Jump to content
Ritchieb

Perché Maifredi fallì?

Recommended Posts

Joined: 06-Aug-2016
11,691 posts
Adesso, Moeller 73 ha scritto:

Dal vivo vidi due gare: Juve-Samp 0 a 0 e Juve -Cesena 3 a 0. La prima, a dispetto del risultato, fu una gara spettacolare con Baggio e Mancini in gran spolvero. Mia prima assoluta al Delle Alpi. Sembra ieri, invece .........:,(

Ne vidi parecchie quell'anno, te ne menziono due emblematiche (ma credo di avertene già parlato) la prima, quella a cui sono rimasto più attaccato, fu il ritorno con il Barca, un assedio, Schillaci che avrebbe sbagliato quella sera anche da 10 cm, e tutto galvanizzato dalla prestazione con i blaugrana nonostante l'eliminazione, dopo pochi giorni ritorno al Delle Alpi (e via di km e soldi) per cuccarmi il Milan. Tre lance per i rossoneri e tutti a casa, partita indegna dei ragazzi contro il mister, capeggiati da Tacconi. Quelle due partite ravvicinate sono l'emblema di quella stagione per me... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 04-Aug-2018
1,504 posts
2 minuti fa, inos ha scritto:

Maifredi fu un errore madornale.

Una dirigenza inadeguata, colta dalla fregola di scimmiottare il sacchismo allora dominante, scelse un allenatore inadeguato (nel cui curruculum figuravano solo un paio di buone sragioni a Bologna) e gli mise a disposizione una rosa inadeguata, anche se fortissima in attacco (ma pensare che Luppi-De Marchi-Julio Cesar-De Agostini valessero Tassotti-Baresi-Costacurta -Maldini.....) per praticare un gioco estraneo al DNA della squadra.

E silurare Zoff per far posto a questo venditore di fumo fu una m....ta che trent'anni dopo grida ancora vendetta

Luppi e Demarchi se li portò dietro Maifredi se non mi ricordo male … 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 01-Apr-2007
398 posts
1 ora fa, torino juventina ha scritto:

Non aveva una società come si deve alle spalle, lontana anni luce da quella attuale.

Non aveva grandi giocatori, giocavamo con gente come Luppi, De Marchi, Galia, Daniele Fortunato, Julio Cesar, Marocchi, Dario Bonetti, Nicolò Napoli, Corini.

Schillaci era già diventato il fantasma di sè stesso dopo l'anno del mondiale, certo c'era Baggio ma era al primo anno, anche se lampi di classe assoluta li fece vedere.

Ma il solo Baggio, più qualche buon elemento come De Agostini, Tacconi, Hassler e Casiraghi non potevano certo essere sufficienti.

Anche la rosa quindi è anni luce inferiore a quella attuale.

 

Lo stesso Maifredi non era assolutamente all'altezza, ma ormai è passato alla storia come l'unico colpevole e vabbè.

 

Nonostante questo fino alla quarta giornata di ritorno eravamo in testa, quando perdemmo lo scontro diretto con la Samp a Genova (che poi vinse lo scudetto), da lì qualcosa si ruppe.

Ci furono comunque belle partite, alcune splendide come la semifinale di ritorno contro il Barca, dove nonostante la vittoria non riuscimmo a ribaltare il 3-1 dell'andata.

 

Insomma Maifredi pagò la sua inesperienza ad alti livelli e anche un pò di presunzione, ma il grosso delle colpe va a quella società, e a quella rosa davvero poco competitiva.

 

Maifredi, secondo me, non sapeva leggere la partita, all'andata, dopo un primo tempo in cui avevamo messo sotto il barcellona, nel secondo tempo ci presero a pallate

 

1 ora fa, pressing ha scritto:

La rivoluzione in casa Juve arrivò 4 anni dopo con Lippi. Squadra più forte e dirigenza di tutt'altro spessore. 

Quando si tenta di affibiare alla Juve la mentalità dell' 1-0 è sbagliato.  Lippi aveva un'idea di calcio moderna e propositiva. Oggi come allora, anzi più di allora, ci sono tutti i presupposti per vincere. 

La Juve di Maifredi, come quella di Zoff, a prescindere da tutto, non era attrezzata per vincere lo scudetto. In quel periodo la Samp era una squadra rodata che cresceva di anno in anno, il Napoli era costruito intorno a Maradona e  il Milan di Sacchi era avanti anni luce sotto tutti i punti di vista.

 

Vorrei ricordare che l'anno prima senza baggio la Juve vinse coppa Italia, andando a vincere a milano contro il bilan, lo stesso bilan che in campionato aveva preso tre pallate e la coppa Uefa contro la fiorentina di mister "non batto i rigori contro la fiorentina"

Infatti quello che rinfaccio a montezumolo è di aver sostituto un allenatore che comunque di calcio ne capiva (Zoff) con uno che il calcio champagne lo vedeva solo nelle bottiglie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-Jun-2005
1,037 posts

la vera domanda è: perché mandare via il buon Dinone Zoff che aveva appena vinto una coppa uefa e una coppa Italia (questa contro il Milan di Van Basten, e noi giocavamo con Totò e Galia...) per prendere Maifredi?

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-May-2006
4,559 posts
3 minuti fa, djmayhem ha scritto:

la vera domanda è: perché mandare via il buon Dinone Zoff che aveva appena vinto una coppa uefa e una coppa Italia (questa contro il Milan di Van Basten, e noi giocavamo con Totò e Galia...) per prendere Maifredi?

Per inseguire il calcio champagne

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Dec-2012
29,971 posts
28 minuti fa, dovsto ha scritto:

 

Maifredi, secondo me, non sapeva leggere la partita, all'andata, dopo un primo tempo in cui avevamo messo sotto il barcellona, nel secondo tempo ci presero a pallate

 

 

Vorrei ricordare che l'anno prima senza baggio la Juve vinse coppa Italia, andando a vincere a milano contro il bilan, lo stesso bilan che in campionato aveva preso tre pallate e la coppa Uefa contro la fiorentina di mister "non batto i rigori contro la fiorentina"

Infatti quello che rinfaccio a montezumolo è di aver sostituto un allenatore che comunque di calcio ne capiva (Zoff) con uno che il calcio champagne lo vedeva solo nelle bottiglie

In campionato non c'era partita. Le basi per tornare a vincere in Italia furono gettate da Boniperti e Trap nel biennio 92-94. Moggi e Lippi completarono l'opera.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Dec-2012
29,971 posts

Secondo me è sbagliato cercare la sponda nella Juve di Maifredi. 

 

Lippi non era di certo un difensivista, con noi ha vinto tutto. 

Edited by pressing

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jun-2006
6,534 posts
52 minuti fa, djmayhem ha scritto:

edit

Edited by Arminius

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jun-2006
6,534 posts
51 minuti fa, djmayhem ha scritto:

la vera domanda è: perché mandare via il buon Dinone Zoff che aveva appena vinto una coppa uefa e una coppa Italia (questa contro il Milan di Van Basten, e noi giocavamo con Totò e Galia...) per prendere Maifredi?

 

Quindi mandare via un allenatore comunque vincente per affidarsi a qualche vessillifero del Bel Giuoco può, a volte eh, solo a volte, non essere in realtà una mossa geniale?

Mi viene in mente qualcosa di simile ma faccio fatica ad associare la situazione.

Mah, mo ci penso....asd

Edited by Arminius
  • Like 1
  • Haha 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Nov-2007
195 posts
1 ora fa, ZEBR one ha scritto:

Luppi e Demarchi se li portò dietro Maifredi se non mi ricordo male … 

 

Ricordi bene....oddio.oddio.oddio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 27-Aug-2006
2,417 posts
16 minutes ago, Arminius said:

 

Quindi mandare via un allenatore comunque vincente per affidarsi a qualche vessillifero del Bel Giuoco può, a volte eh, solo a volte, non essere in realtà una mossa geniale?

Mi viene in mente qualcosa di simile ma faccio fatica ad associare la situazione.

Mah, mo ci penso....asd

.asd

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Jul-2006
35,561 posts
1 ora fa, Ritchieb ha scritto:

Per inseguire il calcio champagne

Eh si 

E cmq Maifredi fu preso quasi un anno prima. 

Ricordo l intervista a zoff a caldo alla fine della vittoria in coppa uefa "il destino crudele..." 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 18-Jun-2007
4,900 posts
3 ore fa, Ritchieb ha scritto:

Ma è vera quella leggenda che negli spogliatoi, prima della Supercoppa Italiana Juventus-Napoli, disse ai giocatori "dopo avergli fatto il terzo fermatevi"? 

Perdemmo 5-1 e ricordo quella sera come un incubo....

La ricordo anch'io... ricordo che mi ero da poco comperato una radiolina portatile nientepopodimenoche"stereo" (allora era gia un segno di "distinzione".asd)...ricordo anche che a fine partita la suddetta radiolina fece un volo pindarico nel ruscello che scorreva vicino alla piazzetta dove di solito mi ritrovavo con gli amici... ce l'ho con Maifredi anche per la fine di quella radiolina.bah

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-Nov-2007
195 posts
23 minuti fa, Arminius ha scritto:

 

Quindi mandare via un allenatore comunque vincente per affidarsi a qualche vessillifero del Bel Giuoco può, a volte eh, solo a volte, non essere in realtà una mossa geniale?

Mi viene in mente qualcosa di simile ma faccio fatica ad associare la situazione.

Mah, mo ci penso....asd

Beh, non è proprio la stessa situazione.

Vincere una Coppa Italia battendo a domicilio il Milan più meraviglioso di sempre ed una Coppa Uefa (dove, per la verità, la squadra più forte che incontrammo fu la Fiorentina) schierando Tacconi-Napoli (Bruno)-D. Bonetti-Tricella (D. Fortunato)-De Agostini, Galia-Alejnikov-Marocchi-Zavarov, Rui Barros-Schillaci (Alessio ed il giovane Casiraghi primi cambi) è un'impresa che fa impallidire quella dell'Atalanta di oggi.

Zoff rimane l'allenatore che, in rapporto alla rosa a disposizione, ha ottenuto i risultati più strabilianti della storia juventina degli ultimi 40 anni...

Certo "primo non prenderle", ma chi gli poteva, onestamente, chiedere di più?

Ed umanamente, lui bandiera della Juve, venne pure trattato malissimo, con acquisto del "vessillifero del bel gioco" sbandierato in anticipo (prima, se non ricordo male, delle 2 finali...)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 11-May-2014
4,091 posts
7 minuti fa, inos ha scritto:

Beh, non è proprio la stessa situazione.

Vincere una Coppa Italia battendo a domicilio il Milan più meraviglioso di sempre ed una Coppa Uefa (dove, per la verità, la squadra più forte che incontrammo fu la Fiorentina) schierando Tacconi-Napoli (Bruno)-D. Bonetti-Tricella (D. Fortunato)-De Agostini, Galia-Alejnikov-Marocchi-Zavarov, Rui Barros-Schillaci (Alessio ed il giovane Casiraghi primi cambi) è un'impresa che fa impallidire quella dell'Atalanta di oggi.

Zoff rimane l'allenatore che, in rapporto alla rosa a disposizione, ha ottenuto i risultati più strabilianti della storia juventina degli ultimi 40 anni...

Certo "primo non prenderle", ma chi gli poteva, onestamente, chiedere di più?

Ed umanamente, lui bandiera della Juve, venne pure trattato malissimo, con acquisto del "vessillifero del bel gioco" sbandierato in anticipo (prima, se non ricordo male, delle 2 finali...)

ed è stato poi trattato anche male poi in nazionale dove se non fosse stato per errori individuali avrebbe vinto l europeo dopo 40 anni, allenatore molto sottovalutato

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jun-2006
6,534 posts
10 minuti fa, inos ha scritto:

Beh, non è proprio la stessa situazione.

Vincere una Coppa Italia battendo a domicilio il Milan più meraviglioso di sempre ed una Coppa Uefa (dove, per la verità, la squadra più forte che incontrammo fu la Fiorentina) schierando Tacconi-Napoli (Bruno)-D. Bonetti-Tricella (D. Fortunato)-De Agostini, Galia-Alejnikov-Marocchi-Zavarov, Rui Barros-Schillaci (Alessio ed il giovane Casiraghi primi cambi) è un'impresa che fa impallidire quella dell'Atalanta di oggi.

Zoff rimane l'allenatore che, in rapporto alla rosa a disposizione, ha ottenuto i risultati più strabilianti della storia juventina degli ultimi 40 anni...

Certo "primo non prenderle", ma chi gli poteva, onestamente, chiedere di più?

Ed umanamente, lui bandiera della Juve, venne pure trattato malissimo, con acquisto del "vessillifero del bel gioco" sbandierato in anticipo (prima, se non ricordo male, delle 2 finali...)

 

Si certo le due situazioni hanno un background diverso, ma ancora non mi è venuta in mente l'altra di situazione.sefz

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Nov-2011
9,056 posts
Per inseguire il calcio champagne
Si con Rui Barris e Zavarov lol. La rosa era patetica quell'anno

Inviato dal mio CLT-L09 utilizzando Tapatalk

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-May-2006
4,559 posts
28 minuti fa, Fede_BW ha scritto:

La ricordo anch'io... ricordo che mi ero da poco comperato una radiolina portatile nientepopodimenoche"stereo" (allora era gia un segno di "distinzione".asd)...ricordo anche che a fine partita la suddetta radiolina fece un volo pindarico nel ruscello che scorreva vicino alla piazzetta dove di solito mi ritrovavo con gli amici... ce l'ho con Maifredi anche per la fine di quella radiolina.bah

Io, avevo i cugini a casa quindi fui costretto a seguirla via Televideo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 24-Jun-2006
6,534 posts
21 minuti fa, evilempire ha scritto:

Si con Rui Barris e Zavarov lol. La rosa era patetica quell'anno

Inviato dal mio CLT-L09 utilizzando Tapatalk
 

 

Zavarov era un ottimo giocatore ma soffrì non solo la versione sovietica della saudade ma soprattutto l'essere sempre stato un ingranaggio di quel meccanismo quasi perfetto che era la Dynamo Kiev del colonnello Lobanowsky.

È quello che succede quando si enuclea un elemento per quanto tecnicamente valido da un sistema che privilegia il sistema rispetto al singolo. Vedi ad esempio l'Ajax di van Gaal 

Rui Barros non era male ma ma nonostante fosse il nano più alto del mondo è difficile essere all'altezza quando sono tutti alti 20 cm più di te.

Edited by Arminius

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Jul-2006
35,561 posts
1 ora fa, Fede_BW ha scritto:

La ricordo anch'io... ricordo che mi ero da poco comperato una radiolina portatile nientepopodimenoche"stereo" (allora era gia un segno di "distinzione".asd)...ricordo anche che a fine partita la suddetta radiolina fece un volo pindarico nel ruscello che scorreva vicino alla piazzetta dove di solito mi ritrovavo con gli amici... ce l'ho con Maifredi anche per la fine di quella radiolina.bah

 

32 minuti fa, Ritchieb ha scritto:

Io, avevo i cugini a casa quindi fui costretto a seguirla via Televideo 

ma perche' parlate di radio e televideo io ricordo che era in diretta tv 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Jan-2007
64,875 posts

Quel Barcellona-Juve è una delle più tristi partite che io ricordi...

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 21-Dec-2008
13,320 posts

Perché quando alleni una grande squadra in cui ci sono giocatori di personalità devi avere l'intelligenza di capire che l'allenatore non deve porsi al di sopra della squadra, ma deve esserne parte integrante. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 08-Jul-2006
13,084 posts
 
Vorrei ricordare che l'anno prima senza baggio la Juve vinse coppa Italia, andando a vincere a milano contro il bilan, lo stesso bilan che in campionato aveva preso tre pallate e la coppa Uefa contro la fiorentina di mister "non batto i rigori contro la fiorentina"
Infatti quello che rinfaccio a montezumolo è di aver sostituto un allenatore che comunque di calcio ne capiva (Zoff) con uno che il calcio champagne lo vedeva solo nelle bottiglie
Zoff grida vendetta anche oggi
Per inseguire il calcio champagne
Terreno minato
Certo chi è rimasto scottato una volta
È più guardingo
Zoff tanti ringraziamenti
In campionato non c'era partita. Le basi per tornare a vincere in Italia furono gettate da Boniperti e Trap nel biennio 92-94. Moggi e Lippi completarono l'opera.
 
 
chi sa e lavora
Chi non sa insegna

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 05-May-2006
4,559 posts
1 ora fa, dal1982 ha scritto:

 

ma perche' parlate di radio e televideo io ricordo che era in diretta tv 

Perché avevo ospiti a casa quindi col cavolo che i miei accesero la tv

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Joined: 28-Aug-2006
1,945 posts

Ogni qual volta Montezemolo ha messo mano alla Juventus ha fatto solo danni: quando ordinò a Cobolli Gigli di non far ricorso al TAR durante farsopoli, finimmo in B con penalizzazione e 2 scudetti in meno.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...