noi tifosi di Pep? sefz

 

 E chi può saperlo. :oooh:

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-May-2011
95,476 posts

Sogni d'oro a tutti i peppini di capri

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 23-Apr-2009
20,607 posts
Adesso, hopper ha scritto:

Sogni d'oro a tutti i peppini di capri

 

:261:

 

Notte Hopp!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Jun-2017
210 posts

Guardiola alla Juve è una fantasia impossibile

 

Il tecnico costa troppo, per ingaggio ed esigenze di rosa, e non sposerà un progetto che non possa sentire totalmente suo.

05/05/2019
image
Getty Images
 

Il popolo juventino è in subbuglio. L'eliminazione dalla Champions League è ancora troppo fresca, i festeggiamenti per l'ottavo scudetto consecutivo sono stati blandi, mitigati dalla delusione per una stagione sotto media, e Massimiliano Allegri è il primo degli imputati in un processo di popolo che non sembra prevedere diritto alla difesa. In un contesto del genere c'era bisogno di qualcosa che rivitalizzasse l'ambiente, che ridesse slancio allo spirito juventino, che restituisse la motivazione e la fiducia in un futuro migliore. Quel qualcosa doveva avere un nome e un cognome, Pep Guardiola.

La voce di un possibile arrivo di Guardiola alla Juventus era già circolata mesi fa, puntualmente smentita con tanto di irritazione dal diretto interessato: “Sono al City, ho un contratto con il City, non andrò alla Juventus”. Eppure è rispuntata fuori, come una di quelle erbacce che si possono pure tagliare ma che comunque riemergono. Non importa se non c'è alcuna verifica, se dalla Spagna nessuno ci crede e tutti la smentiscono, se dall'Inghilterra Noel Gallagher promette di esser disposto a qualsiasi cosa pur di impedire che Pep lasci Manchester, se Giovanni Branchini, agente Fifa vicino a entrambi i tecnici, ha definito “impossibile” l'operazione. Persino Lele Adani è convinto che Guardiola sia l'unica alternativa sensata ad Allegri, altrimenti tanto vale tenersi Max pur con tutte le sue idiosincrasie per gli schemi offensivi e il calcio spettacolo.

image
 
Getty Images

Il delirio Guardiola è montato sui social, entrando in trending topic su Twitter tra meme di speranza juventini e prese in giro dei rivali. Ma la verità è che Guardiola alla Juve non ci andrà. Certamente non al termine di questa stagione, comunque vada a finire la Premier, nonostante l'eliminazione ai quarti di finale di Champions League. Parliamoci chiaro, la Serie A non ha un quinto del potenziale attrattivo del campionato inglese, non ha i suoi soldi, la sua competitività, le sue stelle in campo e in panchina.

Guardiola ha un contratto da 20 milioni a stagione che scade nel 2021, rinnovato appena un anno fa. Il City non ha alcuna intenzione di liberarlo, lui non ha alcuna intenzione di andarsene. La Juve, secondo il giornalista del Sole 24 Ore Marco Bellinazzo, chiuderà il bilancio a giugno con un passivo tra i 50 e i 70 milioni. Ha già scommesso forte su Cristiano Ronaldo, che tra ingaggio al lordo delle imposte e spesa per il cartellino pesa qualcosa come 90 milioni sui conti della Juve, in cambio ha ottenuto un'uscita prematura dalla Champions League che si è tradotta in 25 milioni di entrate in meno. La norma sul rientro dei cervelli del nuovo decreto crescita, che abbassa l'imponibile su chi si trasferisce in Italia per almeno 24 mesi a partire dal 1° maggio 2019, è roba da poco se si considera l'impatto che l'arrivo di Guardiola avrebbe sotto il profilo tecnico e finanziario.

image
 
Getty Images

Da considerare, infatti, non c'è solo lo stipendio di Pep, ma anche gli investimenti sul mercato che lo stesso tecnico chiederebbe certamente come garanzia prima di una trasferimento. Guardiola ha un'idea di calcio precisa, elastica fino a un certo punto, e ha bisogno di giocatori con determinate caratteristiche per attuarla. Il centrocampo attuale della Juventus, estremamente muscolare con Matuidi, Bentancur, Khedira e Can, appare quanto di più lontano possa esistere dalle esigenze di un tecnico che ha fatto del possesso palla veloce e dall'alta cifra tecnica il proprio marchio di fabbrica. Il suo arrivo a Torino imporrebbe una rivoluzione profonda nella rosa, con l'arrivo di almeno 3-4 centrocampisti dal valore di mercato dai 50 milioni in su. Per plasmare il City a sua immagine e somiglianza, Pep ha dovuto far spendere al club qualcosa come 531 milioni nelle prime due stagioni (dati Transfermarkt), nei tre anni al Bayern Monaco ha investito in acquisti 194,4 milioni. E la Juve è certamente più lontana dall'idea di calcio di Guardiola di quanto non lo fosse il Bayern guidato al triplete da Jupp Heynckes nella stagione 2012/13.

A cosa e a chi serve, allora, raccontarsi una favola che non si realizzerà? Fa bene alla Juve e al nostro calcio italiano immaginarsi un futuro che va oltre le realistiche aspettative? È vero, appena un anno fa sembrava fantacalcio anche il trasferimento di Cristiano Ronaldo, poi, quasi all'improvviso, abbiamo scoperto che era tutto vero. La sensazione, però, è che stavolta andrà a finire in maniera diversa, esattamente come è più logico aspettarsi. E che la Juve e la Serie A dovranno tirarsi su da sole, senza Guardiola.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jul-2008
38,173 posts

questa rosicata di questo tizio, che penso sia prescritto o bilanista, è il tassello che mancava.

 

Benvenuto Pep .oo

  • Like 5
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Jul-2006
35,299 posts
2 ore fa, paperboy ha scritto:

guarda che in tutte le salse hanno detto che ancora non c'è la certezza. o pep o max.

A parte casi estremi :)

 

Uno, giorni fa ha scritto "segnatevi questo post : guardiola è della Juve" 

:):)

Edited by dal1982

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 09-Jul-2008
38,173 posts
1 ora fa, nedvedo ha scritto:

Certo non fosse per quello dybala andrebbe di corsa al Napoli

 

eh beh si certo, tutti gli argentini vogliono o' napule per essere come maradò, figurati un 10 come dybala sefz 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 26-Apr-2009
23 posts
34 minuti fa, Kurt151090. ha scritto:

Guardiola alla Juve è una fantasia impossibile

 

Il tecnico costa troppo, per ingaggio ed esigenze di rosa, e non sposerà un progetto che non possa sentire totalmente suo.

05/05/2019

....................................................

a gabriè ma vattene afff..a un giro in barca a pescà i pesciolini

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 14-Mar-2007
235 posts
1 ora fa, ● Ale Cerry ● ha scritto:

 

Pochettino.

 

Oggi ha dichiarato che non sa se rimarrà al Tottenham. Ecco, quello per il Barcellona sarebbe buono.

Ex giocatore e allenatore dell'Espanyol, non andrebbe mai al Barça credo, ha ribadito piú volte che non gli piacciono i valori del Barça (leggesi catalanismo esasperato)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 07-Apr-2019
5,157 posts
1 ora fa, Camilleri-Dipendente93 ha scritto:

St'estate sarà rovente in zona panca, tante squadre, tanti allenatori.

si dice che anche il Bayern potrebbe cambiare....penso a Conte in questo caso .penso

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Apr-2017
748 posts
58 minuti fa, Lizard King ha scritto:

questa rosicata di questo tizio, che penso sia prescritto o bilanista, è il tassello che mancava.

 

Benvenuto Pep .oo

http://giornalistinelpallone.corriere.it/2011/10/04/tranquilli-la-juventus-presto-scoppiera/ 

ditemi che è lui .asd

Edited by beastwars

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Jul-2008
18,933 posts
8 minuti fa, riley mon amour ha scritto:

si dice che anche il Bayern potrebbe cambiare....penso a Conte in questo caso .penso

Si parlava di Ten Hag e forse anche dello stesso Pochettino. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 17-Oct-2007
17,473 posts

Pochettino andrà sicuramente al Barca, Ten Hag lo vedo al Tottenham, credo finirà così.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Jun-2006
398 posts

Non capisco molto di tattica... Sono sincero! Se allenassi una squadra di calcio molto probabilmente sarei come Gattuso che ogni partita ci mette del suo per riuscire a non vincere! Però ho sempre giocato a calcio e seppur a livello amatoriale ho sempre saputo una cosa: che devi metterci sempre il cuore oltre l'ostacolo... che devi sempre avere fame di vittoria... che devi sempre essere concentrato... che non devi mollare mai! Una squadra ha bisogno di giocatori che abbiano "gli occhi della tigre" (cit.)...Ci vorrebbero 11 CR7 e non parlo solo dal punto di vista tecnico ma parlo anche di grinta e dedizione: Cristiano è un fenomeno anche da questo punto di vista. E serve anche un direttore d'orchestra che sappia creare armonia nel rettangolo di gioco... che sappia motivare... che sappia rischiare... È Pep è un po come Ronaldo per come vede il calcio!

Ho fiducia in Andrea, Beppe e Pavel... Ed ho fiducia in Crocop e TOP...

Vieni Pep... Ti stiamo aspettando!

Edited by orgogliojuve
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 12-Oct-2010
25,353 posts
5 hours ago, Kurt151090. said:

Guardiola alla Juve è una fantasia impossibile

 

Il tecnico costa troppo, per ingaggio ed esigenze di rosa, e non sposerà un progetto che non possa sentire totalmente suo.

05/05/2019
image
Getty Images
 

Il popolo juventino è in subbuglio. L'eliminazione dalla Champions League è ancora troppo fresca, i festeggiamenti per l'ottavo scudetto consecutivo sono stati blandi, mitigati dalla delusione per una stagione sotto media, e Massimiliano Allegri è il primo degli imputati in un processo di popolo che non sembra prevedere diritto alla difesa. In un contesto del genere c'era bisogno di qualcosa che rivitalizzasse l'ambiente, che ridesse slancio allo spirito juventino, che restituisse la motivazione e la fiducia in un futuro migliore. Quel qualcosa doveva avere un nome e un cognome, Pep Guardiola.

La voce di un possibile arrivo di Guardiola alla Juventus era già circolata mesi fa, puntualmente smentita con tanto di irritazione dal diretto interessato: “Sono al City, ho un contratto con il City, non andrò alla Juventus”. Eppure è rispuntata fuori, come una di quelle erbacce che si possono pure tagliare ma che comunque riemergono. Non importa se non c'è alcuna verifica, se dalla Spagna nessuno ci crede e tutti la smentiscono, se dall'Inghilterra Noel Gallagher promette di esser disposto a qualsiasi cosa pur di impedire che Pep lasci Manchester, se Giovanni Branchini, agente Fifa vicino a entrambi i tecnici, ha definito “impossibile” l'operazione. Persino Lele Adani è convinto che Guardiola sia l'unica alternativa sensata ad Allegri, altrimenti tanto vale tenersi Max pur con tutte le sue idiosincrasie per gli schemi offensivi e il calcio spettacolo.

image
 
Getty Images

Il delirio Guardiola è montato sui social, entrando in trending topic su Twitter tra meme di speranza juventini e prese in giro dei rivali. Ma la verità è che Guardiola alla Juve non ci andrà. Certamente non al termine di questa stagione, comunque vada a finire la Premier, nonostante l'eliminazione ai quarti di finale di Champions League. Parliamoci chiaro, la Serie A non ha un quinto del potenziale attrattivo del campionato inglese, non ha i suoi soldi, la sua competitività, le sue stelle in campo e in panchina.

Guardiola ha un contratto da 20 milioni a stagione che scade nel 2021, rinnovato appena un anno fa. Il City non ha alcuna intenzione di liberarlo, lui non ha alcuna intenzione di andarsene. La Juve, secondo il giornalista del Sole 24 Ore Marco Bellinazzo, chiuderà il bilancio a giugno con un passivo tra i 50 e i 70 milioni. Ha già scommesso forte su Cristiano Ronaldo, che tra ingaggio al lordo delle imposte e spesa per il cartellino pesa qualcosa come 90 milioni sui conti della Juve, in cambio ha ottenuto un'uscita prematura dalla Champions League che si è tradotta in 25 milioni di entrate in meno. La norma sul rientro dei cervelli del nuovo decreto crescita, che abbassa l'imponibile su chi si trasferisce in Italia per almeno 24 mesi a partire dal 1° maggio 2019, è roba da poco se si considera l'impatto che l'arrivo di Guardiola avrebbe sotto il profilo tecnico e finanziario.

image
 
Getty Images

Da considerare, infatti, non c'è solo lo stipendio di Pep, ma anche gli investimenti sul mercato che lo stesso tecnico chiederebbe certamente come garanzia prima di una trasferimento. Guardiola ha un'idea di calcio precisa, elastica fino a un certo punto, e ha bisogno di giocatori con determinate caratteristiche per attuarla. Il centrocampo attuale della Juventus, estremamente muscolare con Matuidi, Bentancur, Khedira e Can, appare quanto di più lontano possa esistere dalle esigenze di un tecnico che ha fatto del possesso palla veloce e dall'alta cifra tecnica il proprio marchio di fabbrica. Il suo arrivo a Torino imporrebbe una rivoluzione profonda nella rosa, con l'arrivo di almeno 3-4 centrocampisti dal valore di mercato dai 50 milioni in su. Per plasmare il City a sua immagine e somiglianza, Pep ha dovuto far spendere al club qualcosa come 531 milioni nelle prime due stagioni (dati Transfermarkt), nei tre anni al Bayern Monaco ha investito in acquisti 194,4 milioni. E la Juve è certamente più lontana dall'idea di calcio di Guardiola di quanto non lo fosse il Bayern guidato al triplete da Jupp Heynckes nella stagione 2012/13.

A cosa e a chi serve, allora, raccontarsi una favola che non si realizzerà? Fa bene alla Juve e al nostro calcio italiano immaginarsi un futuro che va oltre le realistiche aspettative? È vero, appena un anno fa sembrava fantacalcio anche il trasferimento di Cristiano Ronaldo, poi, quasi all'improvviso, abbiamo scoperto che era tutto vero. La sensazione, però, è che stavolta andrà a finire in maniera diversa, esattamente come è più logico aspettarsi. E che la Juve e la Serie A dovranno tirarsi su da sole, senza Guardiola.

Risultati immagini per rosicata gif

  • Haha 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-May-2012
3,218 posts
2 minuti fa, My7h ha scritto:

Dopo la finale che si prospetta e dopo il "ma perché, noi non potevamo?" direi che Allegri deve andarsene seduta stante. Questa finale sarà la più amara per uno juventino : ci poteva essere sul serio lo spiraglio di vincita. 

Prego il Signore che venga Pep e che ci porti mentalità offensiva e non da hagasotti

 

Contro il Liverpool di ieri spiragli ne avrei visti davvero pochi. Siamo una squadra atleticamente troppo inferiore a mio parere. Serve non solo una rivoluzione tecnica ma anche atletica

  • Like 5
  • Thanks 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...